Salta i links e vai al contenuto

Perdonare un tradimento

Ciao a tutti. Sono qui affranto dal dolore a scrivervi perché non ho nessuno con cui parlare e nessuno che mi consigli. Ho scoperto la mia donna (non siamo ancora sposati) che mi ha tradito solo con un bacio (ne sono sicuro) con il mio migliore amico. Quando l’ho scoperta mi ha detto che per questa persona provava dei sentimenti e che gli ha detto TI AMO e che voleva del tempo per pensare a cosa voleva dalla vita.
Il giorno dopo invece viene da me piangendo a dirotto dicendo di amarmi, che per lui è stata solo una cotta, che lui l’ha plagiata in un momento dove si sentiva un po’ sola perché la trascuravo, che senza di me non potrebbe vivere, è stata la debolezza di un momento e devo perdonarla.
Mi tornano alla mente i momenti passati, quando sono stato io a fare la sua stessa cosa anzi peggio, la lasciai e mi misi con una persona che ormai non vedo da tempo, lei soffrì moltissimo e io qui a divertirmi con questa persona per ben 4 mesi, dopodiché siamo tornati insieme perché avevo capito che la mia vita era con lei, ho 28 anni ma la cosa che voglio di più nella vita è invecchiare con lei e il nostro bambino che ha 3 anni.
Quello che vi chiedo è, secondo voi è credibile una persona che cambia versione dei fatti in meno di 24 ore? a me sembra sincera perché è una settimana ormai che non fa altro che piangere e supplicarmi… è sempre stata una ragazza onesta e affidabile, mi vantavo di avere una compagna così, mentre ora non so più chi mi dorme di fianco la notte.
È giusto perdonare perché sono stato io il primo a sbagliare?
In fondo credo di averla già perdonata ma l’orgoglio mi dice di lasciarla…
Aiutatemi…

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

29 commenti a

Perdonare un tradimento

Pagine: 1 2 3

  1. 1
    walter -

    Io penso che la tua donna ti ha tradito, hai detto che ancora non sei sposato,ma è la donna che pensi di sposare,io ti consiglio di non farlo,per me un bacio andarci a letto una volta o più volte è la stessa cosa,cioè tradimento,poi lo ha fatto con il tuo miglior amico e nel giro di 24 ore ha messo in dubbio anche se ama lui o te,credi sia sincera,secondo me non lo è…le donne sono ingannevoli e ti fanno credere quello che vogliono solo per ottenere i loro scopi,magari il tuo amico la voleva solo per un avventura,e quindi lei si è ributtata su di te,non si deve tradire,tu lo hai fatto anche,ma questo non vuol dire che hai del credito verso lei,poi il tradimento con il miglior amico è la cosa peggiore che può capitare,io direi di lasciarla e allontanare il tuo amico che al tuo posto per me non sarbbe più un amico ma un ex.Eppoi come puoi sposare una donna che ti ha tradito con il tuo amico,lo potrebbe rifare di nuovo,come puoi pensare di poter condividere una vita con lei,per me la donna giusta è quella che sei sicuro che se hai dei figli sono tuoi,senza ricorrere al test del dna,secondo me non è la ragazza giusta,dimenticala,all’inizio è dura,ma poi non ci penserai nemmeno,e troverai la ragazza giusta.In bocca al lupo!

  2. 2
    misterx87 -

    ciao. devo dire che non invidio la tua situazione, non dev’essere facile… ultimamente ho pensato a 1 cosa per cui ho deciso di rispondere alla tua lettera.. siccome non le sono ancora indifferente nonostante siano mesi che non ci vediamo ne’ sentiamo, ho pensato cosa succederebbe se la mia ex facesse retromarche (non mi ha tradito, ma dopo poco che ci siamo lasciati per “altri motivi” si e’ messa con 1 altro) e tornasse da me… per essere è precisi ho pensato: io gia’ in passato le ho perdonato 1 “sbandata” e penso che gliela perdonerei, anche senza rimettermici assieme ben inteso… quello che mi sono chiesto, pure in passato quando la perdonai, e’: a parti invertite lei mi perdonerebbe?

    francamente ho serissimi dubbi a riguardo.. ma non si perdona solo perche’ l’altro farebbe altrettanto… lo si fa perche’ si accetta che l’altro abbia sbagliato e ci abbia fatto del male…a volte bisogna farlo in primis per noi stessi, per non vivere di rancore (come molti qua fanno). nel tuo caso pero’ significherebbe farlo per vivere ancora con lei… io ti consiglio di meditare sul fatto che anche tu sei stato perdonato a suo tempo per cose ben + gravi (lo dici tu) e per tempi ben + lunghi (4 mesi!!!)

    la cosa strana che giustamente sottolinei e’ che lei si sia data 1 tempo di sole 24 h per pensare… o che le siano state sufficienti… in caso puoi chiederle una riflessione + prolungata perche’ non vuoi che vada tutto a rotoli dopo che 1 eventuale ricongiungimento…

    i miei migliori auguri, davvero! spero che, cmq vada, troverai la forza di perdonarla. ciao!

  3. 3
    colam's -

    gli antichi tra le tante cose cose ci hanno voluto trasmettere la “Regola d’Oro”, che è stata poi declinata in varie versioni:
    – non fare agli altri quello che non vuoi che gli altri ti facciano
    – fai agli altri quello che vorresti che ti facciano

    Quando lei ti ha perdonato sei stato ben contento di questo.

    Ora tocca a te.

  4. 4
    shadow -

    lasciala subito!
    cavolo io non riesco proprio a capire come si possa perdonare un tradimento!
    del bacio e del tuo ne sono sicuro.. ci andrei coi piedi di piombo, ma da come scrivi sembra che visto che è stato solo un bacio allora va bene..
    ma come si fa!?!?
    dice di amarti e bacia un altro?!?
    ma le donne le conosci.. beh per quel poco che le conosco io una donna se è veramente innamorata non bacia nessuno..
    ovviamente parlo di donne serie e non delle mezze galline che affollano le città.
    non so darti un consiglio, mi chiedo solo come fai a baciarla e ogni volta pensare che ha baciato un altro e con la paura che potrebbe rifarlo un giorno..
    e poi IL TUO MIGLIORE AMICO.. non uno per sbaglio in discoteca una sera ubriaca, ma uno che frequenta con te da tempo, che conosce bene.. chissà quanto tempo avranno flirtato e tu non te ne sei nemmeno accorto.. mandali tutti e due a quel paese

  5. 5
    fadeAway -

    Lei ti ha perdonato e ripreso una volta…ed avevi fatto un bel macello.
    non pensi di riuscire tu a perdonare questo fatto?

  6. 6
    Rhasya -

    ciao uskebasi,ho letto attentamente la tua lettera e spero non sia troppo tardi.la
    domanda che ti devi porre è:provo affetto e amore per questa persona?dove affetto
    e amore significano rispetto e devozione incondizionati e dove la cura dell’altro
    viene al primo posto.si dice tanto che tutti possono sbagliare,ma io la vedo nella
    maniera in cui tutti se vogliono,possono sbagliare.il momento di debolezza è solo
    una scusa,perchè nel momento in cui si fa una azione si è consapevoli se si sta
    facendo la cosa giusta o meno,poi,se uno se ne frega e si lascia trascinare dalle
    circostanze,questo è un altro discorso.parlare di debolezza è la classica scusa che si
    dice perchè si vuole avere tutto,mentre si deve capire che in ogni momento si fanno
    e si devono fare delle scelte.non conosco logicamente te e la tua donna,ma sappi
    che nonostante ciò che ho detto,pensa che avete un figlio,un legame per sempre e
    se si è disposti ad assumersi le propie responsabilità,non si sbaglia. spero con il
    cuore di esserti stata di aiuto e ricorda che il perdo novuole dire amore puro.

  7. 7
    louise -

    Perdonala, perdonala. Nella vita delle coppie ci sono alti e bassi, momenti facili e
    momenti difficili. Bisogna saperli superare. Se c’è un sentimento forte, se c’è un
    figlio, non si può buttare tutto all’aria per una cosa del genere. Tutti hanno
    momenti di debolezza. E’ giusto perdonare non perché tu sia stato il primo a
    sbagliare (non è una partita doppia e le colonne del dare e dell’avere in amore
    raramente quadrano), ma perchè c’è tra di voi un legame più importante. Tu sei
    tornato, lei è tornata, tutto si sta aggiustando. Lascerei perdere l’orgoglio, se fossi
    in te. Anche lei è un essere umano e può fare errori. Se di errore si tratta. Può
    darsi che si sia sentita davvero trascurata da te, può darsi che si senta poco
    amata, e che per questo abbia accettato qualche gesto di tenerezza da chi in
    fondo per lei non contava nulla. Prova a starle più vicino.

  8. 8
    fadeAway -

    aldilà di quanto ti ho scritto pocanzi, Rhasya parla bene,
    specialmente sul fatto “debolezza”. le cose non accadono per caso, lei
    poteva baciare come non baciare, vi è stata una scelta e non esistono
    debolezze.

    però vi è da tener da conto che lei ha saputo perdonare lui,
    il problema è che la fiducia in questo caso, davvero vacilla.

    comunque stiamo dimenticando il terzo attore…il “migliore amico”,
    questa è una brutta aggravante…

    uno dei due, se non entrambi, qualsiasi sia la tua risoluzione,
    sarebbe da allontanare…ma questo è un parere personale.

  9. 9
    kirara -

    …lo so che le donne si difendono a vicenda, ma io no…devi mollarla ora!!! come fanno spessisssimo issimisssimissssssssiiiiiiiiimmmmmmmmmmo gli uomini,tradite…perdoniamo…ritradite,lo fanno anche le donne, se le\o perdoni lo ripetono all’infinito quindi gia lei ha perdonato te… ora tocca a te F.I.N.I.R.L.A. con sta sciemata……..

  10. 10
    shadow -

    il suo migliore amico si faceva la sua ragazza felice di farsi fare il perdono esiste al massimo per un tradimento fugace e senza importanza, qua si parla pure di amore…
    lascia perdere.

Pagine: 1 2 3

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili