Salta i links e vai al contenuto

Odio Facebook

Lettere scritte dall'autore  Sound of Silence
La lettera è pubblicata a Pagina 1

L'autore ha scritto 3 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

85 commenti

Pagine: 1 2 3 4 5 9

  1. 21
    Stardust -

    Facebook ha i suoi pro e i suoi contro. Partiamo dai contro: con fb ogni persona può essere controllata, dal profilo, alle foto e infine ai commenti. Diventa scontato che se una persona debba essere osservata da tutti non può fare altro che mettere foto e commenti da “fighi” (come dite voi). Altro probabile contro è il fatto che fb può diventare una droga, dalle discussioni postate nella home page ai giochi come farmville (dove conosco persone che si alzavano la mattina solo per dare da mangiare agli animali o cose simili)!

    Personalmente però fb ha anche dei pregi: primo di tutti è un luogo di riferimento dove si possono ritrovare vecchi amici o conoscere nuove persone, un posto dove si può fissare eventi. Una cosa ad esempio molto carina che spesso viene fatta è organizzare cene con ex compagni di classe. è quindi un mezzo che aiuta a organizzare eventi di gruppo, rivedere vecchi amici o conoscerne altri, e non solo via online, ma anche fuori casa.

    Non sono una persona molto attiva socialmente, ad ogni modo ho un account su facebook. In questo periodo non lo uso quasi mai in quanto dei miei attuali “amici” su facebook non sento il bisogno di contattare nessuno, tanto meno dare loro informazioni personali, ma se un giorno dovessi conoscere un gruppo di persone con cui mi trovo bene fb potrebbe essere un buon mezzo per comunicare!

    fb può essere di aiuto, ma se usato troppo può provocare dipendenza.

  2. 22
    Stefano -

    Gran bell’articolo, sono d’accordo con te su ogni cosa!
    Stefano

  3. 23
    Done with mirrors -

    …guarda sei stata grandiosa, a mio modo di interpretare l’articolo, nel distinguere il concetto di individualità dal concetto di branco. Hai accennato entrambi, ed io ti posso garantire che l’uomo non è come la zebra o lo gnu, il bisonte o il leone: non è per forza un animale da branco. Ma sa essere anche un eccellente animale selvatico, quindi con spiccata personalità individuale…Jimi Hendrix, Vincent Van Gogh…
    Vedi cara, il problema sta nel credo indissolubile delle masse nei confronti dell'”amicizia”, concetto quasi mai preso in SERIA considerazione e sempre più in via d’estinzione, almeno secondo me.
    In base al tuo credo puoi anticipare soddisfazioni e disfatte, gioie e dolori.
    Ognuno pensa e fa quel che vuole, ma sia chiara una cosa, e la dico alle persone meno superficiali e più vere: FACEBOOK E’ FINZIONE.

  4. 24
    Lisa -

    voglio essere realista:
    1 facebook purtroppo non è una moda e quindi non è un fenomeno passeggero, piaccia o non piaccia è il futuro.
    2 facebook può essere utile indubbiamente, soprattutto se hai qualcosa da pubblicizzare. Io non devo vendere nulla, tanto meno me stessa, per questo non sono iscritta (lo ero ma mi sono cancellata) e per il mio modo di pensare,che sia condiviso o meno,i “contro” di questo social-network superano di gran lunga i “pro”.

    Condivido pienamente quello che hai scritto,non sei sola, ma è vero, siamo in pochi a pensarla ancora così ma non abbatterti e continua a sostenere le tue idee anche se possono essere diverse dalla maggioranza omologata. Non sono una persona contraria, per partito preso,a qualsiasi innovazione e novità,ai fenomeni di massa in generale,ma ultimamente mi sembra che la superficialità, l’apparenza seppur falsa ed ipocrita stia soppiantando la sostanza e l’essenza limpida delle cose e delle persone. Siamo ormai rari a pensarla così? Siamo mosche bianche!? mah ..non importa sii fiera per come sei e per i valori profondi che hai!!!

    🙂

  5. 25
    Elisa -

    il mio consiglio è: iscriviti, giusto per stare al passo coi tempi (non ti costa nulla) e poi
    usalo con astuzia. Non ha importanza il fatto che tu abbia una lista di 80 contatti e poi
    quelli veri e propri siano solo una decina…. può esserti utile per scoprire che fine ha fatto
    una persona, cosa sta facendo, e magari ritrovarla. Non è tutto negativo. Hai ragione
    quando dici che la maggioranza dei contatti sono finti, ma può accadere che accada
    qualcosa di bello (una cena tra ex compagni di classe, ma non solo… anche nuove
    amicizie).
    La cosa importante è che regolare le impostazioni per la massima privacy: io ad esempio
    scrivo pochissimo di me, non pubblico foto, non dico dove sono e cosa faccio. Far sapere
    tutto a tutti è controproducente a volte, e allora Facebook diventa un’arma a doppio taglio.
    Approfitta di questo strumento per essere aggiornata e cogline i lati positivi.
    E lascia che i cretini imparino a loro spese i lati negativi….

  6. 26
    Kicie -

    la penso come te, come ti hanno detto però facebook rispecchia solo la realtà.
    ma un altro motivo per cui odio facebook è che i blogger, i forumer, persone che contribuivano alla pubblica piazza sul web, si sono ritirati nel microblogging (sforzo creativo poco e nullo) e in conventicole di pochi amici. a volte pescano iscritti da blog molto frequentati, per rinnovare il “parco amicizie”… ma a furia di rubare contatti, detti blog si desertificheranno e non ci sarà più nessun nuovo contatto da trasferire su FB. e questo mi fa tristezza: lo svuotamento del web; tutto e tutti su facebook. i risultati non mi sembrano nè belli nè utili all’umanità: omologazione massima e contenuti privati e personali regalati ai server di facebook. i contenuti comunitari (rivolti a tutti) invece sono costretti nel misero e poco personalizzabile spazio dei “gruppi”.
    la rete prima di FB era inclusiva, personalizzabile, aperta; facebook è chiuso in se stesso, omologato, costretto.

  7. 27
    claudio -

    perche se triste? anzi devi essere contenta di pensare con la tua testa e non di seguire il branco.
    ricordati che le persone piu interessanti sono quelle che si discostano dalla massa .
    face book è solo una moda e penso che tra poco quelli che cercano amici su face book saranno considerati degli sfigati .
    intanto però il creatore di face book nuoterà nell oro tutta la vita hahahahaha,,,ciao a tutti.

  8. 28
    mattia -

    Sono d’accordo.
    Io e la mia ragazza non abbiamo più amici perchè a 25 anni siamo gli
    sfigati che non hanno facebook.
    ma non per modo di dire. non uno. zero.
    viviamo soli.
    io addirittura non ho nemmeno un cellulare.
    trovo davvero assurdo che la gente impazzisca per una cosa del genere.
    non ne vedo proprio il senso.
    un tempo si usciva, ci si divertiva insieme.
    ora si va su facebook. mah.
    il fratello della mia ragazza ci passa le giornate, a scrivere con
    suoi amici che, senza esagerare, vivono a 100 metri da lui.
    povera umanità…
    ma tanto siamo noi gli asociali no?

  9. 29
    F*ck facebook -

    Sacrosante parole le tue.Facebook non lo ho mai potuto vedere è come circondarsi fino alla morte di tutti i compagni di scuola conoscenti e non.
    Per mantenere le amicizie a distanza gia esistevano msn o programmi simili…facebook lo vedo come un concentrato di esibizionisti…molta gente che se non ti vede iscritto su facebook ti da per morto/a…come se fosse l’unico mezzo per comunicare.
    Poi sopratutto in italia siamo sempre i primi in queste cose il paese con piu cellulari il paese che usa piu facebook….il bello è che come mentalità e non solo questo paese è fermo al madioevo pero tutti muniti delle ultime tecnologie…il genere umano e sopratutto in italia sta evolvendo solo dal punto tecnologico ma nelle persone non si evolve assolutamente.

  10. 30
    Fabrizio -

    Bravissima hai solo 20 anni ma sei molto più matura di molti!
    Non ti preoccupare, so che ha volte ci si sente soli, ma è meglio avere pochi amici ma di qualità!

    Un saluto!

Pagine: 1 2 3 4 5 9

Lascia un commento

Massimo 2 commenti per lettera alla volta

Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso browser (da qualsiasi browser e dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili