Salta i links e vai al contenuto

Scrivo una al Signor Presidente Silvio Berlusconi

Sono una signora, il mio nome è Assuntina Pellegrini, nata il 09/06/1941, attualmente abito a Grosseto, in via Saturnia 3. Signor Silvio Berlusconi, le faccio presente della mia situazione di famiglia, sono tanti anni che sono vedova, ho cresciuto 4 figli, e ho lavorato per lo Stato, ora sono 3 anni che la figlia più grande è venuta a mancare e mi è rimasta da crescere una nipote, e ora ho il mio figlio che si deve operare e si deve andare a Milano, perché ha delle cisti con il midollo, allora ho bisogno di un po’ di aiuto consistente. Spero che lei legga questa lettera, e capisca in che situazione mi trovo, con questo la saluto.
Pellegrini Assuntina

L'autore ha scritto 2 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Me Stesso

28 commenti

Pagine: 1 2 3

  1. 1
    Angelina Angeles -

    Caro Silvio adesso cosa succederà che letta e dimesso? Cosa succederà di nuovo ?lo sappiamo che lei non poteva più stare in parlamente ?tra renzi che altro dobbiamo sperare per avere una vita sollievo ? Non vedo ora di avere un governo che molto democrazia .e penso solo i popolo? Che magare un governo che va letto dal popolo? E non da vuoi ai parlamento? Altrimenti il minestrone non cambia sapore se stata cotta con stessi cuochi? Se dio vorrà un giorno tutti stranieri che hanno acquistati i cittadinanza italiana pormeremo il nostro partito democrazia. Che non sia mai vista in Italia fino d’ora. Lei è un bravo presidente e ammiro molto suo coraggio vorrei un giorno diventerò come lei?

  2. 2
    vip -

    caro Silvio,scusa ma così preferisco chiamarti,colei che ti scrive è una mamma che tra poco compirà 50 anni ma che in realtà se ne sente solo 35 e finché la scocca dura può anche mascherarlo un po’. Ma nn ti sto scrivendo x questo motivo ne tanto meno per chiederti soldi stai tranquillo,ma semplicemente x proporti un semplice affare che x te può venir abbastanza conveniente e comodo in questi tempi di crisi mentre x me,anzi x Noi (cioè la mia famiglia formata da 2 ragazzi ed un marito),può essere abbastanza vitale. Vengo al dunque. Noi abitiamo in una bellissima villa che si trova a pochi km da Roma e cioè a Zagarolo dove x altro risiedono altri Vip dello spettacolo(Gabriel Garko,Ursula Andress etc)da circa 20 anni. Questa villa noi l’abbiamo ereditata e x tutti questi anni abbiamo cercato nel rispetto di chi ce l’ha lasciata di mantenerla più decorosamente possibile cercando nel frattempo di aiutare tutto il resto delle nostre rispettive famiglie. Ecco il punto caro Silvio,nn ce la facciamo più. Il problema è che naturalmente essendo tutti abituati molto bene ora nessuno riesce a tornare indietro e chi ne paga le conseguenze è proprio la mia famiglia che è costretta a tirare x così dire la cinghia in qualsiasi modo sentendo purtroppo le umiliazioni dei nostri figli che non riescono a comprendere troppe cose,sicuramente x colpa nostra che li abbiamo abituati male.Ed ecco che ora nn vogliono più vivere in questa meravigliosa villa poiché manca il riscaldamento e comincia cosiba disgregarsi la mia famiglia. Ed è proprio questo che vorrei nn accadesse. La villa è stata messa in vendita ma con questa crisi nessuno compra.stiamo vendendo alcuni pezzi di antiquariato di volta in volta ma questo non basta.Perciò caro Silvio quello che ti chiedo perché nn la vieni a vedere tu o chi per te e vedere se a te può interessare???? O se sai che a qualcuno possa interessare l’acquisto????Come vedi nn ti sto chiedendo regali di denaro ma solo un aiuto di scambio x poter fare in modo che io vendendo questa casa risolvo i miei problemi finanziari e me ne compro una piu piccola in grado di poter mantenere senza far mancare nulla ai miei figli.Oltretutto nessuno della mia famiglia sa che sto scrivendo questa lettera altrimenti comincerebbero a prendermi in giro dicendo che sono sempre la solita Trilly dell’isola che nn c’è che crede ancora alle favole.Io non so nemmeno se questa lettera arriverà veramente a SILVIO BERLUSCONI in persona e la leggerà davvero.BOH … Io me…

  3. 3
    ines -

    Onorevole Sivio Berlusconi sono una sua simpatizzante da sempre le ho scritto diverse volte senza mai avuto riscontro…gradirei tanto se Lei mi chiamasse ho veramente bisogno di parlare con Lei

  4. 4
    ines -

    mi sono dimenticata di dare il mio numero di telefono 320/7662425 grazie

  5. 5
    Vip -

    Caro Silvio ancora sto aspettando una risposta.A casa mia domandare è lecito, rispondere è cortesia. A casa tua come funziona. 2 sono le cose:1) o ho scritto a qualcuno che si spaccia x te e nn sei te e quindi tutto ciò è una grande presa in giro,
    2) o sei un maleducato.
    Cordiali saluti
    Vip

  6. 6
    la verità fa male -

    Carissima Ines, Le ho inviato un sms, ha ricevuto? Presentarsi a Palazzo Grazioli, vestito nero, tacchi e tatuaggio di farfallina.
    Porti con Lei anche un paio di ragazze, magari sui 17 o 18 anni, a mia insaputa.
    Mi raccomando, La attendo

    Firmato L’Unto con Vaselina

  7. 7
    disabile -

    presidedente scusi se la disturbo ma non so piu a chi rivolgermi mi piacerebbe tantissimo avere un furgone anche usato che mi permetta di salire con la mia carrozzina e rendermi una vita piu autonoma,ma non me lo posso permettere per ragioni economiche.so benissimo presidente che tutti i giorni le arrivano richieste,spero che legga la mia.

  8. 8
    Pietro Severino -

    Salve sono mery il mio problema è in famiglia siamo 4 mio marito ogni tanto fa il muratore ho scoperto di aspettare un bambino ma con mala voglia devo abortire sabato 3 gennaio e sto soffrendo molto grazie allo stato che ci sta distruggendo non ho un soldo 3 anni fa il mio magazzino a preso fuoco non ho nemmeno il corredino nemmeno un calzino le auguro buon natale a lei e alla sua compagna

  9. 9
    andrea -

    salve scrivo a lei x un mio grosso problema la mia ditta e fallita mi ritrovo in mobilita con una paga di 670,00 euro con affitto di 400 più spese avendo versato più di 1000 euro al mese di contributi non sto vivendo più chiedo un lavoro sto facendo di tutto ma vedo sempre un muro davanti
    troppo giovane x andare in pensione e troppo vecchio x lavorare cosi mie stato risposto dal inps chiedo solo un lavoro x la mia serenità di vita vivo a busto arsizio provincia di varese
    spero in una sua consulenza
    in attesa distinti saluti

  10. 10
    Ilenia tramontano -

    caro Silvio mi chiamo Ilenia sono disperata non ho lavoro e lo cerco disperatamente inoltre ho subito un grave danno mi hanno truffati 5.500 euro erano i miei ultimi risparmi hanno abusato di me quando ero malata ed in miseria papà malato terminale di tumore x favore mi aiuti il lavoro e questi soldi persi mi stanno facendo pensare al suicidio non mi abbandoni vorrei recuperarli ma nessuno mi aiuta e sto male che tutte le domande di lavoro non mi vuole nessuno ho una madre anziana e malata tutto ciò vi darò prova che è vero e quando mamma muore io che fine farò?grazie se mi risponde spero di si mi farà tanto felice .cordiali saluti ilenua

Pagine: 1 2 3

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili