Salta i links e vai al contenuto

Un periodo di depressione

Ciao a tutti sono Tiziana,
sto attraversando un periodo di depressione e non riesco più ad uscirne.. Leggo e rileggo le vostre esperienze pensando di farmi forza ma le lacrime continuano a scendere. Non trovo più ragioni per andare avanti e mi sento svuotata. Sono stata lasciata dal mio ragazzo per ben 7 volte perchè dice di aver paura ma sostiene di amarmi ancora tanto. Non so più cosa fare e pensare lui mi ha chiesto una mano per aiutarlo ma non co come. E’ una settimana che non lo vedo e mi sento che tutto mi sta crollando addosso…

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore - Me Stesso

18 commenti

Pagine: 1 2

  1. 1
    AtomicGarden -

    Ehm..scusa ma penso che dovresti mandarlo a quel paese..anzi l’avresti già dovuto fare attorno alla seconda volta che ti ha lasciato…Ma insomma,come fai a stare insieme ad una persona cosi insicura?è ovvio che lui non ti dirà mai “mi sono scocciato” ma la paura in questi casi fa miracoli..Prova a dirgli tu “voglio un vero uomo accanto a me” e vedrai come corre..

  2. 2
    marco_incasinato -

    “tutto mi sta crollando addosso…”? Guarda meglio intorno a te e vedrai che non crolla proprio nulla. Lascialo perdere, e vivi felice.
    M

  3. 3
    tiziana -

    si ma non ci riesco… anche perchè continua a chiamarmi… è facile dire mandalo a quel paese…

  4. 4
    federica -

    Ciao Tiziana,
    posso capirti benissimo…vivo la tua stessa situazione di deprssione e angoscia da quasi un mese perchè il mio fidanzato mi ha lasciato, lasciandomi un vuoto dentro e piu’ passa il tempo, piu’ stò male dentro, continua a dirmi ke mi ama complicando ancora di piu’ le cose…cerca di trovati qualche hobby, frequentare palestre, svagarti un pò, lascialo solo se ne ha bisogno saprà lui prendere la giusta decisione se è maturo abbastanza comunque se ti fa piacere parlarne ti lascio il mio contatto 🙂

  5. 5
    tiziana -

    grazie federica, so che non è giusto continuare a soffrire per una persona immatura come lui, ma non posso farci niente se i miei sentimenti verso di lui non cambiano. Arriverà un giorno forse l’odio ma ora è così.. Gli ho appena mandato un sms dove gli scrivo che lo lascerò in pace e frequenterò altre persone l’ho scritto a lui ma in fondo è come se lo stessi dicendo a me stessa..
    Sto male tanto

  6. 6
    dani -

    tiziana io ci sn passata e ora sono molto diversa cm pers.dai un taglio netto,datti la possibilita’ di essere felice…di amare e essere amata,anche se nn sara’maipiu’ la stessa cosa cn un altro.nn permettergli di cambiarti in negativo cm pers.fatti forza e pensa a te..poi capirai che sei stata una stupida a perdere tempo prezioso appresso a una pers cosi’…il mondo fuori continua e ci saranno 3000 cose che ti faranno sorridere di nuovo….fidati

  7. 7
    dani -

    io ho capito che tutti possono sbagliare…nessuno e’ perfetto,e il dolore fa parte della vita…ma nessuno puo’ permettersi il lusso di far soffrire…quindi ci vole un po’ di forza e serenita’ interna che ti porteranno a vedere le cose in modo diverso…

  8. 8
    Aple85 -

    Se ti lascia cosi sola nel momento del bisogno, non credo che sia il ragazzo giusto per te.. sei tu che stai male ed è lui che vuole una mano? Cerca aiuto tramite i tuoi amici, svagati, esci e rialzati, buttati nella scuola o nel lavoro.. vedrai ke prima ke te ne accorgi starai meglio perchè avrai ripreso la tua vita.
    Baci

  9. 9
    Andrea -

    Povera Tiziana! Hai anche tu il più grande problema dei cuori infranti che cadono nel baratro e cioè non ti consideri importante.
    Se tu guardassi la tua storia dall’esterno probabilmente diresti all’altra Tiziana che tu mai e poi mai ti saresti fatta prendere in giro in siffatta maniera!
    Com’è possibile che la tua persona sia così poco importante da farsi trattare così? Presa e usata a piacimento! Giusto gli stracci vengono usati in questo modo.
    Io ti dico che il vero problema non è lui e nemmeno il vostro rapporto, ma sei tu. Rifletti su come mai non ti senti all’altezza di poter rifiutare una schifezza del genere e tirare dritta per la tua strada come farebbe una donna con le palle!
    Rifletti su cosa ti manca e sui progetti che ti porteranno a raggiungere i tuoi obiettivi!

  10. 10
    tiziana -

    e’ proprio questo Andrea il mio problema, non ho più obbiettivi non so più da dove cominciare non ho più voglia di fare niente

Pagine: 1 2

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili