Salta i links e vai al contenuto

Servitù passaggio da pedonale a veicolo

Buongiorno, ringrazio per il tempo di chi mi vorrà aiutare con il suo parere.
Ho un appartamento con una corte esterna di mia proprietà.
Due sono gli accessi:
un accesso carraio impervio alla mia corte dalla strada comunale e quindi alla mia abitazione,
un secondo accesso pedonale in posizione differente dal passo carraio del mio vicino, da cui lui accede alle sue abitazioni.
E’ presente un cancellino pedonale nella recinzione di confine, quindi presumo non essendosi lui mai opposto di avere accesso pedonale e servitu alla sua rampa strada di accesso.
Questo suo accesso è molto agevole, mi chiedo se possa imporli di utilizzarla anche io con la mia auto, e non solo a piedi o in bici come gia faccio.
A parole mi ha detto di no, ed alcuni anni fa ha installato una cisterna di gpl interrata appicicata al mio confine proprio di fianco al cancellino pedonale rendendo ora possibile un’eventuale accesso in auto.
Il problema è che l’accesso veicolare al mio cortile è una ripida salita impraticabile in inverno. Ha una forte pendenza ed è in parte curva.
Con ghiaccio e neve anche pulendo e salando è spesso impossibile salire, pericoloso scendere.
Specifico che questo accesso è in comproprietà proprio con il mio vicino, che si rifiuta di contribuire con la sua parte a realizzare il lavoro per renderla piu agevole in inverno. Sostiene che lui non la usa e quindi non deve pagare, se voglio devo arrangiarmi.
Mi chiedo quindi se io abbia il diritto di accedere con l’auto, allargando il passaggio pedonale, tramite l’accesso di proprietà del vicino alla strada. In quanto lui si rifiuta sia di contribuire a sistemare il mio accesso attuale (in comproprietà con lui) sia di farmi passare con l’auto nella suo accesso che è agevole.

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Controversie

1 commento

  1. 1
    Lady-J -

    Io purtroppo non ho competenza in questo campo, ma dal momento che l’accesso che avete in comproprietà d’inverno potrebbe recarti danni fisici e materiali, dovresti informarti per via legale. http://www.studiomaggesi.it/FORUM_Avvocato_Consulenza_Legale.htm prova a scrivere una mail a questo sito che offre una consulenza gratuita informativa.

    Lady-J

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili