Salta i links e vai al contenuto

Signor presidente Silvio Berlusconi

Signor Presidente Silvio Berlusconi mi chiamo Giuseppe e le racconto la mia storia. Sono un ex brigadiere dell’Arma dei Carabinieri, nato a Palermo. Mi sono arruolato il nel 1976,avevo 17 anni quando ho intrapreso la carriera dell’Arma. L’anno seguente ho fatto servizio a Milano. Sono stato un bravo Carabiniere,ho servito la patria fino a quando sono stato messo in congedo dall’Arma dei Carabinieri per malattia nel 2005. Dopo due anni ho subito un processo ingiusto e sono stato condannato ingiustamente due anni e sei mesi che non ho scontato in carcere per indulto. Ho fatto ricorso ed è caduto in prescrizione. Nel maggio 2013 ho subito un processo militare dove mi hanno degradato e mi hanno tolto la pensione.Siamo rimasti io e la mia famiglia senza un soldo, pieni di debiti da quattro mesi. Siamo disperati. Non abbiamo neppure un soldo per fare la spesa e nemmeno per pagare le bollette e le spese mediche. Abbiamo preso un avvocato che fino ad adesso non a fatto niente per aiutarci. La prego ci aiuti lei a risolvere il nostro problema. Signor Presidente io non faccio sciocchezze perchè alla mia famiglia ci tengo e perchè il Signore ce l’ha data ed è lui che la deve togliere però se qualcuno non ci aiuta io me la tolgo. Ci dia un grande aiuto a me e alla mia famiglia,anche se lei ha già tanti impegni, la prego. Interceda presso l’Arma della mia posizione per tutto quello che mi è successo,affinchè possa risolvere il nostro problema. Distinti saluti. Cell. 328/7583236 – 338/1752966

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Me Stesso

11 commenti

Pagine: 1 2

  1. 1
    Vincenzo -

    Cav. Silvio Berlusconi. ..mi auguro possa leggere questo messaggio.
    Nel mese di Novembre 2015 le ho inviato una raccomandata e dalla tracciabilità. .risulta regolarmente consegnata.
    Oggi non ho ancora ricevuto alcuna risposta.
    Spero e confido in una Sua gentile risposta.
    Attendo fiducioso un suo riscontro
    Grazie

  2. 2
    Yog -

    Ma perché non scrivete a Renzi? Adesso è lui il premier. Non vi ispira?

  3. 3
    Sofia -

    Vincenzo sei sempre nei guai vero?…non è cambiato nulla….o sei riuscito a trovare i soldi…non vedrà mai il tuo messaggio..lo sai anche tu dai….

  4. 4
    Francesco -

    Egregio Cavaliere,la presente per sottoporre alla vostra attenzione il proprio curriculum vitae et studiorum, al fine di permettermi l’autopresentazione nonché l’autocandidatura per le mansioni che, sulla basa delle proprie capacità le SS.LL., potrebbero affidare allo scrivente.
    Ovviamente la propria richiesta a Voi indirizzata è spinta anzitutto dalla necessità di impiego lavorativo,visto che da circa due anni mi trovo in mobilità e che tra un mese finisce, e non riesco a trovare lavoro, ma allo stesso tempo qualificata dall’ammirazione personale e dalla giusta importanza per la produttività e del marchio della vostra Spett.le Società.
    Sperando di aver reso cosa gradita, resto in attesa di un vostro sperato riscontro.
    Distinti Saluti.

  5. 5
    Angwhy -

    Francesco con questa avrai certamente risolto tutti i tuoi problemi.come vecchio utente di LaD mi sembra strano che nessuno ci avesse pensato prima

  6. 6
    Yog -

    Non capisco. Dov’è il curriculum?

  7. 7
    Golem -

    E quello che hai letto Yog. Il “proprio”, scritto sulla base delle proprie capacità.

  8. 8
    Yog -

    ‘Azz, allora sta messo bene…

  9. 9
    Lumy -

    Signor Presidente Silvio Berlusconi..vi scrivo queste due righe per dirvi che siete l’unico che potete governare questa bellissima Italia…non vedo l’ora che arrivi il giorno 4 marzo per votarlo io e i miei due figli…vivo in Italia da piu di 27 anni e ho dato il massimo per la mia famiglia e per la società…ho subito una gravissima ingiustizia ,è questo situazione mi ha convinto che purtroppo la giustizia italiana non esiste…prego Dio che lei vinca questi Benedetti elezioni e che finalmente possiamo cominciare a credere nella giustizia italiana…con affetto una donna che fatica tutti i giorni e che per la colpa del ingiustizia non arriva nemmeno alla fine del mese…Che Dio BENEDICA lei.

  10. 10
    Cicuto Alcide -

    Sign. Presidente Silvio Berlusconi, sono un ragazzo di 56 anni, convivo con una Signora che a un figlio, il quale abita a Milano, si è laureato un’ anno fà in Scienze Politiche, non trova lavoro,per favore, non voglio mendicare nulla, ma, anche un posto di usciere o Giardiniere che a dir si voglia, ( qualsiasi cosa ). So perfettamente che lai in questo periodo è oberato con le elezioni, ( noi abbiamo sempre votato per Lei ), ma a prescindere da questo , per favore, ci dia una mano. Grazie, che Dio sia lodato.Sempre suo umile servitore.
    Cicuto Alcide.
    info@exposta.it

Pagine: 1 2

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili