Salta i links e vai al contenuto

Il mio ragazzo è malato di chat… ha una seconda vita parallela

Provo a scrivere a Voi, sono certa qualcuno saprà spiegarmi perché accade questo….
Non riesco davvero a capire…. il mio ragazzo la persona più dolce che conosco….. lo confesso ci siamo conosciuti su una chat quasi un anno fa, una sera che io non avevo nulla da fare, l’ho contattato io… ero curiosa…. da lì abbiamo iniziato a sentirci e finalmente ci siamo visti… io ho subito sentito qualcosa per lui… immensa tenerezza…. voglia di conoscerlo…. e così abbiamo iniziato il nostro viaggio..
Da subito ho capito che quello che per me era stato l’episodio di una sera per lui era la vita… lui vive una vita virtuale! Siamo grandi non ragazzini, abbiamo entrambi 33 anni, siamo dei professionisti… ma lui non riesce a farne a meno…
Gli ho fatto capire che doveva cancellarsi da quella chat…. mi ha detto si… ma ha semplicemente cambiato account….. poi è sempre su messenger… sempre… sempre….. conclusione… mi ha bloccata per averglielo fatto notare… lui non sa che so…. vorrebbe farmi credere che non si collega più… invece lo so perché mi sono finta una ragazza e ho con lui un semi contatto…. tizia che lui cerca.. si confida! racconta fatti nostri!!! lo sospettavo e così era….
Non esce se non con me…. non ha amici, pochissimi…. la sua vita è solo chat e me! In me si rifugia…. ci divertiamo.. stiamo meravigliosamente bene insieme… coccole.. risate… parliamo tanto… ci desideriamo… ma non gli basta…. ci siamo lasciati tante volte… non può fare a meno di me… io di lui… ma con tutto ciò non capisce cosa prova… dice che non ha mai amato nessuno…. dice che la chat è un passatempo! Io credo che non potrà mai capirlo se non smette questa doppia vita! Confonde le sue emozioni!!!
L’altra sera dopo mesi di queste storie di nascosto ho sbirciato sul suo tel, lo so non si fa! ma credetemi sono disperata…. ho trovato dei messaggi d’amore!!!! Tesoro… amore… da una ragazza che poi mi ha spiegato non aver mai visto!!! Dice che un gioco!!!!! Ma come si fa a giocare così!!!! Io gli credo quando mi dice che non mi ha mai tradita… che non ha mai incontrato nessuno… che è tutto virtuale… ma è così triste lo stesso!!!!! Io mi sto logorando dietro questa storia che inizio a credere sia senza senso… e non voglio fare l’eroina che vuole salvarlo….. vorrei solo un amore sano e vero! Cosa devo fare??? Lasciarlo? Si lo farei subito se non lo amassi così tanto…. che tristezza! Ha me! Che senso ha!!!! Serate intere a chattare con queste ragazzette, molte appena diciottenni, che non hanno nulla di meglio da fare… lui si sente lusingato…. fa il maschio…. ma alla fine è un pulcino! Mi inventa che dorme e invece chatta… a volte non vuole uscire mi inventa scuse, resta a casa e chatta….
Grazie per aver letto il mio sfogo….. mi sento così confusa! Adesso l’unica cosa che credo sia giusta da fare è lasciarlo andare via per la sua strada! Io non ce la faccio…..

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

252 commenti

Pagine: 1 2 3 26

  1. 1
    JhonR4 -

    La parola che hai usato nel post é esatta: il tuo ragazzo é malato di chat. Quello che puoi umanamente fare é quello di fare un viaggio insieme lontano dalla tecnologia. Anch’io avevo questo problema anni fa ( quando avevo 18 anni ora ne ho 22): non riuscivo a staccarmi dalla chat, mi piaceva conoscere gente nuova e illudermi che quei rapporti fossero veri, quando ho amaramente capito che non é così ho dato la giusta dimensione, la giusta prospettiva alle cose.

    C’é un’altra cosa che tu puoi fare: quando ti fingi l’altra ragazza ad un certo punto puoi comportarti malissimo, dirgli che non lo consideri altro che una conoscenza e niente di serio.. devi essere abbastanza dura e spera che questo basti per fargli capire come stanno le cose.

  2. 2
    Silvia -

    Ho letto la tua lettera e purtroppo t devo dire ke ki é malato d chat nn cambierà mai! Anke io ho conosciuto il mio compagno 5 anni fa in chat, speravo d bastargli e invece nn é così-all’inizio del ns rapporto l’ho beccato tante v. entrando all’improvviso e in momenti in cui nn si aspett. ke io potessi entrare e faceva complimenti spinti a tte le cret. ke stavano lì! Abbiamo litigato tante v. x qsto-la tua storia mi sembra la mia-anke io l’ho cntattato cn un altro nick, gli ho dato appuntam. ma poi gli ho tel. x fargli un’improvvisata e lui si é precipitato a disdire l’appuntam. cn “l’altra”- nn t dico le bugie ke mi ha detto e qnte v. mi ha promexo di cancellarsi-anke io dp 2 anni ke viviamo insieme ho sbirciato nel suo cell. e ho scoperto ke era iscritto a 3 chat! E l’ultima oggi! Ha pubbl. il Pin del suo Bb su Fb! Sto scoppiando! Gli ho urlato delle mie ultime scoperte ma lui cm un tossicodipendente ha cercat6 d negare tto cercando d inventare altre scuse! Sn stufa! A v. mi colpevolizzo pensando d nn essere all’altezza d soddisfarlo-abbiamo 50 anni!!! E lui sn 15 ke chatta! Nn cambierà mai! Sn sempre più cnvinta ke gli c vuole uno psicologo!

  3. 3
    diana -

    ciao, guarda io sto passando per la stessa cosa, sono da quasi tre anni che sono con il mio ragazzo e dalle prime volte che uscivo insiemema lui avevo scoperto sul suo pc che chattava con altre poi piu avanti ho sbirciato sul cellulare e avevo scoperto che messagiava con altre chiamandole come chiama me(amore,picola,ecc) emi ha datto un grande fastidio glio ho detto e mi aveva promesso che non lo avrebbe piu fatto ma almeno 3 volte all’anno lo sempre beccato per fortuna sul telefono non ho piu trovato niente ma l ultima sorpresa e che ho scoperto che ha un altro numero di telefono che sicuramente lo usa per messaggiare o per altro sinceramente sono molto delusa e non mi posso piu fidare di lui, mi ha promesso ancora le solite bla bla bla pero non so piu cosa fare, lo amo ancora ma gli o dato l ultima oportunita. non riesco a capire perche lo fanno ti giuro

  4. 4
    lucia -

    ciao a tutte e’ prorpio il caso di dire mal comune mezzo gaudio. . anche io ho conosciuto in chat un uomo di 50 anni e lo frequento da un anno. Ho scoperto che chatta e’ stato iscritto ad almeno dieci chat. io cerco di forzare le sue password e gli cancello gli account. uno ne cancello ne ritrovo tre. dice di amarmi io vorrei aiutarlo ma mi sento fagocitata in questa farsa virtuale della seduzione dove si fa e si dice di tutto per soddisfare il proprio ego e confermare la debole mascolinita’. non trovo altre giustificazioni a questa malattia. direi che il profilo di questi uomini e’ livello culturale medio, poche amicizie reali, cura eccessiva dell aspetto, insicurezza nei rapporti sociali, tendenza a dissimulare e a mentire. chiedo a chi si imbatte in chat con questi tipi che dichiarano semionestamente di essere fidanzati di trattarli male. ci vorrebbe piu’ solidarieta’ tra donne. Auspico un futuro migliore per noi vittime di questi sciattatori seriali. Aiuto.

  5. 5
    lucia -

    chiedo scusa per gli errori di digitazione e per la mail errata.

  6. 6
    Cris -

    Penso che in certi casi, ci sia bisogno di uno psicologo… insomma sono dipendenze, malattie… nn si curano con 4urla.. e 3litigate… mi dispiace!

    Anche a me piace chattare o messaggiare… ma al 90% sono persone reali che conosco… e nn c’è alcun secondo fine!
    Solo che preferisco digitare anzichè telefonare…

  7. 7
    Francesca -

    Io ho conosciuto circa un anno e mezza fa un ragazzo tramite fb. All’epoca ero fidanzata da 8 anni, ho lasciato il mio attuale fidanzato per iniziare una storia con questo ragazzo conosciuto via chat. Premetto che lui vive a BARI e io in un paesino sperduto che si trova in provincia di Roma. Ci siamo incontrati e innamorati perdutamente da subito. Lui è meraviglioso, serio, intelligentissimo, dolcissimo insomma è la persona che ho sempre sognato di avere al mio fianco. Qualche mese fa cosi per curiosità sn andata a sbirciare nella sua posta elettronica e ho visto che riceveva una marea di msg da puttane**e straniere prese nn so da quali siti, e in piu, ieri notte, dato che mi ha prestato momentaneamente il suo pc perche il mio è rotto, ho visto che nella cronologia è pieno di videochat erotiche.. gli ho fatto presente tt questo, ma lui nega e dice che nn ha mai visto nulla… ovvio che mente.. oggi l’ho mandato a fan***o perche ero indignata.. pero nn riesco a stare senza di lui! lo amo troppo!
    quindi datemi un consiglio vi prego! devo ritornare sui miei passi e tornare cn lui, perche in fin dei conti nn ha mai sfiorato nessuna, al massimo avra fatto o visto qualche spettacolino deprimente e queste cose le fa per via della lontananza,oppure è gravissimo e lo devo lasciare? aiutatemi perche sto malissimo..

  8. 8
    zazzà -

    anche il mio ragazzo va sulle chat, la prima volta l’ho scoperto 4 anni fa entrando nella sua mail scoprii che si era iscritto a tutti i tipo di chat esistenti su internet ad alcune ragazze mandava le sue foto scattate da me, poi dopo che lo lasciai mi disse di essersi cancellato , alla fine lo perdonai, dopo qualche tempo mi mise sotto controllo il pc con un programma spia, non trovò nulla perchè io sulle chat non ci andavo ma in compenso lesse tutto quello che mi scrivevo con una mia amica con la quale mi confidavo. ci lasciammo di nuovo. dopo un pò ritornammo insieme ma lui cambiò tutte le sue password alla fine scoprii che chattava di nuovo , non aveva mai smesso. in alcuni forum parlava anche di cose normali insomma non è che chattava necessariamente con ragazze ma gli argomenti che trattava erano paragonabili ai problemi che affronta un ragazzino di 15 anni. passava e passa intere giornate e nottate sulle chat, anzichè parlare con me o con i suoi amici reali che ha allontanato tutti, parla con gente che non conosce. ha dei seri problemi psicologici , secondo me queste persone vanno anche aiutate , io ci ho provato ma a quanto pare è una dipendenza.

  9. 9
    Xxx -

    Prova ad aiutarlo… a fargli capire che si sta rovinando…. Nn so se possono cambiare… Ma ci si può provare… Se lo ami tanto da giocarti la vita e dedicarla a lui x farlo uscire da quel tunnel provaci… Io son 3 anni che combatto… Che sia la volta buona? Nn lo so… Ma mi pare che sia un problema diffuso in qst mondo che nn capisce che il virtuale non è che una realtà mascherata ma che dietro ci son persone vere e i ferimenti che si fanno a chi ci è accanto son reali più che mai… Purtroppo… Nn san star lontano dalla chat, dal mondo fantastico, dalle ragazze che gli corrono dietro… E allora account falsi… Messaggini sul cell… Bugie a nn finire…. Fare in modo che tu eviti il web per far ciò che più gli aggrada… E ti rovinano la vita perchè ti impediscono di vivere veramente e liberamente qualcosa di reale… Senza capire che l’unica realtà che conta è il nostro amore che almeno da parte nostra è sincero, sua nn si sa… Promettono di cambiare di finirla di chiudere di cancellare ma poi? Lo faranno mai? Io son ad un punto di svolta…. Mi sta cercando di dimostrare che ora cambierà vita… Lo amo… Gli sto credendo di nuovo… Lui messaggiava con altre e altri (niente quindi di troppo indirizzato a quanto dice, solo che le ragazze le attirava molto) su un falso account di fb, dove ci eravamo conosciuti… Poi io ero stata costretta ad andarmene, un po’ per brullissimo virtuale dei suoi pseudo amici che lui più di tanto non ostacolava, un po’ per dargli il buon esempio ed aiutarlo a guarire, un po’ per autoproteggermi perchè nn ne potevo più di vederlo li con altre attorno… E poi le bugie… Non ha più voluto che io entrassi nell’account reale perchè nn lo controllassi dicendo che ero esagerata e malfidente e che lui nn faceva niente ma voleva vedere se mi fidavo… e invece era malato 🙁 … Perdeva le notti… Al lavoro un disastro… Il conto è andato in rosso… Si connetteva anche dall’ufficio invece che lavorare e pensare a noi e alla sua brillante carriera…e io? Io nn sapevo nulla… E i messaggini di ragazze sul cell? i suoi amici maschi di facebook nn gli scrivono sul cell… ma le ragazze si… e con tanto di cuoricini… e io nn sapevo… Era colpa sua si, ma nn son arrabbiata… È una vera malattia… Prende il cervello e si deve capirlo x uscirne… Nn è difficile se lo si vede se lo si comprende e ammette… Ma all’epoca lui nn capiva nè tantomeno ammetteva… Si è connesso con qst ragazze anche il giorno del mio compleanno e quello del suo mentre mi facevo in 4 per preparargli regali e sorprese… Cose “innocenti” dice lui…. Ma nn gradevoli… Irrispettose… E poi se hanno il tuo cell e ti mandano messaggini e cuoricini tanto innocenti non sono… significa che tu glielo lasci intendere che ti va… e ovviamente dai il tuo numero… Io ho scoperto le cose x caso…. e sicuramente nn so tutto… nn so fin dove si sia spinto… Mi assicura di nn avermi tradita…

  10. 10
    Xxx -

    E vorrei credergli… Ma son distrutta… Anche stasera son sveglia alle 4 del mattino perchè continuo a piangere…. La mia autostima è sotto le suole delle scarpe… son brutta? cosa c’è che nn va? potrò mai bastargli io? Lui è la mia vita, il mio principe azzurro, non son stata mai così bene con nessuno ma qst bugie e qst malattia di vita parallela e flirt o mezzi che siano mi stanno distruggendo nell’anima… Però nn mi accanisco contro lui, conosco i motivi, la debolezza e il dolore che l’han portato a finire in quel tunnel di droga virtuale… è davvero una dipendenza… una malattia… io lo capisco…. ora davvero può diventare un eroe se ne esce…. vedremo se ce la fa… sta solo a lui ed alla sua volontà…. Il primo passo con l’ammissione della situazione è stato fatto… Sembra che sia cambiato, dalle sue parole, dai racconti di come va il lavoro… Sembra… Ma io son qui e lui lontano km… E io nn so se posso credergli ancora… Voglio farlo ma per l’ultima volta… È la prima volta che lo vedo impegnarsi davvero e che pare abbia compreso e confessato errori e colpe… Nessuno è perfetto… Anch’io ho sbagliato all’inizio della nostra relazione ma dopo 3 anni come mi ha detto lui meritiamo un level-up… Spero ci sia ma ho tanta tanta paura… Siamo adulti… Vorrei rispetto e sincerità ora… e io nonostante tutto gli sto vicino e lo sostengo in qst duro cammino di uscita dalla dipendenza, da qst malattia ma mi sto debilitando io… Ho perso ogni autostima… Ho perso la mia giocosità… Non ho più voglia di essere allegra come prima e di dedicarmi a quella nostra passione che ci ha uniti e poi divisi… E pensare che prima di scoprire tutto stavo finalmente recuperando tutto… Ero felice… ora mi sento l’ombra di me stessa e nn ci riesco… lo volevo tanto quell’evento che stavo preparando ma nn ce la faccio adesso che lo abbino a quell’account, quelle persone, quelle bugie.. quella vita che ha vissuto e di cui io nn so nulla… Come posso competere con loro? Nn posso… quindi mi allontano nuovamente dalla passione che stava rinascendo… ma nn da lui… anche se la mia vita è a pezzi… E nn smetto di stargli vicino anche se è durissima… Lo amo più della mia vita e gliela sto donando… Speriamo stavolta di riuscire a superare tutto e a trovare la felicità insieme… Di aiutarlo a fare il passo definitivo… Son contenta di aver condiviso con voi la mia storia d’amore e sofferenza… Spero solo che negli anni la consapevolezza che la dipendenza da web è una malattia, una vera e propria dipendenza (proprio come quella da gioco, da alcool o da droghe di varia natura) si diffonda e che chi ne è affetto possa uscirne per il bene proprio e dei propri cari…

Pagine: 1 2 3 26

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili