Salta i links e vai al contenuto

Non so come comportarmi

Lettere scritte dall'autore  

Salve, sono una ragazza di 22 anni, studentessa di architettura da 4 e poche esperienze con i ragazzi, una storia di 3 anni e una di 8 mesi. Sono single da 2 anni e in questo periodo non ho fatto che dedicare tempo al mio studio e ad aiutare i miei genitori nella loro attività. Da qualche mese viene a cena nel nostro ristorante un ragazzo molto a modo, di 25 anni che gioca nella squadra di basket della nostra città. Io osservo molto le persone, è una cosa che mi piace fare per conoscere gli altri, le loro reazioni, i comportamenti e piano piano inizio a provare un interesse per lui. Tutto mi sembra così strano, perchè non mi incuriosisce un ragazzo da quando è finita l’ultima mia storia. Inizio così a stringere amicizia con i suoi compagni di squadra, ma lui rimane sempre un pò sulle sue, tra timidezza e mistero. Scopro finalmente che è molto timido e lo vedo molto impacciato quando mi avvicino e gli sussurro “spero che un giorno riusciremo a dirci qualcosa di più!” accenna un sorriso imbarazzato e lo saluto scappando via. Avevo capito che era molto timido e avrei dovuto fare io il cosiddetto “primo passo”. Lo incontro 2 settimane dopo, sempre nel mio ristorante e sembra che iniziamo a scambiarci degli sguardi, a me molto graditi. La settimana dopo lo incontro in un locale e evita di incrociare il mio sguardo, poi scopro che è fidanzato da 7 anni. Io sono interessata sul serio a conoscerlo, soprattutto perchè è uno dei pochi che è riuscito a incuriosirmi…. ma non so come comportarmi, se avvicinarmi e dirgli che mi farebbe piacere prendere un caffè con lui, ignara del fatto che lui sia fidanzato e far prendere la decisione a lui o lasciar perdere.

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

2 commenti

  1. 1
    David86 -

    Ciao Virgy,
    ti capisco, dopo così tanto tempo finalmente qualcuno che suscita il tuo interesse….e poi sapere che fatalità è fidanzato magari è un altra mazzata.
    In ogni caso col cuore ti direi di lasciar perdere, non sarebbe rispettoso nè per lui, nè per la sua ragazza tanto meno per te stessa.
    Se proprio deve andare bene vedrai che andrà, da quanto scrivi, sguardi, occhiate, e quella tua frase “spero che un giorno riusciremo a dirci qualcosa di più!” sono chiarissimi.
    Lui ha già capito che ti interessa, tranquilla. Però ti consiglio di non forzare la mano, per non avere la coscienza sporca, non staresti poi così bene te lo assicuro

  2. 2
    rossana -

    totalmente d’accordo con David86: rispetta lui, la sua ragazza e anche te stessa.

    so che per alcuni non è facile provare interesse per qualcuno ma, in ogni caso, meglio evitare di creare, e crearsi, guai. ci sono tante altre persone in giro degne di attenzione…

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili