Salta i links e vai al contenuto

Sono solo

Lettere scritte dall'autore  canechicco
La lettera è pubblicata a Pagina 1

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

105 commenti

Pagine: 1 2 3 4 5 6 11

  1. 31
    Mr.Rourke -

    Ciao flavius, mi si stringe il cuore a leggere ciò che in alcuni punti hai scritto “io non sono felice, e sono quasi solo, ho solo qualche amico al fianco che prima o poi prendera` fidanzata o moglie e stara` con lei, solo allora saro` solo. sono deluso”.

    Non mi sento di dirti che prima o poi le cose cambieranno e via dicendo, sebbene la tua giovanissima età, credimi, depone solo (ripeto, solo) a tuo f a v o r e.

    Oggi che tu sia ventenne, trentenne, quarantenne…conta solo ciò che tu hai, ciò che possiedi…i tuoi patrimoni mobiliari ed immobiliari,detto terra terra, case e soldi…e magari qualche grammo di coca per divertirsi durante il week-end.

    Se fossi tuo padre, ti direi che certamente hai tutta la vita davanti. Ascolta…avere tutta la vita davanti si traduce, a livello materiale, ad avere delle possibilità, sia di studio (se ti va di studiare ed impegnarti – e te lo consiglio vivamente -) sia di lavoro (poco importa se non hai mai lavorato, ti formerà l’azienda che ti assumerà – se la tua intenzione è di seguire questa via , così come mi sembra di capire che già stai facendo – Sei un grande nel tuo lavoro? Bene!!! Continua così!).

    Ricordati sempre – anzi sono sicuro che te ne ricorderai…magari tra parecchi anni ma te ne ricorderai – che la ragazza “giusta” arriverà. Puoi piangere, disperarti, non credere più nell’amore…ma ad un certo punto dovrai alzare gli occhi per vedere dove conduce la via…ed allora la troverai, lì di fronte a te, pronta a donarti tutto l’amore che cerchi e di cui hai bisogno.

    Solo non lasciare mai che il tuo cuore si indurisca di fronte alle avversità della vita, che sono tante ed a volte, sono anche assai prolungate, ed alla cattiveria…

    Ebbene, questo (ed altro) ti direi se fossi mio figlio…posso sempre paragonarmi ad un fratello maggiore no?

    Guarda sempre avanti, sii buono, aggiungerei solo con chi merita la tua bontà.

    Cammina sul sentiero della vita sempre con sguardo fiero.

    Cari saluti.

    Mr.R.

  2. 32
    flavius -

    grazie dei consigli Mr. R. ma io sono testa dura , e questo so benissimo che non e` assolutamnte un bene. vado in giro con gli amici siam un gruppetto di 4, pichi m buoni che l`un l`altro appena possibile ci aiutiamo a vicenda, siamo tutti e 4 etero e sani di mente,e tutti e 4 con le nostre ferite, non saran tante come quelle che avete voi, ma vi assicuro che son ben profonde. sono in una societa` che come dici tu pensa hai soldi ed ai vizi. una societa che parl di sentimenti e che inventa cazzate per i romntici, mentre le nostre donne che sono tutte delle gran vacche pensano solo a chi puo portarli in discoteca e basta. io ho 25 anni e ti dico che mi avevano messo con le spalle al muro. ho lottato e sno riuscito a farmi strada, alla mia eta sono gia un ufficiale ben raffermato della marina mercantile italiana, abilitato a imbarcare in tuttele navi esistnti al mondo indifferendemente dal loro carico e dalla loro stazza. con i soldi che guadagno mensilmente potrei pagare qualsiasi ….italiana materialista tutto quello che vuole. ma non mi chinero mai a loro. ho conosciuto tante ragazze perche giro il mondo, e qualcuna lo lasciata d aspettarmi in qualche porto….vi dico che il mondo e bello, e non e tutto come l`italia. fossi io a comandare i maschi italiani come comando i miei marinai, vi direi lasciate le italiane, con cagatele neanche, …..scopate con donne che meritano, con donne che cercano solo un po di calore umano come lo cerchiamo noi tutti. in fin dei conti un uomo cerca la donna per la sua dolcezza, per la sua femminilita, non per una …in discoteca fatta di cocaina che ti dice che c…o vuoi, linguaggio scurrile, pochissima cultura, amante del c…o ma solo di quelli con i soldi, poi anche se son brutti nn gli importa van con i macchinoni xke la loro figa non puo sedersi nella maccina utilitaria… x me le donne non esistono, non mi ci fido di nessuna dopo quello che ho visto su di me.

  3. 33
    flavius -

    no, non mi ci fido piu dopo quello che ho visto su di me e su i miei amici. le ucraine ti chedono di dargli un figlio, perche loro con il figio lo stato gli regalala casa ma sono sincere te lo dicono subito che dopo ti devi levare di torno. le colombiane sono festose ma si drogano,ma sono sincere e per loro la famiglia e sacra, se la becchi single te la da subito, se e fidanzata o sposata non ce denaro al mondo che le covinga. la scozese beve fin a perdere i sensi ma non ti tradisce, le flippine sono molto tradizionali e cattoliche. l`italiana? come recita il testo “la tipicaragazza italiana”, per loro il cellulare e importante, e importante il vestito di gucci o versace, e importante che tu sia qualcuno … se gli prometti un provino x la tv, … se sei un calciatore di serie A, … se guidi un ferrari….ecco l`italiana. e sposata ma se suo marito va a spaccarsi la schiena a lavorare (ad esempio un manuale) lei si ingroppa qualcuno che lavora al comune. lo visto con i miei occhi e non pr sentito dire. meglio solo che vivere in mezzo alla societa che ci circonda, fatta da raccoandazioni e raccomandatari. meglio solo che sposae un italiana, e non ono tutte buttane, ce ne sono anche di peggio. meglio solo che avere mici che ti pugnalano alle spalle o che ti usano semplicemente. io ne ho pochi ma buoni, ed e perche voglio bene a loro che so che un giorno ci divideremo per una donna. meglio solo a navigare con mare forza 8 che avere un lavoro a terra e dire razie a qualcuno perche lavoro, quando in italia il lavoro e un diritto della nostra antica costituzione. ragazzi vecchi o non siate fieri di dire sono solo, ma sono IO.

  4. 34
    Mirko -

    Non so perchè scrivo….Ho perso tutto! Famiglia, carriera, casa, amici. Avevo tutto e ho fatto tanti errori…Ora sono solo…e è terribile!

  5. 35
    canechicco -

    Ciao Mirko, sono canechicco troverai una mia lettera scritta nel 2007 quando ero disperato.
    E’ passato tempo…e posso dirti,(anche se è un luogo comune), che tutto si aggiusta.
    Non significa che si torna ad avere tutto quello che si aveva prima…però il tempo ti mostra le altre facce della vita e poco alla volta cominci ad apprezzarle.
    Non so cosa ti sia successo…però credimi vale la pena andare avanti;se ora non hai più niente presto verrà qualcosa anche per te.
    Buona fortuna.

  6. 36
    rataplàn -

    Bhé, se ho digitato e trovato queste lettere, non è che io mi senta in compagnia… anche io ho momenti in cui nutrirmi delle solitudine altrui, perchè tante solitudini fanno una compagnia.
    La storia d’ognuno di voi m’ha toccato particolarmente, e dietro ho come visto altre vite: le vite di chi, come magari è successo anche a me (non saprei identificare le volte, ormai so come va il mondo e so che non farò in tempo a vederlo troppo cambiato – anche se non spetta a me l’ultima parola), ha creato, illegittimamente, le vostre sofferenze. A vole, come dice l’ultima lettera, siamo noi stessi a cercarcele, ma poco importa: sia che l’uomo s’incasini con le proprie mani, sia che a incasinarti siano mani altrui, i casini son’ sempre casini, e uscirne non è mai troppo semplice…
    Non mi ritengo più fortunato di voi, se non in un punto: ho ricevuto la grazia della fede. Prima, ogni pugno era un pugno, nessun paradenti, quando lo pigliavo, andavo giù… Ma la fede non è qualcosa che si possa consigliare, al limite la si può chiedere…
    Mi accorgo che non è semplice, perchè di esempi veri non ce ne sono molti… ma forse la mia gioia, pur nel nulla, personale e collettivo, nell’aridità, nella sterilità di oggi, può significare qualcosa, o così mi auguro…
    Mi riconosco nelle vostre parole; significa che il mondo lo vediamo tutti con gli stessi occhi. La cosa che più ferisce secondo me è l’indifferenza femminile. Lì dove una volta la donna assolveva la funzione di madre del mondo, delle sue disgrazie… ora loro stesse, il più delle volte, rappresentano una disgrazia per l’uomo; quando scelgono di far divorziare per un loro capriccio, quando scelgono chi ha una macchina che significhi letto, quando quando quando.
    Una volta dietro un uomo nato dal nulla c’era una donna, ora una donna trascina l’uomo verso il nulla… Stiamoci tutti attenti, perchè s’è trasformata in qualcosa che neanche lei sa. Comunque, se si fa i bravi, si finisce in paradiso… Pensate a questo e gioite

  7. 37
    El matador -

    Ciao a tutti, io non sono solo, ma in alcuni momenti si, perchè come uomo e credo tutti gli uomini a volte ho paura.
    Ho fatto un brutto sogno e mi sono svegliato.Rispondendo a rataplàn, certo la fede aiuta ma non sempre è facile come tu (scusa se ti do del tu) sai. Mi ha colpito molto la riflessione che hai fatto sulla donna; potresti avere ragione ma anche molti, moltissimi uomini oggi non hanno gli attributi morali ed intellettuali per imporsi.
    Buon anno a tutti.

  8. 38
    rataplàn -

    Sì, quello che dici è vero; tanto per la fede quanto per la condizione di certi uomini. C’è da dire però che, io suppongo, è sempre la donna che spinge l’uomo a questo o quell’atteggiamento; mi riferisco alle cose viste da lontano, alla società tutta. Se oggi si pensa alle macchine e ai soldi, insomma, è perchè alla donna poco o nulla interessa altro (la donna in generale). Io leggo molto, ed è pur vero che il sapere isola, perchè tolto il superenalotto e i pacchi, oggi s’è sempre a corto d’argomenti. Di donne di fede, poi…
    M’è piaciuto (si può condividere o meno) il discorso che il Papa ha fatto stamane: Dio ha creato per l’uomo una compagna, non una schiava o una dominatrice. Ed è proprio così, infatti: o pende troppo dalla prima, o troppo dalla seconda parte…
    La stupidità è dilagante ovunque, beninteso; solo che in faccia alla donna sta ancora peggio, perchè il ruolo di madre o futura madre secondo me è insostituibile. Perciò mi chiedo: ma che caspita insegnerà mai la tipa che a trentanni mi chiede la tresca come a quattordici?? Se lo chiederà pure la figlia, suppongo.
    Stiamo proprio alla frutta. Meno male che mi piace. E meno male che subito dopo viene il dolce!
    C’accompagno un buon prosecco, e ricordandovi nella preghiera, brindo e festeggio con tutti voi: AUGURI E BUON 2010! Che sia molto migliore dell’ultimo 2010!! 🙂

  9. 39
    monica -

    Ragazzi,
    anche io mi sento sola e delusa. Non penso al peggio perchè rispetto la vita e chi me l’ha data. Però è difficile continuare a vivere facendo finta con tutti di essere felice quando non lo sono, mi sarebbe piaciuto (e mi sembrava banale e facile da realizzare) avere un uomo accanto con il quale costruire una famiglia, ma non ci sono riuscita. Ascolto la musica e leggo libri, guardo film e cerco di accrescermi culturalmente, ma mi piacerebbe confrontarmi con altre persone, perché ritengo che sia il confronto con gli altri a migliorarci e farci stare bene e farci sentire vivi.
    Ma ho 38 anni e vivo a Milano e qui non è facile conoscere persone nuove. E pensare che sono una persona socievole, simpatica e di bella presenza. Certo di errori ne ho fatti, ma ho sempre guardato avanti e continuerò a farlo. Ma gli anni passano ed è sempre più faticoso restare soli…!!!

  10. 40
    canechicco -

    …monica….ho letto la tua lettera di oggi, sono canechicco troverai la mia prima lettera del 2007; poi non ho più scritto ho solo risposto a qualcuno.
    Dal quel periodo nero posso dirti che comunque la vita è andata avanti…ho il mio lavoro…poca voglia di legare con persone…dedico molto tempo allo sport..leggo..etc. Tutto questo per dirti che ci sono tanti inetressi che possono darti serenità. Mi permetto di dirti una cosa: non pensare di essere fuori luogo se non hai ancora una tua famiglia con tutte le cose che seguono…ho capito che tu lo avresti voluto ma semplicemente non hai fatto gli incontri giusti…
    Sei piuttosto giovane… Per quanto riguarda il confrontarsi con gli altri è una cosa sempre attuabile, frequenta gente…se poi non ti ci trovi saluti e ringrazi della compagnia…..
    Mi piacerebbe dirti ancora un sacco di cose…ma ti annoierei..
    Fatti viva e ( se ti va di leggere ancora prediche) puoi scrivermi sulla mia mail…: w.m.t@libero .it. ciao.

Pagine: 1 2 3 4 5 6 11

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso dispositivo (da qualsiasi dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili