Salta i links e vai al contenuto

Non disperate… l’ora arriva per tutti!

Ciao a voi tutti,

scusatemi se sarò un pò lungo, ma purtroppo tanti di voi si trovano ancora in una situazione tragica, al limite del collasso totale, visto lo strazio nel quale si ricade, quando si viene lasciati e nei modi più subdoli, brutali, con l’elaborazione sistematica alle spalle, fatta da chi noi pensavamo ci amasse, mentre invece tramava e infine ci accoltellava distruggendoci, solo per la sua soddisfazione.
Vorrei rassicurare molte persone, nel mio caso dal 7 maggio al 31 agosto, che l’ora della riscossa arriva, eccome se arriva, in modi e termini per lo più tutti uguali.

In questo periodo, per quelli che non sapessero quindi nuove amiche ed amici che si ritrovassero in questo sito, vista la storia del mio matrimonio naufragato, per colpa della mia ex moglie che si creò una bella storia parallela a febbraio di quest’anno, perchè stava attraversando un momento di bassa, mollandomi poi il 7 maggio ed il 14 maggio andando via da casa mia, per volare a casa del terzo incomodo, divenuto poi il suo fidanzato e scoprendo poi nello stesso periodo di convivenza, che nulla sarebbe e potrebbe essere come quando noi eravamo assieme e che uomini come me in giro, con una mente aperta, con i miei punti di vista, che lei ha sempre condiviso con entusiasmo, perchè sono anche suoi, non ce ne sono(sue parole dette a quel famoso incontro di giovedi scorso 28 agosto, quando disse che voleva ritornare a casa con me, poi si rimangiò tutto tramite sms pomeridiani).

Questo mio post vuole solo essere la conferma, la vera conferma, di come sì il diavolo faccia le pentole, ma come io mi diverta spassionatamente, conoscendo a fondo ora chi è divenuto il nemico, a fare i coperchi da mettere sopra le stesse, rassicurando sia le amiche che gli amici del sito, che si stanno lacerando dal dolore verso persone infime, vigliacche, vuote, come la ruota giri, ci mette del tempo è vero, ma poi questo sempre a favore di chi ha solo regalato in modo totale Amore, verso questi inetti escrementi umani.

Il no-contact, chiamato ai tempi indifferenza più totale, specialmente poi con chi della sua immagine ne ha fatto il proprio passaporto per far cadere tutti gli uomini ai suoi piedi, almeno così crede e credeva, funziona in un modo formidabile in questi casi ed i risultati sono leggibili qui sotto, dopo la sequela di sms arrivati domenica 31 agosto, dalle 14 alle 14.30, ai quali io non ho risposto perchè non me ne frega nulla, ma veramente credetemi!

Anche con gli amici commensali ,che conoscono tutta la vicenda, ieri, visto che eravamo a pranzare sulle colline della riviera dei fiori, abbiamo fatto le nostre considerazioni del caso, oltre alle risate, perchè adesso è schiattata del tutto, proprio a livello neuro-psicologico, trasmettendo tutto il suo disagio, dolore, vista la situazione dove ella riversa, ma d’altronde chi vuole la bicicletta se la pedali!

Secondo voi, questa sequela di sms, sarebbe dovuto solamente perchè nella giornata di sabato 30 il comune del mio luogo di residenza l’ha chiamata al cell., in quanto non ha ancora ricevuto adesso, dall’altro comune della città dov’è andata ad abitare con lo scimmione, la sua nuova residenza?

Sarà questo sarà pure un disguido tecnico d’ufficio, dell’altro comune, come poi accertato, ma lei risultava ancora residente qui, ma queste sono cose burocratiche e io non centro proprio nulla, con i procedimenti di legge del caso, da questo fatto…domenica 30…
alle 14.07, vi premetto che io agli altri suoi sms, giunti nella mattinata di sabato 29 agosto, inerenti alla riconsegna dell’auto al sottoscritto, mai ho risposto ed il grazie dovrà aspettarlo tutta la vita e poi grazie di chè?
Di avermi a suo tempo rovinato la mia vita?
Poi io sono sparito da subito ed è sempre stata lei a farsi sentire, in mille modi, alla quale io mai ho dato cenni di vita, fuorchè quell’incontro sceneggiata di giovedi scorso.

SMS:(vi ricordo che è straniera, ma ha sempre scritto molto bene in italiano, oltre che parlarlo)

“Mi avete sparlato, avete mancato di rispetto, mi avete massacrato la mia intimità, mi avete importunato e perfino insultato, tu, l’agente e il funzionario del comune..Potrei capire se avrei ammazzato i vostri figli, le vostre sorelle, le vostre madri, l’avrei capito..
La mia colpa?
Aver lasciato te..
Perchè?
IO A TE NON AMO!
Potevo e ti volevo bene, ma ora con permesso, io, un squallido e piccolo uomo, non posso che detestare..
Aborro quel paese negativo e ora anche te
Ora SIAMO SEPARATI perciò legalmente io e tu non abbiamo più ne obblighi e doveri, ora che ho tagliato anche quel cordone ombelicale chiamato macchina, ora io ti pregherei due cose, due fottutissime normalissime cose..
LASCIATEMI IN PACE!!!
Per sempre..
LASCIATEMI IN PACE!
RESTATE ALLA LARGA DA ME!!
Non mi importunare mai più con lettere e la più importante, con la tua presenza..
Stai per sempre lontano da me.
Tu sei MORTO, NEGATIVO, voi siete morti, ignoti dalla vostra posizione…
LASCIATEMI IN PACE! TUTTO QUI. NULL’ALTRO.
Io la cattiveria non la conosco e NON VORREI MAI conoscerla.
Per favore, ti chiedo non me la far conoscere.
I…(suo nome) se ne andata, per sempre, non è stata e non potrà mai essere una dei vostri..
Da quando il mondo, credimi, i vivi non possono stare nonchè con i vivi.
Ciao M…(mio nome)..no, meglio addio.
p.s.
Un consiglio?
Anche se penso che a te non serva..
RESUSCITA E SII FELICE.”

Sù con il morale a tutti quanti voi!
L’ora arriva sempre per tutti!
Guardate che vi voglio sentire tutti quanti esplodere di felicità quando lo stesso momento pure per voi arriverà!

Maxim.

L'autore ha scritto 8 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

27 commenti a

Non disperate… l’ora arriva per tutti!

Pagine: 1 2 3

  1. 1
    Effe -

    Scusa la franchezza, ma non mi sembra una grande vittoria, per entrambi.

  2. 2
    Monk -

    Posso capirti: per me la felicità esplose quando la vidi con l’altro, paradossalmente.

    Io vestito bene, appena uscito dal luogo in cui lavoro, giacca, cravatta, capelli ben aggiustati (li sto facendo di nuovo crescere un bel po’, come li ho sempre preferiti e come lei mi ha sempre impedito di portare), occhiali da sole e valigetta in mano. Il suo NUOVO lui, invece, un nomade (senza alcuna offesa per i nomadi: è solo una constatazione sul look), ciondolante, il viso che pareva uscito da una foto segnaletica della Questura. 😀

    Quel giorno ho veramente goduto, nel passare loro vicino, mentre lui si permetteva pure di insistere con lo sguardo su di me, quasi gongolando, e lei si girava dall’altra parte, facendo finta di osservare delle inesistenti vetrine: in realtà, sono certo che lui stesse rosicando davvero come pochi perché aveva visto una persona di classe, un signore fuori e dentro (nonostante la giovane età), cioè me 🙂

    Fu un bel momento, davvero un bel momento. Tornato a casa, riappesi la catenina con il crocefisso al collo, che avevo tolto quando successe il “fattaccio”, in attesa di poter constatare con gli occhi gli effetti – meglio, un qualsiasi effetto – della “giustizia divina”. Beh, quando vidi LUI, e passai al loro fianco, invece di struggermi capii che il segno della “giustizia divina” che aspettavo l’avevo ormai ricevuto, e non c’era alcun motivo di continuare ad invocarla. 😉

    Ciao, Maxim_Max, un abbraccio.

  3. 3
    elecina -

    Difficilissimo, caro Max, provare vera soddisfazione quando una persona che ti è entrata nella pelle sta male. Capisco però che all’inizio si provi una sensazione di euforia, ci si sente un gigante che schiaccia un topolino (e tu ne hai tutte le ragioni, non fraintedere). La vera vittoria è quella su noi stessi. Avverrà il giorno in cui potremo dire di nuovo ti amo, fare l’amore piangendo di gioia, svegliarci abbracciati a qualcuno, correre a casa perchè c’è qualcuno che ci aspetta. Io ho così tanto amore da dare…
    Per me quello sarà ilgiorno più bello della mia vita. Spero arrivi, presto o tardi.

  4. 4
    ondanomala -

    nn credo di aver capito!!!!!!!!!!la vittoria dove è? scusa forse sono un pò tarda nel comprendere, ma al momento mi sfugge la vittoria tua in quel sms….ma se ti fa stare bene allora è perfetto. CIao e in bocca al lupo

  5. 5
    SUNY -

    ..neanche a me Max!

  6. 6
    xaver -

    Maxim amico mio spero che tu sia felice, tuttavia, è un’altra la mia speranza quella che tutti noi possiamo metterci in cammino….
    Sinceramente a me non frega di come sta la mia controparte, non ho mai indagato se ha sofferto o meno, penso di si, (e che c...o..) tuttavia anche se non lo avesse fatto buon per lei…
    sopratutto penso che per oltrepassare il dolore, accanto alla fase del rancore, necessario ma inevitbile per ciò che è accaduto ad ognuno di noi, (alcune storie sono state a limite dell’incredibile la tua maxim è incredibile),sia necessaria la serenità d’animo.
    Per cui maxim incassata questa vicenda andiamo oltre insieme…adesso è arrivata la fase dell’archiviazione per tutti e su questo scriverò l’ultimo mio postit….Per il resto largo ai nuovi arrivati…c’è posto per tutti..scherzo ovviamente..

  7. 7
    Spectre -

    sto con elecina.
    comunque comprendo eccome l’acredine, anche se non del tutto, non avendo perso tutto quel che deriva da un matrimonio andato male.
    il tempo farà… che schifo. resta in ogni caso un gran schifo.

  8. 8
    Ant062 -

    Faccio mie le parole di Elecina.
    Ma, ora come ora, non riesco a vedere nulla di positivo nel mio futuro…Solo terra bruciata.
    E anche quellei di Xaver…Come ho scritto in altro post “non me ne frega nulla di come sta la mia ex”.
    Faccio già fatica a capire come sto io che ci manca solo che mi metta a pensare a come sta ella.

  9. 9
    Maxim_Max -

    Ciao Effe,

    la vittoria c’è in quanto conoscendola ti dico che in quel sms lei nutre odio sembrerebbe verso me, ma invece è esattamente al contrario.
    Senza dubbio che la perdita ci sia stata, al tempo, anche da parte mia è stata una realtà, ma ora la mia condizione psico-emotiva è un’altra, perchè vedo le cose come vanno viste, quindi nè caldo, nè freddo, e indifferenza sempre più acuta, ma con la soddisfazione alle stelle, ricordati che le persone come loro odiano chi le ha dato amore sincero, onesto e spassionato, perchè sono e si sentono delle/gli inetti e inferiori, pensano che con sproloqui vari di poter intaccare “il lasciato” di un tempo, invece lo riafforzano sempre più, indebolendosi loro e stando sempre peggio.

    Ciao Monk,

    ti capisco eccome!
    Pensa che hai appena fatto la descrizione nel tuo intervento di un classico “scimmione”, come quello che sta con la mia ex, anch’io quando li ho visti assieme, incontrandoli casualmente ma pure da considerare che qui non siamo in una metropoli, sempre è successo che lo scimmione non sapeva più dove guardare e lei guardava se io la guardavo, ma invece io sono sempre stato indifferente…la miglior cosa d’altronde, come il no-contact, che poi danno i loro risultati positivi.

    Ciao Elecina,

    ti confermo che quando provi quella sottile e sublime senzazione di soddisfazione vuol dire che sì è nuovamente pronti ad affrontare un nuovo percorso di vita, perchè ci si è svuotati di chi occupava abusivamente noi stessi e questo abuso, ora e con il senno di poi, lo hanno fatto da subito facendoci vedere lucciole per lanterne, perchè sennò le cose sarebbero andata in altro modo e proseguite nell’onestà individuale e nel rispetto altrui, almeno nel mio caso.
    Noi siamo sempre stati e siamo tutt’ora quelle persone che donano tutto di se stessi, non abbiamo inibizioni, limiti, nell’essere ciò che siamo ed è ora che adesso sia per me giunta, come spero per molti di voi, l’ora di riaffacciarmi al mondo con il cuore aperto e pronto per compiere una strada comune con una persona che abbia le mie stesse caratteristiche.

    Ciao Ondanomala,

    la vittoria stà nel fatto che adesso è andata completamente fuori di testa, come lo stesso sms dimostra, la conosco bene e ti affermo che è “sbiellata” completa e stà battendo i coperchi a tutto spiano.
    Nella settimana scorsa ha inscenato un teatrino con me, ci siamo visti, siamo rimasti tutta la mattinata assieme fino alle 12.30, voleva che ci rimettessimo assieme, ti dico che era un mese che mi perseguitava con tel. anonime alle quali io non ho mai risposto, poi un sms scoprendosi e dandoci poi appuntamento, io mi sono rimesso in gioco accettando, siamo rimanendo d’accordo sia per il trasloco delle sue cose e della figlia di lei, poi dovevamo rivederci all’indomani matt. per vedere cose per la casa, dopo 50 min. mi manda un sms dove si rimangia tutto dicendo “non sarebbe tutto come prima, preferisco stare sola,ecc…” sì ma in casa dello scimmione!….

  10. 10
    elecina -

    Xaver, purtroppo non tutti gli ex soffrono. Dobbiamo rassegnarci a questa cosa. Effettivamente se io sapessi che lui soffre, anche moderatamente senza di me, un po’ gongolerei.. E invece c’è gente che ti molla e poi rinasce senza di te, come se tu fossi solo una cancrena per la loro vita. Mi auguro di non vederlo, il mio ex, nè felice, nè triste, nè solo, nè con una donna, nè nomade, nè in giacca e cravatta, non vederlo e basta. Forse non sono abbastanza forte, ma voglio rimuovere, rimuovere, rimuovere. Lontano dagli occhi…

Pagine: 1 2 3

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili