Salta i links e vai al contenuto

Storia finita, e i giorni passano

Lettere scritte dall'autore  

Salve a tutti ragazzi,

eccomi nuovamente qui, dopo la prima lettera (Una storia bellissima, finita!) ho deciso di scrivere la seconda. Ho ricevuto dei bei commenti e ho avuto modo di parlare con persone che stanno vivendo situazioni simile alle mie, e questo confronto fa bene, anche se in un primo momento potrebbe non sembrare così.

Come ho detto ad alcuni di voi, la mia situazione non è molto cambiata. Ieri credo di aver raggiunto il fondo, infatti ho litigato con i miei genitori, la discussione è degenerata. Io capisco che loro mi vogliono bene, però allo stesso tempo devono capire il mio di stato d’animo. Ho come l’impressione che tutti credano che sia diventato stupido o con i paraocchi, che non mi renda conto di ciò che è successo, come se non fossi io a dover lottare tutti i giorni. Credo che il mio dolore sia dovuto al fatto che io penso all’illusione che lei possa ritornare, per carità non posso negare che mi capita di pensarci, soprattutto all’inizio, ma sfido chi di voi non l’ha pensato. però allo stesso tempo penso ad altro, ed è quell’altro a farmi stare male e di sicuro non è voluto, non faccio di certo la vittima ma se certe cose ti vengono in mente che puoi farci, sono più forti di te, della tua razionalità.

A seguito di tutto ciò ho maturato la decisione di non parlarne più con nessuno, di non sfogarmi né amici, né parenti, né genitori né conoscenti, mi terrò tutto dentro comunque vada, anche se alla fine scoppierò. Sto perdendo fiducia in molte cose, forse pure troppe.

Detto ciò sto pure riflettendo sul fatto che prima o dopo lei dovrà avere il coraggio di affrontarmi, visto che da quando è iniziato tutto ha solo approfittato delle situazioni che si presentavano due incontri, cercati da me e sfruttati da lei per dirmi della pausa e poi per lasciarmi, e una telefonata durante la pausa, e 3 o 4 sms, stop. Forse mi farà stare peggio, forse meglio non lo so, non ho deciso ne tempi ne modalità, ma voglio che accada. Certe cose dovrà dirmele ed altre sarò io a dirle, che non si tratta una persona così facendole arrivare sopra un macigno, senza quasi nessun preavviso e senza parlarne. SI parlarne, il minimo penso tra due persone che hanno vissuto una storia bellissima e lunga, fatta di sentimenti ed amore.
Naturalmente se da un lato ho rabbia dall’altro non voglio certo rovinare tutto, nel senso che non voglio che ci mandiamo a quel paese, non sarebbe giusto per tutto quello che c’è stato.

E ho pure deciso che qualcosa che ha la rivoglio indietro. Un anello, il diamante che le ho regalato un anno fa per la sua laurea e che era la mia promessa di legame a lei, diciamo di lungo termine perchè lei aveva appena finito gli studi, ma comunque una promessa che l’ha riempita di gioia, felicità e lacrime che non dimenticherò mai. Una promessa che stava iniziando a prendere piede, prima che tutto crollasse. All’inizio dicevo che mi frega di un anello, sarebbe meglio finisse nella spazzatura, ora credo invece di volerlo, visto che non credo meriti di tenerlo visto che evidentemente non vuole stare più con me, visto che sicuramente non crede in ciò che questo anello rappresentava.

Ecco, mi sono liberato un pò. Anche se la mente rimane offuscata da mille pensieri è pur sempre qualcosa. Grazie per avermi letto, compreso e dato supporto.

Con affetto…

L'autore ha scritto 2 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Condividi su Facebook Storia finita, e i giorni passano

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore - Me Stesso

65 commenti

Pagine: 1 2 3 7

  1. 1
    Adele. -

    Credo che tu debba pretendere dei chiarimenti, anche per te stesso,
    per sentirti dire cose che magari solo immagini, ma che neanche tu
    stesso vuoi ammettere. A volte dobbiamo ancora toccare il fondo per
    risalire e questo fondo si tocca solo quando chiediamo la verità o la
    pretendiamo. Ci serve per sentirci liberi, stai da cane ma sei libero
    di prendere la tua strada. Non aspettare troppo tempo, rischi di non
    avere il coraggio, rischi di trovare delle scuse. Inoltre è così
    facile perderla? Lei ti ha mollato e non ti ha perso. Io credo che se
    vuoi bene ad una persona non la lasci andare via. C’è stato tanto tra
    voi, se è la persona che credi non la perderai, magari ci vorrà del
    tempo, ma un giorno forse vi ritroverete sotto forme diverse. Non
    avere paura di questo.
    Un abbraccio.

  2. 2
    tabularasa -

    sat credimi il chiarimento come dici tu ci deve essere ovvio più
    perchè ti aiuta a metabolizzare io sai quanti ne ho avuti…?
    Io al tuo opposto onestamente non mi frega un cavolo di rimanere in
    buoni rapporti con lei credimi non avrebbe sul serio alcun senso si
    c’è stato tutto quello che vuoi ma io a lei ho detto urlando che tra
    noi proprio per quello che c’è stato ci potrà essere amore o odio e se
    un giorno la incontrerò per strada non sarà degna nemmeno del mio
    saluto…..
    tutto questo quando un giorno avrò staccato sul serio….
    Ma io sto più avanti di te nel fare passi indietro(si sembra un
    controsenso ma è così ho più tempo passato senza lei ma sto peggio
    dell’inizio) scusa il gioco di parole a presto

  3. 3
    gimail -

    Ciao sat, ti capisco tanto..io sono stato lasciato circa un mese fà anche se era già finita da prima..me ne sn reso conto adesso io che non poteva andar avanti e io quando lei mi ha lasciato ho fatto le zerbino..striscioni,lettere,sms,chiamate x fami dire ADDIO…adesso dopo un mese sn stato cn un altra ragazza,si ho avuto la forza di farlo e ho capito quanto è bello conoscere gente nuova e che ci possa amare come desideriamo..questo x dirti di non farti dare nessun diamante..ke lo conservi e pensi a te quando lo vedrà ma nn ritornarci più..se ti ha lasciato già una volta potrà rifarlo,se ti ha lasciato è perchè NON TI AMA più…io nn ti nego ke dentro di me la penso nn sai quante volte ma dopo un mese di suo assoluto silenzio io dovrei ritornarci? ti ha fatto SOFFRIRE,non permettere a nessuno di farlo..se una persona ti fà soffrire NON ti ama…cambia pagina..il mio era il primo amore..il primo amore non si scorda mai il secondo è più bello ancora…ciao e forza!! la vita è nostra.

  4. 4
    mon chou -

    Beh,hai ragione ti capisco se vuoi leggi la mia storia (2 amori) comunque l anello è brutto se glielo richiedi secondo me,anche se hai perfettamente ragione nel dire che quel anello non significa assolutamente niente,viste le circostanze.
    Un abbrazz

  5. 5
    guidoilsaggio -

    Concordo con te devi assolutamente richiedere indietro l’anello.
    L’anello da secoli è un simbolo di fidanzamento e d’amore. Quando una
    storia finisce e il legame si spezza va restituito. Non tanto per il
    valore venale, ma per il simbolo che rappresenta. Una sola cosa ti
    direi, attento a non usare questa storia per rivederla. Io le chiederei
    con un sms di lasciarmelo nella cassetta postale di casa mia.

  6. 6
    sergione -

    “Detto ciò sto pure riflettendo sul fatto che prima o dopo lei dovrà avere il coraggio di affrontarmi, visto che da quando è iniziato tutto ha solo approfittato delle situazioni che si presentavano due incontri, cercati da me e sfruttati da lei per dirmi della pausa e poi per lasciarmi, e una telefonata durante la pausa, e 3 o 4 sms, stop”.

    Stessa identica situazione, leggiti la mia storia.
    http://www.letterealdirettore.it/fine-amore-vero/

    E’ iniziata con un allontanamento, poi messaggi poco convinti, avvicinamenti che sembravano ridicoli..ci ha provato, ma non è stata capace di darmi 48 ore per recuperare.
    Due mail bellissime e infinite senza una sola bella frase di risposta, lotte per due mesi per farsi dare un addio convinto e non preceduto da “ti amo” via sms di qualche giorno prima.
    Avrei voluto anche solo una bella frase per giustificare il suo allontanamento, un ringraziamento per questi due anni..invece solo brutte frase buttate là..”non vivo di ricordi” mi ha letteralemente ucciso.

    Sto facendo una fatica pazzesca, dopo che l’ho vista uscire di casa l’ultima volta domenica (mi aveva promesso una cena e una mezza giornata insieme, ma non era + in grado di parlarmi e raccontarmi le sue cose, nè voleva sapere le mie..dunque scusandosi se ne è uscita)e averla sentita al telefono la mattina dopo per farle capire che ha l’uomo + disponibile del mondo davanti e che può tornare, non la aspetto ma può tornare…mi sono ripromesso il no contact, deve capire a cosa rinunica per stare con i suoi amici e finire l’università in grande stile…deve capire che ci amavamo e che l’amore vero che faceva con me non riuscirà ad averlo da nessun altro.

    Temo non serva, si farà risentire magari fra un mese per chiedermi come sto…tutto qui.
    dopo un “non vivo di ricordi” non ho molte aspettative, mi chiedo solo come si faccia a dirlo. Sono però altresì convinto che prima o poi le riaffioreranno tutti, e aspetto quel giorno per prendermi una piccola rivincita. So che avverrà, e per me è già rivincita.

    Ma deve essere lei per una volta a fare la fatica di assumersi una vera responsabilità, e non scappare e fuggire i suoi sentimenti perchè è + facile così.
    Conoscendola, so che farà una fatica immane a riavvicinarsi..e credo che tutto sia perso per sempre.
    Mi appello solo al buon Dio..perchè certe persone hanno solo bisogno di una luce nel cuore per mollare il loro egoismo e capire dove sono i veri sentimenti.

  7. 7
    sat -

    @Tutti: stamattina l’ho vista per caso in 3 foto su FB, non il suo
    profilo che lo ha disabilitato, ma su quelle di un locale, un pub
    pizzeria. Sapevo che c’era andata la scorsa settimana con alcune
    colleghe e relativi mariti/fidanzati, ma vederla in foto. Vedere il
    suo viso mi ha fatto battere il cuore sempre più velocemente, ho
    dovuto rilassarmi un attimo e respirare lentamente

    @Adele: So che non devo aspettare molto, ma allo stesso tempo devo
    raggiungere il giusto compromesso, affinchè possa parlare con lei in
    maniera tranquilla, cercando di farle capire alcune cose che non sono
    andate ma allo stesso tempo non farmi prendere troppo dal sentimento.
    @Tabularasa: Secondo me litigare del tutto non serve, che senso ha,
    perchè rovinare le cose ancor di più, a quale pro?
    @gimail: io non ho fatto nulla per riconquistarla, perchè ho ritenuto
    più giusto rispettare certe cose e perchè pensavo di fare solo più
    danno vista questa sua necessità di “libertà”
    @mon chou: Perchè brutto, io non l’avrei voluto fare ma a questo punto
    perchè deve tenere qualcosa che non ha più un valore, un senso?
    @guidoilsaggio: Voglio invece che il passo lo faccia, voglio che si
    metta alla prova con me e mi “affronti”.

  8. 8
    Ma -

    Ciao sat, mi rivedo molto nella tua storia soprattutto quando dici che sembra nessuno possa capire quello che veramente stiamo affrontando, è proprio così è un dolore sordo che dobbiamo riuscire ad elaborare dentro di noi da soli! io è qualche mese che nn ne parlo con nessuno, a parte qui nel forum, e devo dirti che questo mi ha aiutato. . . cmq tieni duro il tempo aiuta davvero, lo so sembrano sciocchezze ma alla fine è la verità! un abbraccio ciao

  9. 9
    Adele. -

    @Sat: Per quanto ti prepari, pensi di essere pronto, pensi di stare
    bene….ti illudi, un po ti illudi. Ma è anche giustissimo trovare il
    proprio tempo…Ma sapere chiarire serve a te, serve a te per
    ricominciare e prima lo fai e prima ricominci.

    @ Sergione: Non ci pensare, non pensare a cosa avverrà in futuro, perché
    continui a mantenere un legame. Continui a mantenere un piccolissimo
    filo con lei. Quello che sarà sarà. Non c’è rivincita Sergione, non c’è
    rivincita nel dolore che provi ora.

  10. 10
    braccobaldo -

    Caro Sat, leggo il tuo ultimo messaggio e anche qui trovo particolari
    analogie con ciò che mi è capitato, quindi mi permetto di dirti la
    mia. Io non ho anelli da restituire o da ricevere indietro, ma pensa
    che 12 ore prima che fossi “cestinato” ho ricevuto un suo regalo,
    scelto, qualche giorno prima (NB: non 12 mesi prima) da entrambi su
    sua assillante richiesta. Che dovrei fare ? Non lo so , l’ho letto
    come un gesto di chi vuole lavarsi la coscienza, di chi voleva
    dimostrare qualcosa a se stessa e a me. Dico questo perchè non trovo
    razionale qualcuno che ti fa un regalo, ti da appuntamento per il
    giorno dopo dettagliando cosa , dove e come, ti progetta un viaggio,
    che davanti alle tue richieste pressanti di sapere se tutto ok(la
    vedevo un po’ distante da 2/3 gg) ti da del matto e poi qualche ora
    dopo fugge. Eppure è così. Si prendesse tutto, regali, ricordi, pezzi
    di vita. Sono orgoglioso di quello che ho fatto e di come l’ho fatto.
    E lei che ha sbagliato. Sono loro che non sanno vivere come persone
    perbene. Prima capiamo questo e prima staremo meglio. Non voglio
    colpevolizzare nessuno e nemmeno suscitare le ire delle donne (anche
    perchè tanti uomini fanno lo stesso). Per questo ti dico che senso
    avrebbe restituire oggetti o roba varia? La ruota gira, non farti
    condizionare da lei, io ad esempio vado in posti dove potrei
    incontrarla e non m’importa. Mi guardasse negli occhi, io non lo farò.
    Sarei rimasto anche una persona “amica” nella sua vita, perchè sono
    fatto così. L’amore può finire, ma il rispetto no. Fuggire è da
    vigliacchi e noi che siamo , permettimi, persone almeno in questo
    “migliori” dobbiamo affrontare a testa alta la partita. La ruota gira
    fidati, ora sono molto più forte, momenti nerissimi ci sono sempre, ma
    sono fiero di me, mi sento superiore perchè do importanza alle cose
    vere, agli affetti, all’essere umano prima di tutto, ai suoi
    sentimenti, ai suoi pianti, alle sue gioie. Perchè non fuggo. E
    proprio perchè mi ritengo “diverso” non voglio dare loro certe
    soddisfazioni, agevolarle nella loro fuga. Si tengano tutto,
    fotografie, anelli, bracciali, lettere. Torneranno su queste cose e un
    giorno capiranno se non di avere sbagliato ad andar via , di avere
    sicuramente fallito come persone perchè lo hanno fatto nel modo
    peggiore. E sarà molto peggio la seconda cosa, credimi. Scusami la
    crudezza del pensiero .

Pagine: 1 2 3 7

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso dispositivo (da qualsiasi dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili