Salta i links e vai al contenuto

Ragazza del passato

di

La faccio brevissima: Ho avuto una storia con una ragazza almeno cinque o sei anni fa. Negli anni ci siamo sentiti sporadicamente, ad esempio per farci gli auguri di Natale o anche solo per fare quattro chiacchiere. Al momento lei è impegnata in una relazione e mi ha fatto sapere che il suo attuale compagno non abbia affatto gradito il mio biglietto d’auguri  che le ho spedito come consuetudine a Natale e che la storia è complicata. Tutto sommato anche a me avrebbe dato fastidio a ben pensarci e non mi sono sentito in dovere di indagare quindi le dico tranquillamente che eviterò di ripetere lo stesso errore. Ogni tanto lei mi spedisce per messaggio delle vecchie foto dei miei regali di quando eravamo assieme, insomma, dei ricordi di noi. Io la ringrazio per ricordarmi di quei bei momenti, ma senza aggiungere altro. Non voglio incasinare la vita a nessuno. Ora: Sarei dovuto passare dalle sue parti, ma ho preferito evitare perché la situazione mi pare complicata di suo, a lei ho detto che il volo mi è stato cancellato e che ci potremmo eventualmente vedere in un’altra occasione più avanti. Il mattino seguente mi trovo recapitato sul cellulare questo: “Allora ci vedremo a Marzo? Ti spiace se da oggi in poi ci sentiamo su facebook?” e mi blocca il numero, almeno penso sia così anche se non ho chiaramente provato a chiamarla o a scriverle. Mi pare tutto un po’ strano e armato di pazienza le scrivo su facebook “Guarda, se stai facendo tutto questo per il tuo fidanzato puoi dirgli di star tranquillo, io non ho intenzione di rovinare niente e rispetto il vostro rapporto, ci mancherebbe altro!” e la sua risposta “Lo so, ma tu non sei un amico qualunque… è successo molti anni fa, ma comunque sai… non voglio rovinare tutto se posso evitarlo!” io le riscrivo praticamente lo stesso e cioè che non ho proprio voglia di incasinare la mia e la sua vita e che se vorrà potremo sentirci quando sarò dalle sue parti.

E’ chiaro che tutto questo piccolo pasticcio mi abbia riportato alla mente i tempi con lei ed è vero che lei sia ancora attraente per me, ma è comunque una persona che non vedo da anni e con cui potrei avere nulla in comune quindi non voglio lasciarmi andare né intromettermi nella sua relazione, quello che vorrei sapere secondo voi é per quale motivo si sia comportata così. Voglio dire, se sei la prima a spedirmi le foto delle cazzatine che ti ho dato quando eravamo ragazzi perché poi blocchi il numero, sapendo soprattutto che io in questo momento proprio non cerco drammi romantici, ma equilibrio nella mia vita. Bah..

Grazie a tutti

F.

L'autore ha scritto 3 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere con argomenti simili:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore
Una lettera scelta dal caso proprio per te...

13 commenti a

Ragazza del passato

Pagine: 1 2

  1. 1
    Michelle -

    Semplice. Lei a lui dice che sei tu a cercarla, a scriverle ecc.. lui avrá iniziato a fare storie allora lei vuole evitare che le arrivino messaggi sul telefono, che lui potrebbe vedere. Invece per facebook avrá tolto le notifiche sul telefono, per cui non ci sarebbero tracce dei tuoi messaggi a meno che lui non entri nel suo account. Lascia perdere.

  2. 2
    Federico -

    Grazie Michelle, vedro’se scriverle quando saro’ giu’ da lei.

  3. 3
    Golem -

    Sarà stato anche un amore meraviglioso che poi è fernuto, ma è una bella stronzetta neh? Conosco bene queste tipe. Quando ti cercano in certo modo la ragione è una sola, anche se ammantata di sentimentalismo.

    Secondo me ci hai guadagnato quando la storia è finita, altrimenti saresti al posto del cornutando.
    Comunque, se proprio insiste e la dovessi rivedere, schioppatela e buona notte, senza mettere di mezzo ricordi e romanticismo, perché lei quello vuole da te, che la schioppi, ma col senno di poi.

  4. 4
    rossana -

    Federico,
    secondo me, negli ultimi tempi le giovani donne tendono a mantenersi intorno un piccolo harem al maschile.

    non so se per vanità, insicurezza o altri tipi di non ben identificabili personal bisogni. le dai modo di considerarti fra i suoi ammiratori, e questo la gratifica e l’arricchisce, a tue spese.

  5. 5
    Federico -

    Rossana,

    Sicuramente la responsabilità di questa situazione é anche mia, se avessi troncato di netto il tutto quando ci fu l’occasione non sarei qui a pormi il problema, quindi certamente le avrò dato modo di considerarmi un suo ammiratore. Sapendo però della sua relazione attuale e considerando che la nostra si interruppe parecchi anni fa, il mio atteggiamento nei suoi confronti non mira ad ottenere qualcosa ed è per questo che il suo atteggiamento mi ha un po’ confuso. Grazie comunque della riflessione, ci penserò su :)

  6. 6
    suzanne -

    L’harem piace sia agli uomini, che alle donne, e tutti ci gongoliamo nell’essere corteggiati, nessuno escluso. Da qui a creare danni però c’è un bel passaggio da fare…

  7. 7
    Federico -

    Suzanne vuoi dire che stia facendo danni oppure che per farne ci vuole qualche step in piu’? Per rispetto non vorrei proprio fare danni comunque, ma questo mi fa venire un dubbio: Corteggiare una donna impegnata che non ponga un veto, ci rende complici dell’eventuale rottura?

  8. 8
    Suzanne -

    Federico, intendo dire che nessuno è irreprensibile, e situazioni ambigue nella vita se ne vivono a bizzeffe. Io penso che non sortiscano pericolo di sorta finché la nostra attenzione è focalizzata su una sola persona. Altrimenti, prima o poi qualcuno arriva a sovvertire I ruoli…
    Non so, nel tuo caso, quanto faccia bene a te assecondare questa situazione…

  9. 9
    Michelle -

    Appoggio il pensiero di rossana, che dice che per insicurezza, vanitá ecc molte donne hanno bisogno di vari ammiratori per sentirsi belle, ricercate ecc.
    Tipico esempio per me sono le ragazza che non fanno altro che postare selfie per ricevere mi piace e commenti.. un altro caso é stuzzicare con messaggi di un certo tipo per poi considerarsi quella che sta ricevendo attenzioni, come la situazione che descrive FS

  10. 10
    Federico -

    Suzanne, certo… le ambiguità esistono e dobbiamo conviverci. Io sono una persona estremamente razionale e poco emotiva quindi fatico a capire certe situazioni che banalmente potrebbero essere evitate troncando i rapporti e mettendo ordine nella propria vita, almeno è quello che vorrei fare io. Questa “ragazza del passato” ha lasciato una ferita in me che non intendo riaprire, ma allo stesso tempo non posso negare di essere curioso di risentirla (cosa che non faccio per ovvie ragioni). Insomma, ammetto di sentire la sua mancanza, ma allo stesso tempo non voglio incasinare la vita a nessuno e dunque la mia risoluzione è convivere con questo e andare avanti, ben ci fosse la possibilità non potrei nemmeno accettare la scopata di una notte perché mi conosco e pur vedendo il sesso come una cosa del tutto naturale, senza grandi clamori, penso che con lei finirei subito per vederci qualcosa che non c’è. Sempre più bah :)

Pagine: 1 2

Lascia un commento

Max 2 commenti per lettera ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili