Salta i links e vai al contenuto

Quando tutto cambia

Lettere scritte dall'autore  

3 anni di crescita insieme, lei studentessa e noi insieme ad affrontare la vita ed il suo percorso di stuodi raggiunto con tanta felicità. Io dalla città nel frattempo mi sono trasferito nel paese dove insieme stavamo vivendo una vita semplice ma allo stesso tempo piena di progetti. Un percorso di crescita per entrambi, io infatti ero appena uscito da una storia tormentata. Tante cose insieme tante passeggiate sotto la neve tanti obiettivi comuni come quello di avere un orto tutto per noi una casa nostra un futuro una certezza. Poi, poi il concorsone. Ed eccomi qua, solo e lei in città, Piena di entusiasmo di lavorare presa dalla carriera. Sono passati non molti giorni e mi manca tutto. Insomma… potete capirmi. Nonostante le nostre conversazioni si limitano a poche telefonate al giorno e nonostante il mio malessere è evidente noto che questo suo entusiasmo mi limita. Ogni giorno mi chiedo il perché della sua scelta, il perché avrebbe potuto esercitare la professione come faccio io libero professionista e nel giro di pochi giorni la scelta di andaresene e rinunciare a noi. È cambiata in tutto quello che mi ricordava noi ma ha scelto un’altra Strada. Oggi mentre l’accompagnavo mi dice che forse ci sarebbe la possibilità di fare durante il tirocinio dei mesi fuori. Non credo riuscirei a resistere e sento ogni giorno che passa il nostro noi allontanarsi nonostante mi sforzi in tutti i modi di essere sereno e tranquillo. Le mie paure di perderla aumentano nonostante lei mi rassicura ed ogni giorno che passa sento che questo rapporto possa finire. Non so quale strada prendere sono confuso come non mai. Aiutatemi a capire.

L'autore ha scritto 13 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

6 commenti

  1. 1
    Andrea -

    Avete semplicemente obiettivi diversi al momento. Lei deve aver molta passione per il proprio lavoro e nella sua testa viene prima di tutto.
    Anche se posso capirti, non sarebbe giusto tentare di limitarla.
    Io credo che lei sia sincera, tiene a te e non sta cambiando aria con lo scopo di trovare qualcun altro.
    Sicuramente non è più nella fase dell’innamoramento, fase in cui è impossibile stare senza l’altro ma è (forse) nella fase dell’amore.
    Il punto focale è un altro..tu sei quello più dipendente, dentro di te oltre al fatto di sentire la sua mancanza, hai anche paura di restare solo, mentre lei è piena di energia e non si fa questi problemi.
    Non te la voglio raccontare..ci sono elevate probabilità che lei conosca qualcun altro e che con il tempo chiuda con te, perchè appunto avete al momento obiettivi diversi: lei in cerca della frenesia della città e tu della tranquillità della campagna.
    Puoi fare quindi due cose: o vivi sereno, sperando che andrà bene oppure chiudi dicendo che soffri troppo questa situazione. Non hai molte alternative, di sicuro non puoi vivere con il patema d’animo tutti i giorni pensando che forse finirà.

  2. 2
    LAchim -

    Sono scelte..c’è chi sceglie la famiglia, c’è chi sceglie la CARRIERA..non lo comprendo, però ognuno sceglie di realizzarsi come crede..
    Per me l’unica strada possibile è l’amore,poi magari in questo clima di crisi giustamente una persona che studia vuole provare tutte le strade per ottenere una stabilità economica, però non a completo discapito della coppia..
    Magari lei una volta terminati gli studi torna da te a braccia aperte, a coltivare insieme l’orto (te lo auguro)..tutto è possibile.
    Tu rimani con un occhio aperto che non si sa mai.

  3. 3
    scarcio -

    il mio istinto e le mie ansie mi dicono di lasciar perdere tutto…in fondo non la riconosco più. Da questa mattina nessuna chiamata. Capisco i suoi impegni ma nella vita si da importanza a se stessi ed alle proprie esigenze. Non credo di farlo subito ma neanche ho intenzione di aspettare ancora. nè tantomeno tutti questi anni. Anche io del resto ho avuto opportunità fuori ma nell’indecisione ho sempre rifiutato ed ho cercato di coltivarmi i clienti ed il lavoro avendo come obbiettivo la coppia. Ho sbagliato ancora e di questo me ne rammarico. Che dire…faccio le mie valige e parto, del resto se non l’ho fatto fin’ora è stato solo per stare insieme. Ho una tristezza nel cuore infinita…e pensare che i primi tempi chi scassava le palle per stare sempre insieme era lei..mi aveva fatto anche la proposta di concludere..di convolare..mhà…come cambiano le persone…

  4. 4
    Scarcio -

    Ragazzi sono in piena crisi…..ho bisogno di aiuto….non riesco a gestire la cosa e mi sono accorto che forse il problema sono io…..ci siamo appena sentiti….mi ha chiesto anche se con tono molto freddo e distaccato di raggiungerla ma a qul punto mi sono tirato indietro forse per paura forse perche’ credo di essere convinto che questa storia non puo’ andare piu’ avanti….sono in prea ad una crisi di ansia…..ho semplicemente paura che lei intraprendendo questa strada possa staccarsi da me’…..non so come reagire…..non so cosa fare….sto accumulando troppo stress non riesco nemmeno a concentrami nel lavoro..sono a pezzi.

  5. 5
    camy -

    scarcio, ma non le puoi parlare semplicemente? lei ti capirebbe, secondo me, a noi donne piace parlare. sviluppiamo empatia per l’altro quando parliamo con il prossimo. quindi? visto che siete una coppia mi pare il minino dialogare anche su cose poco piacevoli. secondo me dovresti dirle tutto quello che senti e che hai anche scritto qui, le tue paure e le tue ansie che ti mette addosso questa situazione. poi stai a vedere come lei reagirà. se lei ci tiene a te ti vorrà venire incontro, se forse vuole anche lei allontanarsi, non lo farà… comunque affronta la situazione. cerca una risposta chiara anche da lei in modo che sai come possono andare le cose e cosa aspettarti per il tuo futuro…vai da lei e parlatevi di persona. ci vuole coraggio nella vita… un saluto

  6. 6
    flo -

    Ciao scarcio,
    io ti parlo da ragazza che sta vivendo una situazione simile a quella della tua ragazza. Io e il mio ragazzo cominciamo a scoprire la nostra diversità. Io mi sono appassionata molto ai miei studi e spero sfocino in qualcosa che sogno da una vita. Sto lottando per questa laurea e dopo la laurea farò il possibile e l’impossibile per realizzare il mio sogno si da quando ero bambina. Per lui il lavoro è invece prevalentemente un mezzo, quindi, non ha una grande ambizione professionale e concentra tutto sul “noi”.
    Ho passato momenti di grossa crisi pensando a questa cosa, sentendomi in colpa perché voglio realizzare il mio sogno, anche se dovesse allontanarmi per un po’. Diciamo che le sto superando.
    Prima ancora di essere la sua ragazza, io sono una persona con i propri sogni nel cassetto.
    Vedo l’amore e il rapporto di coppia come un fiume che viene alimentato da due affluenti:i due membri della coppia. Il mio personale fiume, per essere alimentato, ha bisogno dei miei sogni. Se rinunciassi ai miei sogni personali, non avrei nulla da dare a quel fiume che è la coppia, se non la mia frustrazione. E ciò porterebbe la storia a disintegrarsi.
    Continuerò a inseguire il mio sogno, ma non per questo smetto di amare lui. L’amore resta, anche se potremmo essere distanti per un po’, anche se voglio inseguire un sogno.
    Non so quanti anni voi abbiate, io ne ho 27 e ho fatto un ragionamento: voglio correre il rischio. A volte la distanza, i cambiamenti, possono minare una coppia. Ma quando inizi a fare progetti seri, non puoi rinunciare a cose importanti per paura che rovinino i rapporti. Non puoi essere schiavo della paura. Io ho paura che il cambiamento di vita possa allontanarci, ma se l’amore che proviamo è vero, resisterà anche a questo. Altrimenti, meglio saperlo prima. Potrei incontrare qualcuno più simile a me e innamorarmene come potrebbe fare lui. Ma ciò potrebbe accadere anche rinunciando al mio sogno. E allora che senso avrebbe?
    Diciamo che, per quanto le nostre ambizioni siano diverse, io sento di condividere con lui valori importanti, che sono il cardine della nostra coppia e per me sono la chiave della parola amore. E se credo in quest’amore, non posso aver paura. Se il futuro mi darà ragione, la nostra storia sarà solo rafforzata. E se il futuro mi darà torto, avremo semplicemente risparmiato tempo, accorgendoci di divergenze insuperabili che sarebbero comunque venute a galla in futuro, magari trasformando l’amore in…

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso dispositivo (da qualsiasi dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili