Salta i links e vai al contenuto

In un secondo sono stato buttato via come un sacco di spazzatura

Lettere scritte dall'autore  

Sono stato con una ragazza due anni. In questi due anni sono stato bene, lei era una ragazza molto immatura (22 anni), lo è ancora. Era alla prima esperienza come me. Il primo anno, a parte qualche incomprensione, fila tutto bene, ci vogliamo bene. Lei sembra molto presa, lo sono anche io. Il secondo anno per problemi economici miei la vita diventa un po’ piatta, non facciamo più quelle uscite delle prime volte e per questi miei problemi divento un po’ spento. In ogni caso non le faccio mai mancare il mio affetto, la mia presenza in infiniti problemi suoi familiari(morte di uno zio, problemi di salute della mamma, fine delle sue amicizie e mille altre problemi). Di miei di problemi non gliene davo, anche se quando ce li hai si vede. Lei invece li mostrava molto e si lamenteva per ogni minima cosa. Aggiungo anche che nonostante non potessi permettermelo in quel momento cercavo di risollevarla anche con qualche attenzione, dai lei sempre gradita, poiché per me vengono sempre prima i sentimenti e lo stare bene dell’altra persona(veniva…)… Morale? In mezzo a centinaia di problemi suoi, umore sempre spento, io che le sto vicino conosce in ragazzo che la fa sorridere… Ovviamente anche io la facevo sorridere ma non potevo assumere un atteggiamento da giullare in situazioni abbastanza tristi. Lui invece non sapendo un bel nulla alla fine se l’ha portata via. Sembrava quasi che non aspettasse altro per sbarazzarsi di me. In un secondo sono stato buttato via come un sacco di spazzatura, ho provato a recupera in tutti i modi e con mille gesti, nulla… Lui invece tranquillamente senza fare nulla, anche trattandola un po’ di merda la fa completamente innamorare. Mi vedo a distanza di pochi mesi lei felice con un altro in vacanza, sui social tutta allegra e spensierata. Io a casa che soffro come un cane, legato a 1000 ricordi belli, progetti importanti(perché la settimana prima che mi lasciasse, anzi tradisse perché stava ancora con me mentre sondava il terreno, parlava di matrimonio, convivenze, “che bello che bello”). Aggiungo che ho vinto alla fine un concorso che era quello che ci avrebbe permesso di riprendere a vivere come il primo anno, fra ristoranti, bar, regali e tante passeggiate in luoghi belli. Possibile che sia stato lasciato perché invece di andare in un luogo lussuoso, siamo andati nei centri commerciali o in qualche pizzeria… Ve lo giuro non ci posso credere, lasciato improvvisamente mentre proclamava grande amore, progetti e felicità… Ancora me la ricordo la sera in cui siamo usciti in cui era strafelice e con lei pure io… Scusate se non correggo è uno sfogo

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

17 commenti

Pagine: 1 2

  1. 1
    floki_56 -

    “Lui invece non sapendo un bel nulla alla fine se l’ha portata via”
    il suo nuovo amore non c’entra niente è lei che ha voluto “scaricarti”. il modus operandi di queste donne è sempre lo stesso, quando cercano un’altro ti fanno innamorare di più per infinocchiarti e per coprire la situazione che nascondono e se va bene ti lasciano in tempo zero. non hai detto in che modo ti ha lasciato e le motivazioni. adesso lei vive tutte le storie che vuole e tu non sei neppure un ricordo. non contattarla più, dimenticarla e se si fa viva mandala a quel paese.

  2. 2
    Jimmy__Presley -

    Amico mio ti capisco. Ho scritto qualche giorno fa la mia lettera ed il succo è uguale al tuo. Scommetto che ti ha mollato da un giorno all’altro con freddezza rinnegando tutto quello che avevate passato assieme, dicendo che era confusa ecc e magari facendoti venire I sensi di colpa.

    Benvenuto nel club, purtroppo…

  3. 3
    Angwhy -

    Morale? chi pecora si fa il lupo se la mangia

  4. 4
    Rdf -

    Però ragazzi cercate anche voi di vedere il bicchiere mezzo pieno

    Con delle donne così al vostro fianco cosa credevate ? Di far figli? Famiglia? Vivere una vita davvero felice? Suvvia sarebbe stato molto peggio

    Certo, ora vi sentite soli e credete che loro siano felici con qualcun altro

    Ma d’altro canto guardate il loro bicchiere, che invece è mezzo vuoto

    La loro vita sarà una solitudine forse persino peggiore della vostra, che siete uomini e la solitudine potete accettarla.
    Loro continueranno a cambiare ed ogni loro storia finirà con un pugno di mosche

    Magari da qualcuna di questa ricevereanno anche dei figli che nel tempo porteranno loro ulteriori strascichi perché quel padre, che smetteranno anche lui di amare, diventerà comunque un personaggio con cui dovranno fare i conti tutta la vita

    Lasciatele divertirsi e sfogarsi dietro le loro illusioni. Il tempo passa in fretta per tutti. Cresceranno anche loro e giunte ai 40 sarà praticamente finito il loro potere e rimarrà di loro solo la persona che sono e gli affetti che nel tempo hanno saputo (quali??) conservare

    E li si dovranno accontentare , il che magari darà loro un tetto o un ombrellone e lettino al mare per le vacanze…ma tutto finirà li e la loro frustrazione sarà totale. Qst è la triste realtà

  5. 5
    floki_56 -

    L’emancipazione femminile, dai buoni propositi iniziali ha degenerato nelle donne questo potere distruttivo della famiglia prima, e dopo, la distruzione dei sentimenti. RDF nel suo commento, ha riassunto l’indole attuale femminile di tante donne sempre in “Cerca” di emozioni. Le donne hanno bicchiere mezzo vuoto perché vivendo o cercando emozioni, quando si svegliano la mattina per loro è sempre una giornata di caccia. Il neoliberismo ha dato il via a tutto questo, compreso sesso libero, rinuncia ai valori e soprattutto prevale l’individualismo che altrimenti non è che egoismo per il solo benessere personale senza un briciolo di empatia. Oggi la maggior parte delle relazioni è o trombamico oppure amanti tipo “usa e getta”. Niente di costruttivo.

  6. 6
    Bottex -

    Sarà la 200ma lettera simile che leggo.
    Allora, intanto ti dico che a soli 22 anni (non so quanti ne abbia tu) si è ancora giovanissimi, inesperti e che le ragazze a quell’età in genere non sanno nemmeno cosa sia l’amore e la fedeltà. E anche i ragazzi non sono dei santi. Quindi è inutile fare già grandi progetti.
    Poi, anche se per te adesso è difficile, ti consiglio di dimenticartela al più presto e non starci male, perchè non una così non meritava neanche la tua attenzione! E’ probabile che stesse con te solo per svagarsi, divertirsi (coi tuoi soldi) e avere un sostegno morale, non perchè ti amasse veramente. Ti ha infatti scaricato in un attimo, portava chiaramente una maschera, almeno negli ultimi tempi.
    Non ti ha lasciato per QUEL ragazzo, se non era lui sarebbe stato un altro. In realtà aveva già deciso di mollare, aspettava solo l’occasione propizia. E probabilmente anche lui subirà la stessa sorte quando si sarà stancata. Alla faccia dei suoi post.
    Smetti di star male quindi, perchè una così è meglio perderla che averla! Pensa piuttosto a divertirti. Magari in seguito, quando sarai più adulto, troverai una donna con cui potrai davvero costruire un futuro. Lei è meglio che la dimentichi. Buona fortuna!

  7. 7
    beetlejuice -

    In effetti se stava con te principalmente per fare la bella vita a tue spese non mi sembra una gran perdita. Lasciala a qualche altro “pappone” che la mantenga.

  8. 8
    Simone Racioppa -

    Brutta storia amico mio, ma non sei né il primo né l’ultimo. Prima di te ci fu Adamo tradito da Eva per dar retta al serpente. Al giorno d’oggi il nuovo serpente è mascherato da femminismo ed emancipazione femminile, quindi la storia si ripete…
    Fosse per me rimetterei il delitto d’onore, altrimenti (per non essere troppo sanguinario o barbaro) farei istituire una qualche legge che chi tradisce ha il dovere e l’obbligo di risarcire le spese più i danni morali e fisici arrecati, insieme alla restituzione di ogni cosa che è stata donata loro, e la persona che ha tradito non può e non deve impegnarsi sentimentalmente e sessualmente fino all’estinzione dell’obbligo.

  9. 9
    Boh11 -

    Si jimmy presley è esattamente così. Un livello di falsità assurdo, rinfacciato ogni cosa, addirittura l’intervento della mamma per giustificarla, dicendo che io l’avevo trascurata perché l’estate scorsa non eravamo andati in vacanza fuori ma siamo stati in zona. Il tentativo poi di recuperare ho speso qualcosa in fiori e qualche regalo, ha generato risposte tipo: non potevi usare questi soldi prima e cose del genere. Poi dovevate vedere come era informata sulla vita di questo che faceva le vacanze per l’Europa… Anche se si è rivelata una persona schifosa quella persona che pensavo fosse l’ho amata molto e non so se sia diventata così alla fine o lo fosse sempre stata. Per dirvi quando la conoscevo era il Mcdonald il suo posto preferito, con il tempo aveva dei vizi, sembrava Alessandro borghese che valutava i ristoranti.

  10. 10
    floki_56 -

    dal mio punto di vista :
    In una relazione ad un certo punto quando uno dei due inizia a mollare e ama di meno, l’altro sentendo internamente il distacco, per rimanere attaccato, inizia ad amare di più e alla fine rimane fregato. Succede così quando si viene lasciati di botto ma in effetti si era già stati lasciati con la mente, in cerca d’altro finché non trovano una stampella per mollare tutto e andarsene senza guardare indietro.chi ama di più alla fine è fregato e disorientato anche se dentro di se si sapeva già.

Pagine: 1 2

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso dispositivo (da qualsiasi dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili