Salta i links e vai al contenuto

Lo scambio di coppia fallimentare

Lettere scritte dall'autore  

Ho letto su questo blog, che peraltro mi sembra molto serio, delle storie di persone che hanno avuto esperienze con scambisti. Bene, vorrei raccontare la mia esperienza fallimentare a riguardo.
Devo premettere che ho 32 anni, sto insieme al mio compagno, che ne ha 40, da quasi 10 mesi, e conviviamo da circa 6 mesi. Siamo una coppia molto litigiosa ma allo stesso tempo molto passionale e alla quale piace godere dei piaceri della vita, tra cui, forse al primo posto, il sesso. Siamo, infatti, sessualmente molto attivi e lui dice che io sono la sua compagna ideale dal punto di vista fisico, posso dire lo stesso di lui, o almeno fino ad oggi è così.
Qualche settimana fa, dopo esserci incontrati con una nostra coppia di amici in un bar che spesso frequentiamo, abbiamo bevuto un po’ troppo e siamo andati a cercare un club prive, sotto loro iniziativa, visto che loro li frequentano spesso e sono dichiaratamente una coppia di scambisti (ma discreta) . Non abbiamo trovato un posto a noi congeniale, per cui, mentre giravamo in auto, ho proposto di andare a casa mia, loro hanno accettato.
Dentro di me sapevo già come sarebbe andata a finire.. ma ho voluto tentare, per curiosità, per il gusto dell’ avventura, pur essendo io molto gelosa del mio compagno.
Insomma ascoltando musica io e lei abbiamo cominciato a dimenarci, a toccarci e baciarci.. inevitabilmente siamo finite in camera da letto e abbiamo continuato sdraiate sul letto.. mentre i nostri uomini ci guardavano sempre più eccitati..
Fin qui per me la situazione era molto divertente, fino a quando il mio compagno e venuto prima vicino e me, poi vicino a lei ed ha continuato ad avere un rapporto orale (non completo) con lei.. mentre lui (l’ altro) toccava me..
Ad un certo punto ho realizzato cosa stava succedendo, tutto si è fatto più nitido e chiaro, sono andata in bagno perché stavo male, il mio compagno mi ha raggiunto ed io sono impazzita perché ho cominciato a urlare.
L’ esito è stata una litigata furiosa e anche violenta da parte mia.. un giorno di crisi e poi la promessa di mettere tutto da parte e non ripetere più l’ esperienza.
Devo dire però che la situazione che si era creata ha praticamente creato in me uno spunto per solleticare la mia libido nei miei rapporti sessuali con il mio compagno e questa è comunque una contraddizione…
Oppure mi sono semplicemente spiegata l’ accaduto con la convinzione che c’è un confine invalicabile tra la fantasia e la realtà. Intendo dire che finché si fantastica su certe situazioni ” strane ” tutto può andar bene, poi ovviamente diversa è l’ applicazione nella realtà.
Nonostante sia una persona molto open minded, soprattutto a livello sessuale (ho avuto anche esperienze omosessuali) quando mi sono misurata con un menage a quattro sono fuggita.. e sono stata anche molto gelosa del mio uomo (in realtà razionalizzando che a lui quella donna non piace neanche fisicamente) , mentre lui non lo è stato di me, perché giustificava il tutto dicendo che si trattava di un gioco che stavamo facendo insieme..
Questo episodio, in realtà, mi ha lasciata molto perplessa e mi piacerebbe sentire qualche vostro parere..

grazie

L'autore ha scritto 2 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

- Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria:   - Sesso

75 commenti

Pagine: 1 2 3 8

  1. 1
    alpha_beta -

    Mah…io reputo triste il fatto che a soli 10 mesi dall’inizio della vostra storia siate stati stuzzicati da simili curiosità. Ciò mi fa pensare che la vs storia non durerà a lungo poichè la noia farà presto capolino.

  2. 2
    principeoscuro -

    Secondo me alpha_beta ha ragione!!!
    All’inizio di un rapporto di coppia c’è sempre una forte passione nei confronti del partner anche se questo non rispetta i nostri presupposti fisici. A mio parere dovresti cercare di capire se la vostra relazione può davvero avere un futuro, perchè vedendo gli atteggiamenti del tuo compagno non ne sarei tanto sicuro!!!

  3. 3
    francy -

    Ti sei trovata in un gioco piu’ grande di te,forse trascinata in un momento meno lucido mentalmente..non colpevolizzarti era una decisione da discutere assieme fra voi prima di buttarti in esperienze fuori dal comune di coppia..Qui’ si fa un grand parlare di ravvivare il rapporto,un po’ monotono con tale pratica..ad ognuno libertà di scelta..Io ne sono fermamente contraria,non perche sono limitata sessualmente,ma non metto il sesso come collante unico nel tenere unito un legame di coppia..Quando ami una persona e’ parte di te(o almeno cosi’ vorresti che fosse)ti senti completa perche’ sei con quella persona,che e’ parte di te,in tutto e per tutto,come sarebbe una gamba o braccio.allora dividerla con qualcuno vuol dire rinunciare una parte di te,in quella “fusione”diventa una lacerazione del noi,che difficilmente si rimargina..Poi sono convinta che vediamo tale gioco diversamente fra uomini e donne:l’uomo ragione piu’ a livello meno emotivo,meno sentimentale,piu fisico e basta.Noi donne quando c’e’ l’amore difficilmente stacchiamo l’aspetto fisico dal sentimento e’ tutt’uno..Non so se mi sono fatta capire nel mio concetto..vabbe” comunque sia supera questa esperienza senza farne un dramma,e’ stata un’esperienza che non fa per te, tutto qui..ciao..

  4. 4
    magirama -

    Ciao. Quoto in pieno le risposte precedenti, purtroppo in una storia all’inizio è tutto “sesso e fantasia” ma poi si raggiunge un equilibrio che solo dei veri sentimenti possono mantenere inalterato, se voi avete queste tendenze buon per voi, ma sappi che la noia è subito dietro l’angolo. Tu sarai sicuramente open minded come dici tu, però lo sei solo per quanto riguarda te stessa soprattutto in relazione con altre donne, quando si tratta del tuo compagno si vede che sei gelosa, eccome se lo sei.
    Questo non è un male, anzi, però si vede che certe cose finchè passano per la testa, va bene, quando diventano reali invece ti danno fastidio. Beh, nulla che non sia recuperabile, secondo me ha solo violato il limite, ora sai fin dove arriva la tua fantasia e fin dove arriva la realtà, dovete trovare un punto d’incontro. In ogni caso, non è successo nulla di male (secondo i vostri standard), lui stava solo giocando e si è fatto prendere la mano.
    Detto questo ci tengo a dire che non ho nulla contro chi ha abitudini o tendenze sessuali diverse dalla mia, ritengo solo che lo scambio di coppia ci può stare se si fa seriamente e consapevolmente, però non salva il matrimonio, non credo proprio.
    Mi fai venire in mente una cosa… Quando stavo con la mia ex, mi è capitato di farlo in cantina quando non avevamo la casa libera (era eccitante rischiare di essere scoperti), ma il giorno in cui abbiamo soddisfatto un desiderio comune è stato quello di farlo sul tavolo della cucina… Niente di eccezionale, è vero, però quando mangiavo a casa sua era eccitante pensare che io, lei e sua mamma, eravamo attorno allo stesso tavolo dove quel giorno l’avevamo fatto di brutto, poi diciamo che anch’io qualche volta mi immaginavo di essere spettatore e vedere la mia ragazza tra le mani di un altro, magari un po’ costretta… Sono fantasie, dipende anche dalla persona, a me lei le suscitava ma nella realtà non avrei permesso a nessuno nemmeno di sfiorarla, la mia ragazza è solo mia!

  5. 5
    bauhaus -

    grazie a tutti per i commenti molto ben ponderati. Anche io ho pensato che solo dopo 10 mesi è successa una cosa del genere e questo significa che non abbiamo molto futuro insieme, ma poi in realtà ho anche razionalizzato e capito che tra me e lui c’è una sintonia intellettuale che va molto oltre questo episodio. Effettivamente sarebbe triste se il collante tra due persone fosse solo il sesso, e comunque non è il caso mio e del mio compagno. Poi tutto si può fantasticare, ma di sicuro ho capito che non metterò mai più in atto simili fantasie..

    Grazie a Francy per il suo conforto, è vero tutto si può superare..
    sono d’ accordo con te quando dici che uomini e donne vedono diversamente le cose nel sesso, noi siamo molto più emotive e cerebrali, gli uomini più istinti e visuali..

    per Magirama: sai io sono open minded (sessualmente) perchè mi considero libera di vivere la mia sessualità con uomini e donne indistintamente. In realtà non ho mai avuto dubbi sulle mie inclinazioni: io sono etero, ma sono una persona curiosa, sono mentalmente avventurosa, tutto quì. Bello quello che dici sull’ esperienza sessuale con la ex, sul tavolo della cucina, si è vero decidere insieme di “violare” un luogo non deputato alle pratiche sessuali è molto eccitante, soprattutto se deciso insieme, rende complici. Questo dovrebbe esserci tra due persone: complicità.

    ciao a tutti!
    scrivetemi ancora!

  6. 6
    p -

    secondo me nel momento in cui sei diventata l’oggetto dell’altro lui
    quello che ti ha sconvolta è stato il fatto che per il tuo lui, che
    vedeva, tu non fossi un ‘qualcosa’ da proteggere e tenere stretto perchè
    insostituibile… anzi, accettava di ‘scambiarti’ con un’altra lei,
    trattandoti da quello che in economia si chiamano ‘beni fungibili’, come
    le lampadine, una o l’altra, sempre luce fanno…

    concludendo, secondo me, mollalo.
    non vedete la coppia nello stesso modo, non vi amate allo stesso modo, e
    certe differenze portano solo a più spazio tra voi, e guai.

  7. 7
    magirama -

    Hai perfettamente ragione, indipendentemente dai gusti e dalle abitudini, alla fine ciò che rende bello il rapporto di coppia è la complicità. Poi si sa che nella coppia c’è sempre quello un po’ più timido e riservato e quello un po’ più “tremendo”, due persone per quanto si amino e siano anime gemelle non saranno mai identiche. L’importante è che questo divario di carattere non sia troppo pronunciato, ci vuole un giusto equilibrio, qualunque sia lo standard sessuale che c’è in vigore.
    Secondo me fai bene ad esprimerti secondo i tuoi gusti e secondo la tua libertà, però devi trovare la persona giusta e la mentalità giusta, altrimenti puoi trovarti spesso in situazioni come questa. Ripeto, io ho sempre avuto delle fantasie “tranquille” che mai però avrei voluto far diventare realtà, a parte questi piccoli e innocenti episodi con questa ex, che però devo dire mi hanno fatto stare molto bene. La cosa curiosa è che tra le mie storie passate questa non è stata certamente la migliore, non era per niente la ragazza per me e infatti non è finita molto bene, però mi ha molto “svezzato” dal punto di vista sessuale, durante il periodo in cui siamo stati insieme ero molto più attivo che in altre circostanze e toglierci questi piccoli vizi mi ha fatto sentire creativo e mi ha regalato dei bei momenti di complicità in cui ho visto diventare realtà delle idee molto stimolanti. Questo è il bello secondo me: fare delle cose, anche un po’ strane, ma farle in due e con lo stesso entusiasmo, con la stessa passione. Io personalmente non costringerei mai la mia ragazza a fare qualcosa che non le va, però se lo fa controvoglia e con scarso interesse non mi piace allo stesso modo, inoltre qualche “marachella” ogni tanto ci vuole, le cose standard fatte sempre allo stesso modo dopo un po’ stancano… Ci vuole fantasia!

  8. 8
    bauhaus -

    ciao p. grazie per il tuo parere, forse dovrei seguire il tuo consiglio, ma diciamo che visto che abbiamo deciso di non riprovarci mai più, vorrei vedere come vanno le cose tra noi, prima di buttare tutto all’ aria..oltre al sesso condiviadiamo tante altre cose..magari da questa esperienza capiremo che sicuramente amiamo in maniera diversa, ma possimo conciliare i nostri punti di vista trovando un accordo a metà strada..in fondo l’ amore è questo: venirsi in contro..
    poi magari un giorno ti scvriverò che hai ragione tu..può darsi..

  9. 9
    terrona78 -

    Che tristezza ..che disgusto!!
    Ma come si puo’ arrivare a tanto in una coppia..ma dov’e’ l’amore in tutto questo???
    Non e’ ammissibile guardare il proprio compagno/a ..nn e’ concepibile riuscire a farlo in quattro…ma che cosa significa????
    Provo immensa desolazione per lo schifo che ci circonda , per la mancanza di valori e di purezza cosa che in una coppia non dovrebbe mancare se si parla d’amore…ma qui non vedo manco l’ombra di un sentimento…..
    Ora ti senti confusa…ti senti strana???
    Il tuo compagno non e’ stato geloso??
    Fosse solo questo il problema tra voi…
    Sono senza parole……

  10. 10
    bauhaus -

    terrona 78 accetto anche il tuo parere così disgustato! non mi aspetto comprensione, d’ altra parte anche io ho sempre pensato che questo genere di cose non facesse al mio caso, infatti abbiamo deciso di non farlo mai più se vogliamo stare insieme e condividere le stesse esperienze di comune accordo! quello che però vorrei dire per insegnamento è che non bisogna mai essere così categorici nella vita, perchè ci si può ritrovare a vivere delle situazioni che mai avremmo potuto lontanamente immaginare..questo se si è di larghe vedute e non solo sul sesso! Se poi il nick di una persona è Terrona, beh direi che non dovremmo neanche cominciare a parlarne!

Pagine: 1 2 3 8

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili