Salta i links e vai al contenuto

Suicidio d’amore?

Lettere scritte dall'autore  

Sono passati 5 mesi ed io sto ancora tanto male. Pensavo che un mese mi bastasse per dimenticarti per ricominciare a vivere e buttare questa storia alle spalle. Ma mi sbagliavo. Stavo insieme ad un ragazzo da circa un mese forse è stato il mese più bello della mia vita anche se poi ne sono susseguiti altri infernali. Una maledetta mattina lui messaggiava con un altra ragazza e per sbaglio un sms arriva a me io allora gli scrissi che per me poteva finire così .. Incominciò a mandarmi sms con scritto su che voleva finirla se mi avrebbe perso per sempre. Io pensai che voleva solo spaventarmi ma mi sbagliavo perchè dopo un pò mi chiamò agonizzante dicendomi che si era bevuto mezzo litro di candeggina. Mi chiese di chiamare l’ambulanza e io lo feci. Si salvò per fortuna. Io cercai spiegazioni di quel gesto assurdo. E una notte mi disse che era arrivato all’esasperazione poichè mi aveva nascosto di avere una bambina e che se me lo avrebbe detto mi avrebbe perso. Ricordo ancora le sue parole “C’è una parte di me che vive”. Mi ha sempre detto di amarmi più di tutto anche più della sua stessa vita ma io non l’ ho mai creduto.. E così mi sono allontanata ma non perchè avesse una bambina ma per il modo immaturo con cui si è comportato.. Senza rendersene conto mi ha fatto tanto male.. Mi ha dato tanto ma mi ha tolto tanto.. A distanza di tempo non c’ è un giorno in cui non penso a lui forse senza accorgermene l’ho amato davvero e ho sottovalutato il tutto pensando di dimenticarlo subito ma mi sbagliavo.. Trascorro giorni tutti uguali e continuo a tormentarmi pensando a lui ma è tutto più forte.. Mi sento tremendamente vuota.. Non potevo andare contro tutti e tutto.. Ormai di questa storia non ne parlo più con nessuno perchè so che non mi capirebbero e tutti mi ridiranno lascialo stare non fa per te e forse hanno ragione… Avevo bisogno di scrivere pensando che forse allevierà la mia angoscia.. Un abbraccio forte a tutti e Grazie

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria:   - Amore

31 commenti

Pagine: 1 2 3 4

  1. 1
    ondanomala -

    non credo volessa morire…ti ha tef subito perchè chiamassi l’ambulanza uno che vuole morire non chiama aiuto….non credo sia abbastanza maturo x avere una relazione seria…michiedo come sia come padre…mah! dalle mie parti sai come si dice? LA LANTERNA IN MANO AI CECHI.. capisci il senso?

  2. 2
    Isis -

    Ciao Luna88, capisco che la situazione non era facile, e che lui, come giustamente dici tu, si è comportato da immaturo…ora…ora devi pensare davvero cosa vuoi veramente…e agire di conseguenza…vuoi parlarci,dirgli come stai…ricominciare…o vuoi solo smaltire del tutto il dolore mettere un punto e andare a capo….finchè non l avrai compreso appieno…
    Un abbraccio,Isis

  3. 3
    guerriero -

    allontanati più che puoi da sta gente, per me nn c’è altro da fare.

  4. 4
    Arcangelo Insanguinato -

    Lascia perdere la gente immatura, secondo me è stata solo una presa per i fondelli la sua non trovo altre giustificazioni…Non si gioca coi sentimenti…come si dice “Patti chiari amicizia lunga”, in queto caso amore lungo, ci vuole fiducia sin dal principizo, non nel momento della crisi…Bha…

  5. 5
    Arcangelo Insanguinato -

    Principio Pardon Moi

  6. 6
    Monk -

    E uno che vuole morire non usa la candeggina, tra l’altro.

  7. 7
    ChiaraMente -

    Non aveva il coraggio di dirti come stavano le cose e ha trovato il modo più stupido per farlo. Ovvio che non voleva morire, ovvia la tua delusione. Ora da quanto tempo non lo senti più? Certo non lo conosci sufficientemente bene da sapere se il suo è stato solo un gesto o la esatta menifestazione del suo modo di affrontare le cose, ma gli hai almeno spiegato che è finita non per il fatto che avesse una figlia e di conseguenza una ex moglie con cui deve tenere rapporti ma a causa del suo gesto insano e ricattatorio? Forse non cambierebbe le cose fra voi ma potrebbe aiutare molto lui sapere di essere un imbecille. Quanto a tutti e tutto ti suggerirei di fregartene qualunque cosa scegli perchè tanto ci sarà sempre qualcuno che ti da contro come qualcuno che poi alla fine ti capisce o addirittura ti da ragione.

  8. 8
    luna88 -

    ma fino a che punto una persona può giocare con i tuoi sentimenti fino a rischiare la morte? Alla fine forse quello che mi può far star male è che è stato un allontanamento forzato.. Anche se ci sarei rimasta insieme qualcosa si era rotto e il tempo mi avrebbe aiutato.. Mentre questa rottura così forte mi ha provocato più dolore tanto che non ho più sue notizie e mi chiedo ogni volta come stia….

  9. 9
    luna88 -

    per ChiaraMente è da 4 mesi che non ci sentiamo.. Dopo ho cecato di capire e sicuramente aveva altri problemi dove non ho voluto approfondire e io sarò stata quella goccia che l ha fatto traboccare… Non so se volesse davvero morire o è stato bloccato dal dolore.. A volte penso che potevo aiutarlo per un pò e poi allontanarmi ma ho solo 19 anni e lui 22 per mettermi in questa situazione..Così sono fuggita..

  10. 10
    micione72 -

    Concordo pienamente con Isis!

Pagine: 1 2 3 4

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili