Salta i links e vai al contenuto

Museo Palazzo Mansi a Lucca, sale chiuse per mancanza di personale

Sono residente a Lucca – Via della Zecca,56, in quest’anno nella nostra città si festeggiano i 150 anni della nascita del Maestro Giacomo Puccini e si stanno svolgendo molte attività in tutti i settori con buone prospettive nel turismo e nella cultura stessa.

Devo segnalare una cosa da me vissuta personalmente che purtroppo non fa bene a quanto fatto;

E’ stata contattata dal Museo Nazionale di Lucca e dall’Assessore alla cultura e ai musei del nostro Comune, la Sig.ra Attiliana Argentieri Zanetti residente a Udine, ma di origine Lucchese, dove trascorre a Viareggio molto tempo durante il periodo estivo, per fare una mostra su arazzi e tessili di cui Lei stessa compone e per una vita intera a insegnato l’artea del fabbricare su telai detti arazzi a Venezia e a Udine in vari Istituti.

Circa 20 giorni fà dopo aver accettato di fare detta mostra, assieme ad alcuni amici e parenti è stata allestita la mostra nel Museo stesso di Palazzo Mansi in Via Galli Tassi, inaugurata il 20/09/2008 alle ore 11 con una discreta partecipazione di persone venute da Udine e da Lucca stessa; alle ore 13 dopo che la mostra stessa era stata illustrata dalla Dott.ssa Digiuli e dalla Direttrice del Museo Dott.ssa Filieri, fatto vedere un filmato con interventi di varie persone tecniche inerente alla vita della stessa artista, la mostra ha chiuso al pianoterra dove erano esposti i vari arazzi per mancanza di personale, nella settimana dopo dal 23/09 alcune persone sono andate per visitare la mostra ed gli è stato detto che era chiusa per mancanza sempre di personale.

Io dico se 6 mesi fà la Sig.ra Attiliana Argentieri Zanetti è stata contattata per fare questa mostra in onore anche di Puccini, ma perchè le sue opere erano state viste alla Mostra di Venezia dell’anno precedente ed erano talmente piaciute da farla venire a Lucca ed intitolare la Mostra ” Da Venezia a Lucca ” 50 anni di lavori, cosa è stata venuta a fare? A perdere solo del tempo?

Questa segnalazione viene fatto perchè vissuta in prima persona, ma molti stanze del Museo stesso non vengono fatte vedere per mancanza di personale.

Cordiali saluti e ringraziamenti per il Vostro eventuale interessamento.

Sergio Tozzi

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Cittadini - Cultura

2 commenti

  1. 1
    rosadeibanchi -

    Gent.mo Sergio,
    il disservizio che tu segnali è comune a molte realtà italiane. Succede in musei famosissimi, anche l’Egizio di Torino ha vissuto periodi di chiusura sale per mancanza di personale, però, dato che da alcuni anni è stato rilanciato, ora le cose si sono rimesse al meglio. Però è un museo conosciuto in tutto il mondo… le altre realtà sono più difficili, è un vero peccato che sia così. Le amministrazioni dei musei si scontrano con tagli finanziari che non permettono di gestire bene gli orari e lo scarso personale. Pensa anche alla frustrazione dei responsabili del museo, non penso che sia divertente anche per loro veder vanificato il loro lavoro e gli sforzi di andare avanti anche con poche risorse… un bel casino!

  2. 2
    Sergio Tozzi -

    Ringrazio sentitamente della risposto al quesito di Palazzo Mansi a Lucca; la risposta da Lei datami era già da me a conoscenza, ma lo scopo della mia segnalazione era un’altra:
    Se dopo 6 mesi che è stato dato il via all’organizzazione della mostra non si è provveduto in anticipo ad organizzare delle persone per far visitare la mostra, è bene che qualcuno faccia altre cose e non l’organizzatore delle mostre.
    Perchè come è stato detto dopo l’apertura/chiusura di detta mostra ” forse sentiremo Gli Anici del Museo ” organizzazione che suppliscono alla deficenza del personale statale, e pertanto ci vuole del tempo per organizzare, allora non era giusto sentire due mesi prima dell’apertura?

    Questa segnalazione era per dire che chi non è in grado di fdare il ptoprio dovere deve andare a casa: Parole del nostro Ministro Dott. Brunetta.

    Saluti e grazie

    Sergio Tozzi

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili