Salta i links e vai al contenuto

Ma per ognuno di noi l’amore prima o poi arriva?

  

Forse non mi ero mai sentita così prima…mi sento sola…. Ci sono momenti in cui avrei voglia di gridare, la sensazione è quella di sentirmi spettatrice della vita.. e non protagonista! E’ così brutto non riuscire a trovare la felicità…
So bene di non essere realmente sola… Ci sono un sacco di persone meravigliose che mi vogliono bene e che mi apprezzano, eppure se mi guardo dentro.. qualcosa proprio non va. Sono quasi tre anni, tra alti e bassi, che mi sento così! E allora mi chiedo… “E i miei 23 anni dove sono finiti?” “chi me li ha portati via?” Mi sento vuota, incapace di provare forti emozioni… tutto mi sembra così mediocre… compresa me stessa. Tre anni fa è terminata la mia storia d’amore con il mio unico e più grande amore… da allora forse non mi sono mai ripresa del tutto.. Il dolore si è dissolto con il tempo e così anche la delusione… però qualcosa è cambiato in me… si perchè in me c’è sfiducia.. è come se la paura di nn riuscire più ad amare qualcuno prendesse il sopravvento.
Sono stanca di sentirmi ripetere che sono una bella ragazza e che davvero assurdo che io non sia di nuovo fidanzata. La gente pensa che sia facile trovare qualcuno d’amare, ma si sbaglia… Per non parlare delle persone superficiali che mi accusano di fare troppa selezione… Vorrei sparissero dalla mia mente queste stupide frasi… Sembra quasi che io sia diventato un “caso umano”… ma secondo voi è davvero così strano che non abbia ancora incontrato qualcuno che mi faccia battere il cuore? che mi travolga come un uragano… e che riesca a lasciarmi senza fiato? Qualcuno mi dice che dall’amore non mi devo più aspettare grandi emozioni… che mai più sentirò l’amore stringersi nello stomaco….
Voi che dite? è davvero così? Mi dovrei accontentare di sentimenti “di seconda scelta”..? Di qualcosa che si avvicina all’amore….E poi devo ammetterlo.. in cuor mio c’è davvero la paura di rimanere sola… di non riuscire a trovare l’altra metà della mela. Paura di non realizzarmi.. di non sentirmi di nuovo amata e di non amare più. Sembrerà una sciocchezza ma senza amore non è vita!…. Certo in tutto questo tempo ho imparato a conoscermi… perchè quando sei giù.. triste in cerca di risposte… impari ad analizzarti, a criticarti, ma anche ad apprezzarti. Riesci a valutare con piena lucidità tante cose… Apprezzi la libertà, l’autonomia… impari a camminare da sola in tante circostanze.. Ma poi arriva un momento in cui ti rendi conto che hai davvero bisogno di credere in qualcuno, di investire in un rapporto. Osservo le miei amiche realizzarsi… casa, bambini, progetti… e tutto in due. ed io mi sento tremendamente sola!!! Sono sicura che tante raagazze hanno passato un momento come questo… ma a me sembra davvere di rimanerne intrappolata. Ho tutto per essere felice.. tranne una cosa l’amore…e non è poco! E’ strano, sono talmente orgogliosa in genere… mai avrei ammesso di aver bisogno di qualcuno.. ma ora lo ammetto… mi manca il sapere che a fine giornata ci sarà qualcuno capace di farmi sorridere, qualcuno che riuscirà a rendere le mie giornate nere delle magnifiche giornate, qualcuno che mi prenda in giro per le mie buffe espressioni.. qualcuno che mi apprezzi davvero e che mi sappia guardare come mai nessuno prima abbia fatto. Mi chiedo… Ma per ognuno di noi l’amore, prima o poi arriva?

L'autore ha scritto 6 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore - Me Stesso

59 commenti a

Ma per ognuno di noi l’amore prima o poi arriva?

Pagine: 1 2 3 6

  1. 1
    roberto44 -

    Ehi, ma che dici?
    Certo che l’amore arriverà e sarà ancora più bello , ancora più forte e magico di quello che hai conosciuto.
    Sei tanto giovane, carina, sensibile, tu stessa dici che hai tutto e allora, perché tante paranoie?
    C’è solo una cosa, se permetti, da capire: l’amore , come tutti i sentimenti, non si cerca, non si programma e non si sceglie. Puoi uscire da casa e decidere di comprare un vestito o andare al ristorante, al limite puoi anche decidere di trovare un uomo da portare a letto, ma mica si può decidere di cercare e trovare l’amore vero!
    Bisogna essere se stessi, amarsi, essere sensibili alla vita, vivere e apprezzare la quotidianità e …vedrai che l’amore arriverà.
    Abbi fiducia e pensa a chi non ha la tua età e non vive la tua stessa condizione, loro(noi?) sono destinati a una vita senza amore.
    coraggio

  2. 2
    guerriero -

    è normale che certe cose ti manchino, mancano un po a tutti.
    L’amore arriva?? boh??

  3. 3
    Monk -

    Il mio ancora non è arrivato. Porta ritardo… sarà mica Trenitalia??!

    Scherzi a parte, non arriverà, ma parlo per me, quindi vale per me e tu pensa che il tuo arriverà, perchè arriverà di certo. Io getto ormai la spugna, guarda 😀

  4. 4
    elecina -

    Abbiamo tutti bisogno di qualcuno, ahime`, e`questo il pre requisito su cui si fondano i rapporti umani.
    Io mi sento piu`sola che mai, in un Paese straniero, lontano da tutti. Non ho piu`lui che riempiva i miei giorni e le mie notti. Vorrei chiamarlo e condividere con lui la mia quotidianita`e invece devo solo cancellare, eliminare, sparire.
    Ormai provo disgusto anche solo a scrivere la parola amore.

    Roberto44, non ho capito la fine del tuo post..forse ho frainteso, se uno non ha piu`23 anni allora e`destinato a una vita senza sentimenti????

  5. 5
    Ant062 -

    L’amore? What’s amore?

    Bah!

  6. 6
    Math -

    Ma si trova dai. Non si può dire a 23 anni che si ha paura di stare soli per tutta la vita, è sbagliato!, abbi fiducia in te, conosci nuove persone, sii te stessa, sei una brava e bella ragazza giusto? le opportunità non ti mancheranno di sicuro! Rinascerai più forte di prima con un nuovo e grande amore!

  7. 7
    guerriero -

    elecina cancella il passato e guarda avanti, qualcuno con cui condividere le cose arriverà

  8. 8
    confusione84 -

    cara nuovame…ho avuto la sensazione,leggendo la tua lettera di averla scritta io…ho la tua stessa età,la tua stessa difficoltà e da quasi due anni è finita la mia storia con l’unico grande amore della mia vita…lui sta con un’altra mentre io sto con la mia sfiducia e con quella sensazione di malinconia che avanza quando senti la mancanza di un amore normale….quando senti la mancanza di un amore con cuicondividere non le cose strane e grandiose che ti succedono una volta sola nella vita,ma qualcuno con cui condividere la quotidianità…un pezzo di pizza la sera,un cielo stellato,un buon film,la stanchezza della giornata,un sorriso senza motivo,delle lacrime liberatorie,la soddisfazione di un esame superato,una giornata al mare,il locale che tutti e due preferite….qualcuno con cui condividere tutte queste cose e molte altre….QUALCUNO PER VIVERE LA NORMALITà COME SE LA NORMALITà FOSSE DAVVERO ECCEZIONALE….perchè quando hai l’amore le cose piccole e normali,diventano grandi ed eccezionali…sono due anni che non riesco più a provare questo ed a volte mi capita di pensare a lui perchè tutti questi ricordi a lui sono legati…perchè dopo di lui c’è stato il niente..perciò io non so davvero dirti se si può tornare a provare quelle sensazioni…..Oscar Wilde diceva che non si può tornare a vivere un’emozione…..io dico che non lo so,ma lo spero perchè ne ho un bisogno disperato ormai…se dovessi trovare tu una risposta fammi sapere…ti abbraccio con affetto…

  9. 9
    chainedheart -

    ciao nuovame…. le tue parole …le conosco bene..so bene cosa significhino i pensieri che t frullan nella mente…

    se t va di parlar cn uno sconosciuto..uno d quelli k puoi incontrar sul treno…t lascio il mio contatto…. nn preoccuparti nn è assolutamente un approccio… therealsaturn@hotmail.com… se t va utilizzalo e magari facciam due chiacchiere riguardo alla tua lettera..altrimenti fa pure ciò che senti….

  10. 10
    NuovaMe -

    Ciao roberto44, innanzitutto grazie per le tue parole..
    Sai, quando sei felice, innamorata, realizzata e poi tutto finisce, e per la prima volta in vita tua comprendi il vero significato della delusione e dell’amarezza…proprio in quello stesso istante nasce in me la paura di non riusicre più a sentirmi serena. Non amo la mia vita attuale, è come se mi lasciassi trasportare dagli eventi senza fare nulla….e poi…mi sento così vecchia!
    Non lo so perchè mi faccio tante paranoie..forse dovrei solo vivere la mia vita, lanciarmi in diverse situazioni senza aver paura di sbagliare…ma è più forte di me…tendo sempre a razionalizzare tutto…cerco continuamente di fare la cosa giusta…ma chi lo sa in fondo quale sia la cosa giusta??? La realtà forse è che ho paura..si paura di mettermi in gioco..di giocare la mia partita, così per paura di farmi nuovamente male preferisco restare seduta in panchina ad osservare il gioco degli altri….che codarda eh!
    So bene che l’amore non è un qualcosa che puoi cercare o richiedere…l’amore ti sorprende…arriva all’improvviso e non puoi che accoglierlo a braccia aperte…chi nn ha bisogno dell’amore?
    Io questo lo so…sono gli altri che mi fanno pesare, anche involontariamente, il fatto che io ancora non mi sia lasciata andare ad un nuovo amore…caspita…credo che per certe cose ci vada anche un pò di fortuna…come del resto nella vita in genere…Fortuna di incontrare la persona giusta, nel momento giusto o sbaglio?
    Così sono parecchie le persone che nn mi capiscono….e che giudicano…
    Mi ocnsigliano di non pensare all’amore e divertirmi a prescindere dai sentimenti perchè sono giovane ecc..ecc…
    Per me non è così invece…io voglio qualcosa di speciale, che faccia la differenza…qualcosa di sincero…aspetterò…si..aspetterò!Ciao..un abbraccio NuovaMe

Pagine: 1 2 3 6

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili