Salta i links e vai al contenuto

È tutto finito?

Mi trovo qui davanti ad un foglio (virtuale) bianco … scrivo e cancello cercando di trovare le parole giuste per riassumere una storia lunga 11 anni .
Io ed il mio ex ci conosciamo al primo liceo e tra noi nasce una bellissima amicizia che dura circa 2 anni , al terzo lui si accorge di essere innamorato di me e fa di tutto per conquistarmi , così dopo qualche mese ci mettiamo insieme . Tra alti e bassi siamo stati insieme circa 6 anni … io non mi sono mai spesa molto in questa storia , non l’ho mai amato come meritava , spesso lo trattavo male (sicura che lui ci sarebbe stato per sempre) !
Lui ha sempre dato il massimo, mi ha amata con tutto se stesso anche se io non meritavo ( filmati proiettati nei muri dei palazzi di fronte casa mia, scritte sulla strada con i petali di rose , continui regali,etc) , insomma il ragazzo perfetto che è anche diventato l’ uomo perfetto quando mio padre è andato via di casa … è diventato il mio punto di riferimento ma anche la persona su cui scaricavo tutto il mio dolore!
So che sono stata una strega nei suoi confronti e me ne pento amaramente . Dopo 6 anni, sfiniti e logorati dai litigi decidiamo (principalmente io) di lasciarci . Entrambi cominciamo una nuova vita lontani ma saltuariamente continuiamo a vederci per altri 2 anni (lui continua ad essere sempre disponibile , fa km e km per venire semplicemente a salutarmi nella città dove studio , mi è vicino quando ho problemi con mio padre , mi cerca spesso pur non avendo da me nulla se non amicizia e affetto).
Durante l’estate 2010 (dopo un viaggio di volontariato in Africa) le cose cambiano , io inizio a cambiare , a rendermi conto di avere sbagliato tanto in vita mia … mi accorgo di amarlo ! E lui ??? Lui inizia a respingermi , a dirmi che non mi ama più ma nello stesso tempo non riesce a non baciarmi , a non abbracciarmi, a non fare l’amore con me . Il giorno dopo scompare , non si fa sentire per settimane , poi quando lo chiamo non riesce a non vedermi , mi dice che gli manco ma che non mi ama , che non vuole stare con me ma che impazzirebbe se mi vedesse con qualcuno !!! Dieci giorni fa abbiamo deciso di non vederci più , io sto soffrendo maledettamente , non riesco ad immaginare la mia vita senza lui , sono consapevole degli errori che ho fatto ma vorrei rimediare , vorrei mi desse la possibilità di fargli vedere che sono cambiata!
Piango continuamente ed ogni mattina svegliarmi è un incubo , vorrei esistesse il tasto rewind!
Ho paura del momento in cui lo vedrò con un’ altra , avrò la certezza che è tutto finito !

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore - Me Stesso

21 commenti

Pagine: 1 2 3

  1. 1
    stefano -

    Cara Amica…è quello che meriti e quello che meritano quelle come te che hanno il meglio davanti e per puro menefreghismo lo usano e basta. Sono stato vittima per un anno e quattro mesi di una come te. Era una gran pezzo di figa come Pamela Anderson, ma mi ha fatto tribolare ogni giorno, mi ha sempre criticato, contestato e disprezzato. Cosa devi fare? Intanto vergonati di come ti sei comportata, medita e soffri un bel po’…poi fai tuoi questi insegnamenti ed inizia a comportarti da persona seria…

  2. 2
    Stefano614 -

    Beh dopo 11 anni a prendere secchiate di m…. magari l’amico si è stufato, giustamente direi. Hai avuto la fortuna di incontrare una persona che desiderava solo amarti e non hai saputo ricambiare. Molte donne sono convinte che la felicità sia sempre altrove e non sanno godere mai di ciò che hanno. Adesso dici di essere cambiata ma nel momento in cui lui dovesse tornare per rimanere come ti comporteresti ? Probabilmente avrà conosciuto una donna che sa fargli battere il cuore e ora non vede più i tuoi difetti smussati dall’amore..

    Saluti

    Stefano

  3. 3
    senzaprudenza -

    Ciao Stefano, che dirti??? Sono d’accordissimo con te, ho rovinato tutto…mi
    vergogno maledettamente del mio comportamento e sto pagando con gli interessi
    i miei errori! Non si può tornare indietro nel tempo, gli errori fatti non
    possono essere cancellati ma le persone possono cambiare (come sto facendo
    io)! Perchè non darmi la possibilità di dimostrarglielo? Sto soffrendo
    terribilmente…!

  4. 4
    senzaprudenza -

    Se lui tornasse per rimanere sarebbe completamente un’altra storia…sarei pronta anche a sposarlo (non esagero)!
    Ci sono esperienze nella vita che ti cambiano completamente, ti sbattono la verità in faccia e ti pongono davanti a te stesso…non ci sono più “ma”, “se”, non ci sono più giustificazioni! Ho fatto i conti con me stessa, con la mia vita, con la mia “indifferenza” nei suoi confronti…non c’è più tempo da perdere, dobbiamo “spenderci” per gli altri e per l’altro!!! Dobbiamo vivere la vita e le emozioni fino in fondo!

  5. 5
    jack -

    11 anni sono tanti, la mia mi ha trattato così, uguale uguale, per 2 anni e mezzo, e io ho sempre fatto quello che ha fatto lui. Ad un certo punto mi lascia, ma si comporta proprio come te, e io proprio come lui sono sempre stato disponibile, ma le cattiverie sono tante, anche quelle che mi fa ora, e non le ho mai meritate.
    Tu sei cambiata?lo spero davvero per te, forse un giorno anche lei lo farà, e forse ci sarò ancora, ma credo di meritarmi una ragazza che davvero mi tratta come ho sempre trattato lei!
    Se vedo lei al posto tuo..sapendo che soffre maledettamente come tu dici di soffrire, ora come ora non riuscirei ad essere indifferente lo ammetto.
    Un giorno me ne andrò dal mondo orgoglioso per tutto l’amore, l’affetto e il rispetto che sono riuscito a dare a chi ho amato, qualcuno sarà fiero di me, io sarò fiero di me, sarò stato diverso.
    Ma certe persone, comportandosi come hai fatto tu, distruggono degli angeli scesi in terra, persone rare che non si incontrano spesso, persone buone che si avrebbe la responsabilità di non trascurare, persone che qualcun altro farebbe salti mortali per conoscere, in questo mondo di m**** ..eppure le distruggete, le sfasciate, gli cambiate la vita, li trasformate…
    E’ un peccato.
    Tanti auguri, e se lui dovesse tornare trattalo come merita per tutta la vita, tutta la vita, come lui ha sempre trattato te.

  6. 6
    senzaprudenza -

    Jack spero che la tua lei capisca il male che ti ha fatto e possa rimediare agli errori commessi! Purtroppo, spesso, siamo troppo presi da noi stessi e dai nostri problemi da non capire chi abbiamo accanto fino a quando non lo perdiamo…io ho dato una bella testata, di quelle veramente dolorose ma “peggio per me”! Sono sicura che lui non ritornerà, credo non mi ami più…questo è il prezzo da pagare! Sono veramente distrutta…

  7. 7
    jack -

    Credo che il fatto che tu lo ammetta ti faccia onore, o almeno si dice che è più importante pentirsi con sincerità di un errore che non averlo mai commesso. Non so se sia vero, giusto o sbagliato sono sempre relativi, ma quasi sicuramente è più difficile fare i conti con i propri sbagli che non sbagliare mai!
    eeh….purtroppo serve solo a noi stessi, perchè a volte non si puo tornare indietro..a volte non possiamo rimediare..e ci rendiamo conto di essere solo donne e uomini, siamo solo esseri umani. Che tu stia dall’uno o dall’altro lato, come io sto dall’uno e tu dall’altro lato.
    Se lui per anni ha sofferto come sto soffrendo io..allora ha sofferto tantissimo, e chissà per quanto tempo, perciò sappi solo una cosa:quando un uomo ti ama più della sua vita, quando per lui sei la sola al mondo, quando la tua felicità è ciò che lo rende felice e quando la cosa più bella che puoi regalargli è una carezza ricambiata, quando il tuo viso, il tuo naso..i tuoi occhi..i tuoi capelli..le tue mani e la dolcezza che hai sono le cose per cui vale davvero la pena vivere..beh quando sei questo e mille altre cose indescrivibili in qualsivoglia lingua, vuol dire che non troverai mai un amore più grande al mondo, dovessi cercare per 10 vite..non lo troverai mai.
    Per questo dicevo..che peccato, che enorme peccato quando questo tipo di persone cambia per colpa di tanta sofferenza, e diventa come tutti gli altri.
    Io ho deciso di lasciarla stare, magari un giorno tornerà, chi lo sa…

  8. 8
    senzaprudenza -

    Jack mi hai fatta emozionare…ora sto piangendo come una fontanella, (qualcuno penserà che sono”lacrime di coccodrillo”)!Mi manca da morire, mi mancano i suoi occhi,le sue mani, la sua voce, i momenti passati insieme…impazzisco all’idea che sia tutto finito, che un giorno (forse non troppo lontano) lo vedrò camminare mano nella mano con un’altra… non mi ama più, devo accettare la realtà, assumermi le mie responsabilità ed andare avanti! So che non incontrerò mai più una persona come lui, rimarrà per sempre il mio grande amore!!!!! Quanta sofferenza, i ricordi ti lacerano dentro…

  9. 9
    senzaprudenza -

    Jack volevo farti una domanda…io penso che se si ama veramente non ci si dimentica dell’altro, potrebbe essere che non mi abbia mai amato veramente? Tu che ami immensamente la stai ancora aspettando…perchè non darmi almeno una possibilità???

  10. 10
    jack -

    …purtroppo non so rispondere alla tua domanda, perchè non posso essere generalista, ogni persona forma il proprio carattere e sebbene la vita ci renda simili sotto tanti aspetti..ognuno sarà diverso dall’altro.
    se c’è una cosa che posso fare è raccontarti ciò che penso stando da questa parte..
    Se quello che hai raccontato è proprio così, e immagino ci sia tanto altro, non riesco a pensare che non ti abbia amato..anzi..mi rivedo in lui, in quello che hai scritto di lui, nei sui gesti, nelle piccole cose che non hai scritto ma che immagino, nella tua frase “spesso lo trattavo male (sicura che lui ci sarebbe stato per sempre)”…il fatto che lui ci sia sempre, la sua disponibilità..
    Immagino bene il suo mondo cadere quando lo lasci, l’ho vissuto, lo vivo ancora ogni giorno. Se c’è una cosa che poche persone sanno fare è mettersi nei panni dell’altro. In ogni cosa, nei piccoli litigi, nei fraintendimenti, nelle gioie o nelle stanchezze quotidiane, nei dolori che durano anni..nessuno sa farlo, tutti se ne dimenticano. Eppure ho scoperto che è sempre una cosa giusta da fare, mi ha risparmiato tante cose..mi sono immedesimato nel suo pianto, nelle sue scuse, nella tenerezza delle sue guance bagnate da grandi lacrime..sono riuscito a perdonarla e a vedere in me un ragazzo a volte severo.
    Ma non credo che lei l’abbia mai fatto con me.

Pagine: 1 2 3

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili