Salta i links e vai al contenuto

Trasmissione Omnibus su La7, intervenire da casa con email

Lettere scritte dall'autore  csm241

Egregio dr. Mentana, seguo tutte le mattine la trasmissione Omnibus, vorrei chiederle di inserire la possibilità per chi ascolta di intervenire nel dibattito, non in voce ma attraverso delle e_mail da leggere in trasmissione per poter fare agli intervenuti le domande che gli ospiti in studio non fanno. Anche quando vengono dette delle corbellerie come tacere il fatto che la lega e fratelli d’Italia anche se con nomi diversi sono stati presenti per circa quindici anni nei governi Berlusconi, sembra che l’Italia sia nata da 5 anni quando c’erano governi di sinistra e il precedente non conta.
Vorrei inoltre precisare che i governi tecnici che l’Italia ha avuto sono sempre succeduti a dimissioni di un governo Berlusconi, il governo Dini nel 1994 e quello Monti più recente, se non ci fosse stata la necessità non ci sarebbe stato nessun governo tecnico, che per sua natura deve rimettere a posto i conti senza remore politiche.
So che questa mia rimarrà senza risultato ma vorrei tanto che le cose elencate, come altre che non le dico al momento venissero lette e commentate in trasmissione visto che i comuni mortali non possono mai far sentire la loro voce e rispondere alle fesserie che vengono spudoratamente dette dai nostri politici e giornalisti.
Cordiali saluti

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Condividi su Facebook: Trasmissione Omnibus su La7, intervenire da casa con email

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Consumatori - Politica

19 commenti

Pagine: 1 2

  1. 1
    Alberto -

    Anche io seguivo le trasmissioni di politica della mattina e del pomeriggio omnibus, coffee break, l’aria che tira, agorà e stavo sempre incazzato. Questi giornalisti sono delle merde, tirano su e buttano giù gli ospiti a seconda delle convenienze. Allora ho smesso di guardarle, tranne passare velocemente e senza audio. Ma anche così c’era qualche cartello o qualche scritta che mi faceva incazzare.
    Allora ho smesso del tutto. Se accendo la tv e so che ci sono quei programmi, li salto completamente… come se non esistessero.
    E ti assicuro che se non li vedi, le varie Merlino, Panella, Sardoni ecc. non esistono più. Bastano 2/3 giorni per abituarti e poi starai molto meglio.
    Da un annetto poi ho smesso di guardare anche i programmi serali di politica: sai chi presenta, vedi l’argomento e gli ospiti ed è sempre come un film già visto molte volte. Al limite posso guardare qualche minuto solo se so che chi parla di solito dice cose davvero interessanti.

  2. 2
    Yog -

    Alberto, geniale l’idea di abituarsi gradualmente a non guardare i talk show levando prima l’audio, poi il colore e infine abbassando la luminosità arrivando in poche settimane allo schermo nero. Ce se ne libera senza traumi.

  3. 3
    rossana -

    Csm241 e Alberto,
    tutto di un’immensa noia e di quasi assoluta ripetitività: non solo nei programmi a carattere politico.

    sembra che in Italia non esistano che una dozzina di persone, o poco più. sempre quelle! che ben si sa cosa diranno o cosa faranno prima che muovano un passo o aprano bocca.

    corruzione anche in nei media, carenza di nuovi soggetti interessanti o semplice totale ostracismo, una volta installati in posizioni di potere?

  4. 4
    csm241 -

    Come previsto non c’è stato alcun seguito alla mia lettera precedente.
    Speravo che almeno la vostra emittente fosse sensibile alle giuste
    rimostranze dei cittadini, noto invece che nella trasmissione OMNIBUS
    continuano a non essere prese in considerazione le e_mail che vi vengono inviate.
    Speravo almeno in una risposta da parte del direttore o chi per lui
    invece come al solito si continua con il solito teatrino di non fare domande
    scomode e di non controbattere con argomenti e dati reali, come vi ho
    esposto nella precedente lettera. alle corbellerie dette da politici
    e giornalisti, specialmente quelli che rispondono ai partiti ora al
    governo.
    So che questa lettera farà la fine delle precedenti ma almeno chi andrà
    sul vostro sito vedrà che c’è qualcuno che non si vuole arrendere allo
    stato attuale delle cose.
    Cordiali saluti

  5. 5
    Angwhy -

    Ovvio che non c’è stato alcun seguito,se scrivi nel posto sbagliato chi vuoi che ti risponda!
    ma dare un occhiata alle altre lettere prima di scrivere no eh,troppo difficile.

  6. 6
    Yog -

    Ma chi vuoi che ti risponda. Sia io che l’ottimo Angwhy potremmo darti delle dritte per dirigere la tua vita dove merita, ma guarda almeno dove scrivi.

  7. 7
    giovanni pellegrino -

    Gentile Redazione OMNIBUS,
    seguo con piacere ed interesse la Vs. trasmssione, al riguardo volevo evidenziare visto il movimento così folto del mondo delle “sardine” se é possibile che dopo il M5S nato dalla contrapposizione al Sistema politico italiano, ci si impatta in un altro movimento analogo frutto essenzialmente da una continua insoddisfazione (accertata) di . Che la protesta diventi proposta e non si fermi agli slogan; l’Italia non è una macchinetta dove ognuno si sogna di potere guidare
    L’improvvisazione è figlia dell’incompetenza.
    Sarebbe bello che l’Italia e gli Italiani ritornassero fieri della nostra Storia.
    Grazie.
    Giovanni P.

  8. 8
    Emanuele -

    Buongiorno sono un insegnante di un istituto professionale del centro Italia, ho apprezzato molto la trasmissione di oggi omnibus che riguarda la scuola direi….finalmente che se ne parla.Vorrei fare un appunto però per prima cosa i dati che avete pubblicato sono fonti ormai datate addirittura del/ 2014/16 inoltre a volte su questi argomenti avrei preferito vedere qualche insegnante che lavora sul campo per avere una foto più aderente alla realtà che stiamo vivendo.Non ho sentito parlare di classi pollaio (è possibile insegnare in classi di 30 ragazzi a volte anche con H e senza insegnante di sostegno).E’ normale che gli istituti professionali abbiano più materie di insegnamento che un liceo ? E’ giusto definire i Professionali scuole di serie B dove mandare i più “somari”? e tante altre domande ecc Grazie

  9. 9
    csm241 -

    Anche se in ritardo vorrei rispondere a ANGWHY e YOG che le mie e_mail sono state inviate al sito indicato da LA7 per le lettere al direttore, in quanto a darmi le dritte su come indirizzare la mia vita non credo di poterle ricevere da due maleducati come voi.

  10. 10
    Roberta Leoncini -

    Buongiorno direttore , sto seguendo la vostra trasmissione in merito al nuovo decreto sull’emergenza Coronavirus della Presidenza dei ministri.Mi sono chiesta però come mai nonostante la gravità della situazione si continui a non dire chiaramente che tutti dovremmo indossare la mascherina o almeno qualcosa di simile ( anche fatto artigianalmente) il che chiaramente proteggerebbe molto di più che non il famigerato metro di lontananza.
    Cordiali saluti
    Dott.ssa Roberta Leoncini
    Farmacista

Pagine: 1 2

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso dispositivo (da qualsiasi dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili