Salta i links e vai al contenuto

Nuova ragazza troppo mondana per me?

Ciao a tutti, vorrei porvi il mio dilemma sperando che qualcuno possa darmi un consiglio o un suo punto di vista.
Ho 32 anni e la mia ultima storia è durata 3 anni con una ragazza di 33. Abbiamo convissuto quasi fin dall’inizio visto che lei aveva già preso una casa grande e comoda; la storia è sempre andata bene ed entrambi eravamo persone molto tranquille e semplici, non userò il termine “pantofolai” ma spesso ci piaceva stare a casa anche se ovviamente non ci facevamo mancare delle uscite o qualche cenetta fuori.
Ora che la storia si è conclusa tempo fa avevo conosciuto una ragazza per la quale provavamo reciprocamente attrazione ma essendo anche lei fidanzata siamo stati ai nostri posti. Lei ha 26 anni e si è lasciata con il fidanzato qualche mese prima di me ed adesso che siamo entrambi single ci siamo ricercati e ci frequentiamo “di nascosto” perchè al momento non vogliamo sentire le malelingue del posto (abitiamo in un paese piccolo e pettegolo) ma pian piano ci stiamo scoprendo.
Adesso il dilemma: in confronto alla mia ex, lei è una da vita molto mondana poichè esce spesso tutte le sere con le amiche (anche se esce al pub fa tardissimo ma non mi fa mai mancare la sua presenza scrivendomi o chiamandomi), a volte prendono e partono per spostarsi all’ultimo in città con una semplicità che io ho bisogno di programmarmi prima di farlo. Non ci vedo nulla di male, non è gelosia e qualche volta abbiamo affrontato anche il discorso rispondendomi che anche lei ama le cose semplici e che ora sta uscendo di più visto che il suo ex per 5 anni le ha proibito sempre tutto anche di uscire con le amiche. Lei è una brava ragazza, dolce e dai modi gentili ma questa cosa mi frena un sacco, non vorrei che un giorno scoprisse che io a 32 anni non ho più voglia come un tempo di sbattermi per locali e localini fino a notte fonda perchè a questa età cambiano le esigenze. Addirittura lei sta già fantasticando su alcuni viaggi che potremmo fare, io l’ultima volta che ho preso l’aereo è stato 6 anni fa. Mi dispiacerebbe perderla per un motivo che per molti potrebbe sembrare subdolo.
Grazie a chi risponderà.

L'autore ha scritto 2 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria:   - Amore

38 commenti

Pagine: 1 2 3 4

  1. 1
    Rossella -

    La diffidenza verso il teatro come fatto materiale ti porterà a restare da solo. Quest’attitudine nasce con l’uomo e ha a che vedere con l’esperienza. Che dire? Trovati una donna che s’innamora del tuo personaggio e della tua storia (cit. Albano) o aspetta una ragazza che non ha mai avuto storie. La tua ritrosia è davvero nobile, ma è staccata dalla realtà. La verità ideale, superiore che si struttura intorno al pensiero di Dio ci fa vivere un senso di pienezza che si può conservare solo vivendo sotto la campana. Ma tu mi parli addirittura di una donna che ha avuto una storia lunga… se non ha una fede solida come la tieni? Dai… un po’ di sano realismo. Torniamo con i piedi per terra.

  2. 2
    Solnze -

    Conosco coppie con una grande differenza di età che non la sentono, perché lui è attivo e/o lei è molto posata. Come sempre, tutto sta nel venirsi incontro. Questo discorso dovresti farlo a lei e parlare dei vostri piani, se volete una famiglia, quando e come gestirla. La vita non può essere solo divertimento e comunque a 26 anni non è proprio una ragazzina.

  3. 3
    lilly -

    non credo che sia una ragazza giusta per te, di sicuro al momento vuole divertirsi e non impegnarsi più di tanto. puoi provare a darle del tempo per vedere se “mette la testa a posto” e riduce gradatamente (perché lo vuole lei) questa vita che fa ora. ma se invece è proprio il suo carattere allora non credo vi troverete bene per un futuro. tu non mentire e non nascondere la tua natura opposta alla sua, molto più casalinga, in modo che lei sappia subito che tu sei così e ti piace molto meno di lei fare tutta questa vita fuori casa. metti le cose in chiaro insomma, spiegandole che comunque adesso tu non hai più voglia di tutte queste uscite, che anzi preferisci una vita più calma. più di questo non puoi fare, ma ti consiglierei di non farti troppe illusioni su di lei, avete proprio due modi opposti di vivere la vita.

  4. 4
    Dinho -

    Mah, a me sembri un addormentato.

  5. 5
    Sirenetta -

    La tua nuova fidanzata come ti ha già detto ha bisogno di uscire, di vivere la vita, di divertirsi e di godersi la vita che il che non vuol dire per forza tradire il fidanzato senza pietà e/o fare sesso con qualsiasi maschio che passi e se tu la giudichi troppo mondana non è la persona giusta per te. L’amore non è giudicare le persone che si hanno al fianco cosa che voi maschi in Italia fate con qualsiasi ragazza donna che frequentate permettendovi sempre di metterle i bastoni tra le ruote difatti voi maschi italiani e anche stranieri italianizzati siete dei gran fannulloni, non volete mai uscire però volete sempre fare sesso pur di non uscire. E poi domandatevi perché ci sono donne che guardano il denaro al posto dell’amore e dei sentimenti di un uomo… perché l’uomo italiano medio è solo capace di parlare tanto e di andare poco con i fatti, infatti pensa sempre di più al sesso e meno ad uscire tirando fuori qualsiasi scusa per non uscire.

  6. 6
    Yog -

    Uscire tutte le sere a localini per bere intrugli (escludo da questi, per amor patrio, la narda) ti comportebbe una spesa di 600 € al mese. Con 400 € vai con escort bellissime 4 volte al mese, lo so che potrebbe non essere sufficiente, però fai una valutazione multicriteria costi-benefici e poi vedi tu.

  7. 7
    Attimo Ogi -

    Mio caro, tu stesso hai scritto: “visto che il suo ex per 5 anni le ha proibito sempre tutto anche di uscire con le amiche”

    Domandati perché … e soprattutto domandati perché davvero l’ha mollata.

    Comunque già che ti piace la donna “mollata da un altro” penso che sarai pronto ad affrontarne le conseguenze.

    Yog peraltro nella sua eloquente semplicità ha perfino espresso un finale alternativo migliore.

  8. 8
    Yog -

    Peraltro, Sirenetta, va anche detto che il maschio è più ecologico ed economico: se ha già la femmina (piacente e tecnicamente capace, non un boiler o una lignea) a casa e una boccia di narda nell’angolare del salotto, perché mai dovrebbe uscire? In cerca di cosa? I fannulloni sono un’ altra cosa, non fare di tutta l’erba uno sfascio.

  9. 9
    Bohemien82 -

    Tu ti sei lasciato e lei si é lasciata (lo ha lasciato lei o lui a lei? É differente..), comunque:

    1 difficilmente le storie subito dopo una importante vanno lontano. Fungono da compensazione e transizione.
    2 lei disco, locali vari, drinks e tu serie tv sul divano? Si stancherá presto di te, anche se ti dice ma mica ho bisogno di andarci sempre a ballare..la natura é quella e sta sicuro che verrá fuori.
    3 quella di 33 anni era matura? Figurati questa più giovane.

    Consiglio: frequentarla certamente ma tieni sempre un piede indietro, non idealizzarla con cose tipo lei é diversa ecc. se anche fosse diversa l’etá é quella del fare esperienze.

    E io parlo per esperienza, uomo avvisato…

  10. 10
    MichaelJordan -

    Allora forse non si è capito. Ho scritto nella discussione che quando ero impegnato non ci facevamo comunque mancare uscite o cene ma di certo non tutte le sere. Ora che sono single ho degli amici con cui uscire magari pub o cinema. Io parlavo di altro, di vita molto più mondana…non me ne sto sbattuto sul divano.
    Faccio un lavoro molto faticoso sarà anche per questo che non me la sento sempre di uscire soprattutto durante la settimana perchè mi sveglio all’alba e quindi vado a dormire presto; lei ha lavorato fino a settembre come stagionale in un negozio ed ora sta cercando altro (lo cerca davvero non è una nullafacente). Lei abita con i genitori, io vivo da solo ed ho anche più spese ovviamente. Ora esce di più perchè diciamo “è più libera” a livello di tempo, non sto dicendo che va con altri ragazzi e la mia non è gelosia. Io parlo di stile di vita, tutto qua.

    Ps: lei ha lasciato lui, perchè era troppo possessivo

Pagine: 1 2 3 4

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili