Salta i links e vai al contenuto

Ridotto in miseria dalla mia ex moglie: non sposatevi e non separatevi

Lettere scritte dall'autore  divorziato
La lettera è pubblicata a Pagina 1

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

117 commenti

Pagine: 1 9 10 11 12

  1. 101
    Itto Ogami -

    Risposta a 97 Golem

    Cito: “Bisogna riconoscerlo a questo punto.”

    Risp: WOW

    Cito: “Vi sono donne che accettano la condizione di voler arrivare vergini all’unione con un uomo che le pretende tali, pur non offrendo le stesse condizioni, riconoscendo in questa differenza una subordinazione e quindi una “superiorità” implicita di quest’ultimo.”

    Cito: non vi è alcuna superiorità. Solamente un adeguamento ai ruoli. Nella Bibbia c’è scritto che la donna obbedisce al marito, il quale ne ha cura piu’ che di se stesso… è una scelta consapevole, di consenso, di rispetto e di amore.

    Cito: “Stante questa oggettiva realtà, Itto si pone sul mercato come “offerta” e trova incredibilmente la “domanda”, come si legge nelle risposte che gli sono giunte.”

    Risp: ma quale offerta ? Hanno risposto donne che penso siano già sposate… mica sono interessate a me.

    Cito: “In questo caso devo riconoscere onestamente che se esistono donne che nel 2016 non ridono in faccia a un maschio che pretende certe “cose”, e in quel modo, Itto ha ragione ad aspettarsi di essere accontentato.”

    Risp: ma perché dovrebbero ridere ? sanno che avranno di piu’ e meglio perché si sono mantenute SANE e PULITE.

    Cito: “E’ evidente che si può essere soddisfatte anche vivendo da gregarie e non da compagne di un uomo.”

    Risp: i miei compagni sono maschi. Ci gioco a carte. La mia donna è tutta mia e solo per me. Infatti appunto non la condivido con gli altri…

    Cito: “Fintanto che vi saranno donne che accetteranno questo ruolo di “merce col sigillo intatto”, per soddisfare l’immaturità di un uomo che ritiene preliminarmente che la virtù di una donna risieda in un lembo di pelle posto tre le gambe,”

    Risp: ma ti ho già spiegato un milione di volte che la verginità è fisica e mentale, non è solo un lembo di pelle.

    Cito: “parlare di parità tra i sessi è del tutto inutile”

    Risp: ma i sessi sono pari nella dignità, ma differenti nell’applicazione !

  2. 102
    Xenia -

    Ah perchè Golem tu pensi davvero che questa Elenina e questa Silvia esistano??? hahahaha ma dai è evidente che sono dei trolloni creati dallo stesso Itto! 🙂 Nessuna donna vera si esprimerebbe mai in quei termini nei confronti di un maschilista del genere.

  3. 103
    Itto Ogami -

    Risposta a 102 Xenia

    Cito: “Ah perchè Golem tu pensi davvero che questa Elenina e questa Silvia esistano??? hahahaha ma dai è evidente che sono dei trolloni creati dallo stesso Itto! 🙂 Nessuna donna vera si esprimerebbe mai in quei termini nei confronti di un maschilista del genere.”

    Risp: Ascolta bene… prima di attribuirmi fatti devi essere sicura di quello che dici. Non ti permettere di dire cose a mio carico delle quali non hai la certezza matematica. Se il tuo cervello non elabora quello che queste persone hanno scritto sono tuoi problemi. Prenditela con loro e non con me. Non ho bisogno di loro per sostenere quanto dico, perché è già perfettamente ovvio da se’ che il mondo non gira come ve lo sognate. Certe donne sono vergognose quando vogliono avere ragione a tutti i costi…

  4. 104
    ChiaraBlu -

    Xenia, io esisto e sono d’accordo con quello che scrive Itto (in massima parte). E’ originale, a tratti divertente, e pur sempre brillante. Lui attacca i comportamenti, non gli utenti. Ora comincerai a dire che non esisto ? Io non vedo il falso che dici tu nei commenti delle altre signore. E Itto non mi sembra quello che le manda a dire o l’uomo che si nasconde dietro qualche utente fasullo.

  5. 105
    Golem -

    Xenia, qui abbiamo dei casi umani tra i più seri che si possano incontrare, e non mi meraviglierebbe che trollassero in questa maniera, ma non si può dimostrarlo e c’é il rischio che esista ancora qualcuna che pensa che quella sia la dote (in tutti i sensi) da portare a un uomo come segno di virtù. L’ignoranza sarà l’ultima malattia ad essere debellata e non è detto che ci si riesca.
    In effetti preferirei pensare che si trattasse di un alter ego di quello spostato di Itto, che non una donna disposta a sottomettersi a queste assurdità medievali richieste da maschi senza attributi. Che se potessero imporrebbero anche le cinture di castità, tanto sono impauriti dal rapporto con le donne. Castrati.

  6. 106
    Golem -

    Itto! La Bibbia è stata scritta più di duemila anni fa. Sveglia! Tu sei solo un cagasotto che non può accettare un rapporto alla pari con un altro essere umano, perché ti senti sconfitto in partenza dal confronto.
    Io ho certamente più anni di te, e non mi sogno di chiedere neppure a mia figlia di mantenersi illibata per un pirla come te. Ne ha già uno che lo è senza le tue fisime, figurati. Il problema, come dice non solo MG, è che la qualità maschile sta scemando proporzionalmente all’emancipazione femminile. Le fighette come te si trincerano dietro i passi biblici e i bei tempi andati perché non hanno autorevolezza, e pensano di trovarla nelle “regole”. Chi sa come regolarsi non ha bisogno delle regole. I pochi veri uomini hanno tutto da guadagnare ad avere una donna evoluta e NON DIPENDENTE. E piantala di far credere che tu non giudichi nessuno, che rispetti l’onore e la grazia femminile, a te spaventa il mugghiare altrui perché tu cinguetti, e non puoi competere con nessuno. Non inventarti teorie ridicole già 50 anni fa per giustificare le tue mancanze. Non tutti sono fessi su questo forum.
    E poi sei un razzista prima ancora che maschilista, e mi sorprende che non ci siano più donne che ti mandino a ca.... come meriteresti.

  7. 107
    maria grazia -

    Yog, e finalmente il tuo intervento! Sapevo che non ci avresti risparmiato la tua raffinata abilità letteraria proprio in un caso come questo! 🙂

    Golem, forse dobbiamo rassegnarci al fatto che la società tutta è governata da innumerevoli e invisibili illusioni. C’è chi si illude di risolvere le sue turbe relazionali e i suoi conflitti con il genere femminile trovando una fidanzata vergine, e c’è chi si mantiene fisicamente “intatta” nella (vana) speranza che in questo modo potrà trovare “qualcosa di meglio” rispetto alla media. A ognuno le sue suggestioni! Mia madre per esempio è convinta che i celebri servizi di piatti della Richard Ginori siano vere e proprie opere d’ arte, a me invece fanno ca.... e non ci spenderei un euro. Lei si incazza da morire quando li uso per dare la pappa al gatto, ma secondo me è quello il loro uso ideale. Punti di vista.

  8. 108
    Itto Ogami -

    Risposta a Yogi

    Ehi BUBU, hai visto la narda nel cestello della merenda ?

    https://www.youtube.com/watch?v=k5AwcMWb1Ns

  9. 109
    Xenia -

    Caro Itto ho paura che sia il tuo di cervello a non elaborare.
    Chiarablu che tu e le altre due esistiate o meno a me cambia poco. Se esistete, secondo me siete messe molto male. Tutto qui.
    Golem i tuoi commenti sono assolutamente incontestabili, condivido ogni parola! Ciao.

  10. 110
    Golem -

    MG la società è governata, ma soprattuto composta, da innumerevoli e visibili co....... Il suffisso è sempre lo stesso comunque.

Pagine: 1 9 10 11 12

Lascia un commento

Massimo 2 commenti per lettera alla volta

Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'informativa sulla privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso browser (da qualsiasi browser e dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili