Salta i links e vai al contenuto

Mi sento perduta

Sono confusa. Mi sento perduta. Non mi va più di fare niente, di stare con qualcuno, di frequentare qualsiasi persona. Non so se continuare con il mio ragazzo. Non ho più stimoli. Con lui sto bene ma…. non lo so. Sento a volte di amarlo, a volte di non amarlo affatto e questa cosa mi distrugge. Lui mi vuole un gran bene, fa tutto per me e meglio di lui non posso trovare ma sto male. Ora siamo lontani per un po’ e sento che averlo o no è uguale, ma l’idea di lasciarlo mi fa stare ancora peggio. Non so davvero che fare. Vorrei sparire da tutto e tutti e stare sola. Per sempre.

L'autore ha scritto 9 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Me Stesso

16 commenti a

Mi sento perduta

Pagine: 1 2

  1. 1
    nikita -

    Come me non può capirti nessuno… sono nella stessa tua identica situazione .. oggi è una di quelle giornate no .. grigio il tempo come il mio stato d’animo. Non so proprio perchè non riesco a prendere una decisione. mi sento insoddisfatta, annoiata, infelice … in fondo non mi manca nulla : il lavoro mi da soddisfazione, ho una bella famiglia; il mio ragazzo mi ama, ma forse è questo il problema: io non sono sicura di amarlo o comunque non lo amo alla follia, vedo i suoi difetti e mi infastidicono.. però a lasciarlo non sono capace perchè gli voglio bene e anche se le liti sono molte quando stiamo insieme sto bene..

  2. 2
    stellatriste -

    no, io non mi infastidisco a vedere i suoi difetti…anzi. non mi da
    fastidio

  3. 3
    lisina -

    ciao stella triste—bè ho letto con attenzione la tua lettera e anche
    alcune tue lettere precedenti….nell ultima datata luglio…eri trste
    perchè lo stesso ragazzo di cui parli ora,ti aveva tradito e tu non
    sapevi che fare…bè non è possibile che tu ti stia portando a presso
    ancora quel dolore???perchè si sa….è facile perdonare,ma è difficile
    dimenticare….e spesso proprio per questo,quando si perdona un
    tradimento,poi dopo ci si sente confusi…ma soprattutto un tradimento
    può far passare la “fantasia”verso l altra persona….

  4. 4
    Dade -

    Un pensiero che mi vola nella testa dopo aver letto la tua lettera, da persona che sogna ad occhi aperti e che forse sbaglia… “Troppi single innamorati, e tante coppie che fingono di amarsi… Troppe coppie che fingono d’amarsi… Mentre i loro cuori battono ancora per altre persone… Mi chiedo allora come si fa aver fiducia nell’amore…” ciao in bocca al lupo!

  5. 5
    stellatriste -

    Lisina…io adesso sono lontana da lui e vorrei non essermene mai
    andata, perché non mi manca, o almeno, non riesco a capirlo…prima mi
    sembrava tutto, ma adesso mi sembra niente! Però ripeto, vorrei essere
    rimasta con lui, almeno ora non avrei questi dubbi. Non so che fare. Sto
    davvero male!!!!

  6. 6
    lisina -

    forse semplicemente…non sei più innamorata..ma fatichi ad
    accettarlo….perchè qualsiasi persona anche quella che ci ha fatto
    più male,se la si ama,si avverte la mancanza come minimo…..e forse
    questa vostra o tua lontananza ti ha solo fatto aprire gli
    occhi,…sui tuoi veri sentimenti verso di lui….ma può anche essere
    che magari l amore da parte tuo ci sia ancora,ma tutto il resto si è
    spento…la fiducia…il rispetto…e l amore da solo non basta….(ti
    ha tradita con la sua ex,non con una qualsiasi una sera qualsiasi
    ubriaco)con questo non sto giustificando lui,o chi tradisce cosi…ma
    sto dicendo che ti ha tradita con una persona che ha amato…anche se
    a suo tempo,tradiva pure lei…comunque a parte questo…prova a
    pensare a lui un attimo:cos è che non ti manca di lui???provi gelosia
    nei suoi confronti???ma soprattutto perchè te ne sei andata da lui,per
    capire cosa provi??

  7. 7
    stellatriste -

    Sono gelosa sì. Ho sempre paura. Comunque non è che non mi manca, è che
    pensavo mi mancasse di più. Me ne sono andata da lui perché studio nella
    sua città, ma sono originaria di un’altra. Sono venuta un po’ dalla mia
    famiglia. E ricordo un anno fa quando stavo qui che lo conoscevo da poco
    e sentivo proprio che mi mancava l’aria senza di lui…allora faccio il
    confronto, ma alla fine è passato un anno e le emozioni ovviamente sono
    diminuite, non possono essere le stesse. Ma lo vorrei.

  8. 8
    lisina -

    allora per farti capire ti faccio un esempio…io sto cn il mio moroso
    da 3 anni…lui è un militare e a volte per lavoro si è dovuto
    allontanare anche per un mese.un mese e mezzo…bè dopo 3 anni io
    sento la sua mancanza anche solo dopo una settimana,non come il primo
    giorno che l ho conosciuto ovvio,ma quasi…a volte sono stata
    talmente male senza di lui che piangevo e lo stesso ha fatto
    lui…dopo 3 anni abbiamo ancora talmente voglia di vederci che usiamo
    anche la video chiamata pur di vederci…ora le storie non sono tutte
    rose e fiori.cosi come la mia…ma l amore è rimasto invariato anzi è
    aumentato con il tempo…ovvio che magari si sentono meno le farfalle
    nello stomaco dopo 3 anni,ma la voglia di vedersi rimane….

  9. 9
    stellatriste -

    ma anch’io ho voglia di vederlo….solo che ho troppa rabbia nei suoi
    confronti e sto male…..

  10. 10
    Sergio -

    Siete persone veramente tristi.

    Meritereste di non avere niente, forse solo così capireste.
    La cosa che però mi solleva è che non apprezzando niente, sarete
    infelici a vita.

Pagine: 1 2

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili