Salta i links e vai al contenuto

I miei genitori non accettano il mio fidanzato

Lettere scritte dall'autore  loveislove

Ciao a tutti.
Sono una ragazza di quasi 22 anni e vivo da 6 anni una relazione a distanza con un ragazzo 4 anni più grande di me.
I miei genitori non accettano il fatto che stia con il mio fidanzato perché appunto non è del mio paese ma moltissimo distante e ‘non se la passa bene economicamente’. Noi, al contrario ‘stiamo bene’ economicamente ed è per questo che i miei ‘ambiscono’ ad un ragazzo simile a me.
Premetto che a me del denaro di un mio ipotetico fidanzato non mi è mai importato NULLA, dato che ho iniziato questa relazione sapendo già tutto e non mi è pesato, ma ai miei sì dicendomi che ‘non si vive di solo amore con due cuori e una capanna’. Mia madre l’ha conosciuto e inizialmente l’ha accolto bene e gli piaceva, dopodiché ha iniziato a non volere più che io stessi con lui appunto per le ragioni elencate sopra. Mio padre invece non l’ha mai voluto conoscere partendo già da pregiudizi sul tutto. Al che non ho più insistito e mi sono vissuta la mia relazione di nascosto a mio padre. Vivendo la nostra storia di nascosto a mio padre, abbiamo anche difficoltà nel vederci. Questa difficoltà appare anche per colpa di mia madre che pur sapendo che io sto ancora con il mio ragazzo nonostante loro non vogliano, continua ad essere sfavorevole alla nostra storia.
Lui sa di tutto questo, mi è sempre stato vicino passandoci sopra seppur dispiaciuto com’è ovvio che sia, ma è arrivato al limite dicendomi di non riuscire più a vivere la nostra relazione in questo modo,ovvero vedendoci di rado unicamente per colpa dei miei. Lui mi ha detto che a prescindere da tutto continuerà ad amarmi, ma pensa sia meglio prendere le distanze fra noi se la situazione continuerà così.
Consigli/aiuti?

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Condividi su Facebook: I miei genitori non accettano il mio fidanzato

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore - Famiglia

2 commenti

  1. 1
    nip56 -

    “Premetto che a me del denaro di un mio ipotetico fidanzato non mi è mai importato Nulla”
    Due cuori e una capanna.
    l’amore è importante ma sei cresciuta nella bambagia rispetto al tuo fidanzato e quando i sentimenti si riducono credo che non sarai disposta a fare sacrifici e rinunce per i quali non sei stata abituata. ogni genitore auspica per i figli un matrimonio o convivenza che li faccia stare bene in tutti i sensi ma non sempre le cose vanno così. per la tua situazione dovresti mettere sulla bilancia queste cose e valutare se sottostare ai tuoi oppure fare un salto nel buio.

  2. 2
    Bottex -

    Per dare un giudizio esaustivo occorrerebbe qualche informazione in più. Intanto, bisogna vedere quanto è grande questa distanza. Perchè io nelle relazioni a distanza non ripongo fiducia, difficilmente portano a qualcosa di concreto. Se però, al di là del problema genitori, riuscireste a vedervi regolarmente, così a distanza la vostra storia non è.
    Poi, dici che lui non se la passa bene economicamente. Ma questo a cosa è dovuto? Al fatto che ha voglia di lavorare ma non trova lavoro (o un lavoro ben pagato) o al fatto che non ha voglia di lavorare e di combinare qualcosa? Perchè nel primo caso può sempre migliorarsi e dovresti quindi ignorare i pregiudizi dei tuoi genitori. L’amore vero non si basa certo sui soldi, checché ne dicano loro. Nel secondo caso invece, i tuoi genitori farebbero più che bene ad avere delle obiezioni e dovresti ascoltarli. Una relazione con una persona che non vuol combinare niente, non ti farà certo felice.
    Rifletti quindi sugli interrogativi che ti ho posto e trai le tue conclusioni. Saluti.

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso dispositivo (da qualsiasi dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili