Salta i links e vai al contenuto

Sarà l’uomo della mia vita?

Lettere scritte dall'autore  

Cercherò di essere breve.
Sono stata 4 anni a soffrire dietro ad un uomo che mi ha sempre e solo saputa non rispettare, mi prometteva cose che non faceva e nel frattempo ha avuto altre donne.
Ora ha una compagna da 1 anno, e in teoria è uscito dalla mia vita definitivamente.
So che scritto così brevemente non rende l’idea di un rapporto, ma mi basta per trasmettervi quanto e cosa ho passato in questi anni.
Delusione e scarsa stima di me stessa, sicuramente.

Ora arriva lui, …… il mio ragazzo nuovo.
Più che “arriva lui” diciamo che sono io che ho deciso di cominciare a vivere nuovamente, a 34 anni mi sembra anche ora di smetterla con le favole da inseguire,
Lui è tutto ciò che ho sempre voluto, premuroso, dolce, gentile e a letto va anche benissimo tra di noi.
Non ne sono innamorata ma sto bene, sono pochi mesi che lo frequento, pochi per parlare d’amore.
e so già che molti di voi mi diranno che senza farfalle nello stomaco non si va da nessuna parte.
Lo pensavo anche io, ma in realtà sto cominciando a credere che la serenità , la certezza e la presenza dell’altro siano molto più importanti di un insegurie qualcosa solo per passione .
E le farfalle, forse arrivano per altri motivi.
Per una sorpresa che mi sa fare, per una cena a cui mi porta, per delle parole che mi scrive.

Se dovessi descrivere fisicamente il mio uomo ideale , non sarebbe lui, ma se dovessi dire ciò che mi renderebbe felice, è esattamente ciò che fa lui per me.
Come mi fa sentire me stessa in ogni momento, senza più dover dare o rincorrere qualcuno che di me, forse non gli è mai importato nulla, sicuramente non più di se stesso.
Non sono nemmeno arrabbiata con il “lui” dei 4 anni, so solo che ho capito cosa voglia dire essere “coccolata ” ed amata da qualcuno.
Ma si fa fatica, tanta.
Tornano sempre i dubbi , le paure,e mi confondo ogni due per tre sul credere se possa essere davvero questo l’uomo della mia vita.

Che casino, lo so.
Ma voi da fuori mi avete sempre aiutata a vedere le cose meglio

Grazie a chi lo farà di nuovo.

L'autore ha scritto 7 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Condividi su Facebook Sarà l’uomo della mia vita?

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

37 commenti

Pagine: 1 2 3 4

  1. 1
    AtomicGarden -

    Innanzitutto complimenti per essere stata 4 anni con un cretino…vabbè sei una donna è normale,i vostri gusti sono quelli…
    E ora cosa fai?Ti rifai con il bravo ragazzo che “fisicamente il tuo tipo?”Cos’è una sorta di meccanismo malato per lavarsi l’animo?Perchè,suvvia essere scopata per 4 anni dev’essere una brutta esperienza…A 34 anni FINALMENTE hai capito (oddio,ti vedo piuttosto confusa ancora…) che con gli stronzi un rapporto non ci può essere.
    E’ anche curioso come tu faccia la persona matura con frasi quali “è troppo presto per parlare d’amore”…Scommetto che con lo stronzo dopo una settimana già parlavi di figli..
    Altro che farfalle,io ti dico che qua l’unico a stare male sarà il tuo nuovo ragazzo.Perchè lui vedrà la relazione con gli occhi del cuore tu con quelli della mente…le conseguenze le immagini?

  2. 2
    Maxim_Max -

    Ciao Baby74,

    secondo me questa è una tua fase transitoria, di mille domande, mille pensieri, almeno che tu non ti sia voluta “accasare” prendendo ciò che “passa il convento”, lo sò che è brutto dire così, ma spesso succede anche questo e poi se ne vedono le conseguenze, nelle coppie, dove più che visi sfavillanti, uno dei due componenti ha quel velo fisso di malinconica tristezza che l’accompagna…

    Indubbio che optare per la soluzione da single rimane sempre la più difficile, non per me, ma a volte è meglio, per non cadere dalla padella alla brace, in quanto,meglio una vita da single felice che una vita di coppia infelice, tanto perchè “bisogna” essere in coppia, non scendo a questi compromessi con me stesso, deve esserci sempre una molla che fà scattare qualche cosa.

    Maxim.

  3. 3
    baby74 -

    parto col dire che questi 4 anni (5 ) non mi sono fatta sc..re da nessuno, anzi.
    ero io che stavo lì, con pazienza a cercare di capire un uomo che non riusciva ad innamorarsi di nulla, e che forse non lo è nemmeno ora della donna con cui sta da un anno.
    Ci sono persone così, e non gliene faccio una colpa (è un uomo, come dici tu atomic garden) e se bastasse catalogare in uomini e donne tutto quanto, …bè sarebbe molto smeplice.

    Non è nemmeno per ” accasarmi” che esco con questa persona, sono restata da sola un anno e anche di più, e non è certo questo ciò di cui ho paura.

    chiedevo un consiglio, un ‘esperienza , una storia di qualcuno di voi, per capire se l’amore è vero che può nascere col tempo, con la pazienza e con la vera dedizione per una persona,perchè a me, purtroppo, fin ora è sempre successo come a te maxim, “una molla che fa scattare qualcosa “, una scintilla che poi ti porta forse ad idealizzare qualcuno per ciò che non è.
    con il ragazzo di adesso, devo ammettere che il sesso è perfetto, il dialogo anche , il modo di pensare e lo stile di vita sono identici ai miei…però..non c’è la scintilla.
    E allora cosa fare?
    buttare via tutto per insegurie l’incontro di qualcosa che poi magari è solo passeggero ed effimero?

    sono confusa, forse è vero, forse è un afase di passaggio dal vedere un rapporto in maniera adolescenziale a uno più stabile e duraturo.

  4. 4
    Alessandro -

    Sono daccordo con Maxim magari è meglio rimanere da sola perchè ti serve la spinta giusta per stare con quello “nuovo” e se non la hai prima o poi sentirai il bisogno di cercare altro e gli avrai fatto solo perdere tempo…e lo farai stare male… proprio perchè non se lo merita magari pensaci 10 volte prima di continuare… dell’altro manco ne parlo gli stronzi lasciano sempre un ricordo vivo nelle ragazze… secondo te ci sono solo due scelte o amare il vecchio o imparare ad amare il nuovo … ma mica sei una regina del medio evo… fortunatamente il mondo è pieno di uomini e potresti trovare l’uomo che fa per te domani generoso … gentile… fisicamente piacevole… etc etc etc… capisci?… spero di si… non ti fermare passa oltre…

  5. 5
    Ant062 -

    Non esistono uomini (e donne)della vita.
    C’è solo un incontro effimero di due vite parallele tenute insieme da un laccio invisibile chiamato “curisoità”.
    Quando questa termina, il laccio si spezza e si va in cerca di una nuova vita parallela.

  6. 6
    Math -

    Ahahahah Ant062…brutale ma chiaro!

  7. 7
    D.M.S. -

    “Lo pensavo anche io, ma in realtà sto cominciando a credere che la serenità , la certezza e la presenza dell’altro siano molto più importanti di un insegurie qualcosa solo per passione .
    E le farfalle, forse arrivano per altri motivi.
    Per una sorpresa che mi sa fare, per una cena a cui mi porta, per delle parole che mi scrive”.

    Per me questo è intendere l’amore in modo maturo,perchè queste sono le basi di un rapporto vero e duraturo:questo è ciò che dovrebbe far nascere la scintilla…peccato che cozzi con tutto il resto di ciò che scrivi…non ci sono consigli da dare…o ti rimetti sul mercato e ti cerchi un altro rischiando una lunga trafila di uomni mediocri(perchè oggi trovare un uomo serio ed in gamba non è facile)oppure provi a crescere e far diventare luce quella lampadina di ragionamento che ho riportato…per il resto non ti può aiutare nessuno sei tu che devi capire da sola cosa vuoi dalla vita..l’essere uomini e donne maturi implica questo se no si fa gli eterni adoloscenti per sempre accetandone le consueguenze..

  8. 8
    nina75 -

    Ciao, io non credo all’amore a prima vista, credo che bisogna conoscersi, dare e AVERE rispetto, una buona intesa, e reputo che se ci fai l’amore un pò ti piace. Lui di dà tutto quello che vuoi, ti rispetta, ti adora chiediti se tu sei disposta a fare tutto questo per lui, anche se non rispecchia il tuo uomo ideale in termini di bellezza. La bellezza passa, le farfalle allo stomaco passano, il rispetto e la volontà di crescere insieme e di formare qualcosa di più restano. Sei solo confusa ed è normale perchè dopo una grande delusione e difficile vedere chiaramente, ma mi piace pensare che alla fine sceglierai questa persona e che ti impegnerai fino in fondo per renderla felice.

  9. 9
    ANTONIA -

    non ti accontentare e non ferire questo ragazzo, lui è te con l’altro!
    stai provando l’inversione dei ruoli: tu con l’altro=la scintilla x te; l’altro con te=accontentarsi, ora tu sei l’altro e il tuo ragazzo e te nella storia precedente….è sbagliato. Io non parlo di farfalle (quelle si provano in adolescenza) ma di amore, di rispetto, di desiderio, di comunanza di obbiettivi. ma credi che x tutta la tua vita tu possa “accontentarti” e stare bene? passata questa fase in cui hai bisogno di serenità e di coccole comincerai a desiderare qualcosa in più e a quel punto che farai???? probabilmente incontrerai qualcuno x cui sentirai qualcosa in più e in quel momento questo ragazzo non servirà più allo scopo e tu sarai di nuovo qui a chiedere aiuto, ci chiederai di aiutarti a scegliere tra questo ragazzo che ti dà serenità e uno nuovo che ti farà intravedere la possibilità delle scintille.magari x dovere resterai con questo ragazzo , ma tu vuoi una cosa del genere????
    pensa bene a ciò che fai chi hai difronte è una PERSONA che può soffrire non un pupazzo da usare ora!

  10. 10
    Monk -

    @AtomicGarden: standing ovation. Sottoscrivo pienamente ciò che hai detto.

Pagine: 1 2 3 4

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso dispositivo (da qualsiasi dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili