Salta i links e vai al contenuto

Matrimonio finito del tutto?

Lettere scritte dall'autore  

Buongiorno, è la prima volta che scrivo, ma conosco questo sito da un po’ di tempo oramai e ho visto che non sono l’unico ad avere gli stessi problemi, ma i miei penso che non siano da meno di tanti altri.
Sono sposato da 10 anni con una donna di 32 anni abbiamo 2 figli maschi di 10 e 7 anni.
Da quasi tre anni lei non prova più amore nei miei confronti mentre io mi sono innamorato ancora di più.
Viviamo nella casa intestata a lei dopo enormi sacrifici da entrambe le parti per affrontare mutuo ristrutturazioni varie e tutte le spese che vi possono essere lei si è distaccata non provando più passione per me, naturalmente mi son sentito crollare il mondo addosso! Premetto che siamo andati a vivere a 100 metri dalla casa dei miei suoceri che sono dei veri padri padroni coi quali non abbiamo mai legato anzi lui mi ha più volte minacciato di andare via e insultato per vari motivi benché io lo abbia sempre aiutato nelle cose che mi chiedeva di fare ha sempre cercato di mettermi tutti contro, figli, moglie, amici e parenti fino a quando io mi sono ribellato e mi son fatto valere da li è stato sempre un peggiorare.
Mia moglie comunque mi ha sempre difeso fino a quando non ce l’ha più fatta e secondo me è scoppiata dicendomi questo; ora lei ha conosciuto tramite il lavoro diverse persone con le quali esce va a ballare latino americano (questo da circa 3 mesi) e fa orari strani quasi tutte le sere perché dice che la fanno sentire bene e non è escluso che possa avere una simpatia per qualcuno in futuro perché dice che lei è giovane vuole divertirsi e recuperare gli anni perduti della sua giovinezza.
Non mi sopporta più dice che devo andare via di casa se voglio perché per me è una situazione imbarazzante e lei è stata sincera, ma se rimango per lei non c’è problema basta che la lasci fare la vita che vuole.
Io ho deciso quindi dopo quasi tre anni di andare via per un po’ perché non ce la faccio più, ma vorrebbe che stessi ancora un po’ fino a quando non finiamo di pagare alcune spese della casa perché lei è senza auto e quindi non saprebbe come fare per accompagnare i bambini a scuola la mattina.
Comunque lei dice di volermi un bene dell’anima che mi vuole frequentare comunque in futuro che non vuole perdermi, ma io vorrei non sentirla e vederla più, ma ogni volta che glielo dico non accetta questa cosa ed io sono sempre così confuso…
Mi ha sempre rinfacciato che io non sono stato uomo a prendere decisioni che le ha sempre prese lei per la casa e per altre cose peccato che ogni volta che bisognava farle c’era di mezzo suo padre in quanto la casa prima era sua ed io ho dovuto fare la separazione dei beni perché se no lui non ci avrebbe venduto la casa, ma per me non era un problema e quindi ho accettato per me è importante solo la famiglia tutto il resto no conta.
Ultimamente mia moglie mi ha detto che da quando siamo andati li 4 anni fa il nostro matrimonio si è deteriorato fino a rovinarsi del tutto, ma lei non è mai voluta andarsene via da li perché quella è casa sua e che noi non dovevamo ascoltare suo padre.
Lei ultimamente non considera neanche più i suoi figli non pulisce casa, cucina qualche volta, pensa solo alla sua bellezza al dimagrire a messaggiare di continuo con queste persone che io so che no la porteranno da nessuna parte in quanto mi sono informato, ma ora lei non c’è più con la testa e sono preoccupato per la sua salute.
Va bene che non mi ama più, ma più volte le ho detto finiamola qui se sei convinta di farti un’altra vita, ma devi essere sicura una volta per tutte ed invece lei dice che non vuole più farmi del male e vuole essere sincera con me e che in futuro non si sa cosa potrà succedere, ma non mi lascia andare via con convinzione.
Che fare? grazie per aver letto la mia storia aspetto commenti.

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Famiglia

4 commenti

  1. 1
    Roberta -

    Lasciale prendere qualche bastonata sui denti,se lo merita,sà benissimo cosa stà facendo solo che non ne ha calcolato il prezzo…queste fulminate capitano sempre ai bravi ragazzi e viceversa le donne a posto agli imbecilli…è la vita che ci prende in giro con i suoi giochetti…

  2. 2
    carmela -

    mi dispiace tanto per la tua situazione familiare. io non mi sento di lanciare giudizi contro tua moglie, primo perché non la conosco, secondo perché penso che se vi siete sposati un buon motivo ci dev essere e anche l amore ci doveva essere. Io al tuo posto andrei da un legale: inizia a tutelarti, magari davanti alla prospettiva di una separazione farà marcia indietro. E come se sia ubriaca e credo ci sia qualcun altro. Allontanati per un pò, ma prima chiedi parere a un legale. Non fare mosse azzardate se no daranno le colpe a te.

  3. 3
    Mariano -

    A Carmela un nobel! non é ironia, ho pensato di scrivere qualcosa per illustrarti a mio modo di vedere la situazione…ma, se leggi tra le righe, o meglio, se riesci a leggere tra le righe la risposta di Carmela, c’é tutto scritto nero su bianco, la veritá, cruda e nuda, purtroppo non servirebbe dirti come stanno le cose, perché vivendole in prima persona non si capiscono, dall’esterno é tutto molto chiaro, diciamo che, secondo me, e ti scrivo questo perché tanto la realtá sará quella che sará inutile minimizzare, secondo me, dicevo, dovresti fare quel che ti ha detto Carmela, non fare mosse azzardate. Ciao

  4. 4
    marysha -

    mi pare di capire che questo è uno dei tanti numerosi matrimoni rovinati dalla famiglia di uno dei due coniugi. Chiedi la separazione va, e raccogli prove sul tradimento di tua moglie, ti può aiutare. Nella peggiore delle ipotesi ,se proprio non vi separerete allora datti pure tu alla bella vita, tua moglie non è certo l’unica donna sulla faccia della terra, magari lo capirà pure quel simpaticone di tuo suocero!!!

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili