Salta i links e vai al contenuto

Non so cosa le sia successo

Ciao a tutti ragazzi, mi chiamo Matthew e vi scrivo perché vorrei un vostro parere, un parere esterno… di persone che magari vivono oppure hanno vissuto la mia esperienza. Comincio subito nel raccontarvi la mia storia…
Ho 23 anni e ero fidanzato con una ragazza di 21 anni che abita nel mio stesso quartiere. Mi ha lasciato lei da circa 2 settimane, ma fino ad una settimana fa ci siamo visti e sentiti, quindi che non ci vediamo e sentiamo effettivamente è una settimana. Cos’è successo? è successo che lei mi ha mollato dicendomi che seppur innamorata di me lei con me non vede un futuro felice insieme a me per le differenze caratteriali che abbiamo, anche se stupide, nel senso che io secondo lei non sono molto determinato, sono un po’ pigro e non la rendo partecipe nella vita di tutti i giorni, (cosa non vera perché gli ho sempre detto tutto di tutto, ma lei vorrebbe che la chiamo anche qnd esco 2 minuti di casa). Ma comunque io ho cercato di fargli capire che queste cose insieme potevamo superarle perché in confronto ai veri problemi della vita, non sono niente. Ma lei dice che la nostra storia è stata stupenda ma che adesso preferiva stare da sola, e che secondo lei il nostro rapporto a causa di queste divergenze si è deteriorato.
Dopo esserci lasciati io l’ho cercata anche se non assiduamente diciamo in dieci giorni l’ho cercata 2-3 volte non di più, facendole capire che lei per me è tutto, e che per il nostro amore avrei cercato di modificare alcune cose che lei detestava. Addirittura venerdi di due settimane fa, ci siamo visti, premetto che lei aveva discusso con la madre perché non voleva che lei mi illudesse e che mi facesse soffrire, e non voleva tornare più a casa… Siamo andati al mare, dove io ho una casa, e nel tragitto in macchina le ho fatto ascoltare un cd con tutte le nostre canzoni che poi le ho regalato. Mentre lo ascoltava lei mi cercava la mano, piangeva e mi accarezzava, mi ha detto anche che sono stupendo e che lei al mio fianco si sente sempre se stessa e protetta. Arrivati alla casa mare abbiamo fatto l’amore molte volte e con una grande passione… Poi abbiamo passeggiato scalzi in riva al mare mano nella mano, come se non fosse mai accaduto niente; poi ci siamo sdraiati su un asciugamano e abbiamo parlato e lei mi ha detto testuali parole: Tu mi fai battere il cuore, vorrei partire in un posto lontano con te, vorrei recuperare i giorni persi senza di te, sei stato perfetto in questi giorni proprio come mi piace a me, addirittura aveva una cena con delle amiche e amici e non aveva voleva andarci perché voleva stare con me, ma che aveva anche paura di stare con me, perché non sapeva se era la cosa giusta, e mi ha anche detto che sebbene ci stesse provando con tutte le forze era comunque difficile farmi uscire dalla sua vita. Infine abbiamo anche pranzato nel posto in cui ci fidanzammo e dopo siamo tornati a casa. Arrivati a casa lei mi disse che poi il giorno dopo avremmo parlato a mente fredda di quella giornata passata insieme, prima di scendere mi ha detto ti amo, ciao amore. Fin qui tutto troppo bello per essere vero… dopo di che le mando un sms della buona notte e lei non rispondeva, dopo di che verso le 2 di notte mi manda un sms con su scritto: “Molto probabilmente con questo sms ti farò soffrire ma è giusto che faccio veramente ciò che sento… sto 2 giorni fuori”… “non mi cercare perché ho davvero bisogno di stare sola, ultimamente ho perso troppe certezze e devo assolutamente ritrovarle, e lo potrò fare solo isolandomi da tutti”… “non so più chi sono per scappare così da te e dalla mia famiglia, lo capirò solo stando da sola”.
Io sono rimasto sconvolto e perplesso mi sembrava di vivere un incubo, dal paradiso del giorno all’inferno della notte. Poi la domenica manda un sms ai suoi genitori che erano disperati per tranquillizzarli, mentre a me non mi fila proprio. Passati questi 2 giorni, il lunedì seguente ci sentiamo e piangendo mi chiede scusa per quel comportamento, che non gli apparteneva e che mi doveva molte spiegazioni. Mi disse che era andata fuori 2 giorni (da una sua amica) perché visto che abitavamo vicino mi sentiva troppo vicino e quindi non ce l’avrebbe fatta a starmi lontano. Io mi sono comunque arrabbiato per il suo comportamento e mi sono sentito preso in giro visto che mi aveva detto tutte quelle cose importanti. Lei mi ha risposto che aveva ragione la madre che era meglio che non ci vedevamo, perché lei quando mi sta vicino prova tutte quelle emozioni, ma quando invece è da sola gli ricrolla tutto addosso per via di quelle cose che non sopporta. Infine le ho chiesto che a me sembrava come se lei fosse innamorata di me, ma che in realtà non voleva esserlo… ebbene lei me lo ha confermato! Io a quel punto ci sono rimasto malissimo, perché comunque dopo un anno e mezzo non puoi buttare tutto per delle cavolate, e soprattutto non puoi sopprimere un sentimento, con che coraggio la fai…? ! lei mi ha risposto che la pensiamo in modo diverso su cose per lei importanti e che quindi era meglio così. Allora a quel punto mi sono incavolato veramente e forse anche sbagliando, non so, le ho detto: ” Fai come vuoi rimani da sola e uccidi il tuo sentimento per me se ti farà stare meglio con te stessa, ma fammi un favore, fai finta di non avermi mai incontrato e se mi incontri non mi devi neanche guardare più in faccia”. Forse sono stato un po’ troppo duro ma almeno adesso non ha più la certezza che io sono la ad aspettarle, e cosi si renderà veramente conto se ne vale la pena rinunciare a me, per cose comunque che si possono aggiustare tranquillamente con amore e volontà. Io comunque sono 7 giorni che non la chiamo e che non mi faccio vedere. Ho cambiato anche orari della palestra per non vederla e incontrarla visto che andavamo in palestra insieme.
Io però non capisco cosa gli sia preso… preso si sta comportando così? è normale? E io come mi devo comportare? Vi prego datemi qualche consiglio e ditemi che ne pensate della mia situazione… vi ringrazio in anticipo amici miei…. Ciao : -)

L'autore ha scritto 2 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

55 commenti

Pagine: 1 2 3 6

  1. 1
    jeje -

    partiamo da un punto.

    .quando questa ragazza e’ con te e’ innamorata e felice

    .quando questa ragazza torna a casa ha le crisi con i suoi sentimenti

    siete stati un anno e mezzo insieme, tante volte i genitori ci mettono lo zampino.

    prima di andare a vivere con il mio ragazzo i miei genitori cercavano di farmi il lavaggio del cervello e dopo tre anni e mezzo quando possono ci riprovano.
    senno’ e’ davvero strano il suo comportamento,c’e’ qualcuno che la influenza. e sembrerebbe la madre.

  2. 2
    Davide -

    Ciao,
    hai fatto benissimo a dirle quello e fai tuttora bene a non farti sentire.
    Hai fatto tutto quello che si poteva fare,non vedo altri buoni consigli da darti se non di continuare così.Se lei ti viene a cercare è perchè ha capito di aver sbagliato,se invece non ti cerca è perchè avidentemente vuole che vada a finire così.
    In effetti è molto strana come cosa,l’unica spiegazione razionale che mi verrebbe è che lei abbia un altro,ma intendiamoci,non che abbia un ragazzo ma che ci sia qualche altra persona che le fronzola per la testa e in questo momento ha una gran confusione che non sa neanche lei cosa fare.
    Aggiornami mi raccomando e buona fortuna

    Davide

  3. 3
    Claus1983 -

    Grazie dei consigli ragazzi… sul fatto dell’influenza che pu avere la madre, potrebbe anche essere, ma chi ama veramente va contro qualsiasi avversità… Per quanto riguarda un altra persona, lei dice di no e a chiunque glielo chieda dice di no, ma cmq non è un ipotesi da scartare. Ma soltanto con il tempo saprò il motivo, oppure non lo saprò mai… Ciao ragazzi e grazie ancora… 🙂

  4. 4
    spalletta_NO_CONTACT -

    Non finirò mai di ripeterlo. Come dice il grande Guerriero l’unica soluzione è il NO CONTACT. Se ti richiama allora si può parlarne altrimenti non era amore.

    Chiaramente è una mia considerazione e basta. Se tu comunque a decidere sempre su cosa fare.

    Ciao

  5. 5
    Angelo -

    Ho passato la tua stessa situazione,2 anni tutti pefetti,una mattina di un mese e mezzo fa la mia ex si sveglia dicendo che è confusa..2 giorni dopo la trovo via in moto con il suo “migliore amico”,tipo che invece ci provava con lei da una vita.
    Lei ha aspettato d’aver la certezza di non restar sola,tipico delle ragazze giovani,e mi ha scaricato.
    Giorni infernali per me,dolore,rabbia,disperazione..le ho tentate tutte per riconquistarla,ma lei freddissima,ha detto ke non ha bei ricordi di me è che la nostra storia non poteva continuare,scaricato con scuse futili,però piangendo tanto per far finta di starci male.
    L’ho rivista dopo un mese dicendo che si stà innamorando dell’amico della moto,unika persona ke ha ora vicino.
    Bene,meglio ora che sia finita piuttosto che tra anni con mutui o figli di mezzo,le auguro una vita serena.
    Questo per dire che spesso le ragazze si comportano in maniera strana per un semplice motivo: hanno un altro,e stop!!
    In bocca al lupo.

  6. 6
    Davide -

    Angelo,parole sante anche a me anni fa è successa la stessa identica cosa,anche lei con il suo “amico”,si frequentavano da mesi ma la furba voleva essere sicura di stare dopo con lui.Ne ho fatto una tragedia,ha mandato a monte 3 anni con un discorso durato si e no 5 minuti.Anche a me ha dato delle scuse banali,forse era meglio dire la verità,avrebbe conservato almeno l’orgoglio.
    Purtroppo o per fortuna (dipende dai casi) non si finisce mai di conoscere le persone.Dovremmo imparare a volere bene più a noi stessi che è la cosa che ci fa stare a testa alta anche quando tutto intorno va male.

  7. 7
    Angelo -

    Immagino voi tutti conosciate quanto si soffra per amore,non voglio ripensar alla mia storia,ma credete aveva dell’inverosimile da quanto bene andava…dormivam assieme 4/5 notti a settimana,viaggi,mille cazzate assieme e ci tenevam per mano anche solo per salire un gradino…tutto bellissimo,ma nell’ultimo periodo ha iniziato a farsi sentire sto tipo,e poi tutto a puttane così…
    Che dire,ti sconvolge l’anima,ti rendi zerbino perchè credevi in lei,le provi tutte,e lei più la cerchi più ti uccide.
    Arrivati a questo punto ci rendiamo conto d’esser un animale ferito,ma ferito veramente a fondo,quasi alla morte e ci chiediamo perchè ci siamo annientati così per una persona!
    La solitudine che all’improvviso ti piomba addosso,cerchi di recuperare amici e tempo perso,però intanto 2 anni della tua vita passati,e ha senso ancora mesi dopo passarli a star male???
    E se tornasse poi,che schifo sarebbe??
    L’amore vero forse non l’ho ancora conosciuto,certo è che è spiazzante quando tutto ti crolla attorno…
    Tutti dicono che ciò che non uccide fortifica…però noi non eravam già abbastanza forti per riuscir ad amare???
    Poi ti guardi indietro,provi rabbia,rancore,e ti svegli una mattina che la odi,la persona che amavi la arrivi ad odiare…e tutto ciò ha un senso???
    Lei mi ha addossato scuse del cavolo,non s’è assunta nessuna responsabilità…e ancora son qua che vorrei capirla.
    Il passato è cmq passato,siamo animali feriti,ma ancora vivi….e ci sdraieremo lungo il fiume ad aspettar di veder passare il cadavere del nostro traditore.
    In bocca al lupo tutti ragazzi!!!!

  8. 8
    Claus1983 -

    Angelo ti capisco, non è la prima volta che ci passo…però stavolta il brutto è che sembra davvero che lei mi abbia mollato non per un altro, ma perchè stanca di alcuni miei difetti…dice di amarmi ancora (non so fino a che punto per mollarmi) ma che preferisce stare da sola e annientare questo suo sentimento verso di me, credendo così di stare meglio con se stessa. Ti dico che ho la certezza che nn ci sia un altro, primo perchè a tutti ha detto che nn è un problema di un altro ma che il problema lo ha con me. E secondo perchè mi ha detto anche che quando parla con altri ragazzi, suoi coetanei non pensa minimamente a loro come possibile figura al suo fianco, ma se di loro gli piace qualche caratteristica che io nn ho, gliela vorrebbe togliere per metterla a me….capisci perchè ti dico questo…non sempre ci sn di mezzo altri ragazzi. Poi la certezza cìè l ha solo lei quindi… Pero io non capisco come faccia una ragazza a dirti Ti amo ma preferisco stare da sola perchè abbiamo 2 modi di pensare diversi, nel senso che lei mi ha mollato perchè non vede futuro insieme a me. Purtroppo ho avuto la sfortuna di incontrare una persona troppo razionale, che antepone la ragione ai sentimenti già a 21 anni. E a me che rimane da fare? mi rimane da non cercarla più o farmi vedere più. Poi un ultimo consiglio…ora sono circa 8-9 giorni che non mi sente e vede, e andiamo nella stessa palestra, ma io avevo cambiato orari e giorni. Che dite mi faccio vedere una volta e faccio l’indifferente, oppure continuo comunque a non farmi vedere? Vi dico questo per un semplice motivo…che lei mi ha detto che se mi vede gli è più difficile cancellarmi dalla sua vita… Che ne dite voi? grazie di tutti i consigli ragazzi… 🙂

  9. 9
    eclissi -

    ma niente alle donne gli piace crearsi problemi anche quando nn ce ne sono…

  10. 10
    Davide -

    Purtroppo l’amore non è una scienza.In amore uno più uno non fa sempre due.
    A volte cerchiamo spiegazioni razionali a qualcosa che di razionale ha ben poco.Bisogna fermarsi un attimo,organizzare le idee,prendere e ripartire più forti di prima.E ricorda almeno noi non abbiamo rimorsi,siamo a posto con la coscienza.

Pagine: 1 2 3 6

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili