Salta i links e vai al contenuto

Single da sempre

Lettere scritte dall'autore  

Ho 37 anni e sono un uomo. Single da sempre, per scelta. Quando arrivi ad una certa età si tende a non dire a nessuno di non avere avuto esperienze. Ma per quale motivo non ho mai avuto esperienze? Rifiutato da tutte? No, da alcune. Mi sono innamorato qualche volta ma non corrisposto. E quelle che invece erano interessate a me non mi piacevano, così declinavo gli inviti ad uscire assieme. C’è una brutta opinione di chi non ha avuto esperienze in campo sentimentale o sessuale. Tanto che quando una donna mi chiede perché interessata a me: “sei single? Da quanto?” Io rispondo sinceramente e la vedo scappare. In fin dei conti non è un dramma (per me). C’è chi fugge dai divorziati, da chi ha figli, da chi vuole una relazione seria e da chi cerca avventure. C’è chi fugge dalle persone religiose e chi da quelle che non credono. Si fugge spesso da una persona per le proprie insicurezze, per le proprie paure e per le proprie credenze, per delle valutazioni e degli stereotipi che ci si è creati nel corso della vita. È tutto normale nella sua emotività. Non si può creare una relazione se si hanno dei limiti e degli stereotipi. Saper accettare l’altra persona dipende da noi. Quello che riusciamo ad accettare o ciò che la paura invece ci tende a far evitare.

L'autore ha scritto 2 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Me Stesso - Relazioni - Riflessioni

50 commenti

Pagine: 1 2 3 5

  1. 1
    Sofia -

    Caro ragazzo mi fai tanta tenerezza sai? La tua lettera è giusta…condivido tutto ciò che hai detto nella seconda parte della lettera..

    Io sinceramente se arrivassi quasi a 40 vergine e con nessuna storia sentimentale avuta fin ora..mi vergognerei da morire! Mi farebbe sentire una ritardata! E purtroppo è questo che penso che credano tu sia le ragazze quando tu gli dici la verità.. Ti converrebbe mentire!
    Il non essere mai stato con qualcuna…il non mai aver avuto una storia.. Il non aver mai fatto sesso…da subito una brutta impressione..di qualcosa che non va in te!

    una volta ricordo tra i miei amici è arrivata una donna sui 40 anni che si era avvicinata a uno di loro chiedendo qualcosa…ho poi scoperto che era la sua vicina di casa di questo mio amico…appena è andata via subito la sua battuta è stata” si ma questa è ritardata..non ha mai scopato e visto un cazzo in vita sua! E”probblematica….e Patetica!”ecco detto volgarmente ti ho riportato i loro commenti…
    Quindi anche se penso tu sia un bravo ragazzo molto dolce credo che sia questa un po l impressione che dai..

    Al di là di tutto la cosa che dispiace di più e che sei arrivato a meta’_della tua vita e non l’hai ancora vissuta..ed è un peccato.. Il tempo sprecato è andato e non tornerà mai più indietro..
    Potremo solo girarci ed essere pieni di rimpianti… Rimpianti infiniti.

  2. 2
    Rossella -

    Ciao,
    le donne distinguono gli ammiratori dagli innamorati. Quello di non aver avuto una fidanzata è un tuo cruccio, a limite nessuno ti chiederebbe di mettere i manifesti, anche perché quando il rapporto si consolida realizzi che il tuo istinto ti porta dove il tuo orgoglio non vorrebbe, ma dove il cuore trova la pace. Nelle ultime settimane ho conosciuto l’archetipo dell’innamorato; mi sono anche accorta di aver preso diversi chili; ho ripreso a mangiare biscotti, dolci, cioccolato e la sera spesso mi capita di mangiare la pizza e altre cose che non mangiavo da tantissimi anni. Non penso di essermi innamorata, ma sono rimasta affascinata da un uomo che mi ha fatto riscoprire il desiderio. Un ammiratore non ci sarebbe riuscito; l’innamorato ti aiuta a tramutare le preoccupazioni in certezze perché in aggiunta porta il cuore. Ci sono elementi arcaici che ti fanno accattare la solitudine della donna davanti al suo destino di madre e sposa, ma allo stesso tempo c’è la gioia del cuore che unisce e crea un primo barlume di salvezza. Il suo modo di parlare ad esempio evoca delle immagini che troviamo nei vangeli apocrifi, ti abitua a pensare che è corretto identificare l’uomo con il vate perché la paternità è qualcosa che non lo riguarda. Però s’intuisce che nel suo cuore c’è una grande tenerezza, di conseguenza vedi avanzare un’altra immagine che parla di salvezza e solidarietà.

  3. 3
    Suzanne -

    Pat, temo proprio tu abbia ragione; uno dei miei migliori amici è nella tua stessa situazione. Però potrebbe anche essere che sia tu ad allontanare le ragazze, magari inconsciamente, perché ti senti insicuro. Inoltre più passano gli anni e più si diventa esigenti, “rigidi” e poco inclini a modificarsi in vista di una possibile relazione.

  4. 4
    Nicola -

    Stento a crederti. In base alle mie evidenze donne e uomini non prestano alcuna attenzione al passato solitario di una persona, guardano piuttosto gli avvenimenti in cui si e’ stati partecipi negli altri ambiti della vita. Gli impegni professionali, l’assistenza ai familiari, le attivita’ sociali, gli interessi artistici, culturali, politici, religiosi, ecc.
    Il dubbio semmai e’ un altro.. il non aver concluso nulla di buono nella vita.

  5. 5
    Golem -

    “Il suo modo di parlare ad esempio evoca delle immagini che troviamo nei vangeli apocrifi…”
    Che dire, non scoraggiamoci.
    Ci auguro una buona serata.

  6. 6
    celi_lois -

    Non sappiamo nel dettaglio quante cose ti sono capitate o non capitate e cosa ti ha portato ad avere questa situazione alle spalle. Magari vieni da un piccolo paesino di campagna e non apprezzavi la mentalità del posto, magari non hai mai e mai incontrato una persona che ti piacesse davvero, magari chissà cos’altro. Ma posso dirti che sebbene sia un caso raro il tuo indubbiamente, bè non sei l’unico, inoltre considera che ci sono tanti (e tante) che hanno sì esperienze sessuali nel proprio passato ma magari nessuna storia importante, in cui si sono dati davvero, in cui hanno davvero amato.
    Sai com’è..incontrare qualcuno è una fortuna, è sempre una fortuna. Ad un certo punto se non succede qualcosa entro i 25 anni, si dovrebbe iniziare a cercare intenzionalmente se si immagina una vita con qualcuno. Corsi in palestra, corsi professionali, incontri di lettura, presentazione di libri, insomma qualcosa deve succedere per forza! Io credo che tu, come me, potresti trovare quello che non ha funzionato in te stesso e che non ti ha fatto piacere alle ragazze.
    Concordo tanto con Nicola che alla fine è importante essersi dati in altri ambiti perch questo forgia il carattere ed è quello che una ragazza veramente vorrebbe sapere di noi. Sai la cosa più pura che noi vogliamo apprezzare dell’altro è la personalità…se quella riesce a incantarci, ad appassionarci, siamo pronti ad andare sopra ad ogni cosa..ai difetti fisici, alla posizione sociale, e chissà quanto altro..te lo garantisco…sentire con quanto cuore una persona ha combattuto per essere ciò che è oggi è la più bella delle conferme che si potrebbero avere su chi abbiamo di fronte.
    Perchè non inizi da qui?
    Se la domanda diretta “da quanto sei single?” ti fa dare risposte che buttate lì sono inquietanti, tu allora non rispondere, fai il misterioso, dici che vuoi parlare d’altro perchè non ti apri facilmente sulle cose tue personali. Quando avrai conquistato la tua interlocutrice per altre ragioni, apri il…

  7. 7
    Itto Ogami -

    Tutti questi problemi possono essere risolti con un VIAGGIO in Ucraina. Non sto scherzando, ti riporto solo la realtà di moltissime coppie ben riuscite.

    Devi sapere che in Ucraina gli europei entrano senza ALCUNA VISA (non la carta di credito!). Quindi basta il passaporto e puoi andare la’. Ci sono località turistiche di una bellezza incalcolabile, tra cui KIEV e LVIV, ma anche migliaia di piccoli villaggi in cui le ragazze sono davvero stupende.

    Quando arrivi la’, il tuo problema cessa di esistere, perché sono TUTTE BELLE. Quindi il tuo occhio non potrà cadere su donne che non ti piacciono. Inoltre il loro carattere è tale da fartele piacere anche di piu’.

    Una volta trovata la ragazza che ti ispira, puoi tentare la comunicazione. BADA BENE! Non sono ragazze zo....e che puoi avere in una settimana. Occorrono mesi prima che decidano di avere una relazione. Però con una lunga conoscenza, alla fine possono anche entrare in relazione. E qui è un crescendo, perché alla fine non vedrai l’ora di portarla in Italia. Come ? Molto semplice: ci si sposa direttamente la’, si fanno i documenti alla nostra ambasciata italiana a Kiev .

    Puoi anche cercare di conoscere ragazze attraverso siti di dating internazionale, ma ci sono pro e contro, ed è opportuno saperli. Non tutto ciò che brilla è oro, ma molto spesso il resto lo è.

    Se vuoi risolvere radicalmente la situazione, non hai piu’ scuse ! L’Ucraina ti aspetta con le sue meraviglie.

  8. 8
    Yog -

    Bla bla bla. Il meccanismo è sempre quello: si chiama legge di mercato. NESSUNO vuole qualcosa che nessun altro vuole. E questo ha poco o nulla a che fare con il valore intrinseco dell’oggetto o del soggetto, valore che peraltro non è mai conoscibile a priori.
    Per quello in età adolescenziale al liceo si corre dietro TUTTI alle solite due o tre. Poi, di solito al quarto anno, qualcuno si fa furbetto e aggredisce il mercato di nicchia rappresentato dalle ragazze “normali” (le bruttine stanno ancora al palo per due anni, le brutte brutte per sempre). Una volta aperto il mercato di nicchia, il tutto tende a riequilibrarsi e si raggiunge il break even point.
    Comunque, per farla corta: a 37 anni ti conviene veramente tacere la tua patetica non-storia. Menti e chiudi, non hai più tempo di gingillarti. Se dici di essere vergine (single è un’altra cosa) è evidente che chiunque penserà che tu sia matto o spostato o comunque disturbato.
    E nessuno compra la mela bacata se nella cassa tutte le altre sono perfette. La mela resta lì, se è fortunata poi quelli del super fanno lo strudel e ci mettono pure un goccio di narda. Se no finisce a pastura suina. E lì… niente narda.

  9. 9
    walk -

    Pat,
    Non c’è dubbio che quando si cerca un partner lo si fa con parecchi stereotipi, anche perchè si tratta di una specie di scommessa che, in caso di sbaglio, se ne pagano le dolorose conseguenze.
    Quindi ritengo giusto e normale mettere tanti paletti o condizioni (niente figli, religione, aspetto fisico etc) a seconda dei gusti personali (opinabili o no).
    Nel tuo caso, visto che sei single da sempre, ti consiglierei di fare un analisi interiore sincera e onesta, sono sicuro che se riesci a capire quali sono i tuoi errori, le ragazze arriveranno presto.

  10. 10
    yngvi -

    Concordo in pieno con Yog…non poteva spiegare meglio la situazione…piuttosto vai a puttane almeno potrai dire di non essere più vergine…un mio amico l’ha fatto, non sai quale peso si sia tolto….

Pagine: 1 2 3 5

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili