Salta i links e vai al contenuto

Una storia difficile: i miei non vogliono più farmi uscire da casa

Ciao io sto con il mio ragazzo da 2 anni. 2 giorni fa mio padre è venuto a sapere che io andavo a casa sua di nascosto senza il suo ordinee. Mi ha picchiata e mi ha tolto il cell nonostante tutto mi sono comprata una nuova scheda e posso sentirlo liberamente,ai miei nn gli piace la comitiva sua,dice ke fuma altro etc ,si sarà una cannaaa ki ragazzo non se la fa? a me mi dice sempre tutto. Mi dicono di lasciarlo adesso nn vogliono farmi piu uscire da casa .. x noi è una storia molto difficileee ci amiamo e lui mi dice sempre io senza di te non so stare tu lo stessooo ma nn ti preoc ke noi 2 moriremo insieme,ai miei suoceri dispiace tanto qsta storia pkkè per loro sono km una figlia, piango tt i giorni e stiamo male da morire, da lui nn me ne posso andare pkkè qndo mio padre venne a sapere qste cose disseee mo vado io a casa suaaa vediamo se qsta storia finisce o no. Io ho 18 anni li devo compiere a dicembre il 9 e lui 21, mi stanno trattando come una schiavaaa nn cE la faccio più
cosa fare ??

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

5 commenti a

Una storia difficile: i miei non vogliono più farmi uscire da casa

  1. 1
    ARI -

    Cara Ida Scoppetta, forse i tuoi tutti i torti non hanno.
    Magari, se resti un pò di più a casa, hai tempo di studiare e imparare un pò di italiano. O forse a diciotto anni non sei capace di scrivere correttamente un breve testo perchè quei cattivoni di mamma e papà nemmeno a scuola ti hanno mandata?
    Cercare di essere un buon genitore al giorno d’oggi… questa si che è, a volte, la vera schiavitù.

  2. 2
    Giulio -

    Come sarebbe a dire che non c’è ragazzo che non si faccia una canna??Magari tra quelli che frequenti tu è così, ma in giro di giovani che non hanno bisogno di farsi canne per divertirsi ce ne sono eccome! Ah, poveri genitori…

  3. 3
    Hope -

    Tesoro ma chi cavolo frequenti tipi che si fanno le canne… I tuoi genitori non sono scimmie senza cervello ti vogliono un bene dell’anima se cercano di staccarti da quei tipi, anzi i genitori del tuo ragazzo dovrebbero farsi un esame di coscienza permettere che loro figlio stia con certa gente ma che tipi…. E comunque a 21 anni il tuo ragazzo dovrebbe pensare a cosa fare con scuola o lavoro invece di perdere tempo con queste cose se fosse un tipo responsabile e a posto sicuramente i tuoi non avrebbero avuto nulla in contrario pensaci e quando capirai che non vale abbastanza ti farai una vita senza di lui…

  4. 4
    Mariù -

    Trova una punto d’incontro.
    Magari imponi al tuo ragazzo di impegnarsi ad essere un tipo apposto,niente più fumo canne o cattive amicizie. Cosi i tuoi genitori Ritroveranno la fiducia in te e ti lasceranno più libera e ritroverai la felicità

  5. 5
    KRI5TIAN -

    Genitori esemplari!! I miei se sapessero di una canna mi prenderebbero a calci nel c..o!! Così si fa!!

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili