Salta i links e vai al contenuto

Ti amo

Lettere scritte dall'autore  revour

Ti conosco da tutta la mia vita. Ma ho conosciuto realmente quel che sei (una persona davvero unica e speciale) soltanto da un anno. E da un anno a qui, ho capito sempre di più che tu sei l’unica che mi fa stare davvero bene e in pace con me stesso. Con te riesco a fare tutto, a parlare di tutto. Con te il mio cuore si apre e vuole che tu lo catturi e lo tieni per sempre con te. La tua presenza mi da una carica davvero unica e incredibile e mi da il coraggio di affrontare tutto e tutti. Tu sei così intelligente, così spensierata, così divertente, così vivace e quando mi chiami amore con quel tono troppo dolce e sensibile, il mio cuore non ti resiste. Sei quella che fa per me. Io lo penso e sono più che convinto che sia così. E tu te ne stai lì tutta sorridente facendo finta di nulla, perché io credo che tu l’abbia capito. A volte mi provochi, a volte non mi pensi, a volte mi pensi. Non ti ho ancora capito proprio del tutto. Ma so che qualcosa c’è altrimenti non avrei provato questa forte emozione che mai prima avessi provato. Tu dici che ti piacciono quelli più grandi di te e spesso mi chiedi se è normale. Io sono più piccolo e non so se lo fai apposta a dirlo. Ma forse no perché io e te parliamo di tutto. Mi hai detto anche che ti piace davvero tanto uno che però non vuole star con te e tu ci stai troppo male. Ma quello che sta ancor più male sono proprio io che spera sempre nel conquistarti e tenerti per sempre con se. Ma purtroppo tu sei mia cugina e non posso sapere se veramente provi qualcosa per me. Ora lo so mi consideri un pazzo che si è innamorato perdutamente di una sua cugina e che è una cosa stupida o grave, o di più credi che sia una cotta che passerà subito. Non è così. Ho provato a dimenticarti ma non ci riesco. Un mese fa mi sono fidanzato con una delle tue migliori amiche pensando che mi sarebbe passato. Ma quando la tenevo stretta davanti a te e tu mi giravi la faccia mi ignoravi e non mi guardavi, allora ho capito che anche tu provi qualcosa. E ora che sto per lasciare lei, non so cosa succederà. So solo che ti amo da morire. Dovrò solo dirtelo ma non so a te cosa preoccupa. Se è la famiglia o è perché non provi gli stessi sentimenti. Ma devo scoprirlo. Non so come ma in un modo o nell’altro dovrò pur sempre dirtelo.
Ciao amore mio ti amo e in questo periodo l’unica cosa che voglio sei tu e solo tu. Un bacio.

L'autore ha scritto 4 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Condividi su Facebook: Ti amo

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

34 commenti

Pagine: 1 2 3 4

  1. 1
    Ari -

    ma proprio cugina di primo grado? figli di fratelli?

  2. 2
    Fire -

    Non aver paura, diglielo che l’ami! quello che traspare da questa lettera è un bel sentimento che non puoi tenere nascosto…buttati e solo così saprai quale sarà il tuo futuro. In bocca al lupo, ciao!

  3. 3
    revour -

    Ciao Ari, si è proprio così. Fire grazie dell’incoraggiamento ci proverò.

  4. 4
    ondanomala -

    cugini primi? ci si può innamorare è umano…ma attenti…se anch li ti ama sarà una dura battaglia. un tempo ea ben visto l’amore tra du ecigini per una mera questione economica. i beni non si dividevano restavano in famiglia! ma oggi sarà dura da accettare x i parenti e poi pensa al futuro, ai figli che potrebbero arrivare quali rischi?
    se l’amore è bilatera<le e sincero combattete…ma dovete esser certi xchè la battaglia è dura e soli i forti ce la fanno ciao

  5. 5
    revour -

    Io sono molto innamorato di lei. Pensate ho fatto un intervento sempre su di lei a settembre dell’anno scorso. Si trova sempre in questo sito. Io vi dico che lei è l’unica che mi fa stare bene e non mi fa pensare alle cose negative. é più forte di me. Non posso farci nulla. Dirglielo però non è facile ma ci devo provare per forza.

  6. 6
    Leilaluna -

    umh.. l’amore fra amici e cugini, non porta mai a nulla di buono, è un vecchio detto, ma è anche ciò che penso.

  7. 7
    riccardo -

    Revour.. pertendo dal presupposto che gli antichi avevano ragione, recitando il motto: “non c’e’ trombata sopraffina che quella fatta con una cugina” ti invito a riflettere agli immani problemi che questa decisione potrebbe proiettare sulla tua vita.. ma non sai che ci sono molte probabilità che nascano dei figli con problemi genetici (magari ti va di culo e un figlio diventa Spider-man). ti consiglierei di cercare la tua “via” altrove e spero che il senso di benessere che provi stando con tua cugina tu lo possa ritrovare in te stesso e poi riflettere in una sotria d’amore!! Ai!

  8. 8
    revour -

    Credetimi è anche questo che mi blocca e che non mi dire quello che provo a lei. Ma a me piace davvero.

  9. 9
    Ahmed -

    Per i figli c’è il test genetico. Non mi pare il caso di fare la roulette russa.

  10. 10
    Isis -

    Se no ti esponi e non le dici ciò che provi non lo saprai mai…se anche lei nutre i tuoi stessi sentimenti, e se ci credete, aspettatevi un futuro di battaglie, con la famiglia…questo non vuol dire rinunciare all amore…
    Una delle mie migliori amiche, è sposata conil cugino di seconod grado, all inizio della loro storia era una battaglia continua, incontri clandestini perchè la famiglia lo era venuta a sapere e non voleva, per i soliti motivi…ma poi ha dovuto arrendersi di fronte all amore di questi due ragazzi…ceh ora sono felici ed hanno un bel bambino di 3 anni!4In bocca la lupo!
    UN abbraccio, Isis

Pagine: 1 2 3 4

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso dispositivo (da qualsiasi dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili