Salta i links e vai al contenuto

La separazione da mia moglie mi sta distruggendo

Buonasera, mi chiamo Pietro, e dal 23/11/2011 mi sono separato da mia moglie, Sandra, dopo 14 anni di matrimonio, e la cosa mi sta distruggendo dentro giorno dopo giorno, perché io amo mia moglie, e la amo come se fosse il primo giorno, purtroppo avevamo due caratterini opposti, e litigavamo sempre per ogni minima cosa, specie prima della separazione, e a ottobre 2011 abbiamo avuto una lite furiosa, e io in più volte le ho detto che non l’amavo più, ma non lo mai pensato realmente… è stato solo il mio stupido orgoglio… a farmi dire quelle brutte cose nei suoi confronti.
Lei chiedeva solo che io fossi un po’ più presente nei suoi riguardi, che avessi più attenzioni per lei.. ed io invece vedevo le sue esigenze come soffocanti per me… e non capivo che lei chiedeva solo più amore da me.
Ora da quando ci siamo separati mi manca tutto di lei, e ho capito che lei è la cosa più bella e più importante che mi sia capitata nella mia vita.
Piango tutte le sere quando mi ritrovo da solo nella nostra casa e tutto mi ricorda lei, ci sono ancora tutte le nostre foto del matrimonio appese alle pareti, non le ho mai tolte.
Io le sto provando tutte per farla ritornare, regali, messaggi, lettere, rose e telefonate ma lei per ora non ne vuole sapere, e mi risponde sempre che forse un giorno torneremo insieme… se fosse vero quanto dovrò aspettare ancora… e se non fosse così????…
Ho provato anche ad uscire con altre donne ma nelle altre non ho mai visto i suoi occhi e il suo sorriso stupendo e la cosa mi spaventa ancora di più… a volte mi chiedo se vale ancora la pena vivere, dopo aver perso l’amore che voglio più di ogni cosa, quell’amore che mi ha toccato il cuore e mi è entrato dentro l’anima… e il dolore che ho dentro è troppo forte… vorrei tanto che tornasse a casa e capisse che ora sono in grado di renderla felice.

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Famiglia - Me Stesso

17 commenti

Pagine: 1 2

  1. 1
    alberto42 -

    vedrai che tornerà, non mollare!

  2. 2
    fabio81 -

    mi permetto di dirti di non illuderti…se è gia uscita di casa,è uscita di scena…quindi come ogni film,ha avuto un inizio ed una fine…adesso sta a te,da uomo,riorganizzarti la vita..togliere foto,togliere ricordi che nel tuo cammino futuro tutto ti daranno tranne la forza per andare avanti!se una coppia si lascia,ci sono ragioni fondate..tu adesso credi di volerla ancora molto…ma se lo avessi realmente voluto,le avresti dato a suo tempo ciò che lei voleva..e sai perche non lo hai fatto?? perche dentro di te,dentro di voi,l’amore era gia finito!!!non mollare,avanza fiero,e conduciti al percorso piu opportuno per tornare al sorriso..!i regali ecc non hanno senso..ribadisco..se se ne è andata vuol dire che l’amore non era cieco..gustati la tua libertà adesso e pensa a te stesso!ciaooo

  3. 3
    K2 -

    Caro listorto.
    L’ennesima storia di donne che non perdonano. L’ennesima storia che dimostra quanto siamo differenti noi uomini dalle donne.
    Loro sempre fissate co ste attenzioni. E non riecsono a capire che non sono le attenzioni il fulcro dell’amore.
    Hanno sta fissa in testa e non c’è niente da fare. Sono fatte con lo stampo.
    Tu che dici di non amarla in un atto di rabbia. Tu che torni indietro sui tuoi passi perchè in fondo la ami davvero. Lei che se ne frega del tuo ripensamento e non ne vuole sapere.
    Ma alla fine di tutto tra i due chi è che ama veramente ?
    Sei tu non c’è dubbio.
    Infatti entrambi litigavate ma chi si lamentava era lei che chiedeva più attenzioni non tu. E’ la solita storia. Le donne si sposano con l’idea che un uomo cambi, gli uomini lo fanno nella speranza che la donna non cambi mai.
    E poi separazioni. Le persone si accettano per quello che sono. Io credo che ste benedette attenzioni forse non gliele davi neanche 14 anni fa pero le stavi bene così. Oggi lei cerca altro perchè non le stai più bene. Ma il problema è suo non tuo.
    Ben inteso mi sono espresso così sentendo la tua versione e dandola per buona.
    Prova a riconquistarla e ti faccio i miei auguri. Ma le donne oggi sono più testarde di un mulo. Solo che i muli sanno cosa vogliono. Loro no
    Ciao

  4. 4
    fede -

    Pianeta donna chiama pietro…….. sono molto piu’ piccola di te sicuramete,ho 24 anni ma spero accetterai ugualente due considerazioni…. la prima perche’ mai lanciarti nel tentativo di frequentare altre donne se sostieni che l’allontanamento di tua moglie sia stata la chiave di comprensione dell’amore vivo che provi ancora per lei???Per darle un motivo in piu’ per non tornare????Secodo,che motivo scicco stupido ed infantile c’e’ di cercare di ferire a tutti i costi una moglie,arrivando a dirle cosa????Che non la ami piu’??Ma perche questo? In quel momento hai ferito lei(risultato a breve termine tipico degli impulsivi)ma poi hai ferito solo te in realta( risultato a lungo termine). ultima considerazione,perche non riusciamo mai e dico mai a dimostrare,con gesti quotidiani il mondo di amore che abbiamo per figli marito moglie e genitori??Perche’ abbiamo questa inibizione che ci porta a ritrovarci nella paradossale situazione di non esser piu’ creduti quando poi messi alle strette diciamo con le parole quello che avremmo dovuto dimostrare con gesti quotidianamente in anni e anni di vicinanza??????Io non so se la tua adorata moglie tornera’,ma non perche non so’ se ti ama(ti amera sicuramente noi donne infatti quando stiamo con un uomo,eccetto il caso in cui lui abbia molto denaro fama o potere e quindi puo’ esserci il dubbio,ci stiamo perche lo adoriamo nel senso stretto del termine… ) Bensi’ non so’ se tornera’ perche’ non so’ se ti credera’… si stara’ facendo la piu’ elementare delle domande,si stara’ chiedendo perche avendomi avuta accanto peer 14 lunghi anni nn mi ha considerata come io avrei desiderato ed ora fa in 7 8 9 10 mesi quello che avrebbe dovuto dilazionare negli anni????Io mi auguro che le tue doti persuasive siano forti come la sicurezza che hai in te(si intuisce dal tenore della lettere che nonostante moribondo per amore sei un tipo molto sicuro di te)… perche’ e’ sol quando ti credera’ che tornera’…. piccolo suggerimento… aspettala sotto casa, come il piu romantico dei ragazzi che ti corteggia,possibilmente quando rientra e non quando esce potrebbe andar di corsa e non aver il tempo di ascoltare le parole forse piu’ sincere e genuine che te gli abbia mai proferito,e dille,con il cuore in mano e l’orgoglio sotto i pirdi, no come ti senti te ora,come ti senti ora sono fattacci tuoi te la sei cercata amico,ma i perche e per come nei 14 anni che siete stati insieme ti sei comportato cosi,fallo anche se quello che dirai non saranno parole romantiche dille come la vedevi ed e’ per quello che la trattavi cosi’e per conto dille come riesci a vederla ora,dille se avevi problemi sul lavoro preoccupazini o piu semplicemente che magari e’ il tuo carattere ,ma che sei disposto ad intraprendere un percorso con lei per sciogliere il cuore che si era indurito e farla sentire la regina non solo della vostra casa ma anche e soprattutto del tuo cuore…. insomma si sincero sino in fondo senza timore d metterti a nudo.. in bocca al lupo pietro..

  5. 5
    sarah -

    pietro probabilmente non vi siete capiti e alla fine lei è esplosa,dopo averle detto che non l’amavi più come puoi pretendere che lei adesso ti creda?le rose,le telefonate e il tuo cercarla non sono abbastanza e sai perchè?perchè tu ti senti solo adesso e lei pensa che magari la rivuoi solo per una tua sicurezza,per colmare la solitudine,puoi essere un tesoro adesso ma quanto durerà?se lei tornasse indietro adesso tu ti sentiresti sicuro e dopo poco torneresti punto e a capo,lei ha paura capisci?e poi esci pure con altre?se la vuoi dovresti concentrarti solo su di lei e basta.Credo che non ci sia nulla di male a chiedere attenzione se il nostro compagno non ne dà,voi uomini volete la donna che vi serva il piatto pronto,che vi tenga la casa in ordine,vi stiri,lavi,cucini e badi ai figli,che lavori e al tempo stesso si curi?bene lo vogliamo anche noi,quindi curati un pò,tirati su e lotta per la donna che ami e non dirle mai più che non l’ami più,è solo cattiveria.

  6. 6
    K2 -

    Fede, Sarah…alt..scusate
    Le cose non stanno così. Pianeta donna chiama pietro…ma che significa ?
    “perche non riusciamo mai e dico mai a dimostrare,con gesti quotidiani il mondo di amore che abbiamo per figli marito moglie e genitori??Perche’ abbiamo questa inibizione che ci porta a ritrovarci nella paradossale situazione di non esser piu’ creduti quando poi messi alle strette diciamo con le parole quello che avremmo dovuto dimostrare con gesti quotidianamente in anni e anni di vicinanza??????” Perchè spesso è solo il quotidiano fatto di mille pensieri e pressioni che ci fa essere semplicemente “distratti”. Ma niente di più. La distrazione non è mancnza d’amore ma solo…distrazione. Non ingigantiamo le cose per favore. E’ chiaro che non è bello sentirsi dire “non ti amo più”. Ma risulta evidente a tutti che la frase di listorto è solo un “frase infelice” sicuramente non sentita. E se lo capiamo noi perchè non dovrebbe capirlo sua moglie ?
    Amore è anche soprattutto perdono e non desiderio di attenzioni. E poi caratteri opposti portano facilmente a fraintendimenti.
    Quindi perchè sua moglie non dovrebbe più credergli ? A volte bisogna usare solo il buon senso.
    Un abbraccio

  7. 7
    sarah -

    @k2
    probabilmente i continui litigi hanno ingigantito non una ma mille cose e la sua uscita “non ti amo più” ripetuta tra l’altro fa male e porta l’altro a non avere più certezze nell’altro(che sia uomo o donna)non abbiamo la sfera di cristallo e non possiamo immaginare cosa l’altro voleva o non voleva dire,se il mio uomo mi dice ripetutamente che non mi ama,può essere incazzato quanto vuoi ma se arriva a dire una cosa del genere io credo che un fondo di verità ci sia,che lui ora si sia accorto di aver esagerato,vabbè può essere ma questo non porta automaticamente l’altra a crederlo,non è questione di perdonare ma qui credo sia mancata la fiducia e i continui litigi hanno insinuato solo dubbi,lei non gli ha chiuso tutte le porte ma lui dovrà dimostrargli che ne vale la pena e dovrà essere paziente e costante nel suo amore,andare con altre di sicuro non lo aiuterà e dovrebbero cercare di risolvere le loro divergenze,se è possibile o torneranno ad un altro “non ti amo” e la prossima volta la porta si chiuderà definitivamente.

  8. 8
    listorto -

    ciao e grazie a tutti per i commenti che che in qualche modo mi danno la forza di continuare a lottare,per il mio amore,quel non ti amo maledetto che mi è scappato per rabbia e orgoglio io non lo mai pensato realmente,e ora ne sto pagando le conseguenze amaramente,è ho dentro un grosso rimorso dentro per aver detto una cattiveria simile.si tra noi ci sono state incomprensioni che forse non abbiamo mai messo su un piatto di bilancia per risolverle,forse sarà anche la vita frenetica di oggi,il lavoro lo stress la stanchezza,purtroppo viviamo in un era che è troppo frenetica e non ci fermiamo un attimo per pensare alle cose importanti,io ho i miei genitori che tra 6 anni fanno 50 anni di matrimonio,è anche loro hanno avuto liti a volte anche furibonde,ma sono ancora insieme,forse erano altri tempi,oggi purtroppo ci si sposa e ci si lascia con facilità.
    sarah,io sono un leone,e non mi piacciono le donne servizievoli,mi piace la donna decisa che sa il fatto suo,non vorrei mai una bambolina,io mia moglie l’ho sempre aiutata in casa le spolveravo i mobili mentre lei faceva altro le cucinavo io,non ho mai preteso che mi stirasse una camicia,a lei non piaceva stirare, e mi occupavo del giardino,visto che abitava con me in campagna.
    Sono uscito con altre per colmare il vuoto dentro di me,ma mi rendo conto che quel vuoto lo può riempire solo lei,l’ho detto nella mia lettera,che nelle altre non vedo i suoi occhi e il suo sorriso,infatti tutto si risolve in un arrivederci e grazie,da quando è andata via non sono stato a letto con nessun’altra,io voglio solo lei,i miei amici mi dicono che sono stupido,e che dovrei andare con qualcun’altra,ma non mi interessa è solo lei che voglio,mia moglie SANDRA.
    Ho sempre la speranza che torni dentro di me e non voglio mettere la parola fine a questo AMORE,ma la paura di una sua reazione negativa è tanta.
    e non mi arrenderò tanto facilmente,gliel’ho detto anche a lei,è mia MOGLIE,anche se siamo separati è sempre mia MOGLIE,e farò di tutto perchè capisca che io l’AMO più di ogni cosa,e che sono disposto a renderla felice,e a salvare il nostro sacramento,il nostro motrimonio.
    Ancora un grazie a tutti voi,non pensavo che la mia lettera fosse così seguita da voi,ho trovato il sito per caso,forse nella mia disperazione sono capitato nel posto giusto,e farò oro per me dei vostri consigli.
    un bacione a tutti voi ciao.

  9. 9
    listorto -

    https://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=WeXyR9vwY3M

    questo è un video che ho fatto per lei

  10. 10
    cinzia -

    Ciao, mi chiamo Cinzia e credo anch’io nel mio matrimonio. Ci credo più di ogni altra cosa ma mio marito ora ha trovato un’altra casa e sta per andarci ad abitare. Se posso permettermi visto che credi nel matrimonio anche se magari non sei cristiano praticante, esiste un’associazione si chiama INCONTRO MATRIMONIALE, dove esperienze di coppie si raccontano e con il racconto aiutano altre coppie. Se tua moglie ti ascolta un pochino potresti proporglielo. Vai a vedere su internet. Io purtroppo con mio marito non c’è stato verso, lui oggi ha preso le chiavi del nuovo appartamento e ha cominciato addirittura ad imbiancarlo, io sono disperata e a pezzi e oggi mi è crollato il mondo. Ecco perchè ho girato su internet e ho visto il tuo appello. Se riesci e sei forse ancora in tempo con quello puoi ancora recuperare se lei ha la volontà di farlo e se non ha già un altro a tua insaputa che le fa battere il cuore. Mi auguro per te che tu possa ritrovarla e continuare una vita assieme, cosa che io oramai da oggi non potrò più fare. Sono 27 anni che stiamo assieme ho due belle figlie e non riesco a pensarmi senza di lui. Tantissimi auguri, che tu possa recuperare, ciao

Pagine: 1 2

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili