Salta i links e vai al contenuto

Tradimenti e mancanza di rispetto sono avvenimenti quasi scontati

  

Rispetto in via di estinzione?
Continuo a leggere e a scrivere su questo sito perchè sento virtualmente la solidarietà di tante persone che hanno vissuto e vivono “drammi sentimentali” e spesso mi sento rincuorata perchè certe cose che leggo sono talmente crudeli e ignobili che ringrazio il cielo di non avere mai vissuto cose simili. Spesso però mi capita di leggere anche di situazioni di tradimenti e mancanze di rispetto che non solo qui ma anche nella vita di tutti i giorni sono ormai avvenimenti quasi scontati. Non voglio arrendermi all’idea che non esistano più rapporti senza tradimenti e maltrattamenti fisici e morali. Se questo è un aspetto del mondo moderno, dell’evoluzione dei costumi, dell’emancipazione della donna credo che tutti noi dovremmo farci un scrosanto esame di coscienza. Io sono tutt’altro che “bigotta”, tutt’altro che moralista ma credo ancora che se si sta insieme a qualcuno e si tenti di costruire qualcosa i primi presupposti siano rispetto e decenza. Questi presupposti valgono anche quando ci si rende conto che l’amore finisce, non è giusto tenere in piedi una relazione con amante a seguito almeno per rispetto di quello che si è provato. Nei casi in cui non ci sono effettive patologie ma solo menefreghismo, cattiveria, situazioni di comodo ecc ecc la gente si giustifica nei modi più fantasiosi invece di guardare in faccia l’altro e ammettere le proprie responsabilità. Molti/e tradiscono, umiliano, sfruttano ma se tanti/e lo fanno ciò non significa che sia giusto, ciò non significa che debba diventare una consuetudine. Le regole le stiamo dettando noi e dato che la mela non è ancora tutta marcia spero che certi tipi di abitudine per quanto dure a morire lascino spazio al vero rispetto per noi stessi e per gli altri. Rimaniamo liberi, senza legami se non siamo in grado di dare il giusto valore ad una delle poche cose per cui vale la pena vivere in questo mondo già martoriato abbondantemente da degradi e brutture. La speranza è l’ultima a morire…..
Silvia

L'autore ha scritto 6 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Attualità - Riflessioni

21 commenti a

Tradimenti e mancanza di rispetto sono avvenimenti quasi scontati

Pagine: 1 2 3

  1. 1
    mik69 -

    Grazie Silvia per tutto ciò che hai scritto ed espresso sono pienamente d’accordo con te ultimamente stavo perdendo questa percezione perchè purtroppo ho subito l’abbandono e il tradimento per ben due volte,ora mi stò riprendendo sopratutto grazie ai miei stupendi bambini che per ora sono l’unico vero e sano amore della mio vita Sono felice sapere che in questo mondo malato ci sono ancora persone con ideali veri e profondi che hanno la passione di costruire ed investire in tutto ciò per cui vale la pena di vivere.Grazie ancora oggi mi hai dato la speranza che forse tutto ciò non è ancora andato perduto,sono persone come te che fanno la differenza e aiutando il prossimo a capire che c’è qualcosa di più grande e profondo che ci dona la vera gioa di vivere.Michele

  2. 2
    guerriero -

    concordo pienamente.
    per me avere rispetto fiducia ecc, significa avere coraggio e palle, di contro fuggire , fottersene , pugnalare alle spalle, tradire ecc, significa essere deboli e perdenti

  3. 3
    Maxim -

    Ciao Luce2,

    perfettamente d’accordo con quanto tu scrivi, ma il problema rimane solo per quella piccola minoranza di persone che quando “ti stringono la mano”(in questo caso il cuore) per loro vale più di qualunque cosa al mondo, questo non vuo dire essere bigotti, ma persone aperte, costruttive per cercare di rafforzare nel tempo lo stesso rapporto affettivo-sentimentale.
    Il problema dei nostrei giorni riguarda proprio il momento in cui si vive ovvero il consumismo e quindi le menti, ma solo le menti dei veri deboli della società, “spazzano via” il “consumato” per il “nuovo”, vogliamo mettere il “nuovo” come funzionerà meglio?
    Tutto come un elettrodomestico, buttare via!

    Questo poi in fondo porta i veri deboli a rendersi conto nel tempo quale errore immane abbiano commesso, perchè i nodi vengono sempre al pettine e anche se con il “senno di poi” ricorderanno per tutta la vita quell’unica occasione perduta, che le peserà come un macigno per il resto dei suoi giorni.
    Questo accade, anche seppur ci ritroviamo in un’era “consumistica” che annovera pure l’essere umano “in toto”

    Maxim.

  4. 4
    luce -

    Ciao Maxim,sono luce/silvia..hai ragione il consumismo dilagante sta attanagliando la testa della gente…un saluto
    Grazie a Dio ci sono ancora persone come voi..

  5. 5
    mariclas -

    vero Maxim anche gli esseri umani vengono cestinati. Oggi sto a Roma e sto con Pino, domani mi trasferisco a Milano e sto con Gianni. Ma che senso ha???
    E si… la comodità… e la mancanza di amore

  6. 6
    Isis -

    Ti quoto in toto. peccato ceh tanti ritengano chi la pensa come te e me degli sfigati…che razza di mondo..

  7. 7
    guerriero -

    mondo di sfigati (il loro) appunto ahahah

  8. 8
    luce -

    Cara Isis,io mi sento sfigata ma non per i motivi che pensano loro.A volte mi sento così perchè sono una “mosca bianca” e quindi è più probabile incontrare gente che non ha rispetto e doversi difendere piuttosto che persone responsabili e che hanno voglia di rispettarti.

  9. 9
    Isis -

    Anche io mi ritengo una sfigata ma per altri motivi…. ihihi tutte a me capitano….uff ahahaha…ma chi se ne frega di loro…io se vedo che hanno bisogno di aprire gliocchi e li vedo convinti una mano la do, ma poi se alla prima o seconda volta mi trattano male…stì c…i io per la mia loro per la loro di strada….

  10. 10
    CHICCA -

    Luce hai perfettamente ragione.. purtroppo però troppe volte chi si comporta di merda tradendo e abbandonando sta bene mentre chi subisce sta malissimo e fatica a vivere. E’ un’ingiustizia colossale!!! Perché che diritto ha di esser felice uno che ha tradito e trattato male una persona che fino a quel momento lo ha amato? Nessuno eppure è così.
    Io auguro a tutti noi “sfigati” di avere delle grosse rivincite e di trovare l’amore e la serenità che meritiamo! Non posos credere che le persone oneste siano sempre quelle che perdono e che soffrono!!! le storie d’amore possono finire, ma se finiscono con bugie, tradimenti e mancanza di rispetto è uno schifo incredibile. Le persone che fanno finire quese storie in questo modo non meritano un briciolo della felicità che hanno.

Pagine: 1 2 3

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili