Salta i links e vai al contenuto

Tradito, ma non ho la forza…

Lettere scritte dall'autore  

Ciao a tutti, sono sempre stato titubante sullo scrivere o no, per insicurezza, o forse perchè in realtà ho paura delle risposte che potrebbero farmi ragionare.
Tutto iniziò due anni fà, lei più piccola di me, fidanzata. Iniziammo a sentirci, poi a vederci e iniziamo una relazione segreta, lei non aveva il coraggio di lasciare il suo ragazzo, diceva di non avere il coraggio, di aver paura di farlo stare male, ma era attratta da me, quasi innamorata. Lui scopre tutto un paio di volte e la molla. Così dopo circa 6 mesi di relazione segreta possiamo dedicarci a noi due. Per impegni lavorativi sono costretto a partire sei mesi, le prometto sempre di essere sincero, di essere fedele e così fu per 5 mesi. Torno e un suo amico mi svela il tradimento da parte di lei, addirittura prima della mia partenza, mi racconta di averla baciata e nient’altro.Lei ammette,e si giustifica dicendo di aver paura della lontananza, che era pensierosa, e si è lasciata andare, ma di essersene pentita un attimo dopo, e di avermi tenuto all’oscuro di tutto per paura che io la lasciassi. Ci tengo a precisare che lei in questi sei mesi di mia assenza continuava a frequentare questo suo amico e il suo gruppo, nonostante io non fossi daccordo. Inoltre vengo a sapere che è stata vista entrare in casa di un altro amico del gruppo, una sera tardi, mentre io ero fuori con altri amici. Lei ammette anche questo, ma non ha voluto dirmelo per paura di una mia infelice reazione. Mi crolla il mondo addosso, non sono sicuro che lei non abbia fatto niente come lei mi continua a ripetere tra le lacrime. Le ho voluto dare un ultima possibilità, lei continua a ripetermi che senza di me non può vivere, ma io sento che qualcosa in me è cambiato, che non riesco più a fidarmi come prima. Inoltre ho conosciuto un altra ragazza, che mi attrae fisicamente e caratterialmente e con lei c’è stato un bacio, tutto ciò è accaduto dopo che venni a conoscenza del bacio dato dalla mia ragazza.
Sono nervosissimo. Non so come muovermi. Da un lato vorrei restare con la mia attuale ragazza, nonostante i suoi errori, ma dall’altro ho paura di non potermi fidare più di lei. Non posso andare avanti senza fiducia, ma non voglio neanche farla soffrire. Ho provato a dirle che dovremmo lasciarci ma lei è scoppiata in lacrime, dicendo di essere innamoratissima, di essersi resa conto dei suoi errori. Io dall’altro lato sono attratto dall’altra ragazza, e anche lei mi ha fatto capire di essere fortemente attratta da me e che c’è oltre rispetto al fattore fisico che la attrae di me. Non capisco se sono ancora innamorato della mia attuale ragazza, certo è che quando sto con lei stò benissimo, il sesso va a gonfie vele, andiamo daccordo, lei è dolce e tenera e anche io lo sono con lei perchè mi piace da impazzire. Però d’altro canto non riesco a dimenticare quello che ha fatto, spesso la punzecchio con frecciatine e battute, che mi rendo conto essere anche abbastanza pesanti. Ma non riesco a vederla piangere, muoio dentro vedendola soffrire. Forse se non avessi incontrato l’altra adesso non starei qua a scrivere, è stata lei a mettere in crisi la mia storia, già provata da queste stupide bugìe. Lei la vedo come la classica ragazza perfetta con cui avere un futuro, ma sono innamorato ancora della mia ragazza, non voglio farla soffrire. Non riesco a decidere, questi ultimi giorni sono stato a pensarci molto, ma purtroppo in amore non ho mai avuto le palle per prendere decisioni forti, mi sono sempre lasciato trasportare dagli eventi, sono troppo buono lo sò. Molti non starebbero neanche qua a scrivere, molti mi direbbero “mandala a fanculo, se ti ha tradito non ti merita…” Lo sò. Ma non riesco a vederla soffrire, a darle questo dolore immenso, per paura che la lasciassi dopo che venni a sapere quello che aveva fatto ha smesso di mangiare dimagrendo di brutto. Ho paura che lasciandola potrebbe stare male di brutto, e stiamo davvero bene insieme, ci divertiamo, ridiamo, parliamo e facciamo l’amore sempre. Ma da parte mia qualcosa è venuto a mancare, la fiducia e anche qualcos’altro. Adesso mi sento attratto anche dall’altra ragazza….!Che fare???stò in paranoia più totale, non sò dove sbattere la testa.
Ovviamente lei dell’altra non sà nulla, ma le ho parlato di un mio cambiamento dovuto alla sua mancanza di rispetto. Non voglio dirglielo. Forse perchè lei ha fatto lo stesso con me, o forse perchè non voglio farla star male ancora di più, non lo sò neanche io. Non so nulla.

L'autore ha scritto 3 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

14 commenti

Pagine: 1 2

  1. 1
    BravoMike -

    Amico vuoi la verità o una falsa bugia? La verità è che non mi sembra
    una persona molto seria la tua ragazza,non ti fiderai mai più di lei e
    tradito una volta potrebbe farlo chissa quante…La bugia è che poverina
    è immatura e crescerà…vedi tu, se riesci a starci insieme solo perchè
    vi divertite e fate l’amore beato te, sempre meglio d niente

  2. 2
    giorgio -

    Conosci il vecchio detto che chi nasce tondo non muore quadrato??? Se lo
    ha fatto prima durante e dopo averti conosciuto non vedo perche’ non
    dovrebbe farlo ancora. A te la scelta….. Io l’avrei gia’ mandata a
    quel paese da tempo.

  3. 3
    rossana -

    ciccows,
    il tuo post mi ha fatto tanto bene: magari ci fossero più uomini come te!!!

    purtroppo, però, mi sembra che ti trovi in una bruttissima situazione: sai anche tu che con la ragazza che ti ha tradito niente potrà essere mai più come prima. o l’accetti com’è (un po’ “leggerina”) o te la lasci alle spalle, sia pure con dolore, da parte di entrambi.

    scusa se mi permetto ma già la vostra prima “relazione segreta” avrebbe dovuto metterti sull’avviso sul tipo di persona che stavi frequentando: non è detto che sia sempre così ma di solito chi tradisce lo fa sempre, e avresti dovuto prevedere che potesse farlo anche con te, visto che non si faceva scrupolo di nascondere il vostro idillio al fidanzato di turno…

    fatti animo, e volta pagina: non mi sembra quella giusta per te!

  4. 4
    patric -

    Non farti troppi scrupoli, donne cosi’ purtroppo esistono e ti mettono in crisi, le lacrime fanno parte del loro essere donna ma tu devi analizzare freddamente i fatti senza fatti condizionare dalle parole e dalle promesse. A lei basta poco per accendersi e se tu non sei disponibile, la scintilla la scintilla la trova da un’altra parte. sei disposto a vivere insieme a questa persona a queste condizioni? Cambia di corsa o te ne pentirai!

  5. 5
    alba4312 -

    Il problema, ora, è dentro di te; tu non l’ami più, perciò lasciala.
    Che ti abbia tradito o no non è più rilevante.

  6. 6
    GUIDO -

    Mi dispiace ma la tua ragazza fa parte della categoria delle donne
    bambine, donne che chiedono prendono pretendono senza mai dare nulla.
    Quando il giocattolo non le soddisfa più , e questo può capitare per
    mille motivi, lo gettano in un angolo. Non sono persone che affrontano
    i problemi ma scappano di fronte a qualsiasi responsbilità o
    difficoltà. L’unico momento in cui hanno delle vere emozioni e danno
    qualcosa è quando fanno sesso, ma in questo sono molto promiscue al
    limite della baldraccaggine. Usano inoltre le lacrime come strumento
    di manipolazione del partner, come i bambini possono passare dal riso
    al pianto senza grossi problemi.
    La prossima volta , magari scegli una persona libera senza fare il 3° incomodo.
    Tra l’altro la trovo una posizione veramente da zerbino poco dignitoso l’accettare che una donna stia con me in segreto.
    Perciò lasciala perdere se vuoi salvare te stesso. Ti garantisco che
    in pochissimo tempo si sarà accasata già con qualcun altro ( che già
    c’è nell’ombra) anche perchè questo tipo di donne non stanno mai sole.

  7. 7
    Andrea -

    La tua ragazza probabilmente è davvero legata a te, tuttavia come dire..è t...a dentro..è più forte di lei. Per cui ogni volta che tu sarai lontano per qualche motivo lei non resisterà e ti tradirà pur volendoti molto bene. Sta a te scegliere se e come preferisci vivere questo rapporto. O accetti la coppia aperta o vi lasciate..

  8. 8
    Michele -

    Nessuna donna avendone la possibilità è capace di stare sola…la
    condizione di esistenza di questa cosa è: “avendone la possiblità”.

  9. 9
    ciccows -

    @Guido
    Il fatto che io abbia scritto che abbiamo una vita sessuale molto
    attiva con lei,non vuol dire che lei sa darmi emozioni solo a letto.
    Altrimenti l’avrei già mollata, un motivo per cui continuo a starci
    insieme è proprio questo, sà farmi stare bene, e sa darmi tantissime
    emozioni di qualsiasi tipo. Ho deciso di darle un altra possibilità,
    come l’avrei voluta io in altre storie ma non mi è stata data, credo
    che un’altra possibilità deve essere data a chiunque, errare è umano
    ma perseverare è diabolico, se con me fà di nuovo qualche errore la
    mando a cagare direttamente, se invece si comporta bene tanto di
    guadagnato. In fin dei conti non ho nulla da perderci.

  10. 10
    angela -

    prendi tempo… lascia un pò da sola la tua ragazza.. e vedi che succede.
    Alla nuova donna dì onestamente che non puoi iniziare nulla di importannte se prima non definisci il tuo passato. allontanati da tutte e due. questo è un consiglio ma la vera scelta sull da farsi è solo tua.. auguri

Pagine: 1 2

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili