Salta i links e vai al contenuto

Suocera impazzita davvero

Lettere scritte dall'autore  misonorot

Buonasera Direttore,
Scrivo queste righe perché vivo una situazione di totale esasperazione sia da parte mia che di mia moglie. Siamo esasperati da mia suocera, la madre di mia moglie recentemente ha acutizzato un disagio psicologico già presente da anni ma che tutti i parenti e anche noi abbiamo sottovalutato, mia suocera indica in sua sorella la causa di tutti i suoi mali, e focalizza dell’ottimo rapporto tra mia moglie e la propria zia tutta la sua rabbia, tenendo presente che lei, mia suocera non ha alcun problema, ha dei figli per bene realizzati, dei nipoti che la amano, un marito sempre signor si, non ha problemi ne economici ne di salute, ormai arriva a minacciare mia moglie di continuo, se dovesse vedersi con sua zia, non sappiamo più che pesci pigliare non sappiamo se denunciarla o fare un tso, credo che concluderemo poco, nessuno vuole prendersi responsabilità ne il marito, ne il figlio, ne il fratello ne la sorella, odia tutti dal marito ai figli litiga con tutti, si è convinta di prendersi cura dell anziana madre in via esclusiva, nonostante ci sia una badante, non accetta consigli e diventa quasi manesca con chi la contraddice, ma vuole che cmq tutti facciano quello che vuole lei, ordini a destra ordini a sinistra, non accetta ne confronto ne critica, sbarella al massimo urlando ed inveendo, alla sorella manda continuamente anatemi simili a dei deliri… veramente non sappiamo se ci è o ci fa, è un misto di gelosia per la figlia, prepotenza, e cattiveria pura, abbiamo pensato ad una riunione di famiglia per farla ragionare ma appena si tocca il tasto irrisolto della sorella, accusata di non prendersi cura della madre, parliamo di individui di 70 e passa anni, è pazzesco diventa psicopatica, se non parliamo della sorella s incazza con la figlia, ha sempre un nemico, è un vero peccato vedere come potendo vivere una vita serena, ci si ostina a distruggere ogni volta tutto. Rifiuta di parlare con uno specialista.
Scusate lo sfogo ma ho necessità di qualche consiglio.

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Condividi su Facebook: Suocera impazzita davvero

Lettere correlate a:

Suocera impazzita davvero

Continua a leggere lettere della categoria: Famiglia

4 commenti

  1. 1
    Deluso58 -

    Purtroppo, a parte sopprimerla, scherzo ovviamente, credo che potete solo consigliarvi con un legale e uno psicologo.

  2. 2
    Angwhy -

    Purtroppo queste situazioni sono sempre piu presenti all’interno delle famiglie ( o di cio che ne rimane) complice l’allungamento dell’aspettativa di vita, fatto di x se positivo ma che non sempre fa rima con “qualità” della vita.a volte si tratta di situazioni latenti, come ci conferma,altre volte inaspettate e spesso conseguenza delle varie patologie dovute all’età. Ripeto, tocca a molti, moltissimi.Prevenire,fatto notoriamente scomodo e non sempre possibile, dopodichè, temo,si possa fare ben poco.

  3. 3
    Mister+T -

    Isolatela, lasciatela sola, non parlategli piú, non fatele vedere piu i nipoti, se possibile coinvolgete anche il marito, insomma una Terapia d’ urto: a lungo andare forse capirá che sta esagerando.

  4. 4
    Bohemien82 -

    Esponetela al Covid, magari è tra quei pochi sfigati che ci lasciano le penne.

Lascia un commento

Massimo 2 commenti per lettera alla volta

Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso browser (da qualsiasi browser e dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili