Salta i links e vai al contenuto

Sentimentalmente distrutta, presa in giro, usata

Lettere scritte dall'autore  

Salve a tutti. è da poco che mi sono iscritta su questo sito, e vorrei dare un mio piccolo contributo raccontandovi la mia triste storia.
Qualche mese fa, iniziando un nuovo lavoro, ho conosciuto un ragazzo splendido, mi ha corteggiato per più di un mese ed alla fine ci siamo messi insieme.
Andava tutto a meraviglia, lui era splendido…ed io ero davvero contenta…
Purtroppo però, dopo quasi due mesi dall’inizio della nostra storia lui ha deciso di lasciarmi.
Il motivo?? il lavoro, o almeno così dice.
Da quasi due settimane stavamo attraversando un periodo un pò complicato… c’erano problemi sul lavoro, lui si è ritrovato sulle spalle una mole di lavoro non indifferente…
e già da quel momento aveva deciso di tagliare tutto, ma grazie anche all’aiuto di alcuni amici ero riuscita a farlo ragionare ed avevamo deciso di provarci lo stesso nonostante le difficoltà lavorative.
Però… dopo circa due settimane, lui si avvicina a me dicendomi che aveva ragionato tanto ed aveva deciso di voler rimanere da solo… mi sono sentita mancare, mi è crollato il mondo addosso.
Abbiamo parlato tanto, e le giustificazioni che mi ha dato sono insensate: mi ha detto che per ora ha la testa solo per il lavoro; che sa benissimo che quello che ha fatto è una cosa sensa senso e che si è fatto del male da solo.
Sa benissimo quanto gli voglio bene ma che, valutando anche altre esperienze di altre persone della sua famiglia, ha deciso che questa fosse la cosa migliore da fare. E che se il destino vuole, una volta risolti tutti i problemi, ritorneremo assieme.
Mi ha detto che ci tiene a me, che mi vuole bene, (e questo lo ha ripetuto a tutte le persone con cui ha parlato fino ad ora) ma che allo stesso tempo non vuole illudermi o prendermi in giro, perché sono molto importante.
Sono stata malissimo per tutto questo, ho provato più volte a farlo ragionare ed a fargli cambiare idea, ma non è servito, anzi.
L’ultima volta che ci siamo sentiti mi ha parlato con un modo ed un tono che non aveva mai avuto…dicendomi inoltre che non dovevo insistere e che per il momento non vuole più storie.
Mi sento tanto presa in giro, ed usata, come se lui mi avesse illuso fin dall’inizio ed appena stufo mi avesse gettato via… ma poi ripenso a tutto ciò che mi ha detto e tutto ciò che voleva fare…dovevamo fidanzarci ufficialmente entro breve tempo… aveva in mente di farsi una famiglia insieme a me e continuava a ripetere a tutti che ci saremmo sposati a breve…. potete immaginare che tuffo al cuore è stato sentirgli dire che voleva rimanere da solo…
Tutt’oggi non si fa più sentire, le persone che lo vedono mi dicono che ride, scherza e così via.
Ho la sensazione che mi abbia cancellato completamente dalla sua vita (in così breve tempo); che ormai conto meno di zero per lui; e che si sia inventato un sacco di giustificazioni inutili perché si era semplicemente stufato.
Sono davvero confusa e disorientata… non so davvero cosa pensare di tutto ciò… mi ha detto la verità? mi ha preso in giro? questo non lo so, ma so che devo trovare la forza per andare avanti e non piangermi addosso. Perché mi sono sempre posta nel modo giusto… sono sempre stata onesta e sincera in tutto quello che facevo. Gli ho donato me stessa, lo amavo tanto ed invece ho ricevuto una sonora botta nell stomaco…
So che servirà del tempo per tirarsi di nuovo su, e che ora come ora ho perso completamente la fiducia che avevo verso gli uomini.

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

22 commenti

Pagine: 1 2 3

  1. 1
    Daria -

    …citazione da film (e libro)…: la verità è che non gli piaci abbastanza.

  2. 2
    Sergio -

    @Daria
    Delicatissimaaaa….

    @Naria84
    a me è successo dopo 4 anni… e il modus operandi è stato peggiore.
    (la prima storia addirittura dopo 7 anni)…
    se posso darti un consiglio, lascia stare, tanto è una storia di pochi mesi, sono cose che capitano, probabilmente non si è innamorato, pe piaci fisicamente, ma non si è innamorato.
    Però ricorda, le persone false e bugiarde, meglio perderle. anche l’affetto di un cane è migliore di qualsiasi sentimento da parte di queste persone.
    Immagina che io quando sono stato lasciato, in tutte e due le storie serie, ho fatto l’amore qualche giorno prima, sentendomi promettere amore eterno.
    Specialmente l’ultima, aveva il desiderio negli occhi, e quando io le chiedevo perchè mi avesse mentito, lei mi ha detto che non l’ha fatto, che si è resa conto di non amarmi più in una notte, che alcuni dubbi le sono esplosi in testa in una sola notte.
    Sono persone malate, che credono di contare qualcosa solo facendo del male a chi le ama… ma tanto toccherà anche a loro… esperienza personale.
    Dal tuo nick credo tu abbia 25 anni, vai tranquilla troverai chi vuoi tu.

  3. 3
    naria84 -

    @ Sergio
    …grazie mille per tutto ciò che hai detto. hai perfettamente ragione.
    purtroppo sono venuta a sapere che non solo mi ha mentito su tutto quello che mi ha detto nel momento in cui mi ha lasciata, ma che pochi giorni dopo aver terminato la nostra storia ci ha provato spudoratamente con un altra ragazza inviandole delle rose. ma lei lo ha respinto (e di questo sono davvero contenta per lei, perché si è salvata da un destino atroce ^^”).
    oltre a questo ha avuto anche il coraggio di dire a molte persone in comune che il motivo per cui mi ha lasciato era perché io ero troppo “appiccicosa” e chiamavo troppo spesso. cosa assolutamente non vera perché non è nel mio carattere fare cose del genere e in due mesi l’ho chiamato solo due volte!!!
    finalmente sento di stare sulla strada giusta, di essermi quasi del tutto liberata di un peso non indifferente, di una persona meschina e bugiarda, profondamente egoista e che non ha fatto altro che prendermi in giro nelle ultime settimane.
    certo, all’inizio il sentimento c’era da parte di entrambi. quindi ciò che c’è stato all’inizio era fatto col cuore.
    ma questo non giustifica la mancanza di delicatezza e di sensibilità da parte sua.
    ha ottenuto quello che voleva, ha promesso la luna…il fidanzamento, il matrimonio ed una vita serena con dei figli. e quando si è stufato ha buttato tutto via senza nemmeno pensarci due volte. senza nemmeno preoccuparsi di come io avrei potuto stare.
    L’unica cosa che mi brucia ora è di essere stata troppo ingenua, di aver creduto a tutto ciò che mi diceva e di sentirmi usata e gettata via senza ritegno.
    In teoria il primo amore dovrebbe essere una cosa bella per tutti…un bel ricordo da tenere stretto nel cuore nel caso in cui la storia finisse. ma non credo sia questo il caso purtroppo.

    ma come dici tu, toccherà anche a loro prima o poi. e pagheranno per tutto il male che hanno fatto alle persone che veramente gli volevano bene e li amavano…

  4. 4
    Sergio -

    @Naria84

    Il vero problema è che di fornte avrai sempre un estraneo, anche dopo 40 anni fi matrimonio (ho visto divorziae dopo 45 anni di matrimonio… ma dove andate).

    Io sto vivendo da quuasi 3 mesi un incubo, e non è la prima volta.
    Purtroppo nel mondo esistono persone molto superficiali, per le quali dire ti amo o ti odio, non fa differenza. Non si rendono conto del male che fanno, perchè forse loro non amano pienamente nessuno, neanche se stessi.

    La mia ex è bellissima, e crede di poter avere chiunque, in realtà non è così, viviamo a Roma e basta farsi un iro per trovare migliaia di ragazze bellissime. Dopo 4 anni mi ha trattato con un’indifferenza schifosa, se la tira anche… ma non si rende conto di avermela già data…
    tutte le promesse e i sogni erano chiacchiere, e non siamo ragazzini, lei 25 io 31. La vita è fatta così, le persone sono mediamente mediocri.

  5. 5
    Davidino -

    Chi ama non lascia e non tradisce. Trai tu le conclusioni. Ciao Buona fortuna 🙂

  6. 6
    evere -

    Mi sembra di sentir parlare della mia esperienza! Solo che i mesi sono stati 4… mi ha presentato ai suoi genitori dopo 20 giorni che stavamo insieme (ossia dopo un mese che mi conosceva) e sembrava che dovesse sposarmi oggi stesso… Capodanno insieme, viaggi di qua e di là, San Valentino in città romantica …e dopo 4 mesi mi lascia. E la cosa meschina è che ha usato i miei punti di debolezza per lasciarmi, gli stessi punti di debolezza che io avevo esternato e per i quali mi ero sentita dire: non ti preoccupare, io ti amo, sei solo stata un pò più sfortunata etc etc..
    E così dall’oggi al domani. Anche nel mio caso è andato a dire in giro che sono “asfissiante” io che non chiamavo mai e scrivevo pochissimi sms… e ci sentivamo si e no 2/3 volte al giorno dove era più lui a chiamare che io… però in giro va a raccontare tutto di noi, i miei punti di debolezza e pure le cazzate. E dopo solo una settimana usciva con un’altra e dopo due ci stava insieme. Ed ora è felicemente fidanzato da due mesi con questa..
    Non so perchè le cose peggiori succedano proprio a noi che siamo le persone che meno se lo meritano. Ma è lo stesso motivo per cui ci sono le guerre al mondo e l’Africa muore di fame. Non ci sono spiegazioni!!! E’ così, punto. Accettalo e vai avanti. Io sono convinta che esista una giustizia superiore a noi. Finora ho potuto constatare che TUTTO TORNA, sia in bene che in male. Quindi, tu semina il bene. Butta tutto alle spalle! Ti abbraccio, forza! Come ha detto Sergio, certa gente dice ti amo e ti odio, come io dico mamma voglio la pizza per pranzo!

  7. 7
    Folken -

    Cara Naria.
    La vita non è mai giusta in questi casi..
    Sei per certo una ragazza dolcissima e straordinaria.. ragazze cosi non si trovano per strada ai giorni d’oggi, perdere la fiducia negli uomini è normale ma fare di tutta l’erba un unico fascio è sbagliato.
    L’amore è l’unico scopo che l’uomo abbia su questa terra e se tu non lo hai trovato non era semplicemente il tuo momento e non era la persona adatta a te.Prendi questa solo come un’esperienza che ti ha fatto diventare immensamente piu forte e piu consapevole, ma non dimenticarti mai chi sei.
    sono certo che per te il destino abbia in serbo qualcosa di molto speciale, una persona speciale, forse molto piu vicina di quanto tu creda. ti auguro una vita piena e immensamente felice
    tuo Folken.

  8. 8
    diana -

    Pare che certe storie siano già scritte,anche la mia è più o meno così.
    Io però ho 50 anni e questo mi rende estremamente amareggiata è imbestialita con me stessa perchè, vista l’età, dovrei essere più accorta, o come si dice: “scafata” e invece…
    Da un anno e mezzo sono separata e da un anno sono in balia di un tipo che per telefono dice di volermi sposare, progetta un futuro insieme e mille cose stupende da realizzare con me. Dice ti amo, mi manchi, non voglio perderti e via di questo passo, salvo poi negarsi in continuazione.Si inventa le scuse più improbabili (viviamo a 300km.)per rinviare il più possibile i nostri già scarsi incontri, primo fra tutti il suo lavoro “supermegaimpegnativo.”
    Finora la media è di un incontro al mese ma anche quello per motivi di lavoro.Purtroppo io lavoro per lui e questo fatto non mi aiuta per niente.Ho forti sospetti (anzi, direi che sono praticamente sicura di questo) che abbia una compagna (è separato da tre anni e ha due bimbi)anche se lui nega ogni volta, ma del resto come posso verificare se dice il vero? e la cosa curiosa è che con una scusa o con l’altra mi ha sempre impedito di andare da lui.
    Ora sono qui come un’idiota,31 dicembre e sarà una serata deprimente come al solito, da due giorni non ci sentiamo, primo perchè sua madre è in ospedale e poi perchè ha tutta una serie di problemi (???)
    maledizione!!! mi sta condizionando la vita, so che mi prende in giro e lo fa perchè io stupidamente glielo permetto…e forse si crede pure furbo!
    Spero che il 2011 sia migliore, che mi faccia trovare il coraggio di
    superare questo momento davvero schifoso, che riesca finalmente a vederlo e valutarlo per quello che è, cioè, un grandissimo imbecille, senza dubbio…
    …e alla luce di tutto questo mi chiedo: ma una donna intelligente vorrebbe davvero vivere con un imbecille???????????
    Un caro saluto.
    Diana

  9. 9
    OLLA -

    Naria84: ma care donne italiane, volte capire una cosa? Gli “uomini” italiani NON SONO UOMINI CON CUI COSTRUIRE QUALCOSA!!!Lasciateli perdere prima che sia troppo tardi. I loro presunti “pregi” che tanto piacciono alle russe, ucraine, moldave, sud americane ecc…SONO SOLO APPARENZA: il loro senso della famiglia è spesso – salvo rare eccezioni- DI FACCIATA: sembrano “bravi” mariti e poi dietro hanno le amanti, un’altra famiglia o vanno addirittura con le ragazzine!!! Il loro “romanticismo” puro tornaconto per OTTENERE, la loro “coerenza” beh, lasciamo stare!!! Sono inoltre fig*-dipendenti ed emotivamente sempre dipendenti dagli amici, dalla mamma, dalla sorella, dal fratello…sarà che dopo aver conosciuto uomini dell’Est da vicino li ho rivalutati capendo che quello che si dice sugli uomini slavi, albanesi e kossovari inclusi, è FALSO… credimi: se conosci gli stranieri (nordici e slavi) NON TORNI PIU’ INDIETRO!!! LASCIA PERDERE GLI “UOMINI” ITALIANI: SONO ABERRANTI!!!! Senza offesa per i maschi italiani del forum…

  10. 10
    Sofia -

    Olla che tu abbia preso batoste dagli uomini italiani è evidente… Io ne ho prese più di te ma non mi verrebbe mai da dire una cosa simile!

    Che dovremmo fare? Cercarci un russo..uno spagnolo..o perché no un musulmano magari??
    Ma dai su’…non si può fare di tutta un erba un fascio!

Pagine: 1 2 3

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili