Salta i links e vai al contenuto

Sto con lui, ma amo l’altro

Lettere scritte dall'autore  

Buonasera a tutti.
Sono fidanzata da circa 5 anni con un uomo (P) e viviamo insieme da 3; prim’ancora di conoscerlo, ero follemente innamorata di un ragazzo (A) che ricambiava il medesimo sentimento, ma con cui non potevo costruire nulla poichè era già impegnato da anni. Così, ho cercato di dimenticarlo, ho casualmente conosciuto P, e per un bel po’ di tempo non ho pensato ad altro che a costruire la mia vita con lui. Gli voglio molto bene, ma non posso dire di esserne innamorata come lo sono stata di A.
Ora, da poco più di una settimana, sono venuta a sapere che A si è separato con la sua fidanzata storica; e, di colpo, la passione per quel vecchio amore corrisposto, ma costretto a restare segreto, è risalita a galla con la forza di un vulcano, e sono ormai giorni che sono ridotta uno straccio, fumo tantissimo, dormo poco e mangio ancora meno. Sto male per tre motivi: so bene che non desidero altro che correre da A, per tentare d’iniziare quella che sarebbe la mia prima vera storia d’amore appassionante; ho paura di ripresentarmi da A di punto in bianco, dopo anni di separazione assoluta: cosa penserebbe di me?; sono consapevole che sto tradendo mentalmente P, e me ne vergogno profondamente. P si è reso conto che qualcosa non va, ma ho il terrore di confessargli quello che sto provando, soprattutto per il fatto che in questi ultimi anni abbiamo faticato tanto per costruire tutto quel che abbiamo, e gettare al vento ogni conquista sarebbe quanto meno frustrante.
Non so davvero cosa fare, se ho deciso di espormi in un sito pubblico è perchè mi sento disperata. Cosa faccio? Ascolto il cuore o la ragione? Devo tentare di riseppellire il fatto o devo nutrirlo di speranze? Chiedo umilmente consigli.

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

19 commenti

Pagine: 1 2

  1. 1
    fabio -

    { P + 5 – [ 3 X A ] } = ? comunque sia il risultato povero P e povero A ! ..ma una terza lettera no?!

    .. state messe proprio bene voi donne

  2. 2
    mauro -

    Ingannevole è il cuore più di ogni altra cosa….

  3. 3
    Jinny -

    Il tipo A però non ti ha cercata, giusto?

    Fai a favore a te stessa, sii sincera con P, sii leale perché questo é fondamentale per uscirne a testa alta.
    Uscire da cosa? Dal casino che ti stai costruendo da sola, perché – ripeto – A non ti ha cercata.

    Questa passione del passato mi sa che la senti solo tu, forse perché é un momento di stanca nel tuo rapporto attuale, perché ricordi i momenti travolgenti con A, se ci sono stati.
    Fai silenzio dentro di te e non pensare ad A, pensa a P e sii coraggiosa per esaminare come stanno le cose tra voi, se ci sono cose che devono essere chiarite, cambiate, discusse. Non buttare al vento qualcosa di buono per un “ricordo”. Non fare nulla alle spalle di chi ti ama adesso.

  4. 4
    SAM -

    Dipende da te. Potrai accontentarti di chi hai adesso?

    O non puoi fare a meno dell’altro? Sai se l’altro ti vuole? Sai se ha lasciato lui o se è stato lasciato? Sai se ci sta male? Sai se vuole rifarsi subito una storia o se vuole stare da solo ora per un po’ di tempo? Prima di prendere una decisione valuta le mille sfaccettature..

  5. 5
    ramona -

    E’ molto triste la tua situazione..non so davvero che consiglio darti perchè in ogni caso soffriresti. Posso solo dirti che spesso quello che proviamo per una persona viene enormemente idealizzato quando non viene vissuto.. la ragione lo sa ma il cuore non ne vuole sapere. Mia cara…non ci resta che piangere!!

  6. 6
    tomSign -

    opzione 1: Rimani con P
    – Nutrirai sempre più rancore per P
    – Non riuscirai mai ad amarlo se prima non provi a te stessa che è più importante P di A (e potrai farlo solo incontrando A)
    – Non sarai felice
    opzione 2: Torni con A
    – Nutrirai sempre più rancore per A perchè per lui hai dovuto abbandonare P
    – Riuscirai forse ad amarlo ma il rancore è un tarlo che ogni giorno scava misure impercettibili
    opzione 3: Parli con P della situazione
    – P non vorrà più vederti o farà di tutto per tenerti con se usando l’intelligenza, potresti scoprire lati nascosti di P che avevi trascurato e che potrebbero mutare il tuo voler bene in amore
    – Potrai ricominciare una relaizone pulita e sana con A e scoprire se nel tempo qualcosa è cambiato e capire.

    Io credo che spesso, sentire qualcosa per un’altra persona sia solo un’alibi che ci costruiamo per poter lasciarne un’altra e che molto spesso non ha nulla a che fare col terzo per il quale lasciamo il proprio partner. Facendo così scarichiamo sull’amante la responsabilità della fine di un “amore” che non vogliamo vedere essere finito (o che non riusciamo a concludere.
    In ogni caso tieni fuori il rancore soprattutto quello che si sviluppa in te stessa. sii leale e vedrai che tutti capiranno (col tempo), te compresa e te ne saranno grati perchè hai avuto la forza della sincerità che significa rispetto. Buona fortuna

  7. 7
    forseti -

    Se queste sono le donne (ma ormai è risaputo) meglio cambiar sponda.

  8. 8
    fabio -

    ok,vorrei aggiungere un ulteriore punto di vista dei gia molto interessanti che mi hanno preceduto…
    secondo me ce’ un punto centrale che credo a molti sia sfuggito ed e’ quello che tu hai covato nella cenere (queste le tue parole:…e’ risalita a galla con la forza di un vulcano…Devo tentare di riseppellire il fatto o devo nutrirlo di speranze?) questo amore precedente “A” e in questo caso e’ stato finora proprio “P” che ha assunto DA TE la funzione di copertura a questo PRESUNTO amore di “A”..perche presunto? ovviamente perche nella realta dei fatti non e’ stato mai vissuto e di conseguenza parecchio idealizzato..
    dunque la domanda che mi sono fatto io rileggendo meglio cio che hai cercato di dire e che penso dovresti porti anche tu e’ la seguente; non e’ che per caso P non sia stato altro che cenere da mettere sotto il braciere ma di cui quel fuoco che sta sotto,lui non ha proprio niente a che fare?…altrimenti come spiegarti che dopo svariati anni questo vulcano sia esploso in maniera cosi improvvisa e violenta?..
    da cio si deduce probabilmente che P sia stato funzionale a cio che hai provato in precedenza e cosi,per non sentire troppo la sofferenza ti sei affrettata a gettare parecchia cenere sopra (seppellire) ma cosi facendo oltre a ingannare te stessa hai conseguentemente,magari non proprio in maniera consapevole,ingannato anche P e questo credo sia un nodo centrale con cui meglio se oltre che a chiarirlo con te stessa lo farai anche con P…qualcuno in precedenza giustamente ha scritto appunto sulla forza della sincerita che significa rispetto.
    diciamo cosi che risolvendo prima questo caso poi pero devi affrontare il secondo cioe A (il vulcano)..allora ti dovrai ulteriormente chiedere; quanto di questo amore per A equivale al fuoco che improvvisamente e’ risalito?..poiche come ho gia detto in precedenza non lo hai mai vissuto quotidianamente,nel bene e nel male ma da quello che scrivi lhai solo vissuto “all’esterno” (lui era gia impegnato) perche appunto il rischio che corri e’ quello dell’idealizzazione,in ultima analisi lo stesso che poi ti ha portato a tenere per te questo fuoco dentro,illudendoti cosi di poterlo controllare…
    tirando le somme…
    P non lo ami ma forse se affrontate insieme questa tua fase delicata MA SOLO CON SINCERITA E SOLO QUELLA! puo nascere veramente qualcosa di solido (tutto o quasi dipendera dalla capacita di P di capire la tua sincerita d’animo nei suoi confronti e forse per lui non sara una cosa molto semplice perche finora e’ stato proprio quello di cui e’ stato negato)
    A non hai la certezza di sapere se e’ amore o soltanto idealizzazione di questo..e personalmente io penso piu alla seconda..

  9. 9
    MR X -

    cavolo, ma è proprio quello che è successo a me, però al contrario, io sono P…è mi successo proprio così! Lei dopo qualche mese mi ha mollato per mettersi con lui…tu cosa farai? Ti dico solo che lei non sta tanto bene per quello che ha fatto, e non credo che durerà molto, se non è già finita…ricordati che sai ciò che lasci ma non sai cosa troverai…e se poi ti penti?

  10. 10
    Daniele -

    Ciao Blue la risposta è semplice. Devi ascoltare il tuo cuore lui non mente mai. Pertanto mettiti in gioco e corri dal tuo amore. Poiché è meglio aver amato e poi essere lasciati piuttosto che non aver mai amato.

Pagine: 1 2

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili