Salta i links e vai al contenuto

I miei genitori non mi accettano così, ma io sono questa!

Ciao, sono una ragazzina di 15 anni, amo il reggae, e mi posso definire una ‘figlia dei fiori’ ahah, mi piacciono tanto anche piercing tatuaggi ma soprattutto i capelli rasta. Ecco, io sono questa, ma il problema è che i miei genitori non mi accettano così, loro mi vorrebbero tutta snoob, ma non possono cambiarmi, io sono questa! e sono anche così esagerati che per un pagellino da secondo superiore, la sufficienza è buona, ma per loro no, ogni cosa che faccio IO non va bene!! Ammetto che ho sbagliato qualche volta, ma sempre cavolate da adolescenti, che fanno tutti (per esempio una sigaretta, dire di essere dall amica quando invece ti sei vista col fidanzatino ecc) ma io non posso continuare a non essere quello che sono, mi litigo sempre con mia mamma e mio papà non mi rivolge più la parola, per di più ho un fratello più grande sposato che anche lui avendo fatto anche lui queste cose, mi rifiuta!!

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Famiglia - Me Stesso

5 commenti

  1. 1
    gogo -

    Piccola ti capisco. Anche io ho discusso tanto con i miei quando ero adolescente… Non so che dire, adesso che sono adulta se non: non preoccuparti, il tempo passerà! Un abbraccio

  2. 2
    IO -

    Tra una canna, i tatuaggi, i piercing e i capelli da rasta.. studia, perchè nella vita l’unica cosa che ti fa andare avanti è quella.. da piccoli siamo tutti amici, ma poi si cresce.. si prendono strade diverse e si finisce con l’essere da soli.. i problemi si riducono semplicemente ad un arrivare a fine mese e avere una vita dignitosa.

    studia.. i capelli da rasta e tutto il resto ti porteranno solo al nulla cosmico.

    ps
    “mi litigo sempre con mia mamma” non è una frase da una che dice di avere pagelle più che sufficienti

  3. 3
    Phil95 -

    Ammetto di non riuscire a capire la tua mentalità….
    Sono d’accordo con IO: lo studio in primis, il resto può attendere….

  4. 4
    Katy -

    Io ho 5 tatuaggi, e ai capelli ho fatto veramente di tutto, in gioventu!

    Ma non è questo il punto.
    Essere educata non vuol dire essere snob. Secondo te una pragazza snob è educata?
    No, è una cafoncella uguale.

    Puoi avere i capelli fucsia e gli anelli dove preferisci, ma se hai un atteggiamento collaborativo e rispettoso nei confronti dei tuoi genitori vedrai come cambieranno le cose.

    Sii pure rasta,ma cerca di comportarti decentemente.

  5. 5
    Piergiorgio -

    Fai il proponimento che quando avrai 18 anni te ne andrai di casa. Così potrai essere finalmente te stessa. Finalmente libera. Per far questo però ci vuole un lavoro che ti permetta l’indipendenza economica e tu per ora non ce l’hai. Quindi continua a studiare e a prepararti per il tuo lavoro futuro. Finchè vivi sotto il tetto dei genitori devi essere un pò sottomessa ed assecondarli.

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso dispositivo (da qualsiasi dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili