Salta i links e vai al contenuto

Perché è così difficile chiudere una storia già finita?

Lettere scritte dall'autore  

Ciao a tutti amici e amiche,
vi scrivo per raccontarvi la mia storia e sentire le vostre se avrete il piacere di farlo. Un anno e mezzo fa è finita la storia più importante della mia vita : durata otto anni in cui ho messo cuore e anima. In questo anno e mezzo io e lui non siamo mai riusciti a chiudere definitivamente, c’è stato sempre un filo che ci ha legato. Ci siamo persi per qualche periodo di vista ma in fondo sempre ritrovati. Fino ad inizio settimana.
Lui attualmente è fidanzato da qualche mese ma dice di amarmi, facciamo l’amore, parliamo versiamo lacrime ma non si arriva mai ad un dunque perché se gli chiedo di tornare visto che è innamorato, lui si allontana.
Paradossalmente vivo una situazione insostenibile : sono l’amante della persona che ho amato per otto anni e che probabilmente muove ancora qualche corda del mio cuore.
Se mi soffermo a pensare penso che questa sia veramente una situazione assurda : come posso permettere di lasciarmi trattare così? Perché mai mi rispetto talmente poco da vivere questo ruolo?
Penso che questo non è l’uomo che voglio al mio fianco nella mia vita perché desidero essere amata, rispettata e avere certezza di poter contare su qualcuno. Lui non è nulla di tutto ciò… eppure…
Eppure se penso che può esistere un’altra al posto che è sempre stato occupato da me, che lui coronerà i sogni che avevamo costruito insieme con un’altra persona… beh cado nel panico, un’ansia una paura che mi divorano da dentro che mi tolgono il sonno, la fame, tutto.
Mi ripropongo sempre di tagliare, ma ogni volta mi faccio abbindolare dalle sue belle parole, amore, sentimenti, promesse…
Lunedì ci siamo visti abbiamo fatto l’amore tutta la notte ma poi è andato via di nuovo.
Io ho deciso di cambiare numero e casa ma alla fine questi saranno solo inutili tentativi se non sarà qualcosa dentro di me a scattare…
Chi di voi ha mai provato qualcosa di simile?

L'autore ha scritto 13 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

11 commenti

Pagine: 1 2

  1. 1
    David86 -

    Io x fortuna non credo avrò mai la possibilità di avere una storia di solo sesso con la mia ex, mi ha lasciato quando ero ancora innamoratissimo e morirei dal dolore a sapermi un ripiego. Per quanto sia doloroso, ti consiglio di lasciar perdere, non è che vederlo e starci insieme ti faccia soffrire maggiormente che evitarlo?
    E’ dura lo so, c’è solitudine, tristezza, ansia e depressione, ma alla fine quella ragazza eri tu, il carattere è il tuo e sei così, se lui non ti vuole non ti merita, ricorda che qualcuno sta già sognando una ragazza come te, e magari dietro l’angolo ti aspetterà una bella sodisfazione. Tieni duro

  2. 2
    SALVATI -

    Cara Leda,
    scappa perchè una storia così alla lunga ti logora.
    Perderai la fiducia e la stima in te stessa. Se puoi cambia il numero di cellulare o blocca in entrata il suo. Una volta era possibile. Evitalo! Che capisca che tu non lo vuoi più! che non ha più potere/ascendente su di te! forse è l’unico modo perchè lui capisca cosa vuole esattamente… è quando perdi una persona che ti accorgi quanto vale realmente per te! anche se a me sembra che abbia già scelto l’altra.
    Mi verrebbe la voglia di dirlo all’altra per fargliela pagare, ma non è bello, ne sarebbe giusto, ci perderestiE solo tu.
    Fai attenzione a volte dietro a queste storie di dipendenza dal partner quando si accetta di farsi usare potrebbe trattarsi di dipendenza affettiva. In questo caso serve l’aiuto di un terapeuta per uscirne.
    e ricorda… un vecchio proverbio dice: “in amor vince chi fugge!”.
    In bocca al lupo

  3. 3
    Gio -

    Perchè la solitudine è difficile.
    Perchè 8 anni di storia è un pezzo di vita e 8 anni di ricordi non si possono cancellare e molto più duri da affrontare di pochi mesi.
    Ma l’amore decide, non ha dubbi. Dunque se ti ama. lascerà l’altra. Altrimenti avete intesa, tanto passato alle spalle, ma lui ha deciso che non sei il suo futuro, semmai una piacevolissima compagnia alla bisogna. E questo non lo devi più permettere. Per rispetto verso di te e per non continuare a ipotecare il tuo futuro. Tu vali molto di più. Per una volta, tira fuori i pugni, trova la forza per stare un pò da sola, isolata dagli altri, che so, da una nonna in campagna o da qualche altra parte per qualche tempo. Se non puoi cambiare città perchè studi o lavori, inventa un corso che non esiste e con questa scusa ritagliati un angolo di spazio mentale in cui ritrovare te stessa e decidere la donna che vuoi essere e ritornare padrona della tua vita. A quel punto ti sarà tutto più chiaro. Andrai da lui e gli di tua iniziativa e gli farai in faccia il discorso che vuoi fargli, mettendolo di fronte a un bivio (con me o fuori dalla mia vita) e agendo tassativamente di conseguenza, e con estrema poca fiducia(per evitare trucchetti o frasi sdolcinate o a effetto che potrebbe mettere in atto per rendere più facile o morbida la stuazione.
    Dammi retta. Se ti adagi su questa infelicità non sarai mai più felice.
    Gio

  4. 4
    matteo -

    il tuo ex e solo un bambino egoista.. che non sa cosa vuole dalla vita.
    ma la dura verita’ e che non ti ama. e tu sei solo innamorata del
    passato. dei ricordi belli insieme, ma che non torneranno mai piu’
    riprenditi la tua vita,

  5. 5
    Leda -

    Si’ la dura verita’ e che non mi ama e probabilmente neanche io perche’ amo un ricordo ,un sogno ,un’aspettativa che alla fine vive solo dentro me e non nel mondo reale
    A volte accettare la realta’ e talmente doloroso che preferiamo costruirci il nostro mondo illusorio

  6. 6
    Nicole -

    Forse ci costruiamo un mondo illusorio, ma c’è la fai a staccare quella corda invisibile che vi tiene uniti? Io non ci riesco, sette anni insieme ed a distanza di 3 mesi ci sentiamo ancora, anche lui vive con un’altra e mi confessa che non gli manca niente e che razionalmente non sa perchè continuo ad essere nei suoi pensieri ma sa che il suo cuore batte ancora per me nonostante tutto..ed io? Io non c’è la faccio a mettere una pietra sopra, so che è la cosa giusta da fare perchè sarebbe solo una minestra riscaldata e probabilmente come è finita una volta succederà di nuovo..ma mi faccio cullare dai nostri bei ricordi..come vorrei dimenticare tutto quello che è successo ma non si può allora vivo questo momento e se sarà destino che torneremo insieme, io sarò pronta…

  7. 7
    Leda -

    Nicole leggendoti mi sembra di vedere me allo specchio …e’ incredibile davvero .La diversita’ e’ che per te sono passati “solo” tre mesi per me e’ passato un anno e mezzo,piu’ il tempo passa e peggio e’ .Nulla si risolve e anzi perdi sempre piu’ controllo della tua vita .La finestra sul passato e’ sempre aperta e ci si affaccia sempre li’ ,quelle aperte su paesaggi diversi si finisce per ignorarle del tutto a priori . Sono arrivata anche a chiedere una consulenza ad una psicologa perche’ non riesco veramente a capacitarmi come io brillante e decisa in tutti i campi della mia vita in questo riesca ad essere paragonabile ad un invertebrato
    La soluzione e’ solo una ,una volta decisa una strada seguirla fermamente!
    A volte preferirei che lui fosse deciso a costo di stare peggio .Se lui fosse fidanzato e vivesse una sua vita io mi sarei rassegnata da tempo e avrei fatto molti piu’ passi avanti .
    Pero’ vivere dietro la sua debolezza non fa altro che aumentare la mia insicurezza e alimentare anche debolmente quella speranza di tornare insieme mi preclude di vivere un altro rapporto serenamente .
    Io non sono come lui ,se frequento una persona lo faccio in modo totalitario senza altre per la testa ,preferisco stare sola altrimenti per non radicare in me un’idea sbagliata di amore e di rapporto vero e sincero

  8. 8
    Perlmanciro -

    Carissime, voi avete pubblicato le vostre storie 3 mesi fa e mi chiedo se è cambiato qualcosa dentro di voi, se siete riuscite a prendere in mano di nuov la vostra vita.
    Io a 17 anni ho conosciuto un uomo di 36 che ha perso la testa con me..e poi l’ho eprsa anch’io dietro di lui. All’inizio lui non sapeva la mia età, anche perchè ho sempre dimostrato più anni di quelli che ho, sia fisiacamente che mentalmente, e quando gli dissi dei miei 17 anni fu panico.
    Lui mi disse che non dovevamo vederci più, che era meglio così soprattutto per me…ma io ero giovane e sognatrice e non ho mai mollato. Non ci siamo visti più per parecchio…ma avevamo una voglia incredibile di stare insieme e il destino ci ha rifatti incontrare “per caso” in un modo che a pensarci bene, ha dello straordinario perchè sembrava che lui stesse aspettando me e io lui.
    Da lì abbiamo ripreso a vederci e questa storia è durata per 4 anni. Non sono stati facili. Io mi innamoravo sempre più di lui e lui aveva sempre più paura di legarsi a me perchè ero giovane, avevo un futuro davanti a me e questo significava avere più incertezze, correre più rischi.
    Lui scappava e io gli correvo dietro. E’ stato un travaglio per 4 anni.Mi accontentavo delle briciole, specie quando poi lui mi ha detto che si vedeva con un’altra che però lavorava in un’altra regione e si evdevano poco.
    Io non ero la sua fidanzata per cui non potevo pretendere niente ma poichè uscivo con lui ho preteso comunque che lui facesse una scelta chiara: o lei o me.
    Ho deciso anche di non andare a letto con lui:non ce la facevo ad averlo dentro di me sapendo che si vedeva anche con un’altra.
    Finalmente,a un certo punto l’ho messo decisamente alle strette: lui non ha scelto e ho scelto io.Ho chiuso.E’ stato 5 anni e mezzo fa.Da allora nessun’altra storia più ho avuto.Ebbene lui ora lavora e vive fuori..ma è sceso a Napoli la settimana scorsa e mi ha chiesto di vederci.Ci siamo visti ed è stato come se il tempo si fosse fermato in questi anni.Oggi io ho 27 anni e lui mi ha detto che convive..e io so che si tratta di quella stessa donna.Ci siamo baciati, abbracciati, coccolati.Io gli ho detto “Sempre qui ma mai mio”.Nel mio cuore so che lui è sempre uguale e così come non ha scelto 5 anni fa,non sceglierà me oggi.Mi chiedo:perchè è ritornat da me?Voleva far l’amore con me.Io non ho voluto ma l’ho desiderato.Mi ha detto che tornerà qui a maggio..io non gli ho risposto e non so che fare.Mi manca e avrà sempre posto special nel mio cuor

  9. 9
    marco -

    Ciao Leda
    la risposta al tuo problema l’hai dentro di te. Devi trovare la forza e la voglia per attuarle la tua decisione. Non devi fidarti delle sue parole. Lui é in una situazione di comodo. Ed e nei suoi interessi tenerti legata a lui. Lui ha preso la sua decisione giuta o sbagliata che sia stata. Ti ha lasciata ed ha un altra storia. Devi pensare a te stessa ed andare avanti.

  10. 10
    marco -

    Ciao Perlmanciro
    Quello che devi lo fare lo sai benissimo se non vuoi ritornare in un circolo vizzioso. Lasciarlo perdere e non dargli corda. Almeno che tu non sia abbastanza forte per dividerlo con un altra donna. E cosi importante sapere perche ti ha cercato? Probabilmente gli piace fare l’amore con te. Se non vuoi cadere in tentazione taglia con i contatti.
    NOn sono le parole che un uomo dice prima di un orgasmo, ma quelle che si dicono dopo.

Pagine: 1 2

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili