Salta i links e vai al contenuto

Truccarsi per essere belle, provocanti o semplicemente trash?

  

Il trucco rende veramente bella una donna? Labbra gonfie, capelli elaborati e tinte appariscenti, occhi calcati. Se il trucco fosse un modo per essere belle perchè ci sono le mode come i vestiti? Una pettinatura che era bella 20 anni fa oggi è fuori moda. Apparire per una donna non è una forma di sottomissione e comando? C’è però da stabilire se a guardare sono solo gli uomini che, indiscutibilmente, stanno sull’altra sponda o anche e soprattutto le donne, che non si capisce mai se lo fanno per spirito d’osservazione e confronto o perchè tirano di là. Gli smacchiavip dimostrano come il trucco può rendere + belli e rimodellare il volto di persone belle di fisico ma non di volto, ma talvolta rendere + appariscenti ma non + belli. Sembrerebbe che essere belli è una cosa, apparire è un’altra e soprattutto apparire secondo gli schemi. La vera bellezza non ha mode e epoche. Prendiamo gli animali: un lupo è un animale bellissimo, senza bisogno di trucco che peraltro è impossibile per un animale. Non vediamo tanti calendari di lupi, ghepardi, volpi, tigri esemplari di pura bellezza senza alcun artificio. Se la donna attirasse per la bellezza, perchè non si antepone il volto al corpo? Il volto non è la parte più pura della bellezza di una donna? Danno un fastidio terribile le foto in cui i fisici da modella sono riportate senza la testa. C’è poi da chiedersi perchè alcune modelle e attori che si sono mostrati senza veli sono reputati poco di buono e altri si sono conquistati fama di raffinati e di classe. Le mode non esaltano la bellezza di una donna, ma la vogliono rendere + sexy, provocante e, soprattutto, comandata e comandante, uno strumento anzichè una persona.

L'autore ha scritto 10 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Attualità

43 commenti a

Truccarsi per essere belle, provocanti o semplicemente trash?

Pagine: 1 2 3 5

  1. 1
    micione72 -

    E’ sempre lo stesso discorso caro Lupetto!
    La moderna società è ammalata di edonismo e narcisismo!
    “vengo prima IO con la mia BELLEZZA, presunta o reale, e viene prima la mia sete di piacere!”
    Il trucco, la chirurgia estetica, la manipolazione genetica (che oramai è una realtà e che mira a far nascere solo bimbi bellissimi e sanissimi), VIOLANO I PRINCIPI DELLA NATURA!
    Chi non si ama cosi com’e’, modificando il suo aspetto, temporaneamente o permanentemente, crede di avere una vita migliore!
    E sbaglia,poichè DENTRO RIMANE SEMPRE LO STESSO!
    Ciao Lupetto e grazie per la riflessione!

  2. 2
    silvana_1980 -

    bah…io mi trucco perchè la mattina sono troppo pallida (evvai di fondotinta), gli occhi senza un minimo di ombretto sono un pò più spenti del solito e quando mi guardo allo specchio mi vedo bene in sostanza
    dopo quando vado in spiaggia e prendo un minimo di tinta rosea posso anche truccarmi meno

  3. 3
    Monk -

    Beh, un po’ di trucco rende ancor più femminile una donna, secondo me e, se proporzionato e NON esagerato modello Francesco Dellera, ci sta bene eccome 😀

    Per tutto il resto (non c’è Mastercard, no, non sto dicendo questo, ma solo che) concordo con Micione 🙂

    Piuttosto, lupetto, sai cosa giudico veramente inappropriato? I tanti uomini che si fanno la ceretta, la depilazione definitiva, gli interventi di chirurgia estetica, i trattamenti dall’estetista con i fanghi, ecc. Insomma, l’uomo è uomo, cioè maschio! Non dico che «ha da puzza’», questo no, anzi! Basta che si lava regolarmente, si mette un buon profumo e si fa regolarmente i capelli dal barbiere (e non dal parrucchiere, come fanno in tanti), magari aggiungendoci un po’ di gelatina, ed esce pulito ed ordinato, ed è fatta: se inizia a curarsi eccessivamente, mi sembra una vera e propria femminuccia.

    Ripeto: questo secondo me, non offendetevi se qualcuno la pensa ed agisce diversamente.

  4. 4
    Fire -

    Bravo Monk! Concordo pienamente con te! Il trucco (non pesante si sintende!) per una donna serve solo a valorizzare un po’ di più certi suoi tratti del viso, io non la vedo poi così grave la cosa! E’ un po’ come una cravatta con un abito elegante, è un tocco in più che serve per rendere il tutto più armonioso…il trucco fa parte della femminilità…il troppo non va mai bene, ma mi pare sia così per tutte le cose no?
    Meglio una donna che sta attenta ai particolari, che l’uomo che si fa la ceretta ed usa la crema anti maniglie dell’amore…e poi, che non mi si venga a dire che tra una ragazza con un po’ di rimmel e un lucidalabbra che le valorizzi i tratti del viso ed una completamente struccata, magari scialbetta, gli uomini preferiscono la seconda…suvvia, non siate bugiardi…anche l’occhio vuole la sua parte
    Comunque, la bella ragazza resta bella anche senza trucco, una brutta resta brutta anche truccata, questo è normale…Ma c’è sempre da ricordare che il fascino non sta nelle dita di fondotinta che una si mette, ma nella testa e nel cuore di una donna…Un filo di trucco è solo un tocco in più di femminilità, ma non cambia l’essenza vera di una persona!

  5. 5
    lupetto -

    Tra l’altro vedo uomini che si guardano negli specchietti da beatycase,così come il dimagrimento interessa,mi pare,indistintamente, uomini e donne.
    Apro una parentesi:un mio compagno di scuola diceva che si depilava per evitare infezioni da sport.

  6. 6
    Isis -

    Concordo in peno con Micione!
    Bisogna apparire non essere questo è il must della società odierna,ma tanto come giustamnete dice lui…se non ti ami per quello che sei…non ti ami neppure se ti rifai….il problema è sempre quello accettarsi per quello che si è…e adesso tra stereotipi preconfezionati e starlette….le persone non vogliono essere se stesse ma cloni….
    Fatto caso ai “branchi” di persone tutte vestite uguali, pettinate truccate sullo stesso genere?…una specie di armate di soldatesse e soldati cloni della tv,l importante è fare tendenza non esser se stessi, si perde l identità dell IO per seguire l identità non nota e non chiara nel NOI….
    Esempio scemo…perchè guardate che mi rode non poco….e non posso fare a meno di dirvelo…la moglie di mio cugino affermata avvocato mi fa, il giorno di Pasqua…ma perchè non ti tagli un pòi capelli, li scali li colori un pò….non le ho neppure risposto….insomma io ho i capelli lunghi fin sotto le spalle, non tinti di una castano chiaro con sfumatire dorate che sono perfetti così come sono, per mia fortuna non ho doppie punte, li curo , li acconcio come voglio perchè reggono bene, perchè li devo tagliare?? perchè poi rovinarli?? sono sani e mi piacciono così e mi piacciono come mi stanno…mi spiegate in virtù di qualelegge dovrei cambiare??
    Inoltre tutto ciò, da notare, detto da una donna che dopo due gravidanze che hanno lasciato i segni ( perchè non si è data troppa pena di fare movimento, sennò di fisico è ok), non ha accettato di vestire in modo più consono alla nuova forma, no eh no, non fa tendenza!!! Veste come se fosse filiforme e via che tutte le sovrabbondanze escono e sonodavver di cattivo gusto…ma l importante è esser vestiti alla moda mica come ci sta su il vestito…vero….che schifo..
    .Ps ovviamente tutto ciò che ho scritto è un mio pensiero…

    Lupetto hai ragione a porti certi interrogativi e a tirarli fuori…Magari lo pensano tutti ma..se non se ne parla….

  7. 7
    Leilaluna -

    Il trucco non lo vedo come un fatto di bellezza e apparire.. ma lo vedo come un prendersi cura di se stessa.
    Ci sono moltissime ragazze che hanno un bel corpo e un bel viso, ma spesso e volentieri non se ne prendono cura, potrebbero essere molto più carine.
    Questo perchè di solito non si ha tempo di pensare a noi stessi..
    Io quando mi trucco (ma non eccedo) mi senso molto più femminile, molto più curata, anche se ho sempre una giornata piena, tra lavoro e giri, ho sempre 15 minuti la mattina per me, non ho bisogno di conquistare nessuno 🙂
    Mi fanno più ridere gli uomini che si depilano le sopracciglia con la pinzetta.. che si mettono la matita sotto gli occhi.

  8. 8
    ondanomala -

    secondo me il truccco o la cura del proprio corpo è solo un modo per gratificarci. Quando esco ben vestita mi sento più sicura nel mondo!!! sembra strano ma spesso il sapere di essere poco curata mi fa sentire inadeguata e poco sicura….quindi che ben venga la cura di se stessi puchè non si esageri, quando si esagera si cade nel ridicolo

  9. 9
    lupetto -

    Io penso,ad esempio,che una donna,soprattutto giovane,cominci a valorizzare la propria bellezza con una bella capigliatura.Non capisco perchè una ragazza che ha una capigliatura folte e sottile di sua natura e se la tiene al naturale in lunghezza,ma pulita e pettinata,sia una sciatta perchè non ha tagli elaborati da parrucchiere.Quando poi i commentini arrivano da donne + anziane che i capelli lunghi non se li possono permettere perchè hanno rughe,calvizie,capelli bianchi,si capisce da che pulpito arriva la predica,ossia da vecchie befane frustrate.Resto della convinzione che la bellezza di una donna arrivi dal volto,che sprigiona la parte + pura e vera non solo di bellezza ma anche di personalità,mentre il fisico la rende solo volgarmente sexy.Il trucco,soprattutto se eccessivo,rende il volto talvolta aggressivo e fa perdere quella che dovrebbe essere la dolcezza di una donna.Miss Italia valorizza il fisico,ma mi pare che molte miss,come le modelle,non abbiano un gran volto e hanno bisogno del cerone per tirarselo su.Perchè invece di Miss Italia non si crea Miss volto?Almeno si eviterebbe di vedere tutti quei nudi in tv che invece di mostrare bellezza evidenziano la bestialità della società.Per quanto si possa valorizzare male un volto non si può incorrere nelle volgarità e sconcerie di una cattiva valorizzazione di un fisico.Certo,ci sarebbe la corsa ad altri tipi di chirurgia estestica,non + seni glutei e cosce ma nasi blefaroplastiche labbra.Così come non è giusto che apparire sia solo un dovere/diritto della donna,allora anche l’uomo,se vuole la donna bella da vedere,si dia da fare anche lui,almeno ci sarebbe un minimo di parità e l’uomo comincerebbe a capire cosa significa apparire per una donna.

  10. 10
    Isis -

    Il trucco per valorizare si ma non esagerato che risulta volgare ugualmente…non trovate?
    si è vero il viso è il nostro biglietto da visita…ma perchè se io lo valorizzo comemi sta meglio la gente mi ritiene sfigata ( il che non me ne può interessare di meno…) perchè non mi trucco o acconcio come dettano i giornali e le case dimoda..o le tendenze…??
    E’ questo il punot…non capisco se uno si cura e si valorizza al meglio per come è fatto che c’ entra il resto…. Io sul lavoro non mi trucco è meglio di no, assorbo così tanta polvere che non è proprio caso…meglio una cremamolto nutriente e una base portettiva ma poi se esco certo,una rifrenscata me la posso dare ama anche no,acqua e sapone col viso pulito non sto affatto male…che senso ha apparire??
    Io mi vedo bene anche senza senza trucco, non sono ne vanitosa ne presuntuosa,so come sono,conosco i miei difetti e me li tengo,chi mi ama e chi mi vuol bene mi segue gli altri…stiano a farsi il lifting… :oD

    Su questo hai ragione Lupetto, c’è una volgarità e una poco senso del decenteassurdo in giro adesso come adesso….mah…che poi sia tanto bello come dicono…ho i mie dubbi..
    Per me chi a bel fisico fa bene a vestirsi come meglio gli sta …il problema è chi non ha il fisico giusto ma si veste come se lo avesse…quelle sono persone ridicole…

Pagine: 1 2 3 5

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili