Salta i links e vai al contenuto

Lui ti molla, ma continua a farsi sentire

Lettere scritte dall'autore  Sayurimoon

Il 28 Aprile, cioè quasi un mese fa, decide di chiudere il nostro rapporto, in malo modo. Ho già scritto una lettera qui al riguardo, chi l’ha letta sa di cosa parlo..

Bene. Io in questo mese sono stata male, ovviamente, e sto ancora parecchio giù , ho dei giorni neri neri, di tristezza e/o apatia assoluti.. ma cerco di farmi coraggio, come tutti voi (del resto, che altro possiamo fare?).

Il problema sta nel fatto che da quando mi ha scaricata, non è passata più di una settimana senza che mi ricontattasse. Tramite Whatsapp,mi ha chiamata 2 volte.. mi ha riaggiunta su Facebook.. Io mi sto dimostrando normale, non lo cerco..

Tutto ciò mi fa felice e mi fa stare male. Mi fa felice, perché io lo voglio ancora tanto..troppo.. e solo sentire il suono della sua voce o sapere che mi pensa mi rende contenta… Male, perchè non capisco cosa voglia, e perché mi illudo, c’è la speranza, e io spero sempre che lui mi richiami, ogni giorno.. e così non riesco a distaccarmi. Non penso lui voglia ritornare sui suoi passi o stia cambiando idea. Io lo voglio ancora troppo,l’unica cosa che desidero è stare tra le sue braccia.. e non ho un briciolo di spina dorsale per digli di non contattarmi più, perché poi lo perderei per sempre e non lo sentirei mai più.

Che cosa devo fare ragazzi?

L'autore ha scritto 4 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Condividi su Facebook: Lui ti molla, ma continua a farsi sentire

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

3 commenti

  1. 1
    osservatore -

    Potrebbe benissimo tenere i contatti perchè nonostante la rottura ti voglia ancora bene e preferisce non tagliare completamente i ponti con te oppure voglia tenere aperta la porta qualora lui entri in un periodo difficile e abbia bisogno dell'”ancora di salvataggio”.
    Prova a parlargli, farti spiegare il suo atteggiamento e spiegagli come ti fa sentire questa situazione.

  2. 2
    Selvatika -

    Lascia perdere, ti illuderai e ti farai ancora più male. Se ti volesse davvero stareste ancora insieme. Ogni contatto in più allungherà solo la tua agonia, mentre la soluzione giusta per te è il taglio netto dei rapporti.

  3. 3
    Mark -

    Come ti capisco. Per me è la stessa cosa, ma dura da molto, molto più tempo. Questa mia ex infatti è da quasi un anno che ogni tanto si rifà viva con me per messaggio, o su twitter, o su facebook, aggrappandosi a discorsi che a dirla tutta son sempre stati abbastanza di poco conto. Ed io ci son cascato, così tante volte… sperando che per lei fosse un modo per riallacciare con me. E mi sono illuso ancora ed ancora. E tuttora lo vorrei fare, pensando che forse dovevo riprovarci io, un’altra volta. Che è stata colpa mia.

    Ma poi ci penso. Penso che in realtà forse facciamo chi amiamo meno fragile di quanto non sia. Lo idealizziamo per come lo vorremmo noi. Ci assumiamo tutte la responsabilità, e c’illudiamo.

    Perciò secondo me, taglia i ponti. Fallo senza pensarci su tanto. Cancellalo dai contatti, cancella il suo numero. Digli che non vuoi più sentirlo. Sembrerai cattiva forse subito ai suoi occhi, ma non è stupido, e per quanto faccia l’ingenuo sa qual’è il motivo. Fallo per te, e per nessun’altro.

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso browser (da qualsiasi browser e dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili