Salta i links e vai al contenuto

Sei volata in cielo… per colpa di qualcuno

Accade cosi. Esce una mattina per andare all’università.. per affrontare una nuova giornata ricca di impegni e di amici.
Bellissima, solare, piena di vita, di voglia di vivere.. e sopratutto di sogni.
Attraversa le strisce pedonali… in mezzo istante tutto ciò che Lei era stata non c’è più.
Un uomo alla guida di un ciclomotore la scaraventa lontano lontano… La persona, recidiva sicuramente, alle spalle un curriculum di incidenti stradali davvero notevole. Eppure.. è dovuta morire Lei per far capire che era pericoloso?
Si può morire a 23 anni per colpa di una mente insensata?
Il mio saluto anche qui.. e il mio grido di dolore per te. Piccolo fiore reciso…
Una piccola speranza. Che sia fatta giustizia e che il tuo “sacrificio” non sia del tutto inutile. Che la legge italiana tuteli i pedoni (e non) e le loro famiglie… che si ritrovano da un giorno all’altro senza niente in mano.. per volere altrui.
Riposa in pace piccolo Angelo.

L'autore ha scritto 2 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

7 commenti a

Sei volata in cielo… per colpa di qualcuno

  1. 1
    VeramenteDisperatissima -

    capisco perfettamente il discorso,
    non capisco invece la divinizzazione della ragazza, così.
    Scusate ma qui le due cose non sono in connessione.

  2. 2
    Frarfalla -

    nessuna divinizzazione
    la ricordo per com’era.
    tutto qui.

  3. 3
    guerriero -

    i recidivi a spaccare le pietre

  4. 4
    Frarfalla -

    concordo guerriero.

  5. 5
    Luna -

    Frarfalla: e ci mancherebbe che tu non potessi ricordarla come ti senti tu…

  6. 6
    Frarfalla -

    grazie Luna.:)

  7. 7
    Luna -

    Bhe, mi pare naturale 🙂 🙂

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili