Salta i links e vai al contenuto

Tutto finito

Salve a tutti vorrei tanto trovare qualcuno capace di capire perchè stia soffrendo e perchè abbia reagito cosi. Premessa sono un farfallone. Sposato da 4 anni ma con una storia parallela da 5 dopo aver tradito ancora una volta la mia amante mi ha lasciato. Ne ha ben donde. Ma adesso diversamente dalle altre volte sto soffrendo maledettamente, mi sembra d’impazzire quando la vedo mandare sms o conversare felice al telefono ed io oltre a piangere, non dormire e averle chiesto gia mille volte perdono non so piu cosa fare. Di contro lei mi dice …fra qualche mese? perchè ti sei accorto solo ora? sai che ti amo! Mi sembra d’impazzire anche perche non riesco a cancellarla dalla mia mente e non credo possa anche dal mio cuore. Sto soffrendo maledettamente e quando stiamo a lavoro mi accorgo che la sua decisione anche nei fatti sia davvero irrevocabile. Lei dice di amarmi ma perchè deve continuare questa agonizzante sofferenza? Aiutatemi la storia di Antonio e Stefania

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

21 commenti

Pagine: 1 2 3

  1. 1
    giulia -

    ma scherzi o dici sul serio?? perche’ dovrei avere una parola di conforto per una persona che tradisce la moglie , senza scrupoli o preoccuparsene, io fino a poco tempo fa ero nei panni di tua moglie, poi scoperti gli intrallazzi del mio caro maritino ( oramai ex ) ha avuto il ben servito, anzi diciam che non ha fatto una bella fine il poveretto, ho avuto piacere a fargli pagare i conti, a lui e alla ex migliore amica che ci trombava allegramente

  2. 2
    Stefano614 -

    Sei sposato da 4 anni ed hai una storia parallela da 5, hai tradito l’amante con una terza persona ed ora stai male per l’amante..

    La domanda è: che cosa ti sei sposato a fare ?

    Stefano

  3. 3
    Giuliano -

    Meriti di soffrire.

  4. 4
    Mezzaluna -

    Adesso per favore spiegami, perchè davvero io su queste cose ci perdo il cervello. Dimmi come si fa a sposare qualcuno avendo una storia con qualcun’altro. Ma chi ve lo ordina, il medico?!

  5. 5
    cupido -

    Sono senza parole e d’accordo con gli altri amici che ti hanno risposto.
    Io sono stato lasciato dopo 8 anni e per fortuna non per altri uomini e mi sono sempre comportato egragiamente, su tutti i fronti, e la cosa mi fa incazzare e invece tu….
    Senza offesa, ma quello che sentirei di dirti non si può scrivere su un blog!!
    CUPIDO

  6. 6
    Silvana4910 -

    Ma è una storia vera? Perchè se così non sai quanto me la sto godendo ed è come se mi stessi prendendo una rivincita per tutte le donne che soffrono, compresa tua moglie. Adesso pensa che quello che provi tu, lo può provare tua moglie e così deciderai se continuare a farla soffrire. Perchè ti sei sposato se volevi fare il farfallone?

  7. 7
    Raffaele -

    E vieni qui a chiedere compresnione ?
    Di dove sei ?
    Se sei di Roma ti consiglio a pochi km dalla capitale di spostarti verso Ariccia. C’è un bel ponte lì, bello alto. Ci si buttano tanti disperati sfortunati che non dovrebbero.
    Invece per te andrebbe bene. Perchè non vai lì e ti ci butti ?
    Non meriti altro.
    Mi dispiace per quella povera donna di tua moglie!

  8. 8
    CUPIDO -

    Raffaè sei un grande!!
    Conosco bene il ponte, se vuoi lo spingiamo insieme!
    Cupido

  9. 9
    Raffaele -

    Cupido
    Ma no dai. Forse ha già seguito il mio consiglio e la spintarella non gli serve!
    O magari forse avrà capito che sta facendo delle stronzate e che se pensasse un po’ più a sua moglie sarebbe meglio.
    A quel punto potrebbe evitare di farsi un viaggio fino ad Ariccia.

  10. 10
    monello -

    questa é la solita storia di un egoista che crede di essere vittima, di chi non ha rispetto di niente e di nessuno e crede di avere comprensione, leggiti bene i commenti e fatti una bel esame di coscienza e pensa a come ti comporti.

Pagine: 1 2 3

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili