Salta i links e vai al contenuto

Scrivere in Italiano… è fondamentale

Lettere scritte dall'autore  
La lettera è pubblicata a Pagina 1

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

24 commenti

Pagine: 1 2 3

  1. 11
    celine -

    E’ innegabile che leggere messaggi ben scritti sia un piacere (e mi pare che in questo sito non siano pochi quelli che si esprimono con un linguaggio corretto e accurato), ma è altresì innegabile che non lo si può pretendere da chi non sa farlo (e non gliene faccio una colpa). Ognuno dà quello che sa e può dare. Ci sono poi lettere scritte con una forma impeccabile, ma con un tale vuoto di contenuti, che preferisco di gran lunga quelle con qualche errore grammaticale, se rivelatrici di un modo di pensare più sostanzioso.

  2. 12
    Isis -

    Concordo in toto Celine

  3. 13
    silvana_1980 -

    Ok Diel, in fondo hai ragione ho appena postato ( e ricorretto) un messaggio dove non si capiva un ca%%o del discorso che avevo fatto

    Proposta n.1: caro webmaster, ci puoi mettere un anteprima prima di postare definitivamente un messaggio di risposta con la possibilità di correggere errori (come invece c’è già sulle lettere)?
    Proposta n.2: caro webmaster, potresti mettere un correttore ortografico tipo word?

    …io ci ho provato.

  4. 14
    ChiaraMente -

    Ma si, dai…non sono poi tante le lettere incomprensibili..e poi non siamo qui a fare componimenti! Spesso digitiamo precisamente quello che diremmo spontaneamente nella foga nel discorso, il che dà vita, anima e corpo a uno scritto:è lo scritto “parlato”. Forse dovremmo leggere con uno spirito meno accademico.

  5. 15
    diel -

    Tutto sommato, alla fine credo che voi tutti abbiate ragione, meglio esprimersi come viene, così senza pensarci troppo, dribbliamo le virgole e glissiamo sull’analisi logica, in fondo sono materie maldigerite da tutti anche alle elementari.
    Accontentiamoci dei tralascia-annulla-riprova, l’importante è il contenuto e il pathos che ci trasmette, poco importa se poi capiamo fischi per fiaschi.
    Magari potremmo anche scrivere in dialetto, perchè no?
    Io sono romano, quindi: ccciao regà, mo’ ve saluto che c’ho dda fa, se ribeccamio aaaa prossima, se vedemio ci…..

  6. 16
    Isis -

    Cos abbia di sbagliato il dialetto è tutto un tuo pensiero….certi son incomprensibili, certo, però fanno aprte della nostra cultura.
    Te saluto caro,come se dice da me, nelle Marche

  7. 17
    Isis -

    com se dic sa me, scusami.
    ;D

  8. 18
    silvana_1980 -

    il webmaster ha accolto la mi proposta n.1 a quanto pare
    bhe…grazie al webmaster, perlomeno posso correggere se mi accorgo

  9. 19
    Isis -

    si infatti Silvana è stata una bella proposta…ho notato anche io

  10. 20
    diel -

    Traguardo inatteso: ora sta a guardare che mi devo prendere pure la responsabilità di aver avuto ragione……
    se pure il “Direttore” ha voluto regalarci uno strumento per la correzione vuol dire che allora non erano poi tutte parole al vento……
    chissà, magari potremmo scrivere alle redazioni dei giornali per notificare gli stessi concetti, ad esempio l’Ansa, spesso per comprimere i contenuti storpiano frasi e parole e dire che dovrebbero essere tutti laureati per fare i reporter….
    Alziamo il tiro, facciamoci sentire, propongo una Italian-write-action…….appena capirò che vuol dire però….

Pagine: 1 2 3

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili