Salta i links e vai al contenuto

Tradito dopo tanti anni insieme

Lettere scritte dall'autore  Io

Tradito dopo tanti anni insieme.
Scrivo questa lettera con la speranza di trovare supporto morale, consigli per come trovare la serenità che avevo prima, parlare con persone che hanno avuto questa brutta esperienza prima di me.
Inutile dirvi il mio stato d’animo attuale, oggi sono a pezzi, e non capisco perché mi sento così ora.

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Condividi su Facebook: Tradito dopo tanti anni insieme

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

18 commenti

Pagine: 1 2

  1. 1
    generalelee -

    Dovresti raccontarla la storia, altrimenti non credo che possa esserci il confronto ed il supporto che cerchi..

  2. 2
    Io -

    Chiedo scusa, infatti la stavo scrivendo e per errore lo inviata.

  3. 3
    Yog -

    Hai un grande potere di sintesi, e di questo ti ringraziamo perché cogliamo tutto senza tediarci a leggere il solito trattato. Con altrettanta sintesi, ti consiglio di sfondarti lo stomaco con la tèriaca del Professore, alias narda, e vedrai che tutto si pacificherà.

  4. 4
    Io -

    Ho scoperto che mi tradiva tramite un investigatore privato.
    Avevo dei sospetti e conoscendo mia moglie, mi avrebbe dato del pazzo paranoico. Infatti mostrandogli alcune foto, lei minimizza l’accaduto dicendo che si sono solo baciati, ma io so che non è così, e che prima di questo avrà avuto altre avventure. Tutto questo è accaduto nei primi di aprile, da allora abbiamo vissuto da separati in casa. Prendo la decisione di separarmi e le mando la lettera tramite avvocato.
    Dopo due giorni mi denuncia per percosse, con tanto di refetto medico di 8 giorni ed io la denuncio per falso e calugna.
    Le mostro le prove di dove ero quando lei dichiarò di averla picchiata. Mia moglie capisce di aver fatto una stupidaggine e ritira la denuncia. Io prendo accordi con mia moglie, e firmiamo e depositiamo la domanda di separazione consensuale con i nostri rispettivi avvocati, l’accordo prevede il ritiro della denuncia da parte mia nei suoi confronti. Ora sono in attesa di sapere la data per l’udienza.
    Ora sono passati circa un mese che è andata via di casa come d’accordo, ed io fino a pochi giorni fa stavo “bene“ ora sento un senso di vuoto, mi sento solo, deluso, e mi sento in colpa per questa separazione voluta da parte mia.

  5. 5
    Delarge2 -

    Come fai a sentirti in colpa per la separazione? Che dovevi fare rimanere in casa con una che si tromba altri e che ti denuncia inventandosi percosse mai ricevute? Ringrazia che sia finita così. Non tutti sono così fortunati da avere un alibi di fronte a finte accuse. Fossi stato in te non avrei ritirato la denuncia per calunnia. La leggerezza con cui alcune donne inventano fatti gravissimi per giustificare i loro tradimenti e ottenere vantaggi dalla separazione è vomitevole e meriterebbe una legge ad hoc per punirla. Ti sei salvato e non lo sai. Da cornuto e mazziato sei rimasto solo cornuto. Guarda oltre. Ciao.

  6. 6
    Donna -

    mi dispiace, è che fin da piccoli ci insegnano che “l’amore esiste”, ma non sempre è così. ti è capitata la fregatura, capita a molti. e allora che fare? si cerca, comunque, di andare avanti in questa vita, purtroppo breve.

  7. 7
    menlife -

    Pure in colpa ti senti. Superato questo brutto momento ti renderai cintobdi aver fatto BINGO

  8. 8
    Bohemien82 -

    “Dopo due giorni mi denuncia per percosse,”

    Ti dico solo una cosa, cerca di far emergere la tua razionalità e metti da parte per un attimo il tuo dolore: ti rendi conto con che bestia stavi? Io la denuncia non l’avrei tolta e, denunciato per denunciato, le labbra con un mal rovescio gliele avrei rotte per davvero..dicendole che così, almeno per una volta nei tuoi confronti poteva dire di esser stata sincera!

  9. 9
    Memore -

    Sogno o son desto?
    Ti senti in colpa per aver voluto la separazione da una moglie z****la e per di più falsa?
    Ignori il fatto che oltre che renderti pluricornuto ti vuole rovinare a livello penale.
    O pensi che x “ammoreeeee” si sarebbe potuto ricomporre l’idillio?
    La sofferenza è degli uomini ma non implica necessariamente la perdita degli “attributi”.

  10. 10
    generalelee -

    Prima comincerai a realizzare che chi avevi accanto era una donna meschina ed infame, prima ti renderai conto di quanto sia stato salvifico separarti da lei. La donna che conoscevi non è mai esistita. Liberati di lei e del suo ricordo. La vita ci da mille sorprese ed opportunità.. coglile e vivila a pieno!

Pagine: 1 2

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso browser (da qualsiasi browser e dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili