Salta i links e vai al contenuto

Oscillo dalla tranquillità alla tristezza

  

Salve a tutti,
provo a descrivere la mia situazione per parlarne con voi…
Sono stato fidanzato con una ragazza per 1 anno e 3 mesi. Io 28 lei 34. Da 10 giorni è finita.
Diciamo che insieme siamo arrivati a questa decisione, i primi giorni ci sentivamo come sempre, e non avevo avvertito il colpo. Ora che invece abbiamo (è partita da lei la cosa) deciso di non sentirce più inizio a stare male…
Fino a prima di lasciarci ero convinto che fosse la cosa giusta, ora non lo so più.
Tante cose di lei mi piacciono e altre un po’ meno.
Quando stavamo insieme magari sentivo bisogno d’altro, e non parlo di donne, ma bisogno anche di stare solo, nonostante abbia sempre avuto i miei spazi.
Non lo so…non so che pensare… forse anche la differenza di età, che magari porta lei ad avere un bisogno di qualcosa di più, mentre io potrei aspettare…
A volte penso che potrei tornare con lei per costruire qualcosa, e a volte penso che sia giusto cosi.
Diciamo che inconsciamente questa situazione l’ho anche creata io comportandomi un po’ più male rispetto all’inizio, forse per essere allontanato, ma ora che è successo non ci capisco più nulla.
Oscillo dalla tranquillità alla tristezza…
Non vorrei neanche precluderla dall’incontrare magari uno che abbia 5 anni più di lei e deciso a mettere su famiglia…
Sento sempre un po’ di senso di colpa…
Aspetto voi per parlarne…

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

5 commenti a

Oscillo dalla tranquillità alla tristezza

  1. 1
    rossana -

    boy,
    non credo ci sia molto da dire: ammetti che “insieme siamo arrivati a questa decisione”. quindi, che si può aggiungere?

    evidentemente, qualcosa non quadrava per entrambi. ti sei pure comportato “un po’ più male rispetto all’inizio”…. cosa che spesso tendono a fare i maschietti, e adesso sei gunto alla “svolta” finale.

    ovvio che ti senti un po’ più solo, mancando un contatto continuativo… ma non sembra nemmeno che tu ci soffra più di tanto,
    quindi…

  2. 2
    boy -

    Ciao Rossana,
    le cose da dire sulla nostra storia sono molte,intanto posso dirti che:
    ci siamo sentiti per mail, dove le ho confessato di stare male, perchè non è quello che volevo; il mio dubbio nasce da qui:
    lei è stata male con la persona che non l’ha fatta stare bene, cioà una parte di me, lei non ha conosciuto quel me pieno di attenzioni, romantico, premuorso…lei forse ignora anche che io sia cosi, ma lo sono.
    ti dico questo perchè: forse la mia paura di aspettarmi una richiesta di quqalcosa di piu serio, da parte mia mi ha reso freddo, portandomi a comportarmi cosi.
    ora ho un dubbio: lasciarla stare, sapendo che posso dare di piu, oppure tornarci nonostante lei abbia detto che ha capito di non amarmi?(però come detto prima secondo me lei non ama il me che le ho fatto conoscere, non quello vero..)
    aspetto commenti

  3. 3
    rossana -

    boy,
    sinceramente sono un po’ scettica sui comportamenti assunti in modo non spontaneo. a mio avviso, a lungo termine (in questo caso più di un anno) in una relazione la personalità dell’individuo viene a galla comunque…

    temo, quindi, che al di là di tutte le tue remore, tu non fossi molto attratto da questa ragazza, nè, ora, lei da te, visto che ha affermato di non amarti più…

    se le va di riprovare, e a te pure, fate bene a farlo ma, se fossi in te, non mi aspetterei molto da questa relazione, che mi sembra abbastanza dettata dal reciproco, semplice desiderio di “avere una storia”…

  4. 4
    boy -

    Ciao Rossana,
    le ho parlato dicendogli tutto quello che non sono “riuscito” in un anno.
    Sapevo già cosa aspettarmi, infatti lei la sua decisione l’aveva già presa,e ne era sicura.
    Questa relazione non le ha sciato bei ricordi,si sentiva sola e sono stato carente in tanti campi;di me come persona ha stima,mi vuole bene e non le dà fastidio essere amici, ma ha capito che non siamo fatti per stare insieme.
    Probabilemte ha ragione,come hai ragione tu, e tutte le persone che mi hanno detto che in un anno probabilmente quello che sei veramente esce fuori…
    Con lei non sono stato romantico,ma in realtà lo sono, mi dispice di non essere stato in grado di dimostrarglielo,forse non mi è venuto per queste cose.
    Probabilmente ora soffro la sua mancanza,la sua presenza,il chiamarla.
    E’ un momento difficile ma voglio trovare la forza necessaria.
    Mi manca, ma dato che le voglio un mondo di bene, voglio la sua felicità.
    Sai,ti sembra “impossibile” andare avanti,ma si esce..giusto?! 🙂
    Ti ringrazio Rossana per la tua analisi e comprensione…
    Sono un ragazzo che con difficoltà esprimeva le sue emozioni,da quando è finita questa storia,ho parlato con tanti amici come non ho mai fatto,con mia sorella,le mie cugine e con mia madre, mettendomi a nudo,in un modo che non pensavo potessi fare.
    Questa storia mi ha insegnato e, continuerà a farlo,a capire l’importanza di parlare e di esternare le proprie emozioni completamente e senza timori, e quando c’è un problema di parlare e parlare…
    Vedi Rossana, è ciò che sto facendo anche con te, ti ringrazio di cuore per le tue parole, è bello dire alle persone ciò che senti…
    Con affetto,Armando

  5. 5
    rossana -

    caro Armando,
    grazie per le tue parole di apprezzamento.

    ho cercato di non essere indulgente con te, in quanto, a mio avviso, alla tua età è utile imparare dalle proprie esperienze, da qualsiasi cosa queste possano essere state influenzate.

    ora che sei arrivato, anche con l’aiuto di tutti quelli che ti vogliono bene, al nocciolo della questione, posso ammettere che il tuo atteggiamento possa essere stato in qualche modo condizionato anche dai vari aspetti che la differenza d’età portava tra voi.

    utile lezione anche questa: la prossima volta cerca di orientarti meglio sull’età di un’eventuale partner, prima di esserne troppo coinvolto. non è determnante ma ha la sua importanza!

    in bocca al lupo, con tenerezza,
    rossana

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili