Salta i links e vai al contenuto

Pentirsi e tornare indietro alla riconquista della ragazza perduta

Lettere scritte dall'autore  

Buongiorno.
Caro Direttore gli scrivo, per cercare di capire cos’e successo cira un anno fà.
Nell’aprile del 2006 dopo 10 anni di fidanzamento, mi succede quanto segue:
subentra in me una sorta di paura, che mi porta ad allontanarni mentalmente dalla mia ragazza. a Maggio parliamo, e le comunico che i miei sentimenti verso di lei stavano cambiando. Lei ovviamente ci rimane male, ma nei mesi successivi facciamo finta di niente. A luglio facciamo ancora l’amore, ma con le ferie estive, prendo l’occasione al balzo per allontanarmi. Stiamo lontani circa tre mesi. Faccio finta di niente ed intorno alla metà di Settembre ci rivediamo, rifacciamo l’amore fino a Ottobre, ma sentivo dentro di me, che in lei qualcosa stava cambiando, o era già cambiata. Me ne accorsi dal fatto che non mi diceva più ti amo. Mi allontano definitivamente. Ci rivediamo intorno a Meta di Gennaio di quest’anno a casa di amici, e mi rendo conto della sua “freddezza”. La stessa sera restiamo in automobile a parlare, invitandola di cambiare atteggiamento, ma anch’io ero senza convinzione. Per me la storia era finita. Ma accade l’incredibile: il 18 Aprile stavo (lo sò non c’entra nulla) guardando Inter – Roma il dopo partita, dico questo perchè non ho avuto influenze esterne di nessun tipo. Dicevo, il 18 Aprile stavo seduto davanti al televisore, quando all’improvvisi in me sento sprigionare un qualcosa che tenevo legato in una parte del mio cuore e dalla mia testa. Una forza oscura e terrebilmente repressa. In quel attimo che sarà durato due secondi, mi rendo conto che mi manca terrebilmente la mia ragazza. Prendo il telefono, la chiamo. Le dico quanto mi manca, e quanto io l’ami da morire. Troppo tardi purtroppo, mi umilio, ma lei mi confessa di non amarmi più, affermando che avevo fatto passare troppo tempo. Dedicidiamo di vederci il giorno dopo, dicendomi di non illudermi però. In effetti ci vediamo. Mi umilio ulteriormente, supplicandola di tornare insieme a me, piange insieme a me, ma nulla di fatto. Si congede da me dicendo di lascirla tranquilla. Decido Mi arrendo o non arrendo; Decido di non arrendemi. La lascio tranquilla per due settimane, ma nulla, anzì si arrabbia, e mi ripete di lasciarla tranquilla. Passano altre due settimane, le invio dei messaggi ma nulla. La chiamo al telefono ma non risponde. I giorni passano ed il mio dolore aumenta terrebilmente, la sogno, quasi fosse un segno del destino. Premetto, quando ci vedemmo, le dissi che l’avrei lasciata in pace, solo se avesse avuto qualqun’altro. Ma lei mi ripetè piangendo che non aveva nessuno. Cosa che poi mi confermò sua madre. (La mia Ragazza premetto è una donna dolcissima e molto sensibile, ed onesta, e credo di conoscerla a molto bene. Una bugia non l’ha mai detta). Dopo una settimana La sognai di notte, quasi fosee un messaggio premonitore. Decido di chiamarla, ma purtoppo al suo telefono risponde un uomo. Il quale mi dice che al momento la mia ex ragazza non può (o non vuole rispondere).
Caro direttore gli confido che in quel momento mi è crollato il mondo addosso. Ma non mi arrendo con calma da Lord Inglese, comunico a quel ragazzo che sono il suo ex ragazzo. Al telefono mi confessa (quasi titubante o sotto suggerimento) di essere l’attuale ragazzo. Al dilà di tutto, credo che il messaggio dellla mia ex ragazza sia solo uno. Che sia vero o non vero che abbia il ragazzo. Il messaggio credo con certezza sia il seguente: LASCIAMI STARE IN PACE.
Con il dolore al cuore, per il momento abbandono qualsiasi speranza di riaverla con me. Spero che abbia il tempo di riflettere e capire quanto mi ami ancora. 10 anni d’amore insieme non si possono cancellare. Qualìè il mio unico errore quello di essermi allontanato senza tradirla. Per me è fardello troppo grande da portarmi dietro. IO la amo da morire e sper che possa tornare indietro.
Se solo penso a quei tre mesi, in cui lei si disperava e piangeva a letto, senza che io intervenissi, mi viene da piangere e sto male. La rivoglio qui con me. Spero che per qualche miracolo divino di ritornarci Insieme. Sono consapevole che le colpe sono totalmente mie e solo mie, ma credo anche che una seconda possibilità, sia concessa a tutti. Adesso la saluto Direttore e grazie di tutto.

A presto.

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

58 commenti

Pagine: 1 2 3 6

  1. 1
    STefano -

    Caro amico,
    Io ho vissuto la tua stessa storia noi siamo stati insieme 7 anni di cui tre di convivenza…l’unica differenza e’ che io il suo nuovo uomo l’ho visto sotto casa che l’aspettava in auto..(noi abitiamo nella stessa via)non ci vediamo mai abbiamo orari diversi ne ci sentiamo al cell ne abbiamo piu’ fatto l’amore..ora so che lei l’uomo non ce l’ha piu’ ma il suo messaggio in piu’ occasioni quando ho tentato l’impossibile per riconquistarla e’ sempre stato LASCIAMI IN PACE.
    Ho rinunciato..mi sono fatto una ragione so che nn avro’ piu’ un amore cosi’..si sa’ noi uomini ci accorgiamo sempre dopo…ma allo stesso tempo nell’amore ci credo ancora..e spero di poter vivere ancora cio’ che ho vissuto e facendo tesoro di cio’ che ho imparato avere ancora una donna e un amore come quello perduto..
    Buona fortuna!

  2. 2
    stokks -

    caro gigi2… anche io mi sn svegliato tardi… che rabbia vero? io ho già provato tutto per riconquistarla… leggi la mia lettera “se mi vuole sa dove trovarmi” e capirai…
    ora è una settimana che nn la sento…
    e nn mi farò sentire +… dovrà essere lei a farlo…
    certo io ho fatto i miei errori (di cui mi pento e mi pentirò sempre) ma nell’ultimo mese ho sofferto davvero troppo… e ho cercato d riparare agli errori… errare è umano no? bè se lei nn lo vuole capire ormai mi viene solo da dire che sono cazzi suoi… che faccia quello che vuole e soprattutto spero che se ne penta amaramente… che mi ricerchi e che davvero si sudi la mia attenzione stavolta…

  3. 3
    cuore e attributi -

    che dire è proprio quello che è accaduto a me.
    lei innamoratissima, io eterno dubbioso, lei che mi lascia per un altro, io che da un mese e mezzo non la sento più.
    che fare visto che sono in un altra città, dove lei era disposta a trasferirsi per me…
    dimenticarla, telefonarle e magari subire l’umiliazione di essere risposto da un altro uomo…
    davvero non sò come comportarmi, nessuno che sia in grado di dirmi se devo aspettare, telefonarle, magari per dirle che ho preso casa e che vorrei che venisse a trovarmi, rimandare il tutto a dopo le vacanze… datemi un suggerimento.

  4. 4
    Elvis -

    GIGI2 2 sono le cose o ha davvero un altro.O te la sta facendo pagare cara. e scusa se te lo dico ma io da lasciato.. chi lascia non lo capirò mai.. ma mi vuoi spiegare te che vi prende dato che alla mia ex non lo potro forse chiedere mai piu?Tu sei l’esempio vivente di quello che dissi alla mia ex.le dissi te ne pentirai.. Mi riferivo al fatto che noi 8 anni siamo stati e a parte la sua improvvisa freddezza e carenza di sentimento eravmo una coppia collaudata a cose davvero brutte.Intanto oramai devo darmi per vinto .. quello che voglio dirti dal 3 mese in poi.. chi vine lacsiato si riprende.. stando male lo stesso.. E internamente si crea uno scudo contro la causa del suo male.. una donna si sa è piu debole.. e se ferita.. non torna perchè la paura di stare di nuovo male è piu forte di qualsiasi amore ho notato.. la mia ex non torna xchè ha paura e questo si legge nei suoi comportamenti.. al tempo stesso io ipotizzo abbia un altro.. che poi stia male asto punto non lo capiro mai.. stai male torna no?Se non torni da cosa non sai fuggire? Insomma mi vuoi fare un riassunto breve del tuo processo di disinnamoramento ad amrla improvvisamente pazzamente??Per favore spiegamelo voglio capire cosa si nasconde dietro l’assurdo.Hai confermato che la tua ex era dolec eccetera eccetera allora xchè lacsiarla?Perchè non amarla?Mi spieghi?E poi come fa ritornare con una partita?

  5. 5
    matt -

    Continuo a chiedermi come diavolo si fa a lasciare qualcuno con cui stai da anni e con cui fai progetti di matrimonio e famiglia senza neanche provare ad affrontare i problemi che vi hanno fatto andare in crisi. Possibile che certa gente perda di colpo ogni volontà e fiducia nel rapprto e semplicemente smetta di amare? ma che razza di blob ha nel cervello uno che si comporta così?
    Non si può stare insieme per obbligo o per abitudine, ovvio, però come si fa a troncare da un giorno all’altro senza essere in grado di proferire parola? Possibile che si preferisca buttare al cesso sei anni in cui hai costruito la relazione sentimentale più profonda della tua vita, piuttosto che provare a capire che è successo e *dopo* eventualmente lasciare? niente. testa bassa e cervello spento. avesse un altro potrei capire, a volte la passione e l’attrazione fanno dare di matto. Ma se non c’è nessun altro? Come si fa a smettere di amare a marzo quando a gennaio era tutto il contrario? In passato ne abbiamo avuti di periodi difficili, ma poi ci siamo reinnamorati ogni volta, e questa mi sembrava davvero una grazia rara. Forse stavolta la sua testa ha deciso che no, è impossibile, non potremo mai più essere felici in futuro? Mi sembra di non poter arrivare a capire, davvero. Sto male in modo inderscrivibile, dopo due mesi ancora di più.

  6. 6
    gigi2 -

    Ciao, Elvis, sono Gigi2
    Ti rispondo a quanto tu mi hai chiesto. Io della mia ex ragazza, sono sempre stato innamorato, ma dopo dieci anni insieme, mi sembrava naturale che ormai dovevamo prendere una svolta.Ma proprio il prendere la svolta mi ha spaventato in quel momento.Sta di fatto che mi sono allontano
    per riflettere.Purtroppo il periodo di riflessione si è protratto oltre il dovuto.
    Praticamente da Settembre ai primi di Aprile.Lo sò ho aspettato molto e per questo la sto pagando cara.Inquei mesi di allontanamento la mia ex a sofferto l’impossibile, ed io scemo…e stupido mandai il mio cervello in Black-out.Purtropoil mio cervello si è risvegliato i primi di Aprile.Adesso mi manca da morire e per lei farei di tutto credimi.La colpa in tutta questa storia e solo ed esclusivamente mia.Non ho scusanti.Dai miei amici a miei più stretti parenti mi hanno”attaccato” sul perchè di quella scelta fatta parecchi mesi orsono.Ma ripeto il quel periodo e come se il mio cervello si fosse spento.Quando mi sono svegliato purtroppo lei non c’era più.
    Adesso mi sveglioe scoprò che lei a un’altro.Com’è possibile tutto questo??? la mia unica e grande colpa è solo il fatto di essermi allontanato
    ma il mio amore per lei e sempre rimasto uguale.Speo solo che un giorno si possa svegliare pure lei,perdonarmi e riamarmi di nuovo.Adesso che viva la sua nuova esperienza.Ma spero un giorno non lontano che si accorga che l’uomo che le sta accando sia solo un’estraneo. Capirà che dieci anni d’amore intenso,non si cancellano scaricandoli su un’uomo appena conosciuto.Adesso la sua è rabbia e ripicca, tutta concentrata sul nuovo”amore”.Ma un giono sarà anche lei seduta e rilassata a pensare, ef orse si accorgerà che gli mancherò, e forse capira qunato importante ero io per lei.Sai l’amore certe volte fa un giro enorme per capire.se DIO vorrà un giorno saremo ancora insieme.Adesso faccio finta di andare avanti perchè si deve andare avanti.Mi raccomando non mollare mai.Io comunque non mi nascondo, sto soffrendo come un cane bastonato, come se mi avessero amputato una parte del mio corpo.Spero che tra tre o quattro di stare meglio.Ciao elvis.
    Volevo concludere dicendoti anche questo, e ne sono consapevole.
    Purtoppo la mia ex in quei tre mesi a sofferto davvero tanto.Si e vista crollare il mondo adosso per il mio allontanamento,piangeva e si disperava a letto.Adesso ripensando a tutto questo sto peggio per il mio e il suo dolore di allora.Ti dico questo per il seguente motivo:
    lei non ternerà più indietro perchè ha gia sofferto.riaccendere la sofferenza un domani non sarebbe davvero possibile.M al vita e volte offre delle seconde possibilità, quelle stesse possibilità che il destino in questo momento non mi sta dando.

  7. 7
    massi -

    leggendo tutti questi racconti mi rendo conto di quanto sia steoripato il comportamento umano. Io ho una storia simile alle vostre in più vi dico che ho legato il ricordo della mia ex sulla mia pelle, dato che ho un tatuaggio dedicato a lei chi mi occupa mezza schiena! Anche lei preferisce mandare tutto all’aria dicendomi che è inutile analizzare le cause della fine, dice che capita…Io la strozzerei quando mi dice questo!
    Io invece sono qui a tormentarmi con i miei sensi di colpa come se fossi stato io a lasciarla per telefono da un giorno all’altro. Sono passati quasi 3 mesi, lei non ha un’altro per ora, di questo sono sicuro. La mia unica colpa è averla data per scontata per un periodo di qualche mese, ma ero comunque a studiare per un miglior futuro insieme. Adesso inoltre mi dice che mi vuole bene e spera che un giorno lontano potremmo essere “amici”.
    Ma come si fa ad essere amico di una persona che vorresti possedere in ogni istante della giornata e di certo non basteranno neanche 10 anni perchè io possa cambiare idea. Comunque penso che l’unico modo sia aspettare ed imparare, in modo da poter evitare gli stessi errori. Che sia lei o un’altra io amerò ancora e anche voi.

  8. 8
    Elvis -

    voglio dirti una cosa questo nuovo uomo se ce la prendera in giro le dira di lascairti perdere che non sei l’uomo per lei.. che ti potrebbe riaccadere.. e quindi penso che lei non ragionero molto.. e poi quando soffri e stai male ti poi rinnamorare di chi ti aiuta è un classico.Insomma lasciandola hai provocato tutto questo.E anche vero che 10 anni sono un macigno.ma credimi una donna ferita diventa cosi orgogliosa che è molto ma molto raro che torni indietro.. la mia ex aveva paura di ritornare con me giorni e settimane dopo immaggina mesi.. Ti devi dire non tornera mai piu.. anche se è la piu grossa bugia che ti potrai dare.. e lo so che nel tuo cuore una minima speranza rimarra per sempre.. ma la vita è fatta di persone.. e la gente non è perfetta.. è la gente che fa soffrire.. tu hai fatto soffrire lei.. lei ora fa soffrire te.. Pero ora voglio porti un quesito.Metti fosse accaduto nel matrimonio.Metti fosse accaduto fra moltissimi anni.E metti che tu ti rimetti ma vi rilasciate.Ti diro il motivo il dolore vive in noi come l’amore x sempre.Io lo sai xche non me la sento scendere io non ho mai voluto farle del male sul serio!anzi avrei voluto regalarle il paradiso.Ma si sa la vita è dura e triste.Qnaod mi ha lasciato ho tenato si spiegarglielo ma non mi sentiva piu.Ad un punto ho rinunciato dicendomi il silenzio fa capire piu di mille parole.Tu dopo quanti mesi di non contatto assoluto con la tua ex hai capito di amarla??P.S.Sappi che a prescindere ti apprezzo molto di piu di quelli che non sanno ritrovare l’amore.O improvvisamente scompare è basta x sempre.Secondo me è mostruoso…

  9. 9
    gigi2 -

    Ciao,
    Ringrazio te, Stefano, stokks, Elvis, Matt, e Massi
    siete veramente gentili.Adesso guarderò avanti, è molto difficile anche
    a 38 anni, ma riuscirò a rifarmi una nuova ragazza, e quanto meno cercherò di non fare lo stesso sbaglio, il mio unico sbaglio., che mi a portato a perdere l’amore della mia vita.Magari fra 6 mesi o un anno sara
    lei a cercarmi. ma per allora sarà già passata “troppa acqua sotto i ponti”
    per amare ancora e per essere amati ancora.

    Grazie ancora Amici

  10. 10
    Elvis -

    Sno io che ringrazio te sentire come la pensa chi lacsia mi toglie mille dubbi almeno.Almeno tu sapevi perchè lhai lasciata.. o perchè non ti vuole piu immagina me nel buio piu totale con lei scomparsa.. dopo quasi 2mesi lei è sparita da me xsempre.. bell’amore di 8 anni.. ti rendi conto?Ben vengano queste cose aprono gli occhi e molto pure!!Nell’amore non cè l’orgoglio io x lei mi sono zerbianto in tutti modi e lei mi ha disprezzato.Scusami seti scoccio di nuovo ma lei quando piangeva e si disperava che effetto ti faceva quando credevi di non amarla?

Pagine: 1 2 3 6

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili