Salta i links e vai al contenuto

Una storia difficile

Lettere scritte dall'autore  

Salve, ho 17 anni… di solito non scrivo in nessun tipo di blog o cose del genere ma questo devo dire che mi ha veramente preso e nonostante sia il classico ragazzo snob non posso non ammettere che mi piaccia proprio scrivere di questi discorsi. Ad ogni modo, ho letto molte lettere e devo dire che in effetti c’è molta gente che soffre……. io al momento sono uno di quelli… la mia storia è veramente incredibile… se mi metto a raccontarla giuro potrei andare avanti una settimana…
Siamo insieme da 1 anno e mezzo.. ma l’estate scorsa abbiamo fatto veramente di tutto e nel complesso quest’anno è stato il più intenso della mia vita… non ho mai amato così tanto e mai lo rifarò perché ho imparato la lezione…
Allora… i primi mesi andava tutto bene… poi qualcosa è iniziato a scricchiolare (per colpa dei suoi… ) ma da bravi furbi abbiamo fatto una bravata dietro l’altra e hanno capito che lei era veramente innamorata di me e che voleva essere più libera. L’estate però passa, prima o poi. Inizia la scuola e io ho già brutti presentimenti, lei no. A capodanno vado da lei ma mi annoio per colpa dei suoi e degli zii… non potevamo far niente.. (avevamo in programma di andare fuori e poi fare l’amore.. ) ma non si è verificato nulla di tutto ciò. Mi sembrava una carcerata e quella sera non ‘ho baciata… non mi piace la sua famiglia ed ero confuso.
Da là inizia tutto, la scuola ci stanca e gli impegni per lei diventano innumerevoli… ci lasciamo 4 volte… io cambio atteggiamento e cerco di capirla sempre perché la amo veramente e faccio tutto per lei… gli sbavo dietro e quando siamo insieme la amo al massimo ma non basta… succedono mille cose… vengo tradito anche se non voleva perché è stata presa un po’ con la forza ma io accetto tutto. 3 settimane fa ci lasciamo di nuovo (fa tutto lei ovviamente) e dice che non gli piaccio più ecc ecc. A distanza di 10gg torna e mi chiede scusa in mille modi… io la amo e accetto di nuovo. Dice che non farà più niente e che ha sbagliato… arriva addirittura a un “ti amo per sempre”. A distanza di 4 giorni però ricomincia… non risponde ai messaggi e poi quando ci vediamo chiede scusa, certo.
Ora arriva il punto finale… siamo andati alle giostre ieri e ci siamo detti di tutto (in senso positivo)… gli ho detto che deve scrivermi anche se è giù di morale ecc ecc e lei ha chiesto scusa e mi ha riempito di baci… il giorno dopo litighiamo, non so per cosa ma comunque io chiedo scusa e gli scrivo 30 messaggi dolcissimi, ma niente. A distanza di mezzo giorno sono di nuovo in quella situazione… non mi risponde per tutto il gg per l’ennesima volta. Alla sera mi dice “buonanotte”. Io non capisco… e lei dice “stavo per farmi uno”… e poi basta. Sparita.
Ora…. io queste cose le sospettavo già da mesi ma ora inizio a essere furioso e non capisco come possa essere così stupida, insensibile e tr***. Quando siamo insieme dice sempre il contrario e si vede che mi ama veramente… ma poi………………. bo……… il problema è che andiamo avanti da una vita e siccome io (come lei del resto) sono carino sto iniziando a rompermi di sentirmi sempre tradito o in discussione…. che ne dite?
Vi ringrazio per le eventuali risposte… grazie.

L'autore ha scritto 2 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

2 commenti

  1. 1
    Elisa -

    trovatene un’altra…!

  2. 2
    fiordaliso -

    caro giovanotto ti scrivo per esperienza e’ difficile superara le difficolta’ della vita con chi ti ama veramente figurati con una che va e viene cosi’ non aver paura di lasciarla fa molto male ma cosi’ cresci e chiusa una porta ti si spalanchera’ un portone… ti auguro tanta gioia con un nuovo e valido amore

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili