Salta i links e vai al contenuto

Trovare la soluzione

Salve, vorrei tramite le vostre risposte riuscire a trovare una soluzione al mio problema lancinante: ho lasciato una ragazza che amavo perché guardandomi accanto a Lei mi sentivo “inferiore” cioè pensavo di farle fare brutta figura con gli altri, a più di un anno dall’ episodio penso ancora a Lei e non riesco a uscire con nessun altra ragazza sempre per lo stesso motivo (la prima idea che può venire in mente è l’omosessualità ma non è il mio caso) .
La mia insicurezza nasce da dei difetti fisici che il tempo mi ha portato tipo alopecia, pancetta e calo della vista quindi inguardabili occhiali, inoltre non riuscivo più ad avere una vita sessuale normale pensando che non era giusto che Lei dovesse fare l’ amore con un imperfetto (imperfetto ai miei occhi me stesso) .
Fermandomi su questi difetti sono entrato in una “specie di depressione” o depressione vera e propria che sta minando la mia esistenza nei rapporti umani e lavorativi facendomi perdere la voglia di fare qualsiasi cosa, e facendomi pensare sempre più spesso all’ estrema soluzione: il suicidio.
Spero di avervi illustrato bene la mia situazione, aggiungo solo che ho 25 anni e che ho provato già ad andare da uno psicologo senza nessun risultato.
Scrivo questa lettera come un modo per sfogarmi e forse trovare quelle parole che vado cercando in tutte le persone per poter uscire da questo oblio.
Grazie.

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Me Stesso

2 commenti a

Trovare la soluzione

  1. 1
    milli73 -

    sei ormai entrato in un circolo vizioso, e hai bisogno di un aiuto costante, non di qualche seduta sporadica da psicologi.

    ricordati che nessuno è perfetto tutti abbiamo dei difetti, e tu pretendi troppo da te stesso.
    ci sono tanti ragazzi giovani che perdono i capelli,è comprensibile la delusione e il complesso che si crea perdendo i capelli, però bisogna volersi bene. noto che alcuni li rasano completamente e sono carini ugualmente. per gli occhiali puoi sostituirli con le lenti a contatto.
    ormai i prezzi sono alla portata di tutti.
    io sono miope dall’età di 11 anni e porto le lenti, non è un gran problema…
    il fisico lo puoi migliorare, fai un pò di ginnastica invece di piangerti addosso..(perdona la mia schiettezza, non voglio offenderti).pensa che ho un bimbo di quasi 11 anni, quando lo aspettavo in gravidanza sono igrassata quasi venti kili..
    mi sono ripromessa di perderli e dopo che è nato mio figlio, nel giro di qualche tempo li ho persi tutti e son tornata in forma… basta volerlo, ma sopratutto volersi bene,prima veniamo noi poi possiamo voler bene agli altri.
    in bocca al lupo:-)

  2. 2
    victor -

    Non ti crucciare, non ti devi sentire inferiore a nessuno c...o.

    L’anima, quello che abbiam dentro è nostro e possiamo farcela come vogliamo. I nostri difetti interni, i nostri vizi i nostri sbagli, su quelli bisogna lavorare. L’aspetto esteriore non vale una cicca. Non ti devi preoccupare.

    E te lo dico io che ho 27 anni peso 53 kg e porca t...a sono alto un metro e sessanta. Dai c...o…

    Non fare così, non serve a una minchia. Quello che abbiamo dentro conta e gli altri lo notano.

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili