Salta i links e vai al contenuto

Sposato e, dopo 24 anni, storia d’amore in ufficio!

  

Salve a tutti,

ero anch’io un frequentatore in passato di questa rubrica e davo consigli a chi vedevo in difficoltà a me simili. Ora mi ritrovo quasi a 50 anni, sposato da 24 e con tre figli ormai grandi,  in una situazione che mai avrei pensato di vivere e che da 4/5 mesi mi ha rovesciato la vita. Circa 6 mesi fa ho cambiato sede di lavoro, e sul nuovo posto trovo personale per lo più ostile, chiuso non portato all’innovazione e di basso grado di produttività.

Dopo un mese arriva in ufficio una nuova collega che va a sostituire una persona andata in pensione, col compito di gestire l’archivio delle pratiche del mio ufficio. Dieci anni meno di meno, sposata senza figli, simpatica e carina, colpisce tutti per la sua cordialità e compagnia. Non disdegna di mettersi un po al centro dell’attenzione e attira, inevitabilmente, le attenzioni della maggior parte dei maschi. Io sono più introverso e resto colpito dal suo fare, a volte un po’ superficiale, e inizio a fargli domande ed avvisarla di alcuni suoi atteggiamenti che potrebbero essere mal interpretati. Lei risponde a tono e resta colpita da alcune mie osservazioni e inizia un confronto per niente superficiale che va ad indagare vicendevolmente sulle nostre personalità.

Si crea contatto coi media (whatsapp e Instagram) e la confidenza aumenta sempre più; qualche piccolo screzio ma ci troviamo nel giro di poco tempo a cercarci, primi tocchi e poi baci innocenti e via dicendo, fino a baci passionali. I nostri corpi impazziscono l’uno vicino all’altro: c’è una attrazione fisica che si fa fatica a contenere.  Per via digitale (telefonino) e anche a voce ci dichiariamo innamorati l’uno dell’altro, cuori e bacini non si risparmiano, appena ci vediamo al lavoro baci ed abbracci senza farci vedere dai colleghi. Ora stiamo anche programmando un’incontro in un hotel per una notte intera, raccontando bugie alle nostre rispettive famiglie, nella speranza di coronare questa passione che ci sta travolgendo

e qui mi iniziano i problemi…

A casa l’intesa sessuale con mia moglie, a cui voglio ancora tanto bene, è sempre più in calo tanto che le ultime volte faccio flop poichè non riesco più ad eccitarmi. Di contro lei è si sposata ma ha avuto diverse avventure sia prima che dopo il matrimonio, per il quale c’è stato un momento che aveva chiesto il divorzio ma poi è rientrata. Lei ora però dichiara che il sentimento che prova per me non l’aveva mai provato se non per suo marito agli inizi: le avventure avute erano solo “ginnastica” nessun coinvolgimento emotivo.

Per me invece è la prima volta ed il coinvolgimento emotivo è molto alto anche perchè dietro ho una famiglia e dei figli e appena firmato un mutuo  per i prossimi 20 anni! Mi sono innamorato di lei e lei di me, ci siamo entrambi detti che non metteremo in discussioni i rispettivi rapporti matrimoniali, si vive alla giornata programmando uscite sporadiche e incontri fugaci dovuti al fatto che abitiamo molto distanti.  Già lo scrivere mi ha aiutato a “buttar fuori” in quanto viviamo nel terrore di essere beccati in ufficio, non riusciamo a “sfogare” il fuoco che c’è dentro ed assieme raggiungiamo l’eccitazione in un battibaleno.

Seguire il cuore o la testa? Chiudere la storia prima che mi travolga del tutto o mantenerla nella clandestinità? Lasciare che passi il tempo per vedere cosa rimane dell’incredibile attrazione reciproca? Il bello è che non mi ritenevo un soggetto a cui potessero capitare tali cose ed, ora, mi ci trovo dentro tanto che sembra un sogno.

Un grazie a chi saprà darmi anche poche parole di conforto e di aiuto alla mia riflessione oppure condividere alcune esperienze. Buona notte.

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere con argomenti simili:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore - Famiglia - Lavoro
Una lettera scelta dal caso proprio per te...

54 commenti a

Sposato e, dopo 24 anni, storia d’amore in ufficio!

Pagine: 1 2 3 6

  1. 1
    white knight -

    Mi viene da ridere… di una risata amara beninteso… Vedere questi “adulti” che si imbattono nella “seconda adolescenza”… Arrivare a quasi 50 anni, avendo costruito famiglia-casa-lavoro, per poi scoprire che in realtà vorremmo essere single e senza carichi pendenti di stampo familiare ed economico-patrimoniale. Io sono single per scelta, mi guardo bene dall’impegnarmi in storie serie proprio perchè se poi mi capita l’occasione di fare qualche fuga d’amore con la lady di turno almeno non devo guardarmi le spalle e non rischio di ferire nessuno. E mi godo al massimo la passionalità pura. E’ difficile come vita, ma i periodi di burrasca ben si bilanciano con quelli di bonaccia.
    Ma voi siete ridicoli. I vari social poi hanno reso insospettabili padri/madri di famiglia più rincitrulliti dei propri figli.
    Attento che tra i due sei tu quello che ha da perdere. Lei già si trova in bilico ed è già rodata in questo tipo di esperienze. Ma tu rischi di fare la fine del pollo di…

  2. 2
    Rdf -

    Alla faccia dell’amore romantico monogamico patriarcale

    Son tutti più cornuti di un cesto pieno di lumache

    scappatelle, sotterfugi, c...i mosci e tette a sciarpa, figli illegittimi , famiglie allargate, rapporti ipocritamente tenuti in piedi da soldi e mantenimenti , “mutuo soccorso e reciproca assistenza”

    Va sempre così

    E poi menan la fava a me perché dico sempre che è meglio rimanere single
    Alcuni utenti, con cattiveria mi dan del disadattato …o che “non posso raggiungere l’uva” o ipotizzano io sia brutto e misogino, negativo, puttaniere

    Son solo realista, Quanta ipocrisia!

    Intanto ieri sera una bellissima ragazza madre(anche lei separata) mi ha scelto tra i tanti che le ronzavano attorno nel locale e ci siamo tenuti un po’ compagnia

    la gente è come gli animali…segue gli istinti . ci si vede,si parla, ci si piace, ci si scambia liquidi corporei, poi col tempo tt finisce

    e’ la REALTÀ DEI FATTI, La gente dovrebbe smetterla di promettere e investire soldi in un futuro ipocrita ogni volta che va semplicemente in calore!

  3. 3
    Rdf -

    dopo questa premessa provo a risponderti

    Hai 3 posaibilita’

    1) te la fai e tieni nascosto il tutto (d altronde anche tua moglie si è tolta diverse fregole in passato e poi, come dici te, “e’ Rientrata”)
    Tanto,dopo che avrai saziato L’ appetito magari questa qua ti verrà pure a noia sul breve/medio termine (come spesso accade)
    A volte le scappatelle danno una boccata di ossigeno al grigiore della vita monogamica patriarcale .

    2)era meglio rimanere single? Potresti approfittare di questa vicenda per separarti definitivamente da tua moglie (mi raccomando però , non tirarti poi di nuovo la zappa sui piedi con un’altra). Libero e senza obblighi morali, ma a quale prezzo..?

    3) credi nell’amore/affetto e rispetto verso tua moglie e lei se lo merita? Carca di resuscitare un po’ di feeling sessuale e dialogo e , per non cadere in tentazione, fai licenziare questa qui che porta scompiglio in ufficio…, tipo come fa il marchese Onofrio del Grillo con la colf Faustina: “non lo vedi che e’ senza mutande? Licenziala..non ce la voglio qui!”

  4. 4
    Gimmy -

    Innamoramento???? Ma dde che????? Tè solo scattata la tagliola, cosa che succede al 90% dei maschi quando incontra una donna procace. Non infiliamo la parola sentimento ovunque come fosse una chiave universale, diciamo che vi siete ormonati e trovati. Lei costantemente alla ricerca del brivido della passione, perchè si sente trascurata, annoiata, infelice, insoddisfatta, data per scontata e blablablà ma puntualmente non lascia mai il marito perchè la donazione dell’organo femminile è un atto d’amore che le dà più soddisfazione da viva che da morta e tu il finto tontolone di turno disposto a credere anche agli asini che volano purchè te la dia. Seguire il cuore o la testa?? che è una domanda a trabocchetto? siete già d’accordo per la testa….di emme, in hotel per una notte intera!! Io l’unica cosa che ho capito nella vita e che per molti il rispetto e l’onestà sono diventati un optional.

  5. 5
    Suzanne -

    Eh però, copione debbo dire originale, mai sentita una storia così! Inutile chiedere consigli; vi vivrete la vostra storia passionale fino a quando uno dei due non pretenderà di più. A quel punto, inizierà la crisi, magari i tentativi di allontanamento dal nucleo famigliare, ma alla fine ritornerete mesti mesti al punto di partenza con happy end finale.

  6. 6
    Solnze -

    Penso che quasi nessuno parta con l’idea di volere l’amante, siamo tutti bacchettoni quando diamo consigli agli altri. In verità l’amore capita e può capitare anche a 70’anni. Penso che dovresti mettere in chiaro le cose con tua moglie e dirle quello che hai detto qui a noi, e decidere se optare per un percorso di coppia o per il divorzio. Continuare di nascosto è comodo, ma converrai con me che è la cosa più disonesta che voi possiate fare. I tuoi figli, se sono adulti non solo anagraficamente ma anche di testa, capiranno.

  7. 7
    Rdf -

    Ah pardon era questa ad aver tradito il marito (e continua a farlo) …e non tua moglie invece ad averti mai tradito, (che tu sappia)
    Avevo capito male Leggendo veloce . Scusa

    Questa invece ti ha detto che le avventure extraconiugali avute erano solo “ginnastica”? Ma con quanti uomini si è allenata alle spalle del marito? Decine?

    E tu vuoi rischiare di mandare all aria famiglia e mutuo per questa ginnasta ? Che vive di “passioni iniziali”, come fanno i single? E poi magari si rimangia tutto e te sputa come na cicca!

    Al Max Potresti farti un bel “esercizio ginnico” e poi farla licenziare, così impara andar in giro a sculettare e far cornuti suo marito e le varie mogli

    Poi se uno/a fosse coerente, Senza recare danno al prox… allora ci sta anche divertirsi come i single o gli atleti.

    Ma io più che altro ho una curiosità (non essendomi mai sposato).
    Ai corsi prematrimoniali non lo spiegano che prima o poi succedono ste cose (99,99%) e come comportarsi nel caso?

  8. 8
    rossana -

    Traduam,
    è rilevante che tu ammetta di aver dato qui, in precedenza, consigli a chi si trovava dal più al meno nelle tue attuali condizioni di confusione/incertezza, immaginando che a te tutto questo non sarebbe mai successo.

    non sei il primo ad ammetterlo, a conferma che per capire il prossimo è quasi sempre indispensabile sperimentare di persona le situazioni e le percezioni che vengono descritte.

    al di là
    – dell’affievolirsi della sessualità con tua moglie (cosa abbastanza scontata, già dopo i dieci anni, con spostamento del rapporto dalla passionalità all’amichevole/fraterno affetto) e
    – dell’impulso vitale del sesso, non fine a se stesso ma orientato verso una specifica persona,

    mi sembra che sarebbe meglio per te non lasciarti irretire da questa giovane donna, a mio avviso troppo instabile, troppo libera e troppo inquieta, perché si possa credere a parole in contrasto con i fatti.

    lasciala perdere più in fretta che puoi, a scanso di penosi e inutili rischi.

  9. 9
    Rdf -

    Comunque consiglierei un motel con stanze a tema … tipo la stanza di Batman o quella di scarface …oppure la stanza drive in con maxi schermo e il lettone/cadillac …oppure la stanza araba o caraibica con spiaggia e palme! Ce n’è per tutti i gusti

    Magari trovate pure la stanza a tema “palestra”, con tanto di spalliere, attrezzata per salto della cavallina e volteggio.. così magari lei si sente più a suo agio

  10. 10
    Golem -

    Dei commenti che ho letto, l’unico che rappresenta al meglio il tuo futuro con “l’innamorata” è il 5.
    Trascura senza dargli peso quelli che si trascinano all’intetno risentimenti, frustrazioni e critiche. Non colpevolizzarti più di tanto, tu sei vittima delle ultime performance testosteroniche qualche anno prima della quiescenza. Ma non parlare di amore nè prendere MAI decisioni drastiche sotto l’effetto di quelle droghe. Sentiti come Ulisse alle prese del canto delle Sirene.

    Ti assegno 8, 10 mesi di cotta, poi tutti i livelli ormonali tenderanno lentamente a normalizzarsi.
    Auguri fratello

Pagine: 1 2 3 6

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili