Salta i links e vai al contenuto

Mi sembra di vivere un grande incubo…

Lettere scritte dall'autore  fabietto77
La lettera è pubblicata a Pagina 1

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

143 commenti

Pagine: 1 2 3 4 5 15

  1. 21
    Kid -

    @ Sospeso

    Non è così,o meglio ti fan credere che sia così , caro Sospeso! .
    Invece la legge parla e chiaro:
    In caso di matrimonio civile i patti prematrimoniali sono nulli per illiceità della causa (Un contratto, qualsiasi , con causa illecita è nullo ex lege)”Contra legem facit qui id facit quod lex prohibet” ,pero’ possono essere presi in considerazione dal giudice, in sede di divorzio , per determinare la misura dell’assegno al coniuge più debole.
    Quindi , validità minima e parziale ed inoltre eventuale.
    In caso di matrimonio concordatario , in caso di pronuncia di nullità del matrimonio ecclesiastico le parti possono chiedere al giudice ecclesiastico l’applicazione degli accordi stipulati a mezzo scrittura privata o notarile , che quasi sempre sono prerogativa per la pronuncia stessa di nullità . E’ un escamotage legale in cui si rinuncia preventivamente ai o ad uno dei ccdd “tria bona matrimonii” cercando così di rendere nullo il matrimonio ab origine per mala fede di entrambi i coniugi. Con il procedimento di delibazione la sentenza ecclesiastica varrebbe anche nella sfera civile ! Ma quale donna Italiana sposandosi in chiesa ,ti firmerebbe, preventivamente, un accordo in tal senso? Certo se sei sfondato di soldi , e ci sul piatto ci metti una bella villa con piscina ed un paio di negozi, allora..dai per i ricchi funziona! Giusto una tipa che firma , anche col sangue , la trovano ….hehehe!
    Quindi in teoria tutto è possibile in pratica è “pour parler”!
    In ogni caso il diritto agli alimenti che risulta dall’assegno di divorzio è irrinunciabile (Casa , mangiare , vestirsi) , si può invece transare sul mantenimento (Tenore di vita) .
    Invece tra conviventi , valgono come una qualsiasi scrittura privata , o meglio una transazione preventiva ,in cui le parti si riconoscono reciproci obblighi, che sostanzialmente saranno a carico di quella delle due che rompa l’accordo .
    Questo in sintesi.

    Pam pam papam , pam pam papam , e vissero felici e contenti . Lui meno…..col palo nel didietro …azionabile con telecomando anche a distanza ! Pero’ con patto “non firmato” in tasca!!! No problem , una sera , ubriacala e glielo fai firmare! Del resto si taroccano i testamenti:D

    @ Nigel

    Mi ricordo la tua lettera.
    Purtroppo il tradimento più grave da sopportare è quello dell’anima , dei sogni , dei progetti e di una felicità costruita insieme e che apparteneva ad entrambi e di cui solo uno , ad un certo punto ,ha deciso di disporre nel peggior modo possibile. Che in confronto una scappatella sarebbe quasi acqua fresca!
    Ma siccome la Giustizia Divina , è solo un caso fortuito che chiamiamo in quel modo , meglio stare con i piedi per terra e invece di pregare, sperare e struggersi , si deve sin da subito cercare di salvare il salvabile . Perchè l’altro non aspetta che tu faccia la prima mossa , se ti vuol prendere ciò che ste leggi infami gli consentono di prendere

  2. 22
    elisabetta -

    “Ci tengo a precisare che io mi davo da fare ma anche mia moglie faceva il suo…ci dividevamo i compiti insomma. E comunque ripeto non sono un santo nel senso che sono sempre stato un pò irascibile e qualche volta “sbottavo”. Ed è proprio questo che a detta sua le ha fatto finire l’amore per me…purtroppo.”

    Scusa Fabietto, ma hai mai detto qualcosa di brutto in preda alla rabbia?? Qualcosa che l’abbia ferita mortalmente?? Le hai alzato le mani? Le hai urlato in faccia a meno di un centimetro??
    Ma soprattutto, in primis, QUALI ERANO I MOTIVI CHE DAVANO SFOGO ALLA TUA IRASCIBILITA’?

    No, perchè bisogna capire come veramente sono andate le cose!

  3. 23
    sarah -

    @kid
    concordo su ciò che dici,sinceramente se dovesse capitarmi un divorzio credo che morirei,non capisco come certe donne pretendano di continuare a essere mantenute e a tenersi la casa,io sinceramente non riuscirei più a starci,meglio cambiare aria se è possibile pure città,se è finita è finita,il problema è che al giorno di oggi i problemi non si affrontano,si sopporta finchè non si esplode o si trova qualcos’altro che non è detto sia meglio,concordo sul pagamento dei danni morali se uno tradisce,solo in quel caso sarei ben felice di lasciare un uomo in mutande!!!devo però dirti che io sinceramente non vedo tutti sti uomini che si sposano,anzi io temo che non ne troverò mai uno,ne vedo tanti sposarsi con la prima troietta o con quella isterica o prendere quella che capita per non stare soli ma la maggior parte non si sposa e io temo che anche se trovassi un uomo lui non mi sposerebbe mai e mi spezzerebbe il cuore.è vero che le donne vogliono essere corteggiate,non tutte certe sono così glaciali che si sentono superiori e se le regali una rosa si offendono pure,io non ho mai ricevuto una rosa,mai un san valentino romantico,mai un anello al dito,mai un amore vero e ora a 27 anni leggendo queste storie arriva la rassegnazione,questo mondo fa schifo e io vorrei tanto realizzare la mia favola e trovare un uomo da rendere felice ma gli uomini sono arrabbiati,vogliono le fighe o le ragazzine,vogliono le troiette o le sottomesse,qualcuno mi ha detto che più sono femminile,più sono donna,passionale e dolce più gli uomini mi vorrano…non ci credo molto,mi sono solo ritrovata col cuore spezzato e non ho più la forza di resistere ad un altra pugnalata…ci sono molte brutte donne in giro in tutti i sensi ma se vedi una donna arrabbiata magari è come te,delusa e tradita da chi amava.
    @nigel
    c’è ancora in te tanta sofferenza se avessi il potere di scacciarla lo farei.

  4. 24
    Illusioni -

    Elisabetta
    Qualsiasi cosa possa averle detto fabietto in un atto di rabbia non giustifica il suo comportamento. E che caspita…un po’ di nervosismo può capitare. Noncredo l’abbia picchiata. Una frase detta male può sfuggire mica è la fine del mondo.

    Untore
    No non è così, le donne si stancano anche di quelli che se le fanno tutti i giorni e che hanno carattere e personalità, questo te lo posso garantire. A quel punto sei un egoista che pensi solo a una cosa e a te stesso.
    Non c’è una cosa che vada loro bene.

  5. 25
    Andrea -

    Fabietto è brutto dirlo ma dopo 11 anni l’amore può finire. Puoi essere anche la persona migliore del mondo, ma se il sentimento passa, non c’è nulla che si possa fare.
    In questi casi, sta alla maturità della persona e quindi in questo caso tua moglie, capire che il vostro progetto comune è la famiglia e lottare per farla andare avanti.
    Invece al giorno d’oggi, libertà sembra diventato il sinonimo di irresponsabilità e di fronte ai problemi, molti si girano dall’altra parte e se ne vanno.
    Soprattutto a compiere questo passo sono le donne, come si vede anche dalle testimonianze. Covano dentro il cambiamento fino a che, una volta completamente maturato, te lo sparano in faccia e resti li incredulo. Probabilmente tutto preso dal tuo ideale di famiglia, non hai nemmeno notato i segnali, non ti sei reso conto che per lei il sentimento era cambiato da un pò. E da quello che sento in giro, è frequentissimo, come dicevano gli Elio e le storie tese: se picchi i bambini vogliono quello amorevole, se sei amorevole ti lasciano per quello che picchia i bambini.
    L’ho visto più volte anche su di me..disponibile, presente, fantasioso, niente da fare..si stancano pure di quello.

  6. 26
    giuly -

    caro Fabbietto
    io sono stata sposata x 33 anni, ho amato tanto e anche se vedevo che il suo comportamento era strano ,cercavo di giustificarlo anche a me stessa ,poi x una litigata ,non ci siamo parlati x mesi e io ho capito che non lo amavo piu,( noi donne siamo ferme in questo ) e ho fatto di tutto x separarci anche lasciare dellem proprietà a lui che erano piu mie che sue ,ho sofferto tantissimo e adesso che sento dire qualcosa su di lui ,che non sapevo e neanche mi immaginavo ,insomma lui non mi ha mai amato ,e che mi ha sposato solamente x quello che avevo ,mi fà solamente rabbia e penso che sono stata veramente stupida .
    ma adesso ho un compagno che mi adora ,sento il suo modo di amare che capisco che il vero amore lo stò avendo adesso ,lo chiamo il mio miracolo d’amore e allora ti dico che sei un uomo speciale e che troverai qualcuno che ti ama veramente ,vivi alla giornata ,se lei stà fuori x un pò magari capisce che sei l amore e ritorna a te ,ma se nò vai avanti e sii forte ,non vale la pena amare chi non t’ama ,vuol dire che non merita ,aguri x la tua vita .

  7. 27
    Nigel -

    @Kid
    Grazie davvero per il tuo pensiero, ti reputo una persona ragionevole ed intelligente. E’ vero, in una coppia non è il tradimento fisico che ti distrugge; fa male, è devastante, ma almeno per me il maggior dolore è provocato dal tradimento delle tue aspettative, dal tradimento dei tuoi sogni. Immagini, vivi e sopravvivi per la famiglia e per i progetti che giorno dopo giorno cerchi di portare avanti. Tutto questo fino a quando qualcuno si stanca e quando qualcuno decide di decidere anche per te. E’ come se venisse tagliato il filo su cui cerchi di rimanere in equilibrio; in un attimo ti trovi a terra!
    @SARAH
    Grazie anche a te per il tuo pensiero. E’vero, ho ancora tanta sofferenza in me, e credo che ci vorrà ancora molto tempo per dimenticare. Io spero che invece tu sia riuscita a metabolizzare un pò la tua rabbia, anche se noto dalle tue lettere che provi ancora molto rancore. Piacerebbe anche a me poterti aiutare, ma siamo noi i primi che dobbiamo cercare di aiutarcie da soli cercando magari di farci un’autoanalisi concreta. Non è facile e me ne rendo conto, ma forse è l’unico modo di “accettare” la situazione.
    @giuly
    Scusami ma non sono d’accordo te, pur rispettando quanto descrivi. Sposata per 33 anni, una litigata e ti accorgi che non ami più il tuo compagno? C’è qualcosa che non quadra. Mi domando se l’amore è davvero come un’alimento con relativa data di scadenza! Dici di aver amato moltissimo e poi di non aver mai amato! Sono convinto che scrivi queste belle parole da donna felice perchè (guarda a caso) hai trovato la persona “del cuore”, il “vero amore”….. se tu fossi rimasta sola sicuramente avresti descritto la tua storia in modo totalmente opposto….quando sarà la prossima data di scadenza? Certo perchè prima o poi vi stancate, prima o poi troverete il modo di guistificare le vostre frustazioni ed i vostri fallimenti inconsci che nemmeno voi siete in grado di capire ed anailizzare.
    Sinceramente non ho più fiducia nella psicologia femminile, e più anailzzo le situazioni che quotidianamente mi vengono poste, e più mi accorgo che molte donne sono instabili e vengono tascinate dagli eventi sociali. Ultimanente noto invece che sono più gli uomini che idealizzano la famiglia, il sacrificio, ecc. ecc.. Insomma la socialità sta cambiando, almeno questo è il mio parere.
    Dimenticavo: scommetti che se avresti conosciuto il tuo ex marito dopo 33 anni di matrimonio avuto con un’altra persona, avresti pensato che il nuovo incontro era il vero amore??
    Scusami il mio sfogo, ma di storie come la tua ci si potrebbe scrivere intere enciclopedie (partendo dagli anni 90 in poi). Rispetto comunque il tuo commento.

  8. 28
    elisabetta -

    ILLUSIONI:

    Guarda che io sono d’accordo con te, ogni tanto può scappare, ma sai, dipende anche quanto spesso capita! Te lo dice una che forse, con un carattere simile a quello di fabietto, ha contribuito a che l’amore nel mio lui finisse! Me ne rendo conto, io avevo 10000 ragioni per incazzarmi e sentirmi ferita, ma ho scelto forse il modo sbagliato per farle valere! Anche io sono impulsiva, molto buona, ma impulsiva specei di fronte alle ingiustizie! Ma non scelgo il modo giusto per farmi ragione! E sbottando e incazzandomi di brutto, passo facilmente dalla parte del torto! Capisci??
    Non fa piacere a nessuno stare con una persona con cui non si può avere un dialogo sereno! A lungo andare stanca, se reiterato nel tempo, stanca eccome! Se una volta ogni tanto non fa niente!

    Io l’ho imparato a mie spese!

    @NIGEL:

    Stai attento, Giuly ha detto che è lui che non l’ha mai amata e non il contrario!!

  9. 29
    sarah -

    ” Ultimanente noto invece che sono più gli uomini che idealizzano la famiglia, il sacrificio, ecc. ecc.. “dove sono nigel dimmelo!!!sono stata in città diverse,ho conosciuto uomini di varie età eppure niente, se Dio vuole partirò di nuovo ma sarò sempre sola,non puoi permetterti il lusso di fidarti in questo mondo perchè all’improvviso vieni buttato via senza uno traccio di spiegazione.

  10. 30
    sospeso -

    il matrimonio è un’illusione culturale figlia della società patriarcale…(costruita dagli uomini in antichitò x difendere la proprietà privata sulla moglie e sui figli in seguito alla scoperta della funzione dello sperma). Oggi questa società dei padri è ormai in declino come la famiglia monogamica. Vince la natura e pagan dazio coloro che hanno ricevuto nell’infanzia imprinting culturali sbagliati. Non è colpa di nessuno, solo delle illusioni. Purtroppo di danni le illusioni ne hanno fatti parecchi…vedi x ex la sofferenza del povero fabietto…(che non ha nulla da rimproverarsi per come ha SPONTANEAMENTE VISSUTO e GESTITO LA SUA AVVENTURA, nel segno dell’affetto)

    Ma la gente …IN GENERALE…piuttosto che smetterla di credere nelle “favolette” dell’amore romantico , piuttosto che riflettere oggettivamente e ammettere la realtà, è ben disposta in modo stolto a continuare a sbattere la testa contro il muro cercando un amore che non esiste, quell’amore culturale che gli hanno insegnato a scuola, in chiesa, nei film e nei romanzi. Quell’amore puro e fedele, fisico e morale che non esiste (se non nelle parole che valgono zero). Perchè “quell’amore li” in natura si chiama solo “istinto sessuale e di riproduzione”…ed è sempre destinato ad esaurirsi. E’la cultura che l’ha travestito di belle intenzioni morali e religiose ahhahaha. Poi però si legge sempre di questi abbandoni e tradimenti…CHISSà COME MAI…CERTO x COLPA DELLA CATTIVONA-one DI TURNO VERO?? Sono stati insensibili!! Sono esseri umani come noi e noi potremmo aver fatto altrettanto. E pure cambiando nei modi …il risultato sarebbe stato uguale: sofferenza x qualcuno.

    Il popolo bue continua a scambiare x amore (le farfalle nello stomaco x intenderci. il brivido del possesso) cio’ che non è vero amore; il VERO AMORE IN NATURA ESISTE E prescinde dal sesso , è incondizionato e disinteressato e nn contempla la proprietà privata , “l’esclusiva” sui sentimenti ed il fisico di una persona… cioè parliamo di affetto!! Capisco sia difficile da digerire ma prima lo fate meglio è per voi. Io non ho la verità in tasca…semplicemente se vedo piovere non posso dire che c’è il sole! Imparate ad “amare” solo voi stessi (impariamo xchè di certo anche io mi tiro dentro) e impariamo a godere di questo e quell’altro…senza dipenderne ne moralmente ne economicamente, ne fisicamente.

    errare è umano..perseverare è proprio un bel po’da stupidi..

Pagine: 1 2 3 4 5 15

Lascia un commento

Massimo 2 commenti per lettera alla volta

Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso browser (da qualsiasi browser e dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili